Parliamo di...

Donne, persone LGBTQIA+ e disabili le categorie più odiate sui social: la rilevazione di Vox

#31Gennaio  #News  #antisemitismo  #disabilita  #ebrei 
0:00 Ascolta l'articoloPer il settimo anno consecutivo, Vox ha rilasciato la sua Mappa dell’Intolleranza, redatta a seguito delle rilevazioni fatte nel 2022 sui tweet che contengono parole sensibili con l’obiettivo di individuare le zone italiane dove il tasso di intolleranza è più alto. Vox è infatti l’Osservatorio Italiano sui Diritti che, per questo progetto, è appoggiato dall’Università Statale di Milano, l’Università Aldo Moro di Bari, IT’STIME dell’Università Cattolica di Milano e la Sapienza di Roma.La Mappa dell’Intolleranza, nella sua interezza, è una fotografia dell’odio sui social che, come dimostrano i dati, si sta sempre più radicalizzando e negli ultimi anni...

La storia di Liliana Segre, andata e ritorno dall’inferno

#25Gennaio  #Storia  #ebrei  #nazismo  #olocausto 
Stampa«Il mio viaggio verso Auschwitz è iniziato tanto tempo fa...». Liliana Segre oggi ha 92 anni ed è senatrice a vita della Repubblica Italiana, ma il 30 gennaio 1944, quando si ritrovò su un carro bestiame al Binario 21 della Stazione Centrale di Milano, era solo una spaurita 13enne.Da questo binario, tra il 1943 e il 1945, partirono 15 convogli stipati di migliaia di ebrei destinati alle camere a gas, a causa della persecuzione nazifascista. Dei 776 bambini italiani di età inferiore ai 14 anni che furono deportati nei campi di concentramento, sopravvissero solo Liliana e altri 24.L'INIZIO DELL'INCUBO«Era l’11...


RSS - Mastodon