Parliamo di...

Catturato a Napoli il killer dell’Ndrangheta

#04Febbraio  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Paesivesuviani  #santanastasia 
Catturato nel pomeriggio di sabato 4 febbraio il latitante Massimiliano Sestito, killer della ‘ndrangheta condannato in appello all’ergastolo, fuggito nella notte tra lunedì e martedì dalla sua casa di Pero.Catturato a Napoli il latitante della ‘NdranghetaIl 52enne è stato bloccato dai carabinieri di Milano e Napoli alla stazione Sant’Anastasia della Circumvesuviana.Sestito era stato condannato negli anni Novanta per l’omicidio del carabiniere Renato Lio a trent’anni. Poi era stato di nuovo condannato per altri reati, tra cui narcotraffico e associazione mafiosa. Infine, la condanna all’ergastolo in appello per l’assassinio del boss Vincenzo Femia nel 2013 a Roma. Ieri la Cassazione ha...

Avvocati, a Torre Annunziata rinnovo consiglio dell’ordine

#04Febbraio  #AttualitàNapoli  #Napoli  #avvocati  #consigliodellordine 
Tempo di lettura: È Maria Formisano con 797 voti il candidato più votato alle elezioni per il rinnovo del consiglio dell’ordine degli avvocati di Torre Annunziata (Napoli), le cui elezioni si sono concluse oggi dopo quattro giorni di operazioni svoltesi presso il tribunale della città oplontina che hanno riscontrato una buona partecipazione: dei 2.429 aventi diritto, infatti, hanno esercitato il proprio diritto 1.885 legali, per una percentuale pari al 77,6% (anche se in leggera flessione rispetto alle ultime consultazioni di tre anni fa). Molti volti nuovi nell’assise forense della città vesuviana, tenuto anche conto che per motivi diversi non si...

Pasquale Gaudino morto a Marano in incidente stradale

#03Febbraio  #Cronaca  #Napoli  #marano  #Oggi 
Pasquale Gaudino morto a Marano in incidente stradalePubblicato il 3 Febbraio 2023 - 10:35Pasquale Gaudino morto a Marano in incidente stradale. Pasquale Gaudino, 60enne, è morto ieri pomeriggio, giovedì 2 febbraio, in un tragico incidente stradale verificatosi a Marano, in provincia di Napoli. Il 60enne era a bordo del suo scooter quando si è scontrato con un’auto.Stando a una prima ricostruzione di quanto accaduto nell’incidente stradale, in via Castel Belvedere, nei pressi della cosiddetta Rotonda Maradona, che mette in collegamento Marano con Quarto, Giugliano e Villaricca, la Vespa guidata dal 60enne si è scontrata con una Volkswagen Polo guidata da...

“Perché non siete a scuola?”: Luciano Spalletti e la lezione ai giovani tifosi del Napoli

#02Febbraio  #Calcio  #Napoli 
“Come mai non siete a scuola?”. Esordisce così Luciano Spalletti avvicinandosi a un gruppo di giovani tifosi del Napoli, ammassati vicino ai cancelli di Castel Volturno per salutare i loro beniamini. Il tecnico ormai è un idolo in città, forte del dominio degli azzurri in campionato. E già veste i panni di una figura che va oltre l’allenatore, per sottolineare quanto sia importante lo studio. “Quando si recupera la lezione, oggi pomeriggio?”, incalza Spalletti. “Mai, mai”, rispondono i piccoli tifosi. E qui arriva la risposta da manuale: “E quando ti dovrò allenare e non capirai cosa ti dico? Io quelli...

Lui in strada, lei ferita a letto: la coppia di conviventi ritrovata morta nel pomeriggio a Poggioreale

#29Gennaio  #Cronaca  #Napoli  #News  #napoli 
Salvatore e Giuseppina. Il corpo del primo ritrovato in strada, senza vita. Quello della seconda a letto, morta anche lei. È la tragedia dei due conviventi che secondo le prime informazioni condividevano un appartamento nel quartiere di Poggioreale, a Napoli.Sul posto, in via Luigi Landolfi, sono intervenuti intorno alle 18:15 i carabinieri della compagnia di Poggioreale e quelli del nucleo radiomobile di Napoli. Hanno trovato il corpo dell’uomo. A terra, in strada. “Sembrerebbe essersi lanciato da una finestra dell’appartamento”, hanno fatto sapere.La donna invece era in casa. Sul corpo, ritrovato senza vita a letto, alcune ferite: l’ipotesi è che sia...

Pozzuoli, Angela visitata dall’otorinolaringoiatra prima dell’infarto

#25Gennaio  #Apertura  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Giugliano 
Anche l’Asl Napoli 2 Nord ha avviato un’indagine interna per fare luce sulla morte di Angela Brandi, la giovane 24enne stroncata da un arresto cardiocircolatorio all’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Secondo quanto riporta un comunicato stampa diramato dall’Azienda sanitaria, la ragazza, presentatasi al pronto soccorso con sanguinamento e dolore toracico, è stata visitata dall’otorinolaringoiatra e poi dimessa.Pozzuoli, Angela dimessa e poi morta di infarto: avviata indagine dell’AslL’Asl ha così aperto una verifica parallela a quella giudiziaria della Procura di Napoli Nord per ricostruire l’accaduto. «In relazione alla morte della giovane donna (Angela Brandi, ndr), avvenuta nella giornata del...

Napoli, in casa aveva una bomba in grado di polverizzare un camion

#25Gennaio  #Apertura  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Napoli 
Aveva in casa una bomba artigianale in grado di distruggere un intero camion. Per questo Angelo Della Torre, 46 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato a Napoli per detenzione di esplosivo dai militari dell’Arma della compagnia di Napoli Stella, insieme ai colleghi cinofili di Sarno.Napoli, in casa bomba in grado di polverizzare un camion: arrestatoL’ordigno ad alto potenziale, custodito in uno zaino nero, aveva una forma perfettamente studiata per alloggiare in una borsa. Era inoltre composta da due dispositivi detonanti collegati a cinque piccole bombole di gas.Durante la perquisizione i Carabinieri hanno rinvenuto anche 4 proiettili calibro...

Melito, Nappi ucciso tra la folla al ristorante: stava per diventare padre

#24Gennaio  #Apertura  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Melito 
A Melito si torna a sparare, in pieno, tra i clienti di una nota trattoria del centro. A cadere sotto i colpi di due killer armati di pistola è Vincenzo Nappi, 57 anni, ritenuto dai carabinieri e dalla Direzione Distrettuale Antimafia il capozona a Melito del clan Amato-Pagano.Melito, killer in azione nel ristorante: Vincenzo Nappi freddato a colpi di pistolaL’agguato è scattato poco prima delle ore 14. Quando hanno sentito gli spari i pochi clienti presenti si sono buttati a terra in cerca di riparo. All’esterno del ristorante, che si affaccia sulla corte di un palazzo, li attendeva un complice,...


Napoli, auto in “sosta” nella Galleria Laziale: bus bloccato

#21Gennaio  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Napoli 
Una Fiat Punto grigia in sosta nella Galleria Laziale a Napoli ha creato un enorme disigio bloccando il passaggio di un autobus Anm della linea 151, che da piazza Garibaldi arriva a Campi Flegrei. L’episodio è accaduto nel pomeriggio di oggi, venerdì 20 gennaio, intorno alle ore 18.Napoli, auto parcheggiata in galleria: bus bloccato e traffico impazzitoIn pochi minuti si è creata una lunga coda di auto e mezzi pubblici mandando in tilt il traffico cittadino. Diverse persone sono scese dal bus per capire cosa stesse accadendo cercando anche di contattare il proprietario dell’auto. Come riporta Fanpage.it, non è escluso...

Malagò: “Napoli merita candidatura Capitale europea sport”

#19Gennaio  #AltriSportNapoli  #AttualitàNapoli  #Napoli  #SportNapoli 
Tempo di lettura: 2 minuti“Complimenti alla città di Napoli che lo merita. Il 2026 è un anno molto importante per il nostro Paese e, in particolare, per lo sport perché ci sono una serie di manifestazioni con i Giochi del Mediterraneo, i Giochi olimpici e paralimpici di Milano-Cortina e dunque sarebbe un meraviglioso viaggio, un’onda che coinvolge la città già teatro di grandi manifestazioni internazionali”. Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, in video collegamento, alla presentazione della candidatura della città di Napoli a Capitale europea dello Sport 2026. ”Facciamo il tifo per voi – ha aggiunto –...

Napoli Pride 2023 sabato 24 giugno

#18Gennaio  #News  #Napoli  #Pride 
0:00 Ascolta l'articoloNon solo Milano, che ha ufficializzato la propria data pochi giorni fa. Anche Napoli ha annunciato il weekend del Pride 2023, che diverrà realtà sabato 24 giugno, a circa 770 km dalla sfilata del capoluogo lombardo.Le Associazioni ALFI Le Maree Napoli, Antinoo Arcigay Napoli e ATN (Associazione Trans Napoli) organizzeranno la manifestazione con il supporto di AGEDO, Famiglie Arcobaleno, Pride Vesuvio Rainbow, ARCO, Pochos e ARCI Napoli e Campania, per una XVI edizione che anche quest’anno vedrà il supporto e la co-organizzazione del Comune di NapoliAttese, come solito, le adesioni istituzionali, del mondo associativo e soprattutto di migliaia...

La Virtus Bava Pozzuoli chiude l’accordo con Simone Lucarelli

#15Gennaio  #AltriSportNapoli  #Napoli  #SportNapoli  #accordo 
Tempo di lettura: 2 minutiPozzuoli (Na) – La Virtus Bava Pozzuoli comunica di aver raggiunto l’accordo con l’ala forte Simone Lucarelli. Classe ’96, alto 198 cm per 89 kg, il giocatore ha militato nella parte iniziale di stagione con la Cestistica Benevento. La passata stagione ha brillato con il Potenza con una media di 13,1 punti a gara nel corso della stagione. Il neo acquisto gialloblù vanta anche sei stagioni in serie B dove si è sempre ben disimpegnato e ha vestito le casacche di Perugia, Jesi, Teramo e Lugo. Lucarelli è un giocatore di grande fisicità con una notevole...

Napoli, arrestati due 18enni di Volla: investono poliziotto al posto di blocco

#13Gennaio  #Cronaca  #Napolieprovincia  #ponticelli  #volla 
Hanno investito un poliziotto per evitare di fermarsi al posto di blocco. In manette sono finiti due 18enne di Volla dopo un inseguimento per le strade della periferia orientale di Napoli.Ponticelli, investono poliziotto per non fermarsi al posto di blocco: arrestati due 18enni di VollaCome riporta il comunicato della Questura, stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, hanno intimato l’alt in via Virginia Woolf, tra il comune di Cercola e il quartiere napoletano di Ponticelli, ad un’auto con a bordo due persone....

Napoli, tossicodipendente investe la madre: 34enne in manette

#13Gennaio  #CRONACA  #figlioinvestemadre  #Napoli  #uomotossicodipendente 
Sfiorata la tragedia nella serata di ieri, mercoledì 11 gennaio 2023 in in Via Giovanni Brancaccio a Pianura, un quartiere di Napoli. Un uomo di 34 anni con problemi di tossicodipendenza ha investito la madre e non si è trattato affatto di un tragico incidente. Poco prima era scoppiata l’ennesima lite animata tra loro e il motivo è sempre lo stesso, quale? Pretendeva dalla donna dei soldi per acquistare sostanze stupefacenti.Di fronte al rifiuto della madre l’uomo è andato su tutte le furie e ha iniziato a minacciarla. In seguito al litigio il 34enne è salito a bordo dell’auto della...

La tragedia di Antonio, morto sul lavoro a 22 anni davanti a mamma e fratello: le urla e il corpo recuperato dopo 2 ore

#12Gennaio  #Cronaca  #Napoli  #antoniogolino  #caivano 
E’ morto schiacciato da una pila di bancali in una cella frigorifero dell’azienda dove lavorava, con il corpo che è stato recuperato da vigili del fuoco e carabinieri dopo circa due ore. E’ il dramma del giovane operaio Antonio Golino, 22enne di Marcianise (Caserta). L’ennesima morte bianca avvenuta questa mattina a Caivano, in provincia di Napoli, nell’area industriale di Pascarola. L’incidente è avvenuto nella “M&C“, azienda che affetta e confeziona prosciutti per i supermercati italiani, con Antonio che lavorava per una ditta che si occupa di imballaggio, trasporto e spedizione sulla quale sono in corso accertamenti per verificare se la...

Relazione tra professore e alunna 16enne, la madre scopre tutto e denuncia: “Via dalla provincia di Napoli”

#05Gennaio  #Cronaca  #Napoli 
Per quattro mesi ha avuto una relazione sentimentale con una sua alunna di 16 anni e, dopo la denuncia degli altri docenti e della madre della giovane (che ha scoperto tutto leggendo i messaggi che i due si mandavano), dovrà rispondere di atti sessuali con una minorenne.Il professore di musica in questione è stato raggiunto da una misura cautelare di divieto di dimora nel territorio della città metropolitana di Napoli e del divieto di avvicinarsi al domicilio ed agli altri luoghi frequentati abitualmente dalla giovane nonché dell’obbligo di mantenere una distanza di almeno 300 metri dalla stessa nel caso di...

Torre del Greco, parroco minacciato in chiesa e rapinato col coltello alla gola

#04Gennaio  #CronacaNapoli  #CronacaRegione  #Napoli  #PrimoPianoNapoli 
Tempo di lettura: Parroco minacciato e derubato dei soldi presenti in canonica. È accaduto questa mattina a Torre del Greco (Napoli) nei locali della chiesa di Sant’Antonio a Brancaccio. Ad indagare sull’accaduto sono gli agenti del locale commissariato di polizia, che hanno già provveduto a acquisire le immagini degli impianti di videosorveglianza della zona alla ricerca di immagini che possano risultare utili all’individuazione delle due persone – come ha raccontato agli inquirenti don Raffaele Del Duca – che questa mattina attorno alle 7 sono entrati nei locali della parrocchia, hanno minacciato con un coltello il presule e l’hanno costretto a...

Ratzinger: la statuina nella via dei presepi di Napoli

#01Gennaio  #AttualitàNapoli  #AttualitàRegione  #Napoli  #PrimoPianoNapoli 
Tempo di lettura: La statuina di Joseph Ratzinger campeggia tra quelle dei personaggi famosi a San Gregorio Armeno, la via dei presepi di Napoli. Chi l’aveva già realizzata l’ha rispolverata e messa in prima fila dopo la morte di Benedetto XVI, qualcuno l’ha invece creata ex novo. Gli artigiani dei presepi, del resto, sono sempre molto attenti all’attualità: è solo di pochi giorni fa l’omaggio a Pelè, una statuetta del fuoriclasse brasiliano raffigurato con la maglia verde oro della nazionale e con la mano alzata in segno di esultanza....

Drammatico incidente tra Giugliano e Villaricca, due feriti. Uno è gravissimo

#26Dicembre  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Villaricca 
Due feriti, di cui uno in gravi condizioni. È il bilancio dell’incidente avvenuto questa notte in via Enrico Fermi, al confine con Giugliano.Incidente tra Giugliano e Villaricca, due feriti di cui uno gravissimoIl sinistro è avvenuto all’altezza dell’Avenir ed ha visto protagoniste due auto che si sono scontrate in circostanze da chiarire. Il rumore dello schianto ha richiamato l’attenzione dei residenti. Sono stati allertati i soccorsi. I sanitari del 118, giunti sul posto, hanno estratto i feriti dalle lamiere e li hanno condotti in ospedale.Due le persone ricoverate, di cui uno in gravi condizioni. Le macchine – una Fiat 600...

Ladri di palladio arrestati in flagranza di reato a Napoli

#26Dicembre  #CronacaNapoli  #CronacaRegione  #Napoli  #PrimoPianoNapoli 
Tempo di lettura: Napoli – Due arresti e una denuncia per una banda di rapinatori di palladio. I malviventi sono stati sorpresi in flagranza dai carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli in via Capodimonte. Sono finiti in manette per tentato furto aggravato Mario Forte, 42 anni, e Concetta Russo, di 55, già noti alle forze dell’ordine.Russo era sdraiata sotto un’auto sollevata da due crick. Con un seghetto a batteria stava sezionando la marmitta per rimuovere il catalizzare e poi il palladio al suo interno. Forte, invece, si stava avvicinando alla sua auto dove aspettava la moglie, poi denunciata per lo...

Forzano porta e danno fuoco all’appartamento: paura nel napoletano

#26Dicembre  #Apertura  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Crispano 
Hanno forzato la porta di un’abitazione e appiccato un incendio. È accaduto a Crispano nel rione IACP dove si sono vissuti veri e propri attimi di terrore.Appiccano incendio in un appartamento a CrispanoAll’interno dell’appartamento non c’era nessuno. I residenti erano fuori per la vigilia di Natale. L’appartamento ha subito gravi danni. Fortunatamente non ci sono stati feriti.Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione per le indagini del caso. Non è ancora chiara la matrice dell’incendio. I militari dell’arma sono a lavoro per identificare gli ignoti che hanno appiccato l’incendio....

Casalnuovo, tredici bombe artigianali sequestrate dai carabinieri

#25Dicembre  #CronacaNapoli  #CronacaRegione  #Napoli  #PrimoPianoNapoli 
Tempo di lettura: I carabinieri della tenenza di Casalnuovo di Napoli hanno rinvenuto e sequestrato 13 bombe artigianali ad alto potenziale.Erano nascoste in aree condominiali – tra cui in alcuni vani contatore- di un edificio di via monsignor Peluso. Con le bombe anche 37 dosi di marijuana, 21 stecchette di hascisc. Le bombe sono state repertate dai carabinieri artificieri del nucleo investigativo di Napoli e saranno distrutte. Con questi ordigni è possibile squarciare una saracinesca in ferro pesante....

Napoli, tremano ancora i Campi Flegrei: scossa avvertita dalla popolazione

#24Dicembre  #Napolieprovincia  #Terremoti  #Napoli  #Pozzuoli 
Una lieve scossa di terremoto è stata avvertita anche oggi, venerdì 23 dicembre, a Pozzuoli, nei Campi Flegrei. I sensori dell’Osservatorio Vesuviano hanno registrato l’evento sismico, 1.7 profondità 2,9 chilometri, alle ore 17.22. L’epicentro del terremoto è stato localizzato tra il cratere di Cigliano e il monte Gauro.Terremoto a Napoli, scossa avvertita dalla popolazioneIl sisma, avvertito da alcuni residenti di Pozzuoli e della frazione di Arco Felice, segue una serie di terremoti di bassa energia verificatesi nel pomeriggio.Dall’ultimo bollettino settimanale di monitoraggio dei Campi Flegrei, pubblicato dall’Osservatorio Vesuviano, si apprende che: “Nella settimana dal 12 al 18 dicembre 2022 nell’area...

Afragola, i fratelli Moccia tornano al carcere duro

#22Dicembre  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Afragola  #camorra 
Angelo e Luigi Moccia tornano al carcere duro. A deciderlo è stato il ministro della giustizia Carlo Nordio su richiesta dei pm del pool anticamorra di Napoli. I due fratelli devono difendersi dall’accusa di aver messo in piedi e governato almeno fino al 2019 un sistema camorrista che da Napoli, o meglio da Afragola, il loro feudo, arriva sino a Roma, grazie a una fitta trama di ramificazioni societarie e alla complicità di diversi prestanome.Afragola, i fratelli Moccia tornano al carcere duroParticolarmente importanti per l’impianto accusatorio le dichiarazioni dei pentiti Michele Puzio e Salvatore Scafuto. La loro versione è stata...

Le mani di Napoli: evento “Napoli Academy e Vogue Italia” importante tassello per nuova centralità nel segmento moda

#20Dicembre  #Attualità  #Napoli 
“Le mani di Napoli” prosegue con successo la propria opera di valorizzazione e promozione dell’antica maestria della moda sartoriale e aggiunge un nuovo tassello ad un percorso che punta a dare sempre maggiore centralità alla città partenopea nel segmento fashion.Con questo obiettivo l’associazione, presieduta da Giancarlo Maresca affiancato dal vicepresidente Damiano Annunziato, ha sostenuto e collaborato all’iniziativa “Napoli Academy e Vogue Italia”, promossa dalla Scuola di Progettazione Artistica per l’Impresa dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, che ha visto protagoniste Francesca Ragazzi, Head of Editorial Content di Vogue Italia, e Sofia Gnoli, docente di Storia della moda all’Università IULM di...

Argentina campione, la grande festa a Napoli nel nome di Maradona

#18Dicembre  #Attualità  #Napoli  #argentina  #festa 
Napoli per la finale dei Mondiali del Qatar ha tifato Argentina. Non ci sono dubbi, vista la grande festa che sin dal mattino si è svolta nelle piazze e nelle strade del centro storico di Napoli. Tutto nel nome di Diego Armando Maradona, l’ultimo che 36 anni fa sollevò al cielo la coppa dei campioni del mondo con la maglia bianco celeste. Il suo erede è oggi Messi: appena ha stretto tra le mani la coppa è partita una grande ovazione generale, dal Murales di Maradona fino a Piazza Dante, dal Centro storico fino al Centro Direzionale. Poi in via...

Amichevole Napoli-Villarreal oggi, dove vederla in TV e streaming su Sky o DAZN: orario e formazioni

#17Dicembre  #Napoli  #Calcio  #Notizie 
Amichevole Napoli-Villarreal oggi, dove vederla in TV e streaming su Sky o DAZN: orario e formazioni Napoli-Villarreal è la terza amichevole della squadra di Luciano Spalletti in questa sosta per i Mondiali 2022: al Maradona andrà di scena il Submarino Amarillo, con fischio d’inizio alle ore 20:30. Diretta TV e streaming su DAZN e Sky.A cura di Vito LamorteIl Napoli affronta il Villarreal per la terza amichevole della sosta per i Mondiali 2022. La capolista della Serie A sta lavorando sodo per farsi trovare pronta in vista della ripresa, quando affronterà Inter, Sampdoria e Juventus nel giro di pochi giorni....

Tragedia a Giugliano, neonata muore in ospedale: ipotesi soffocamento

#16Dicembre  #Apertura  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Giugliano 
Una neonata di appena una settimana è morta nella mattinata di oggi, giovedì 15 dicembre all’ospedale San Giuliano di Giugliano. La piccola nata da una giovane ragazza residente a Melito, sarebbe arrivata al pronto soccorso già priva di sensi.Tragedia a Giugliano, neonato muore in ospedale: ipotesi soffocamentoL’ipotesi del decesso è quella del soffocamento durante l’allattamento, ma al momento ci sono degli accertamenti in corso da parte delle forze dell’ordine. La donna, una volta che si è accorta che qualcosa non andava, l’ha trasportata in ospedale in una corsa disperata. I medici hanno tentato l’impossibile ma purtroppo non c’è stato nulla...

De Luca a Pompei: “La Campania dovrà avere servizi di livello mondiale”

#15Dicembre  #Napoli  #PoliticaNapoli  #PoliticaRegione  #Regione 
Tempo di lettura: 2 minuti“In queste settimane abbiamo seguito le vicende nazionali ed europee su porcherie e corruzione. Io penso sempre che se i governi nazionali facessero la metà di quello che stiamo facendo noi in Regione Campania, l’Italia crescerebbe in maniera straordinaria”. Lo ha detto il governatore della Campania Vincenzo De Luca nel suo intervento a Pompei sui progetti messi in campo dalla Regione Campania per il rilancio e lo sviluppo di tutto il tratto di costa vesuviana da San Giovanni a Teduccio a Massa Lubrense.“Noi lavoriamo – ha detto – sulla trasformazione positiva delle città e serve un...

Giugliano, mercatino di Natale solidale all’Istituto Kindergarten

#12Dicembre  #Attualità  #Napolieprovincia 
Giugliano. Avrà luogo sabato 17 dicembre, dalle 16,00 fino alle 19,00, presso il giardino dell‘istituto Kindergarten di via Roma a Giugliano, un mercatino natalizio solidale. L’iniziativa nasce dalla volontà della dirigenza scolastica ed il ricavato sarà devoluto all’istituto “La famiglia al centro” presente e operativo sul nostro territorio.Per l’occasione natalizia, nel suggestivo giardino dello storico istituto scolastico, i bimbi avranno l’opportunità di poter incontrare Babbo Natale, poter consegnare le letterine e scattare con lui una foto.COMUNICATO STAMPA...

Frana Casamicciola, prima vittima accertata: una decina di dispersi

#26Novembre  #CronacaNapoli  #CronacaRegione  #Napoli  #PrimoPianoNapoli 
Tempo di lettura: 2 minutiAccertata la prima vittima sull’Isola di Ischia, dopo la frana che si è originata dalla parte alta di via Celario e che ha raggiunto il lungomare in piazza Anna De Felice. “Al momento c’è una notizia di una vittima, sicuramente accertata, e ci sono ancora una decina di dispersi”, ha detto il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, parlando della situazione a Casamicciola, a margine di un’iniziativa al Comune. “Adesso si sta delineando con più precisione la situazione perché purtroppo il problema è stato che per le condizioni atmosferiche assolutamente proibitive, considerato che abbiamo un mare forza...

Napoli, finge malore per evitare il traffico: identificata la donna del video

#19Novembre  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Napoli 
Aveva finto un malore per evitare il traffico della Galleria Vittoria riprendono tutto con un telefonino e pubblicando il filmato su Tiktok.Napoli, finge malore per evitare il traffico: identificata la donna del videoUna furbata di cattivo gusto costata cara alla conducente dell’auto che è stata individuata e sanzionata. Lo ha reso noto “Nessuno Tocchi Ippocrate”. L’automobilista dovrà pagare un verbale di circa 140 euro, meno cinque punti sulla patente di guida per uso improprio di segnalatori acustici e guida senza cinture di sicurezza. Gli agenti della Polizia Municipale di Napoli, con l’ausilio della tecnologia, hanno identificato la donna che lo...

Tifosa del Napoli paga il conto in pizzeria a Spalletti: la reazione del Mister

#17Novembre  #Attualità  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Napoli 
Dopo la sosta del campionato, l’intera squadra del Napoli si gode un pò di meritato riposo per quanto fatto fino ad ora in campionato. Un percorso fin qui perfetto, che consente ai tifosi di vivere in estrema serenità questi due lunghi mesi di sosta.Spalletti e i tifosi: foto e autografi al VomeroNei giorni scorsi Mr Spalletti era in giro per il Vomero e si è fermato a mangiare nella pizzeria Gorizia. Non sono mancate foto e autografi con i tifosi al settimo cielo per quanto questa squadra sta regalando in Seria A.Quando il tecnico ha finito il pranzo e si...

Napoli, donna in ospedale con gravi ustioni: il marito le ha dato fuoco

#17Novembre  #CRONACA  #donnaustionata  #maritoviolento  #Napoli 
Una donna di 51 anni del Salernitano è arrivata all’ospedale Cardarelli di Napoli con gravi ustioni su alcune parti del corpo. I fatti sono avvenuti durante la notte di lunedì a Montecorvino Pugliano in provincia di Salerno. La donna era stata inizialmente portata al Ruggi, aveva ustioni di secondo e terzo grado all’arto superiore destro e al dorso. Per via delle gravi ferite è stata poi trasferita d’urgenza al Centro grandi ustionati dell’ospedale di Napoli.All’inizio la vittima non aveva detto nulla in merito a come si era procurata quelle gravi ustioni. Successivamente però la verità è venuta fuori, c’entra il...

Inferno carceri, la denuncia della garante: “La droga in cella è il malessere silente che distrugge”

#13Novembre  #Cronaca  #Giustizia  #Napoli  #carcere  #caserta  #droga  #EmanuelaBelcuore 
“La droga in carcere è un problema enorme, un malessere silente. Chiedo alle istituzioni aiuto e cooperazione per avviare una catena di interventi che sia efficace e risolutiva”. È questo l’appello di Emanuela Belcuore, Garante dei detenuti della Provincia di Caserta. La garante racconta al Riformista che stanno aumentando le segnalazioni di droga che circola in carcere. Un problema che è sintomo di un malessere diffuso e che peggiora l’inferno delle carceri.“Ho denunciato alle autorità competenti la presenza di droga in carcere, un vero dramma – spiega la Garante – Succede che ex tossicodipendenti, che magari erano riusciti a non...


Napoli, video hot sul web di Tiziana Cantone: assolto l’ex fidanzato

#08Novembre  #Apertura  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Napoli 
Nessun colpevole. L’ex fidanzato di Tiziana Cantone è stato assolto dal giudice di Napoli, Dario Gallo, dalle accuse di falsità privata, simulazione di reato, calunnia e accesso abusivo a sistema informatico. L’uomo e la Cantone furono indagati per aver falsamente accusato alcune persone di aver diffuso in rete i video hot. Gli accusati sono risultati […] L'articolo Napoli, video hot sul web di Tiziana Cantone: assolto l’ex fidanzato sembra essere il primo su Teleclubitalia notizie da Napoli e dall'Italia....

Napoli, arrestato il mago del “falso”. Nascondiglio segreto in casa

#07Novembre  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Napoli 
Gli agenti del Commissariato San Carlo Arena nel pomeriggio di ieri sono intervenuti in via Scassacocchi, a Napoli, per la segnalazione di una lite in famiglia. Napoli, minaccia fratello e poliziotti con una pistola I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da un uomo il quale ha raccontato che, poco prima, era riuscito ad […] L'articolo Napoli, arrestato il mago del “falso”. Nascondiglio segreto in casa sembra essere il primo su Teleclubitalia notizie da Napoli e dall'Italia....

Sorteggi Champions, meglio così non poteva andare: i tedeschi meno forti per il Napoli, Conte per il Milan, l’ex Conceicao per l’Inter

#07Novembre  #ChampionsLeague  #AntonioConte  #Inter  #Milan  #Napoli 
Meglio di così non poteva andare. L’urna di Nyon sorride alle italiane, a tutte e tre: Napoli e Inter prendono praticamente le migliori avversarie possibili, rispettivamente l’Eintracht Francoforte e il Porto, e anche il Milan non può lamentarsi troppo, se la vedrà con il Tottenham di Antonio Conte. C’è da dire, ad esempio, che il Napoli la sua dose di fortuna se l’era guadagnata, stradominando un girone difficilissimo con Liverpool, Ajax (e lo stesso Rangers, che ha fatto la figura della matricola, era pur sempre la finalista dell’ultima Europa League). Quanto abbia fatto la differenza quel primo posto lo si...

Villaricca, nuova voragine in strada: famiglie sgomberate

#05Novembre  #Apertura  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Villaricca 
Un nuovo cedimento del manto stradale a Villaricca, nella zona di via Palermo, complici anche le forti piogge di ieri e questa mattina, hanno costretto, in queste ore, a vigili del fuoco e polizia locale di sgomberare altre famiglie . Villaricca, cede nuovo tratto di strada Quattro giorni fa una parte della strada era collassata […] L'articolo Villaricca, nuova voragine in strada: famiglie sgomberate sembra essere il primo su Teleclubitalia notizie da Napoli e dall'Italia....

Spinillo riaccende fari su Terra dei fuochi e convoca la consulta: “E’ tempo di agire”

#04Novembre  #Attualità  #Casertaeprovincia  #Napolieprovincia  #Aversa  #Giugliano  #Napoli 
Una lettera aperta indirizzata a sindaci e associazioni per riaccendere un faro sul problema terra dei fuochi. A scriverla è il vescovo di aversa Angelo Spinillo che per lunedì 7 novembre ha convocato presso il salone della Caritas di Aversa un incontro della consulta interistituzionale per fare il punto a un anno sulle attività messe […] L'articolo Spinillo riaccende fari su Terra dei fuochi e convoca la consulta: “E’ tempo di agire” sembra essere il primo su Teleclubitalia notizie da Napoli e dall'Italia....

Ottaviano auto rubata: tre uomini in manette per ricettazione

#04Novembre  #Campania  #Cronaca  #Napoli 
Ottaviano auto rubata – Risale a ieri pomeriggio, mercoledì 2 novembre 2022, ma è stata resa nota solo oggi la notizia sull’operazione svolta dagli agenti del Commissariato di San Giuseppe Vesuviano, i quali hanno identificato e denunciato tre uomini accusati di furto e ricettazione. Durante il servizio di controllo del territorio, i poliziotti hanno ricevuto dalla Centrale Operativa la disposizione di intervenire presso una un’attività commerciale di via Lavinaio I Tratto ad Ottaviano per la segnalazione di una società, specializzata nella localizzazione dei veicoli, che aveva individuato la posizione di un’auto rubata, grazie ad un’apparecchiatura a...

Ritrovata in tempi record auto rubata a Kvara: è a Trentola Ducenta

#03Novembre  #Apertura  #Casertaeprovincia  #Cronaca  #Napolieprovincia  #agroaversano  #trentoladucenta 
È stata ritrovata questa sera, in meno di 24 ore dal furto, l’auto di Kvaratskheila. Come apprende in anteprima Teleclubitalia.it, la Mini Countryman appartenente al calciatore georgiano è stata identificata in un vialetto di Trentola Ducenta, vicino Aversa. Furto a Pozzuoli, ritrovata l’auto del giocatore del Napoli A ritrovarla gli agenti di Polizia. La vettura […] L'articolo Ritrovata in tempi record auto rubata a Kvara: è a Trentola Ducenta sembra essere il primo su Teleclubitalia notizie da Napoli e dall'Italia....



RSS - Mastodon