Parliamo di...

La domanda di NVME potrebbe aumentare man mano che Microsoft DirectStorage in Forspoken fa la sua magia

#25Gennaio  #various  #working  #directstorage 
L'API DirectStorage di Microsoft è stata una delle ragioni principali per cui Forspoken di Square Enix su PC era un gioco tanto atteso. La nuova API di archiviazione è stata costruita sull'architettura Xbox Velocity ed era destinata a rivoluzionare il gioco. Le prime demo avevano mostrato risultati estremamente promettenti e i test di terze parti su hardware compatibile erano altrettanto impressionanti. I requisiti di sistema ufficiali per il titolo su PC sono stati condivisi la scorsa settimana e ha confermato che Windows 11 era necessario per il supporto DirectStorage.Oggi, Sunil Godhania, Senior Social Media Manager di Square Enix, ha pubblicato...


RSS - Mastodon