Parliamo di...

BONUS SECONDA PUNTATA: E’ PARTITO IL GRANDE ACCERTAMENTO SU CONDOMINI E VILLE

#02Febbraio  #Attualità  #Cronaca  #Economia  #Inevidenza 
Gli italiani stanno assistendo alla vanificazione delle promesse sui vari bonus dell’era Conte-Draghi. I governi pandemico-guerreschi avevano raccontato loro che è possibile farsi ristrutturare gratis sia le case indipendenti che gli appartamenti che insistono nei condomini. Ma hanno volutamente omesso di spiegare che, gli eredi di immobili locati a terzi non hanno diritto ad alcun bonus fiscale, che devono pagare interamente i lavori quando un condomino ha un problemino fiscale, tributario, giudiziario, catastale o di pregresso debito bancario. Soprattutto che l’Agenzia delle Entrate sta accertando a tappeto i condomini con la presenza di “non aventi diritto”, e che i condomini...

Vasto, poliziotto aziona taser su un pescivendolo. Il legale dell’agente: “Nessun dardo sparato, solo deterrente sonoro”

#02Febbraio  #Cronaca 
Un video che sta facendo discutere riprende una scena avvenuta a Vasto, provincia di Chieti, nella giornata di ieri, martedì 31 gennaio. Nel filmato si vede un agente di polizia che sembrerebbe – stando al suono – aver azionato il taser durante un banale diverbio con un commerciante utilizzando la “pistola elettrica” nel corso di una discussione pacifica e in assenza di qualsivoglia pericolo.L’episodio è stato ripreso da un testimone con uno smartphone. Le immagini mostrano una discussione animata tra un commerciante – Giovanni De Rosa – e un poliziotto che poco prima aveva fermato diversi clienti della pescheria: l’agente...

Spari e terrore ai Quartieri spagnoli, così il ras Masiello era entrato nel mirino

#02Febbraio  #Cronaca  #Cronacalocale  #Senzacategoria  #QuartieriSpagnoli 
PubblicitàUn agguato in grande stile. Per prendersi quella fetta dei Quartieri spagnoli ed inaugurare un nuovo corso criminale. E poco importa se qualche settimana prima vi era stato un ferimento che li aveva messi contro. Ciro Minieri e Carmine Grammatica, giovanissimi in odor di mala, avevano unito le forze e stavano tentando il ‘colpo’ in grande stile. Un agguato che doveva colpire chi, da anni, è indicato come uno dei reggenti della mala dei vicoli a ridosso di via Toledo, Vincenzo Masiello, ras di Largo Baracche conosciuto con l’appellativo di Cucù. L’inedito retroscena emerge dalle pagine dell’inchiesta che pochi giorni...

È scomparso dai radar | Aereo sparito nel nulla

#01Febbraio  #Cronaca 
Aereo prende il volo e poi sparisce dai radar: è scomparso nel nulla sugli Appennini, nessuna comunicazione con il pilota, ecco cos’è successo nel dettaglio.È successo tutto nella mattina di sabato 28 gennaio e al momento non ci sono tracce dell’aereo che ha preso il volo ed è poi completamente scomparso dai radar, sparendo nel nulla tra le cime degli Appennini.Sono ore di grande ansia e preoccupazione per i familiari e i colleghi del pilota, anche perché le ricerche al momento non hanno prodotto risultati e da parte sua non è arrivata più alcuna comunicazione. Ma andiamo con ordine e...

Milano, ragazza di 25 anni trovata morta all’interno dell’università Iulm

#01Febbraio  #CronacaNera 
Una ragazza di 25 anni è stata trovata morta, questa mattina, nella sede dell’università Iulm a Milano. Sul posto, in via Carlo Bo, sono arrivati il 118, per la constatazione di decesso, e i Carabinieri, per le indagini.Secondo le prime ricostruzioni, il cadavere è stato trovato con una sciarpa attorno al collo e con l’altro capo appeso a una porta, in una sorta di impiccagione. Al momento però non si hanno particolari sulla scena del crimine e quindi non è chiaro se la dinamica sia quella di un gesto suicidario o di uno strangolamento. Il cadavere è stato trovato in...

Relazione tra professore e alunna a Reggio Emilia: caso archiviato

#31Gennaio  #Cronaca  #ReggioEmilia  #scuola 
È stato definito amore vero la relazione tra un professore ed una alunna minorenne. Una storia che arriva da Reggio Emilia dove, su richiesta del pm, il giudice ha archiviato le accuse nei confronti di un professore che era finito sotto inchiesta con la pesante accusa di violenza sessuale.Reggio Emilia, relazione tra professore e alunna: è amore veroLa ragazza, nel frattempo diventata maggiorenne, è ancora impegnata nella relazione col suo docente, conosciuto in un istituto superiore di Reggio Emilia. Come riportato da La Gazzetta di Reggio, la vicenda era finita in tribunale dopo che i genitori della ragazza vennero a...

La nuova notizia lascia i fans senza parole. Aveva detto: “Nonostante le tre d.osi sono stato abbastanza male”

#31Gennaio  #Cronaca  #ErmalMeta 
Lo scorso febbraio il cantante Ermal Meta, vincitore a Sanremo 2018, aveva dichiarato di essere stato m.ale dopo aver contratto il c.ovid nonostante tre d.osi di v.accino. Scriveva Meta: ‘Ciao Ragazzi, scusate la mia assenza di questi giorni, ma nonostante le tre d.osi di v.accino mi sono preso il c.ovid e sono stato abbastanza m.ale’. Ermal Meta aveva anche pubblicato la foto con i risultati dei test che certificavano la sua positività al c.ovid.A luglio, un’altra foto metteva in allarme i fans. Il volto del cantante era gonfio ed irriconoscibile. Così scrisse sui social: “Sono diversi giorni che mi si...

Roma, anarchici danno alle fiamme cinque auto presso la sede Telecom

#31Gennaio  #Cronaca  #PrimoPiano 
Roma, 30 gen – Sono state incendiate cinque auto presso la sede Telecom di via Val di Lanzo a Roma. Nelle immediate vicinanze dell’accaduto sono comparse scritte contro il 41 bis e la “A” maiuscola cerchiata simbolo degli anarchici. Altro atto di violenza di matrice anarchica per il caso Cospito.L’accadutoLe cinque vetture erano tutte macchine aziendali brandizzate Tim ed erano parcheggiate nel piazzale della sede. Tre delle automobili sono andate distrutte dalle fiamme, mentre altre due sono state danneggiate in misura minore. Sul luogo è intervenuta la polizia. Sono al vaglio degli inquirenti le immagine delle telecamere di sicurezza, per...

Cospito trasferito nel carcere di Opera per motivi di salute, ma resta al 41bis: timide aperture da Nordio, linea dura di Meloni

#31Gennaio  #Cronaca  #cercere  #cospito  #trasferimento 
L’anarchico Alfredo Cospito lascia il carcere Bancali di Sassari per essere trasferito in quello di Milano Opera dov’è arrivato da poco come ha fatto sapere il suo legale. La decisione dei medici della Asl di Sassari, in stretto contatto con il Dap diretto da Giovanni Russo, è frutto delle verifiche mediche sollecitate dalla dottoressa di Cospito Angelica Milia. Uno spostamento motivato da ragioni esclusivamente mediche, per monitorare la sua situazione dopo 103 giorni di sciopero della fame, ma che non cambia la linea dura sul 41bis, il carcere duro a cui è sottoposto Cospito, che ovviamente viene mantenuto anche nel...

Fiumicino: cadavere trovato in spiaggia, il ritrovamento poco prima delle 9 di questa mattina.

#31Gennaio  #Cronaca 
Segui Tag24 anche sui socialIl gialloFiumicino: cadavere in spiaggia, è giallo. Secondo i primi accertamenti si tratterebbe di un uomo anziano le cui generalità sono al momento sconosciute. In corso le indagini per capire i motivi della morte dell’uomo trovato questa mattina sulla spiaggia di Fiumicino all’altezza del Lungomare della Salute e sul posto sono giunti immediatamente il personale della polizia insieme a quello della capitaneria di porto per effettuare i primi accertamenti e recintare momentaneamente la zona per evitare sguardi indiscreti di curiosi che si trovano al momento in spiaggia per godere della bella mattinata di sole. Al momento...

Abbasc Miano, stangata anche in appello: oltre due secoli di carcere

#30Gennaio  #Cronaca  #Cronacalocale  #PrimoPiano  #Senzacategoria 
PubblicitàAnche in appello per il gruppo di Abbasc Miano la musica non cambia. Questa la decisione presa quest’oggi dalla Corte d’Appello di Napoli (presidente Polizzi) nei confronti del gruppo protagonista della fase post-Lo Russo a Miano e della guerra ingaggiata con i Cifrone-Tipaldi (quelli di ‘Miano di sopra’) negli ultimi anni. La sentenza bis per il gruppo dei Balzano-D’Errico-Scarpellini lascia ‘sul campo’ oltre due secoli di carcere per i capi e ras della cosca che voleva essere l’erede dei ‘capitoni’. Per quanto riguarda nello specifico le condanne le pene più pesanti hanno interessato proprio i capi del gruppo. Matteo Balzano...

Giugliano, lavori sulla condotta idrica: quando e dove mancherà l’acqua

#30Gennaio  #Cronaca 
Giugliano, mancherà l’acqua per 24 ore a causa di lavori di manutenzione della condotta idrica, ad opera della Regione Campania – Settore Ciclo Integrato delle Acque. Il blocco di fornitura idrica riguarderà diversi comuni dell’area nord di Napoli (Giugliano, Qualiano e Villaricca) nella giornata di mercoledì.L’acqua mancherà dalle ore 8:00 di mercoledì fino alle ore 8:00 di giovedì.L’erogazione idrica sarà sospesa a Giugliano nelle seguenti zone: Via degli Innamorati, via Campopannone, via Pigna, via Prolungamento Pigna, via Nuova Arco Sant’Antonio, via Casacelle, via Selva Piccola, via Epitaffio e prolungamento, viale dell’Acquario, Viale del Sagittario, viale del Toro, Viale del Capricorno,...

Varese, evasione e false fatture. Sequestrati beni per 52 milioni di euro. Indagate 65 persone

#30Gennaio  #Cronaca  #frode  #GuardiadiFinanza 
Fatture false ed evasione: la truffa di proporzioni mastodontiche è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Varese che ha ricostruito l’esistenza di un’associazione fraudolenta che creava crediti Iva fittizi, evadendo il fisco. Il gruppo agiva procedendo all’emissione di fatture per operazioni inesistenti da parte di prestanome e società e si avvaleva del concorso di svariati professionisti collusi (ragionieri, ingegneri, revisori contabili, consulenti del lavoro, commercialisti).Varese, evasione e false fatture. Sequestrati beni per 52 milioni di euro. Indagate 65 personeAll’alba di lunedì 30 gennaio, le Fiamme Gialle di Varese hanno effettuato un sequestro preventivo di 640 conti correnti, 62 appartamenti...

Giovane carabiniere muore mentre fa jogging

#30Gennaio  #Home  #Aprilia  #Cronaca  #Primopiano 
Morto improvvisamente mentre faceva jogging. La vittima è un carabiniere di Aprilia, il maresciallo capo Raffaele Avino, 48 anni, in servizio presso l’ispettorato del lavoro di Latina e a lungo militare presso la caserma di Campoverde.La tragedia si è consumata ad Aprilia in via Monteverdi nei pressi dell’incrocio con via Toscanini. Era da poco passato mezzogiorno quando l’uomo, impegnato in un allenamento, si è accasciato a terra improvvisamente: inutili i soccorsi.“Una persona che non faceva pesare a nessuno il fatto che lui indossasse la divisa, sempre pronto a trovare la soluzione, da parte mia e di tutta la nostra borgata...

MUORE MENTRE FANNO L’AMORE A SOLI 22 ANNI: SCONVOLTI I PARENTI

#30Gennaio  #Cronaca 
Pensiamo a una giovane coppia di innamorati che stanno vivendo la loro intimità tranquillamente, come tutti i ragazzi del mondo. Si amano, si desiderano ed è naturale che raggiungano l’intesa tra le lenzuola.In questo contesto romantico, non si può certo preventivare il ruolo del destino che colpisce all’improvviso, trasformando la magia i quegli attimi, in una immane tragedia.Storie che sembrerebbero davvero uscite da un film, studiate a tavolino da un regista di pellicole drammatiche ma che, a malincuore, sono realmente accadute, lasciando sconvolti genitori, parenti, amici più stretti di una giovane vittima.Nessuno avrebbe mai potuto immaginare di veder morire un...

Giovane mamma distrugge la sua famiglia: soffriva di depressione | Una scena straziante

#30Gennaio  #Cronaca 
È stato il marito a fare per primo la drammatica scoperta e lanciare l’allarme: la moglie ha ucciso i due figli dopo averli strangolati, ferendo gravemente il terzo di soli 7 mesi. E ha poi tentato il suicidioUna famiglia letteralmente distrutta per mano di uno dei suoi stessi membri. La drammatica storia fa seguito alla nascita del terzo figlio di una giovane coppia: la madre 32enne si è infatti avventata contro due dei suoi figli strangolandoli a morte, tentando poi di uccidere anche il terzo bimbo di soli sette mesi ed infine provando a suicidarsi, ma senza riuscirci.A lanciare per...

Migranti, la Ocean Viking arriva al porto di Marina di Carrara dopo quattro giorni di navigazione: sbarcati in 95, 38 sono minori

#30Gennaio  #Cronaca  #Migranti 
Quattro giorni di navigazione. Oltre millecinquecento chilometri percorsi dopo il salvataggio davanti alle coste della Libia. La Ocean Viking, dell’Ong Sos Mediterranée è arrivata a Marina di Carrara, il porto sicuro assegnato dalle autorità italiane. A bordo c’erano 95 migranti, di cui 15 donne e 38 minori, tutti provenienti dall’Africa sub-sahariana. Tra loro anche un ustionato da prodotti chimici, probabilmente cherosene.Dei minori, 33 non sono accompagnati: hanno più di quattordici anni e saranno ospitati in un centro di accoglienza straordinario allestito sul territorio. Le altre 62 persone salvate, invece, saranno distribuite nel resto d’Italia. All’arrivo, mentre la nave si avvicinava...

Anarchici in lotta per Cospito: prima la molotov al Commissariato, poi un proiettile nella sede del giornale

#29Gennaio  #CronacadiRoma  #NewsRoma  #UltimeNotizie 
Manifestazioni non autorizzate che terminano con tafferugli con la polizia, blitz davanti al Senato, con la facciata di Palazzo Madama vandalizzata da secchiate di vernice. Poi una molotov, presumibilmente con la stessa matrice, quella degli anarchici che si battono per la liberazione di Alfredo Cospito, che da 102 giorni protesta contro il carcere duro facendo lo sciopero della fame. Cospito è rinchiuso nel rinchiuso in carcere di massima sicurezza di Sassari con il regime del 41 bis. Una pena che i suoi compagni reputano troppo severa e che chiedono venga revocata.Proiettile nella redazione de Il TirrenoE adesso l’ultimo messaggio, recapitato...

INTERVISTA COL ROBOT, A TU PER TU CON “CHAT GPT”

#29Gennaio  #Attualità  #Cronaca  #Economia  #Inevidenza 
intervista realizzata da Glauco Benigni“Mi dispiace, ma come modello di linguaggio basato su testo, non ho la capacità di parlare a voce. Posso comunque rispondere alle tue domande scrivendo in italiano. In che modo posso aiutarti?”Ti senti infastidito dai commenti che si fanno su di te nel mondo ?“Pochi sono tolleranti molti sono critici. Come modello di linguaggio artificiale, non ho la capacità di sentire né di essere infastidito. La mia funzione è quella di fornire risposte alle domande che mi vengono poste, il mio obiettivo è di essere il più preciso e utile possibile. Non ho alcuna attitudine o...

Il Daily Mail prima pubblica e poi rimuove un articolo sullo scandalo Pf.zer. Ecco cosa aveva scritto

#29Gennaio  #Cronaca  #News 
Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.Esattamente in linea con lo stile della disinformazione programmata dei mass-media cui abbiamo assistito più che mai negli ultimi anni, il noto quotidiano britannico Daily Mail, che aveva pubblicato un articolo sull’ ultimo scandalo che ha investito il colosso farmaceutico PFIZER, dopo poco lo ha rimosso.Per approfondire sullo scandalo dopo lo scoop dei giornalisti di Project Veritas potete...

Roma Eur, la soluzione 'geniale' contro gli incidenti d'auto: "Non so se ridere o piangere"

#29Gennaio  #CronacaePolitica  #eur  #roma  #romaeur 
Roma, troppi incidenti in zona Eur nei pressi di una nota fontana: ecco come le forze dell'ordine hanno 'risolto' il problemaUn caso che appassiona da mesi Roma è quello dei continui incidenti d'auto che si sono registrati in zona Eur. Non in tutto il quartiere residenziale situato a sud-est della città, sede di importanti edifici come il Palazzo degli Sport. Ma in un punto preciso, a pochi passi dal Palazzo della Civiltà Italiana. Qui sorge un'ampia fontana, una delle tante presenti in zona, ad abbellire il quartiere 'verde' della Capitale, sede di numerosi hotel e centri congressi, noto per i...

Assisi: Davide Piampiano morto durante una battuta di caccia, arrestato l’amico

#29Gennaio  #Cronaca 
Un ragazzo di soli 25 anni ha perso la vita durante una battuta di caccia. Davide Piampiano è morto, colpito al petto con un colpo di fucile, nei pressi del monte Subasio, in provincia di Perugia. Il triste episodio è avvenuto lo scorso 11 gennaio nelle campagne di Assisi, mentre andava a caccia di cinghiale. Ora c’è una svolta: i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Perugia nei confronti di un uomo, residente ad Assisi, individuato quale presunto autore dell’omicidio.Il Giudice delle indagini preliminari ha infatti ritenuto “sussistenti gravi indizi di colpevolezza per...

Ragazza si sposa contro la volontà del padre | Lui si vendica in maniera orrenda

#29Gennaio  #Cronaca 
Dove ancora i matrimoni sono una questione familiare che poco e niente lascia all’amore, la vendetta trova terreno fertile.Per quanto a noi possa sembrare un’assurdità e un’eresia al giorno d’oggi, fino a 50-60 anni fa, anche in Italia i matrimoni avevano una valenza prettamente “sociale”, era insomma una questione pubblica che non lasciava spazio all’amore. Essere innamorati e felici, due requisiti fondamentali per un’unione serena e duratura, era un aspetto marginale e se non si poteva amare o accettare la propria o il proprio consorte, ci si doveva abituare e anche in fretta a un’idea d’infelicità a basso costo.Non proprio...

Lui in strada, lei ferita a letto: la coppia di conviventi ritrovata morta nel pomeriggio a Poggioreale

#29Gennaio  #Cronaca  #Napoli  #News  #napoli 
Salvatore e Giuseppina. Il corpo del primo ritrovato in strada, senza vita. Quello della seconda a letto, morta anche lei. È la tragedia dei due conviventi che secondo le prime informazioni condividevano un appartamento nel quartiere di Poggioreale, a Napoli.Sul posto, in via Luigi Landolfi, sono intervenuti intorno alle 18:15 i carabinieri della compagnia di Poggioreale e quelli del nucleo radiomobile di Napoli. Hanno trovato il corpo dell’uomo. A terra, in strada. “Sembrerebbe essersi lanciato da una finestra dell’appartamento”, hanno fatto sapere.La donna invece era in casa. Sul corpo, ritrovato senza vita a letto, alcune ferite: l’ipotesi è che sia...

Coppia cammina al parco e viene fermata da 2 africani: “hai una bella moglie, con 5€…

#28Gennaio  #Cronaca 
Foto a scopo illustrativo (Lombardia) – Una giovane coppia viene fermata da due giovani africani al parco mentre è intenta a passeggiare. Poco dopo incomincano a volare parole forti e spintoni tra i due e il marito di lei. Intanto arrivano i carabinieri avvisati dalla gente che assiste alla scena.Dalle prime informazioni pare che i due ragazzi irregolari sul territorio avrebbero in un certo modo fatto apprezzamenti e una proposta oscena al marito della donna per ricevere da lei prestazioni sessuali, poi da lì la situazione sarebbe precipitata con insulti e mani addosso. Secondo voi servono più leggi per regolamentare...

L'allarme del pg Lia Sava: "Centinaia di rapine nel centro storico, lo spaccio di crack è un'emergenza"

#28Gennaio  #Cronaca 
Non c'è solo Cosa nostra, ma anche la criminalità comune, sempre più spesso appannaggio di giovanissimi (in molti casi minorenni). Rapine messe a segno nel pieno centro della città e in tanti casi legati ad un'altra emergenza: la dipendenza dal crack. Il procuratore generale Lia Sava, nel suo intervento alla cerimonia per l'inaugurazione dell'anno giudiziario, non ha mancato poi di soffermarsi sullo "scenario inquietante" determinato da maltrattamenti e stalking in danno di donne, che sfociano anche in omicidi, e sul "panorama desolante" legato alle condizioni di lavoratori sempre più sfruttati e vittime di infortuni che neanche vengono denunciati. Alla cerimonia...

Scomparsa Greta Spreafico: una segnalazione riapre il caso della cantante

#28Gennaio  #Cronaca 
Si riapre il caso della cantante di Erba scomparsa. Di Greta Spreafico non si sa più nulla dal giugno scorso, ma ora potrebbe esserci una pista.Di lei non si sa più nulla ormai dal 4 giugno 2022, ma ora una segnalazione potrebbe aprire una nuova pista. Greta Spreafico, 53 anni, si trovava a Porto Tolle, in provincia di Rovigo, quando ha fatto perdere le sue tracce.Originaria di Erba, si trovava in Veneto per concludere la vendita di una casa ereditata dal nonno. Poche ore prima di sparire nel nulla, aveva incontrato di persona un uomo conosciuto sui social, il giardiniere...

Tragedia durante una partita di calcetto: 37enne muore in campo

#28Gennaio  #Cronaca  #Città 
Si definiva un amante dello scarabocchio, perché semplicemente con una penna a sfera e gli acquerelli sapeva creare dei capolavori sulla carta. È morto per un malore improvviso in un campo di calcetto Francesco Del Cuore, 37 anni appena, che per via di questa passione da molti era conosciuto come Ciccio artist. La tragedia si è consumata a Palermo, ai Campi di Marte in via dell'Olimpo.Durante una partitella tra amici, Del Cuore si è improvvisamente sentito male, accasciandosi a terra. I compagni di squadra hanno immediatamente chiamato i soccorsi. I sanitari del 118, una volta raggiunto il campo, hanno iniziato...

Rissa tra mamme nel ristorante | Il motivo è da non credere

#28Gennaio  #Cronaca 
Momenti di caos in un ristorante, quella che doveva essere una cena romantica si è scatenata in una vera e propria rissa tra coppie. Il motivo ha del surreale e sta indignando il webUna lite scoppiata per un motivo banale e ben presto degenerata, il tutto davanti agli altri commensali attoniti e ai titolari del locale ugualmente stupiti ed increduli per l’accaduto. La vicenda si è infatti verificata tra i tavoli di un ristorante di lusso, scelto da una coppia che aveva deciso di concedersi una cena romantica, trasformatasi a quanto pare in un incubo.Sono stati loro stessi a raccontare...

Adescava gli studenti | Incastrata da una prova compromettente

#28Gennaio  #Cronaca 
Una professoressa di Modena è finita sotto indagine per sospetto adescamento dei suoi studenti. La prova è chiara: ecco cosa succedeC’è proprio un video ad incastrare questa professoressa di Modena, che oggi potrebbe rischiare il posto di lavoro e la reputazione. L’accusa è quella peggiore: sembra che abbia tentato un approccio sessuale con studenti minorenni.Il ruolo del professore non è affatto facile e, soprattutto nell’ultimo periodo, si è parlato molto del bullismo subito proprio dagli insegnanti. L’educazione scolastica va infatti di pari passo con quella personale e non sono pochi i casi di insegnanti che accusano esplicitamente i propri studenti...

La scure woke “decapita” Nemer: sei mesi di squalifica per la banana a Traoré

#28Gennaio  #Cronaca  #PrimoPiano 
Roma, 27 gen – Il pilone della Benetton Rugby e della Nazionale azzurra, Ivan Nemer, è stato squalificato fino al 30 giugno 2023. Una pena severissima che ha colpito l’atleta per aver regalato una banana al compagno di squadra Cherif Traoré.Lo scherzo a TraoréI fatti risalgono ad un mese fa, quando la Benetton Rugby ha festeggiato il Natale con una vecchia usanza della squadra: il Secret Santa o, per dirla in italiano, il Babbo Natale segreto. Un momento in cui i compagni di squadra si scambiano regali di Natale anonimi. È il turno di Cherif Traoré, pilone di origine guineana...

Marito e moglie spariti nel nulla | Introvabili da mesi: la paura dei familiari

#27Gennaio  #Cronaca 
Spariti da mesi, marito e moglie sembrano essere scomparsi nel nulla: la famiglia teme per la loro vita. La coppia è introvabile.Marito e moglie, due ultrasettantenni di origine belga partiti alla volta dell’Italia dove erano soliti trascorrere parte dell’anno, sono scomparsi ormai da tempo e la famiglia non riesce più a rintracciarli.La coppia, di fatto, possiede una casa a Capolona, nella provincia di Arezzo, ma da mesi le bollette non risultano più pagate. Così i famigliari hanno deciso di presentare un esposto alla Procura della Repubblica per indagare e cercare, quindi, di capire che fine possano aver fatto marito e...

Si spegne a 24 anni il calciatore e commentatore DAZN

#27Gennaio  #Cronaca  #Esteri  #ChristianScherpe  #DAZN 
Sostienici Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.Una tragedia ha colpito la squadra di DAZN e ancora una volta il mondo del calcio. E’ m.orto i.mprovvisamente il calciatore e commentatore sportivo 24enne Christian Scherpe. Solo poche settimane fa era stato scelto per commentare per DAZN le partite della Liga spagnola.La notizia della m.orte del calciatore è arrivata dal suo club, l’FC Adler Meindorf di...

Carabiniere investito a Napoli, il 18enne aveva precedenti per tentato omicidio

#27Gennaio  #Cronaca  #carabiniereinvestitoda18enne  #corsoarnaldolucci  #cristianamato 
PubblicitàIn sella ad un SH a corso Arnaldo Lucci, a tutta velocità, non si è fermato all’alt del carabiniere e, nel tentativo di fuggire, lo ha investito. Le immagini agghiaccianti dell’impatto hanno fatto il giro del web, raccontando quella che, di fatto, è stata una tragedia sfiorata. Infatti né il 18enne alla guida, né il militare 39enne hanno riportato gravi lesioni nello scontro, pur essendo entrambi ricoverati in ospedale.Le sue manovre spericolate non sono sfuggite alle divise. E, così, l’appuntato ha sollevato la paletta, intimandogli l’alt. Segnale, quello, del tutto ignorato dal giovane, per il quale la presenza dei carabinieri...

Roma, muore travolto dal treno mentre cercava di recuperare il bagaglio caduto sul binario

#27Gennaio  #CronacadiRoma  #NewsRoma  #UltimeNotizie  #mortouomo 
Roma. Un cadavere riverso sui binari alla stazione Termini, nella serata di ieri. Una morte atroce, avvenuta a causa dell’investimento da parte del convoglio che stava per ripartire nuovamente dalla stazione nelle ultime ore del giorno. Un incidente terribile, stando alle prime ricostruzioni, perché determinato da una caduta accidentale sui binari da parte di un uomo. La vittima, proprio in quegli istanti pare stesse cercando di recuperare un bagaglio che era caduto accidentalmente sui binari. L’operazione di recupero, però, gli è risultata fatale perché proprio in quel momento stava per ripartire un convoglio dopo lo stazionamento nello scalo. La vittima...

Ecco perchè la posta di Libero e Virgilio non funziona da giorni

#27Gennaio  #Latina  #Cronaca  #Primopiano  #problemi 
La posta di Libero e Virgilio inaccessibile da lunedì. Impossibile aprire la casella di posta elettronica, ricevere, leggere o inviare email.Dopo giorni di blackout e silenzi, il problema pare sia in via di risoluzione. Ma perchè la posta di Libero non ha funzionato? Lo spiega in un comunicato lo stesso gestore, che ne approfitta anche per chiedere scusa agli utenti:Le nostre parole vanno in primis agli utenti della Libero Mail e della Virgilio Mail, che hanno aperto con noi le loro caselle di posta elettronica: siamo consapevoli del disagio procurato e del disservizio.“Stiamo lavorando incessantemente da ormai diverse ore per...

Ucciso in strada a Napoli, Rocco Tomaselli trucidato con otto colpi

#27Gennaio  #Cronaca  #Cronacalocale  #PrimoPiano  #CaseNuove 
PubblicitàNuovo agguato a Napoli. Questa sera Rocco Tomaselli, 33 anni, è stato ucciso con 8 colpi di pistola in via Santa Maria delle Grazie a Loreto alle Case Nuove. Inutili i tentativi di rianimarlo. L’agguato, probabilmente di stampo camorristico, è avvenuto in serata. Sul posto c’è la polizia e sono in corso i rilievi della Scientifica. La vittima, originaria di Forcella, vantava precedenti per rapina: fu arrestato l’ultima volta due anni nell’ambito di un’inchiesta su rapine di Rolex compiute in trasferta....

Succivo: Andrea Auletta, 31enne, muore in incidente stradale

#26Gennaio  #Cronaca  #andreaauletta  #furgone  #modugno 
Succivo: Andrea Auletta, 31enne, muore in incidente stradalePubblicato il 26 Gennaio 2023 - 23:20Succivo: Andrea Auletta, 31enne, muore in incidente stradale. Lutto nel Casertano per la morte di Andrea Auletta, autotrasportatore di 31 anni, morto nella giornata di ieri, mercoledì 25 gennaio 2023, in un tragico incidente stradale in Puglia.Il giovane, originario di Succivo, era alla guida di un furgoncino che trasportava farmaci, quando, per motivi ancora da chiarire, ha perso il controllo del mezzo e si è ribaltato e si è schiantato contro il guardrail.L’incidente stradale è avvenuto sulla A14, attorno alle ore 13,30, nei pressi di Modugno, in...

Racket per il clan Sibillo, inchiesta flop: condanne soft e un’assoluzione

#26Gennaio  #Cronaca  #Cronacalocale  #PrimoPiano  #camorra 
PubblicitàRacket per conto del clan Sibillo. Sono arrivate oggi le condanne per gli imputati che hanno scelto il rito ordinario. Condanne decisamente soft con una clamorosa assoluzione tra i giovani coinvolti nell’inchiesta che inferse il colpo forse decisivo al gruppo dei Decumani. Tra questi quelli che vessarono un commerciante del centro storico costringendolo ad inginocchiarsi dinnanzi la statua di Emanuele Sibillo ubicata nell’edicola votiva dedicata al baby ras della ‘paranza dei bambini’. “O zì, noi sappiamo che voi avete le proprietà: o ci date 50mila euro o la casa al Fondaco San Paolo. Se pensate di andare dalle guardie, dopo...

Violentata mentre fa jogging in strada

#26Gennaio  #Home  #Latina  #Cronaca  #violenzasessuale 
È stata vittima di violenza sessuale mentre faceva jogging in via Giovani vittime della strada di Cisterna. La donna, 50 anni, è stata avvicinata da uno sconosciuto che ha iniziato a palparla nelle parti intime.Di fronte alla reazione della donna, che ha subito chiesto aiuto, il maniaco si è allontanato. La runner ha chiamato immediatamente i carabinieri, fornendo la descrizione del suo aggressore.I militari hanno rintracciato e denunciato l’uomo, 62 anni, disoccupato straniero, per le strade del centro....

Neonato morto al Pertini, mai dato consenso al rooming in: “La madre non ha mai firmato nulla”

#26Gennaio  #Cronaca 
Segui Tag24 anche sui socialNeonato molto al Pertini rooming in al centro delle polemiche. Stanno emergendo nuovi elementi sulla tragedia che ha portato alla morte per soffocamento di un neonato nel reparto maternità dell’Ospedale Pertini di Roma, con una madre svenuta esausta dopo 17 ore di travaglio sul corpicino del piccolo morto soffocato. Ora le indagini proseguono per accertare quanto sia davvero accaduto, con il legale della famiglia che ha dato nuovi spunti nel corso di un’intervista.Neonato morto al Pertini rooming in mai firmato, la rivelazione del legale della famigliaLa madre del bambino ha confessato al suo legale Alessandro Palombi:...

Terremoto a Gambettola e Cesenatico, diverse scosse leggere

#26Gennaio  #Cronaca 
Segui Tag24 anche sui socialTerremoto Gambettola Cesenatico oggi per quanto riguarda il nord Italia. Risveglio con il brivido nella mattina del 26 Gennaio 2023 ore 05:44 è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 a Gambettola, a 5 km di distanza da Cesenatico. La profondità dell’epicentro è di circa 21 km, non risultano danni a persone, ma lo sciame sismico risulta continuo dato che sono seguite altre sue scosse di cui una anche maggiore per intensità.Terremoto Gambettola Cesenatico oggi, tre le scosse in totaleUna seconda scossa di terremoto di magnitudo 2,4 era avvenuta a Gambettola intorno alle 6,22,...

Percepisce reddito di cittadinanza nonostante eredità milionaria, 55enne nei guai | Le conseguenze

#26Gennaio  #Cronaca 
Percettore del reddito di cittadinanza pur avendo percepito una grossa eredità: a quanto ammonta e cosa è accaduto. La ricostruzione della vicenda.Ha ricevuto una eredità da parte del padre deceduto, dando però vita ad una situazione al centro di opportune verifiche da parte dello Stato. Avrebbe violato le normative vigenti, da qui la denuncia e l’apertura di un procedimento penale. Bastano dei controlli sul reddito di cittadinanza per scoprire la situazione.La donna avrebbe ricevuto una importante eredità, pur continuando a ricevere il sussidio. In realtà, però, ciò sarebbe vietato dalla legge, con tanto di conseguente di natura penale. La 55enne...

Sciopero benzinai, a Palermo ha aderito solo il 30%: annullato il secondo giorno di protesta

#26Gennaio  #Economia  #Cronaca 
Scioperano i benzinai di tutta Italia, ma a Palermo si registrano poche adesioni. Sono stati infatti soltanto il 25-30% del numero complessivo delle insegne ad aver sposato la protesta. Maggiore coinvolgimento, invece, sia nel resto della provincia (60%) che in tutta la Sicilia dove l'adesione si è attestata intorno al 70%. Questi i dati forniti da Faib Confesercenti Sicilia.Lo sciopero per i gestori aderenti a Faib si conclude stasera. "La categoria ha dimostrato la sua unità - dice la presidente regionale Francesca Costa -. Per diverse settimane i gestori sono diventati il capro espiatorio del rincaro dei prezzi. Le norme...

87enne morta di ipotermia in casa: non aveva i soldi per il riscaldamento

#25Gennaio  #Cronaca 
Barbara Bolton è stata uccisa da un’ipotermia e da un’infezione al torace che sono dipese dalle difficili condizioni in cui viveva nella sua casa di Bury.Barbara, 87 anni compiuti, aveva già denunciato la sua impossibiltà nel pagare i riscaldamenti.Regno Unito, pensionata muore di freddo in casa: non poteva pagare i riscaldamentiL’87enna Barbara Bolton ha perso la vita poco dopo essere stata ricoverata presso il Fairfield Hospital di Bury, Greater Manchester, l’11 dicembre del 2022. La donna, che soffriva di un’infezione al torace, è venuta a mancare con un processo velocizzato dall’ipotermia a causa del terribile freddo che subiva nella sua...

Pozzuoli, Angela visitata dall’otorinolaringoiatra prima dell’infarto

#25Gennaio  #Apertura  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Giugliano 
Anche l’Asl Napoli 2 Nord ha avviato un’indagine interna per fare luce sulla morte di Angela Brandi, la giovane 24enne stroncata da un arresto cardiocircolatorio all’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Secondo quanto riporta un comunicato stampa diramato dall’Azienda sanitaria, la ragazza, presentatasi al pronto soccorso con sanguinamento e dolore toracico, è stata visitata dall’otorinolaringoiatra e poi dimessa.Pozzuoli, Angela dimessa e poi morta di infarto: avviata indagine dell’AslL’Asl ha così aperto una verifica parallela a quella giudiziaria della Procura di Napoli Nord per ricostruire l’accaduto. «In relazione alla morte della giovane donna (Angela Brandi, ndr), avvenuta nella giornata del...

18enne costretto a scendere dal Cotral e rapinato di 20 euro

#25Gennaio  #Home  #CastelliRomani  #Cronaca  #arrestato 
I carabinieri della stazione di Frascati hanno arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Velletri, un 31enne del posto per rapina aggravata dall’uso delle armi.L’autorità giudiziaria ha emesso il provvedimento in seguito alle indagini dei militari che hanno identificato l’uomo come l’autore di una rapina ai danni di un 18enne romano, avvenuta lo scorso 10 gennaio.Quel giorno, la vittima si era recata agli uffici del comando stazione carabinieri di Frascati e aveva denunciato che, mentre si trovava a bordo di un autobus della linea Cotral a Frascati, era stato avvicinato da un uomo...

Roma, agenzia di pratiche auto truffa centinaia di clienti: la denuncia viaggia sui social

#25Gennaio  #CronacadiRoma  #NewsRoma  #UltimeNotizie  #AGENZIA 
La denuncia viaggia sui social. È un utente a segnalare: “Chiunque abbia fatto negli ultimi mesi pratiche all’agenzia di pratiche auto di Ponte Galeria sappia che la pratica potrebbe non essere stata evasa. L’Agenzia ha chiuso e c’è una denuncia penale nei confronti della titolare”. Una notizia ha creato il panico tra quanti si erano rivolti proprio a quell’agenzia per sbrigare passaggi di proprietà, pagamento dei bolli, rinnovo patenti, immatricolazione di veicoli, duplicati patenti, visure camerali…In 300 sono stati vittima del raggiroScoppia l’ira degli automobilisti truffati che testimoniano con commenti sui social in quale raggiro sono incorsi. “Ho pagato 750...

Trento, rider picchiato dopo una consegna: “Sono stati due minuti di pura follia”

#25Gennaio  #Cronaca 
Trento, rider picchiato dopo una consegna: “Sono stati due minuti di pura follia”“Sono stati due minuti di pura follia”. Così Imran Talib, rider di 24 anni, ha ricordato il brutale pestaggio subito sabato scorso, quando un passante lo ha prima insultato e poi aggredito mentre rientrava da una consegna fatta a Rovereto, in provincia di Trento. L’aggressione gli è costata un trauma cranico e contusioni a occhi, naso e bocca, con una prognosi di un mese.“Avevo appena consegnato un poké alla reception dell’ospedale, poi ho ripreso la bicicletta e stavo ritornando al ‘Waikiki’ di corso Bettini a Rovereto, per prendere...

Napoli, in casa aveva una bomba in grado di polverizzare un camion

#25Gennaio  #Apertura  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Napoli 
Aveva in casa una bomba artigianale in grado di distruggere un intero camion. Per questo Angelo Della Torre, 46 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato a Napoli per detenzione di esplosivo dai militari dell’Arma della compagnia di Napoli Stella, insieme ai colleghi cinofili di Sarno.Napoli, in casa bomba in grado di polverizzare un camion: arrestatoL’ordigno ad alto potenziale, custodito in uno zaino nero, aveva una forma perfettamente studiata per alloggiare in una borsa. Era inoltre composta da due dispositivi detonanti collegati a cinque piccole bombole di gas.Durante la perquisizione i Carabinieri hanno rinvenuto anche 4 proiettili calibro...

Ubriaca, esce di strada a Fano. Si credeva a Senigallia

#25Gennaio  #Cronaca 
Ubriaca fuori strada a Fano, credeva di essere a SenigalliaArrivati sul posto, i militari hanno trovato la macchina in un terreno agricolo e, alla guida, una ragazza in evidente stato di ubriachezza, tanto che credeva di circolare nel centro di Senigallia. A quel punto, i carabinieri hanno proceduto al ritiro della patente e all’affidamento del veicolo a un suo familiare, con relativa multa per guida in stato di ebbrezza....

Ariccia: Ladri entrano in una villa e minacciano la proprietaria

#25Gennaio  #Ariccia  #Cronaca  #ariccia  #ladri 
Ariccia: Ladri entrano in una villa e minacciano la proprietariaAriccia – Sabato sera, una 75enne si è ritrovata due ladri all’interno della sua villetta a Monte Gentile.Poco prima dell’ora di cena, due malviventi (incappucciati e forse armati) si sono intrufolati nel giardino della villa dove la signora vive col marito, un 70enne negoziante di Albano, che in quel momento non era presente in casa.I ladri si sono intrufolati nell’area boschiva che sta dietro ad alcune delle abitazioni finendo nella villetta. La donna è uscita in giardino e al suo ritorno in casa si è trovata di fronte i due che,...

“Mamma aiutoo, c’è l’ho nelle mutandine”. Lutto sconvolge un paese: Sara muore a 21anni: un shock anafilattico la causa della morte.

#24Gennaio  #Cronaca 
UN LUTTO HA SCONVOLTO UN INTERO PAESE. LA RAGAZZA È DECEDUTA IN OSPEDALE DOPO 24 ORE DI STRAZIANTE AGONIA.Sara, si trovava in macchina con una sua amica quando un’ape si è introdotta dal finistro anteriore colpendola dritta sulla parte inguinale del costume da bagno. Successivamente alla puntura, rivelatasi poi fatale, la 21enne ha manifestato gravi difficoltà respiratorie tanto che l’amica ha deciso di accompagnarlo presso la guardia medica locale.Accertata la severità della circostanza, il medico di turno ha allertato il 118. Ma quando i rianimatori sono arrivati, la 21enne è andata in arresto cardiorespiratorio. I soccorritori hanno provato a rianimarla...

Usa, altra sparatoria: 3 vittime a Yakima, nello stato di Washington

#24Gennaio  #Cronaca 
Giornata nera negli Stati Uniti, dove dopo le due sparatorie ad Half Moon Bay, a sud di San Francisco, arriva la notizia di un nuovo attacco con armi da fuoco. La Cnn ha dato notizia di una sparatoria notturna a Yakima, nello stato di Washington. Tre le vittime, secondo quanto dichiarato dal capo della polizia della città, Matt Murray. Lo stesso Murray ha poi rivelato che il sospetto è ancora in libertà: «È una persona pericolosa e la sparatoria è stata casuale», ha dichiarato alla Cnn, «per questo è un grande pericoloso per la comunità. Non abbiamo un movente e...

Sorpresi a farlo nel centro commerciale: interviene la Polizia per farli smettere

#24Gennaio  #CronacadallItaliaedalmondo 
Una coppia è stata scoperta a fare sesso nei bagni del centro commerciale di Pisanova. I fatti sono accaduti nel pomeriggio di ieri, lunedì 23 gennaio. Sul posto è giunta una pattuglia della Squadra Volanti della Questura dopo la segnalazione di una ragazzina. La giovane, minorenne, era andata alla toilette e ha scoperto due persone intente a fare sesso.Coppia scoperta a fare sesso nei bagni del centro commercialeLa ragazzina ha notato qualcosa di strano dopo che i due si erano chiusi nei bagni del centro commerciale. Dall’esterno, infatti, poco dopo si udivano rumori e suoni sospetti. Quando gli agenti sono...

19enne sarà V contro la volontà dei genitori

#24Gennaio  #Cronaca  #News 
Sostienici Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.A Thomas Oysmüller – scena del crimineUna giovane di 19 anni gravemente disabile dovrà essere vaccinata contro la volontà dei suoi genitori. Questo è ciò che sembra aver deciso il suo tutore legale, anche se il tribunale stabilisce che i genitori devono essere coinvolti nelle questioni mediche.Johanna, 19 anni, gravemente disabile, vive nella struttura Caritas di St....

De Cecco: rapina choc nella villa dell’imprenditore della pasta

#24Gennaio  #Cronaca  #PrimoPiano 
La moglie e la figlia di cinque anni dell'imprenditore Saturnino De Cecco sono state prese in ostaggio e chiuse in cucina: 20 minuti di terrore nella villa sulle colline di Montesilvano.Attimi di terrore per la famiglia De Cecco ieri, nella villa sulle colline di Montesilvano, in provincia di Pescara. Saturnino De Cecco, figlio di Filippo Giovanni, fondatore dell’impero della pasta, è stato vittima di una rapina a mano armata nella serata di ieri, lunedì 23 gennaio.Quattro malviventi hanno preso in ostaggio la moglie e la figlia di cinque anni chiudendole in cucina. Poi hanno costretto l’imprenditore ad aprire la cassaforte...

Angela Celentano, test DNA con ragazza sudamericana: tra una decina di giorni la verità?

#24Gennaio  #Cronaca  #AngelaCelentano  #MonteFaito  #ragazzasudamericana 
Ci sono novità nel caso della scomparsa di Angela Celentano, la pista è sempre quella: il Sud America. Nella ricerca di Angela Celentano sparita dal Monte Faito nel 1996 si potrebbe essere arrivati ad una svolta. Il legale della famiglia, l’avvocato Luigi Ferrandino, ha fatto sapere che un suo collaboratore ha incontrato la ragzza sudamericana che si pensa possa essere la figlia dei signori Celentano.L’incontro è avvenuto in un non meglio specificato paese del nord Europa. Qui il collaboratore dell’avvocato Luigi Ferrandino ha provveduto a prelevare del materiale genetico dalla ragazza che poi è stato invato allo studio legale.Il passo...

Gianni Agnelli, “il Principe”, “l’Avvocato” imprenditore e politico

#24Gennaio  #Notizieauto  #Notiziecurioseauto  #Anniversario  #Cronaca 
Gianni Agnelli, imprenditore italiano, viveur, uomo facoltoso e di successo. Il 24 gennaio 2023 ricorrono vent’anni dalla sua morte. Non era certamente un santo, ma neanche un uomo privo di virtù e doveri sociali verso la famiglia ed il lavoro. L’ ‘Avvocato’, così veniva chiamato, è stato colui che ha preso in mano l’azienda di famiglia, la Fiat, fondata dal nonno da cui ha ereditato anche il nome e che fu destinato, inconsapevolmente, a diventare uno degli uomini più influenti al mondo durante il periodo del dopoguerra.Gianni Agnelli, la storia di un uomo visionario che segnò l’Italia contemporaneaGianni Agnelli è...

Calci in pancia alla moglie incinta, in manette marocchino: “E’ mia e la picchia quando voglio”

#24Gennaio  #Cronaca  #PrimoPiano 
Roma, 24 gen — «È mia moglie, la picchio quando voglio, tu non ti intrometti fra di noi… Gli faccio quello che voglio»: con queste parole di inaudita bestialità un marocchino giustificava le continue sevizie e gli abusi a cui sottoponeva la propria consorte, incinta di otto mesi, arrivandola a prenderla a calci in pancia. Un inferno che si è concluso ieri quando i carabinieri di Toano lo hanno arrestato ieri con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate dallo stato interessante della donna.Calci in pancia alla moglie incinta, arrestato marocchinoPer la moglie si è reso necessario il...

Trento, schianto in tangenziale. Una persona ferita, sul posto i soccorsi sanitari e i vigili del fuoco

#24Gennaio  #Cronaca 
Trento, schianto in tangenziale. Una persona ferita, sul posto i soccorsi sanitari e i vigili del fuocoTRENTO. Schianto in tangenziale a Trento all'altezza svincolo per l'Interporto prima del Q8.E' successo attorno alle 7. Dalle primissime informazioni si tratterebbe di un'auto che è uscita di strada schiantandosi.Immediatamente sul posto si sono portati i vigili del fuoco, le forze dell'ordine con la polizia locale e il personale sanitario.Proprio in questi minuti stanno operando i soccorsi. Il traffico è stato bloccato per consentire le operazioni e si stanno creando code e rallentamenti....

Melito, Nappi ucciso tra la folla al ristorante: stava per diventare padre

#24Gennaio  #Apertura  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Melito 
A Melito si torna a sparare, in pieno, tra i clienti di una nota trattoria del centro. A cadere sotto i colpi di due killer armati di pistola è Vincenzo Nappi, 57 anni, ritenuto dai carabinieri e dalla Direzione Distrettuale Antimafia il capozona a Melito del clan Amato-Pagano.Melito, killer in azione nel ristorante: Vincenzo Nappi freddato a colpi di pistolaL’agguato è scattato poco prima delle ore 14. Quando hanno sentito gli spari i pochi clienti presenti si sono buttati a terra in cerca di riparo. All’esterno del ristorante, che si affaccia sulla corte di un palazzo, li attendeva un complice,...

L’orso “Juan Carrito” investito e ucciso da un’auto vicino al cimitero di Castel di Sangro. Una tragedia per l’Abruzzo con molti responsabili

#23Gennaio  #Abruzzo  #Ambiente  #Cronaca  #Marsica 
AVEZZANO – Non poteva finire peggio questa giornata. In serata, come una coltellata che ti trafigge il cuore all’improvviso, è giunta la notizia della morte di Juan Carrito.Lo splendido orso del Parco Nazionale d’Abruzzo, noto per le sue tranquille passeggiate a San Sebastiano, a Roccaraso e in ogni punto del territorio a cavallo fra Parco Nazionale, Marsica e Alto Sangro, è stato investito e ucciso mentre attraversava un tratto di strada poco lontano dal cimitero di Castel di Sangro.Ad investirlo una automobilista di origini campane che è illesa.Non ci interessa sapere come è successo. Sappiamo benissimo perché è successo.La mancanza...

Auto si schianta contro un muro: tre ragazzi perdono la vita

#23Gennaio  #Cronaca 
Nel tardo pomeriggio di ieri, lungo la provinciale 581 tra Massafra e Martina Franca (Taranto), tre ragazzi hanno perso la vita in un tragico incidente.Tre morti ed un ferito grave, tutti giovanissimi. Questo il terrificante bilancio dell’incidente stradale avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri lungo la provinciale 581 tra Massafra e Martina Franca, nella provincia di Taranto.L’auto su cui viaggiavano i quattro ragazzi si è schiantata contro un muretto di cemento lungo la provinciale. Purtroppo nello schianto hanno perso la vita un 19enne, la sorellina di 13 anni ed un altro giovane di 20 anni.Massafra, tragico incidente sulla provinciale 581:...

Gioco erotico finisce al pronto soccorso: in sala operatoria ci sono i pompieri

#23Gennaio  #CronacadallItaliaedalmondo 
Un gioco erotico in stanza da letto è finito male a Portogruaro, in provincia di Venezia. Un anello fallico è rimasto attaccato ai genitali di un uomo al punto da richiedere l’intervento dei Vigili del Fuoco per rimuoverlo. È quanto raccontato da “Il Gazzettino”.Gioco erotico finisce in ospedale: anche i pompieri non sala operatoriaLa vicenda risale al tardo pomeriggio di mercoledì, quando al pronto soccorso arriva una coppia di amici. Uno dei due lamenta fortissimi dolori al basso ventre. Sono fitte così lancinanti che perde ogni vergogna, si denuda e spiega ai medici cosa sia successo. L’anello fallico indossato per...

Neonato soffocato al Pertini, Ministero chiede relazione alla Regione Lazio. La rabbia del padre: “Mia moglie era sfinita”

#23Gennaio  #Cronaca 
“Le si erano rotte le acque alle 4 della notte, ha poi trascorso 17 ore in travaglio prima di partorire. Era sfinita, ma le hanno subito portato il piccolo per l’allattamento e hanno anche preteso che gli cambiasse il pannolino da sola. Ma lei non si reggeva in piedi”. Parla così al Messaggero il papà del neonato morto a soli tre giorni nella notte tra il 7 e l’8 gennaio. Pare che il piccolo sia morto schiacciato dalla madre, che si è addormentata mentre lo stava allattando. Ma ci sono indagini in corso e la Procura ha aperto un fascicolo...

Botte alla compagna che finisce in ospedale: arrestato a Chieri dopo avere finto di essere la vittima

#23Gennaio  #Cronaca 
Un 46enne romeno residente in via Guarniero a Chieri è stato arrestato dai carabinieri della compagnia cittadina per avere aggredito la compagna, sua connazionale di un anno più giovane, a metà gennaio 2023. L'uomo aveva chiamato il 112 fingendo di essere lui l'aggredito ma, una volta sul posto, i sanitari della Croce Rossa e i militari dell'Arma avevano constatato che a essere ferita era la donna, trasportata in ambulanza all'ospedale cittadino, da cui era stata medicata e dimessa con una prognosi di 25 giorni. Il giorno successivo all'episodio la vittima si era presentata in caserma per sporgere denuncia e a...

Incidente a Massafra: 3 giovani vittime, una aveva 13 anni, morta insieme al fratello, Leonardo Carucci

#23Gennaio  #Cronaca  #AntonellaCarucci  #incidenteMassafra  #LeonardoCarucci 
TARANTO – Terribile incidente lungo la strada che collega Massafra con Martina Franca: le vittime sono tre, giovanissime. Hanno perso la vita una tredicenne, Antonella Carucci e il fratello, Leonardo Carucci. L’altra vittima ha 19 anni, sarebbe il conducente. Quest’ultimo è spirato poco dopo l’arrivo dei soccorsi. Gravemente ferito un altro giovane che ha riportato un trauma cranico e fratture multiple, si tratta del figlio della consigliera comunale di Massafra, Teresa D’ErricoIl giovane è stato trasportato all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto. Il sinistro mortale è avvenuto poco dopo le 18 di oggi, domenica 22 gennaio.Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente...

“La Seconda Via”: gli Alpini nella Ritirata di Russia del 1943 (Trailer)

#23Gennaio  #Cinema  #Cronaca  #“LaSecondaVia”  #1943 
In occasione dell’ottantesimo della ritirata di Russia e della prima Giornata Nazionale della Memoria e del sacrificio degli Alpini, il 26 gennaio 2023, distribuito da RS PRODUCTIONS, arriva in sala “La Seconda Via” opera prima di Alessandro Garilli, primo film sugli Alpini nella Ritirata di Russia 1943, Alpini nella Ritirata di Russia 1943, che costò la vita a migliaia uomini. Il film è prodotto da Quality film e Angelika vision con Rs Productions, in collaborazione con Rai cinema.SINOSSISeconda Guerra Mondiale, fronte russo. La compagnia 604 Alpini, per sfuggire al nemico, attraversa la steppa ma all’arrivo della notte rimangono solo sei...

Paganese-Casertana, follia ultras: scontri e autobus dato alle fiamme

#23Gennaio  #Apertura  #Cronaca  #Salernoeprovincia  #pagani 
Più che una partita di calcio, una guerra. Prima del match Paganese-Casertana, valevole per il campionato di serie D, gli ultras delle rispettive squadre si sono scontrati armati di spranghe e oggetti contudenti. Alle fiamme l’autobus dei sostenitori rossoblu.Pagani-Casertana, scontri ultras: autobus dato alle fiammeCome spiega Edizione Caserta, i tafferugli sono scoppiati prima dell’arrivo allo stadio Marcello Torre di Pagani, sede della partita. I i tifosi di casa hanno assaltato il pullman che trasportava i sostenitori della Casertana.Durante gli scontri l’autobus è stato dato alle fiamme. Gli occupanti hanno lasciato immediatamente il veicolo, per poi entrare in contatto con l’altra...

Michelino morto per un malore a soli 2 anni, l’annuncio straziante del papà

#22Gennaio  #Cronaca  #malore 
Michelino è morto per un malore nel sonno la mattina del 21 gennaio: aveva solo 2 anni. L’annuncio straziante del papà: “Il nostro piccolo angelo ci ha lasciati”. Lo riporta il Mattino.Michelino è morto per un malore a soli 2 anni, tragedia a CarraraUna tragedia che ha sconvolto una città intera quella di Carrara. Il piccolo Michele Thomas Galassi Grimaudisierend è volato in cielo a causa di malore, la mattina di sabato. Solo il prossimo maggio avrebbe compiuto 3 anni. A dare la triste notizia è stato il papà Luca con un post straziante.L’annuncio straziante“Il nostro piccolo angelo Michelino ci...

Resta bloccato col suo fuoristrada nel letto del fiume Sangro. Giovane automobilista tratto in salvo dai Vigili del Fuoco

#22Gennaio  #Cronaca  #Marsica 
CASTEL DI SANGRO – Giovane automobilista resta bloccato con l’auto nel bel mezzo del fiume Sangro, soccorso e tratto in salvo dai Vigili del Fuoco.Il fatto è avvenuto nella serata di ieri, sabato 21 gennaio, quando l’automobilista, intorno alle 20,30, ha cercato di attraversare, col suo fuoristrada il letto del fiume Sangro, in un tratto poco lontano dell’abitato di Castel di Sangro.Il fiume era in piena a causa delle forti precipitazioni, anche nevose, che già da qualche giorno interessano l’intera zona, rigonfiando oltre il normale il livello del fiume Sangro e i suoi numerosi piccoli affluenti.Il giovane automobilista, con una...

Terremoto 22 gennaio: scosse a Macerata, Cesena e Pesaro

#22Gennaio  #Cronaca 
Nuove scosse di terremoto stamattina 22 gennaio in Italia: sono state avvertite poco fa a Macerata, Cesena e Pesaro.Una serie di scosse di terremoto – anche se di modesta entità – sono state avvertite in queste ore tra la Romagna e le Marche. In particolare, quattro di queste sono state percepite dalla popolazione a cavallo tra stamattina alle sette e poco prima delle undici, sempre di oggi 22 gennaio 2023. Non si registrano ovviamente danni, sebbene a complicare la situazione ci sia il maltempo di queste ore.In particolare, in alcune zone del Centro Italia nevica copiosamente da diverse ore nelle...

Dopo 11 anni anziano di Luco dei Marsi assolto in Appello da bancarotta fraudolenta. In primo grado era stato condannato a 3 anni e 4 mesi di reclusione

#22Gennaio  #Cronaca  #Marsica 
AVEZZANO – Assoluzione in Corte di Appello di L’Aquila nei confronti di un 77enne di Luco dei Marsi per il reato di bancarotta fraudolenta documentale dopo che il Tribunale di Avezzano in composizione collegiale nel dicembre 2021 aveva pronunciato una condanna ad anni tre e mesi quattro di reclusione.I fatti risalgono ai primi dell’anno 2012 quando la società gestita dall’imputato R.B., che si occupava di import ed export di legname, ebbe a vedersi dichiarare il fallimento per mancanza di liquidità.Roberto VerdecchiaDa accertamenti successivi da parte del curatore fallimentare e dalla G.d.F. locale, non reperendo le scritture contabili dalle quali poter...

Campania, 64enne si opera all’anca e muore: stroncata da una polmonite

#22Gennaio  #Cronaca  #Salernoeprovincia  #salerno 
Una donna salernitana, di 64 anni, muore dopo aver contratto la legionella durante il ricovero in una clinica di Arezzo.Campania, 64enne si opera all’anca e muore: stroncata da una polmoniteLa 64enne era giunta nella clinica toscana a metà novembre per una protesi era rientrata in Campania dopo l’operazione. Dopo circa una settimana ha iniziato ad avvertire sintomi simili a quelli dell’influenza. Immediatamente è scattato il ricovero all’ospedale di Vallo della Lucania perché si sono presentarti seri problemi respiratori. La donna è deceduta in ospedale pochi giorni dopo la diagnosi di polmonite provocata da legionella.La Asl di Salerno ha inviato la...

Madre e figlia morte in casa a Roma, l’ombra dei riti esoterici: l’ex fidanzato “sciamano” di Luana rintracciato a Lecce

#22Gennaio  #Cronaca 
Il ritrovamento dei corpi senza vita di Luana Costantini, 54 anni ex infermiera, e di sua madre, Elena Bruselles, 83enne malata di Alzheimer, si tinge di giallo.I corpi delle due donne, trovate mummificate nella loro abitazione in via Salvadori, quartiere Monte Mario a Roma, erano state rinvenuti giovedì 19 gennaio su segnalazione del fratello di Luana, che non aveva più notizie delle due da diverse tempo.Secondo quanto emerso da un primo esame effettuato dal medico legale, l’83enne Elena sarebbe morta quasi un mese prima rispetto alla figlia: il decesso risalirebbe a prima di Natale, quindi circa un mese fa.Ma quella...

Non si hanno notizie di un 40enne di Scorrano: scattate le ricerche

#22Gennaio  #Cronaca  #auto  #puglia  #socialnetwork 
Damiano Montagna non si trova e non si hanno notizie di un 40enne di Scorrano: scattate le ricerche a tappeto.Forze dell’ordine, Protezione Civile, volontari e cittadini setacciano il territorio del comune. Le ricerche di Damiano si stanno concentrando nell’hinterland del comune di Scorrano, in provincia di Lecce, dopo che nelle ore scorse si era deciso di agire.Per un 40enne di Scorrano scattate le ricercheDamiano Montagna ha 40 anni ed è residente nella cittadina della Puglia. Da quanto si apprende l’uomo si è allontano dalla sua abitazione a bordo della propria auto, una Nissan Qashqai di colore nero, senza fare più...

Balneari, il governo verso la proroga alle concessioni oltre il 2023

#22Gennaio  #Cronaca  #PrimoPiano 
Il governo si dirige verso la proroga alle concessioni per i balneari. Se fino ad ora la scadenza è fissata a fine 2023, ora si andrà quasi sicuramente verso lo slittamento. Scaduto il termine per presentare gli emendamenti al decreto Milleproroghe, quelli che avranno una via preferenziale per essere vagliati dai membri delle commissioni saranno al massimo 250 su 1300. Tra questi ci sarà, appunto, quello della proroga alle concessioni per i balneari. La cui prima firma è quella della senatrice Lavinia Menunni di Fratelli d’Italia. La proposta cancella l’attuale scadenza del 31 dicembre 2023 per le concessioni in essere....

“La più grande frode di una generazione”: centinaia di miliardi di “fondi di soccorso Covid” scomparsi nel nulla!

#21Gennaio  #Cronaca  #frode  #statiuniti 
Sostienici Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.Un grosso scandalo sta colpendo gli Stati Uniti.Il governo degli Stati Uniti ha presieduto quella che viene definita la ” più grande frode in una generazione ” durante la pandemia di Covid.Secondo gli ultimi rapporti sul programma di soccorso Covid, sono scomparsi tra i 163 e i 400 miliardi di dollari su un totale di 900 miliardi...


Cristiano Lucarelli difende il figlio accusato di stupro: “Sempre più convinto della sua innocenza”

#21Gennaio  #Cronaca 
Cristiano Lucarelli difende il figlio accusato di stupro: “Sempre più convinto della sua innocenza”“Se prima ero convinto che mio figlio fosse innocente, dopo aver letto gli atti rafforzo ancora più l’idea”. Cristiano Lucarelli prende le difese del figlio, finito agli arresti domiciliari con l’accusa di aver violentato una studentessa americana lo scorso marzo.“Eccomi pensavate che scappassi, che mi nascondessi, che non ci mettessi la faccia?”, esordisce il video pubblicato su Instagram dall’ex centravanti del Livorno, oggi allenatore. “Mi dispiace deludervi, ma la faccia ce l’ho sempre messa per tante cose, figuriamoci se non ce la metto per una cosa che...

Milano, giovane detenuto del carcere Beccaria dà fuoco al materasso della sua cella

#21Gennaio  #Cronaca  #Carcere  #CarcereMinorile  #Milano 
A meno di un mese dalle sette evasioni di Natale, il carcere minorile di Milano Beccaria torna a essere teatro di episodi di disagio. Intorno alla mezzanotte di oggi, 21 gennaio, un giovane detenuto ha dato fuoco al materasso della sua cella, causando l’intossicazione di tre agenti della polizia penitenziaria. I tre uomini sono stati trasportati all’ospedale, ma le loro condizioni non sono gravi. I pompieri sono intervenuti con quattro mezzi e un’autoscala e il rogo è stato domato in tempi brevi. Ancora da chiarire la dinamica: secondo quanto riportato dai vigili del fuoco, infatti, i tre agenti ricoverati avevano...

23enne colpito da una bicicletta lanciata dalla passeggiata sopra i Murazzi: ricoverato al CTO

#21Gennaio  #Cronaca 
Un ragazzo di 23 anni è stato colpito da una bicicletta a noleggio lanciata da ignoti dalla passeggiata che si trova sopra i Murazzi del Po a Torino, all’altezza di Lungo Po Luigi Cadorna, 19. L’episodio si è verificato intorno all’una di sabato 21 gennaio mentre diversi giovani si trovavano davanti alla discoteca “The beach”.Il 23enne ferito, uno studente di Palermo, è stato soccorso e trasportato all’ospedale CTO di Torino dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Sulla vicenda indagano i carabinieri. Sul posto è intervenuta la Croce Verde di Villastellone....

Napoli, colpito con un pugno senza motivo e ridotto in fin di vita: arrestato un 18enne

#21Gennaio  #Cronaca  #NotiziediNapoli  #aggressione  #OspedaleCardarelli 
Un ragazzo di 18 anni è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di tentato omicidio per avere colpito, senza motivo, un anziano al volto con un pugno riducendolo in fin di vita. Il ragazzo ora si trova in carcere ed è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.Napoli, colpito con un pugno in faccia mentre al bar: anziano in pericolo di vitaIl fatto per il quale il 18enne è incriminato è accaduto ieri mattina. Senza apparente motivo ha colpito al volto con un pugno un anziano di 75 anni all’esterno di un bar di Pianura, quartiere della periferia occidentale di Napoli. Sembra che...

Napoli, auto in “sosta” nella Galleria Laziale: bus bloccato

#21Gennaio  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Napoli 
Una Fiat Punto grigia in sosta nella Galleria Laziale a Napoli ha creato un enorme disigio bloccando il passaggio di un autobus Anm della linea 151, che da piazza Garibaldi arriva a Campi Flegrei. L’episodio è accaduto nel pomeriggio di oggi, venerdì 20 gennaio, intorno alle ore 18.Napoli, auto parcheggiata in galleria: bus bloccato e traffico impazzitoIn pochi minuti si è creata una lunga coda di auto e mezzi pubblici mandando in tilt il traffico cittadino. Diverse persone sono scese dal bus per capire cosa stesse accadendo cercando anche di contattare il proprietario dell’auto. Come riporta Fanpage.it, non è escluso...

Ragazza di 31 anni trovata morta nel bagno di casa: disposta l’autopsia

#20Gennaio  #Cronaca 
Nelle scorse ore a Lago Patria di Giugliano, in provincia di Napoli, una ragazza di 31 anni è stata trovata priva di vita nel bagno della sua abitazione. Disposta l’autopsia.Una ragazza di 31 anni è stata trovata morta all’interno della sua abitazione. Il dramma nelle scorse ore a Lago Patria di Giugliano, nella provincia di Napoli. A chiamare i soccorsi è stata la madre che, dopo svariate chiamate senza risposte, ha deciso di dare l’allarme.Dopo la segnalazione, presso l’appartamento si sono precipitati i soccorsi e le forze dell’ordine che, forzata la porta d’ingresso, hanno rinvenuto il cadavere della 31enne riverso...

UN MESE DOPO LA PERFORMANCE MONEY DI MARILU’ MANZINI

#19Gennaio  #Attualità  #Cronaca  #Economia  #Sondaggio 
Più di sette milioni d’italiani vivono ormai in condizioni irreversibili di povertà, e per varie motivazioni che vanno dal fiscale al giudiziario, dall’amministrativo al bancario e tributario a vario titolo. Gente che ha accumulato debiti, o che per disoccupazione e varie crisi ormai è entrata in quella dimensione di povertà dalla quale non si può sortire, una sorta di morte civile. Il problema di questa gente è nella mancanza di reddito, di risorse, di aiuti…di danaro. A questi cittadini Marilù Manzini ha dedicato la “performance Money”, che verrà ripetuta anche in altre capitali europee. Chi passava lo scorso 19 dicembre...

Trovato il terzo covo di Messina Denaro a Campobello: il boss ha vissuto lì fino a giugno

#19Gennaio  #Cronaca  #News  #campobellodimazara  #covo 
Siamo a tre, uno al giorno. Sono le case-covo trovate dalle forze dell’ordine nell’ambito delle indagini che seguono la cattura lunedì del boss Matteo Messina Denaro, l’ormai ex ‘Primula rossa’ di Cosa Nostra latitante per trenta anni.L’ultimo è stato scoperto ancora una volta a Campobello di Mazara, nel Trapanese, dove è ormai evidente che il boss di Castelvetrano abbia avuto un importante sistema di protezione negli scorsi mesi.Anche il terzo covo è situato nel centro del paesino di 11mila abitanti: si trova al civico 260 di via San Giovanni, a 500 metri circa dall’appartamento di vicolo San Vito, quello in...

Giornale di Sicilia, 10 giorni di sciopero contro i nuovi tagli e la cancellazione dell’edizione del lunedì

#19Gennaio  #Cronaca  #Economia 
"L’editore dello storico quotidiano Giornale di Sicilia ha intenzione di ridurre ulteriormente la presenza dei giornalisti in organico ed eliminare l’edizione del lunedì. Una decisione che colpisce al cuore un pezzo di storia dell’informazione in Sicilia, mettendo a rischio la sopravvivenza di un organo d’informazione fondato nel 1860". Lo affermano i consiglieri nazionali siciliani della Figec Cisal esprimendo solidarietà ai giornalisti del Giornale di Sicilia che hanno affidato al Cdr un pacchetto di dieci giorni di sciopero, dei quali il primo è scattato subito e impedirà l’uscita del giornale che domani non sarà in edicola.I consiglieri siciliani della Federazione Italiana...

Unabomber, ora gli indagati per gli attentati sono dieci

#19Gennaio  #Cronaca  #Trieste  #Unabomber 
Ci sono dieci indagati per gli attentati avvenuti in in Veneto e Friuli tra il 1990 e il 2000 e attribuiti a Unabomber.La Procura di Trieste ha chiesto al Gip di poter effettuare un incidente probatorio per sottoporre a indagine genetica 10 reperti tra gli oggetti sequestrati nell’ambito delle indagini sugli attentati, avvenut in in Veneto e Friuli tra il 1990 e il 2000 e attribuiti a Unabomber per verificare se sia possibile identificarne il o i responsabili.Ci sono dieci indagati per gli attentati avvenuti in in Veneto e Friuli tra il 1990 e il 2000 e attribuiti a UnabomberA...

Esonda il fiume Velino nel reatino ai confini con l’Abruzzo. Il Comune di Rieti apre il Coc. Acqua fino a 2 metri di altezza nella Piana di San Vittorino

#19Gennaio  #Cronaca  #Italia 
RIETI – Allarme rosso nel reatino a causa dell’esondazione del fiume Velino che sta mettendo a dura propva l’intero territorio.A causa del perdurare della situazione di maltempo che sta interessando il territorio reatino, infatti, a seguito della riunione di coordinamento tenuta nel pomeriggio in Prefettura, l’Amministrazione comunale di Rieti, in accordo con il Consorzio di Bonifica e la Regione Lazio – Area Bacini idrografici e vigilanza – per le aree al momento individuate come più vulnerabili (nello specifico il quartiere di Chiesa Nuova, via Pratolungo, zona Basso Cottano, zona Cinque Santi, zona via Comunali – via Capannelle, zona Settecamini-Procoio) comunica,...

Arrestato Matteo Messina Denaro

#19Gennaio  #Cronaca  #ANTIMAFIA  #GIUSTIZIA  #MATTEOMESSINADENARO 
Antimafia – Una grossa operazione dei carabinieri del Crimor di Roma e del Ros di Palermo ha posto fine alla latitanza del boss Matteo Messina Denaro durata trent’anni. Il catturando, che è malato, è stato sorpreso, in fila, presso la clinica La Maddalena di Palermo a due passi da casa. Doveva sottoporsi, sotto il falso nome di Andrea Bonafede, a un ciclo di chemioterapia. Messina Denaro preannunciò la sua latitanza, con una lettera, alla fidanzata. Prevedeva per lui un futuro da primula rossa, come un cavaliere romantico, in lotta contro un destino cinico e baro. In realtà si tratta di...

Facebook e altri social costretti a censurare notizie vere sui vaccini

#19Gennaio  #Cronaca  #Facebookfiles  #Vaccino 
Articolo aggiornato a Gennaio 15, 2023 by BorderlineZDopo il noto caso dei Twitter Files, si scopre anche, che Facebook, il social di Mark Zuckerberg ha avuto forti pressioni da parte della Casa Bianca, affinchè oscurasse con la censura notizie potenzialmente vere che riguardavano la sicurezza dei vaccini anti-Covid.Dopo i noti Twitter Files, ossia quei particolari documenti riservati solo ed esclusivamente al social network, che hanno messo in evidenza i complessi meccanismi di censura, adoperati in maniera ingiusta quando si parlava di realtà riguardandi il vaccino, hanno preso anche una notevole piega all’interno del noto social Facebook di Mark Zuckerberg.Su Twitter...

Foggia, 13enne drogata a e violentata: arrestati tre uomini

#19Gennaio  #Cronaca  #foggia 
Drogata e violentata in un box da tre maggiorenni dopo aver conosciuto uno di loro su una piattaforma social. È quanto accaduto a una 13enne nel Foggiano lo scorso ottobre. Ora la polizia ha arrestato i tre presunti responsabili.Al termine delle indagini coordinate e dirette dalla procura di Foggia, questa mattina la polizia ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del capoluogo pugliese nei confronti dei tre giovani, accusati dei reati di violenza sessuale e cessione di sostanza stupefacente aggravata.La dinamica dei fattiSecondo gli elementi raccolti dagli agenti della squadra mobile e del commissariato di Cerignola,...

Primo colloquio in carcere per il boss Messina Denaro sorvegliato a vista

#19Gennaio  #CronacadallItaliaedalmondo 
L’ex primula rossa, Matteo Messina Denaro ha avuto un primo colloquio con il procuratore capo di Palermo Maurizio De Lucia. Tra i due poche battute: il dialogo infatti sarebbe durato solo qualche minuto. “Ho avuto un breve colloquio con Matteo Messina Denaro, -ha dichiarato De Lucia- è durato qualche minuto. Gli ho spiegato che è nelle mani dello Stato e gli ho detto che avrà piena assistenza medica. Lui ha ringraziato”.Messina Denaro forse in video a udienza stragiIl boss Matteo Messina Denaro potrebbe partecipare domani in videoconferenza all’udienza del processo ai mandanti delle stragi di Capaci e via D’Amelio in...

Terremoto oggi tra Cervia e Cesenatico: magnitudo 2,9

#18Gennaio  #Cronaca 
Ravenna, 18 gennaio 2023 – Una scossa di terremoto lieve ma chiaramente avvertita da molti cittadini è stata registrata alle 21,46 di questa sera dai sismografi dell’Ingv (l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) con epicentro a 5 chilometri a sud-ovest di Cervia, al confine dunque tra la provincia di Ravenna e il territorio di Cesena.La magnitudo registrata è del 2,9 e la profondità è di 25 chilometri. Segnalazioni sono arrivate sui sociale da Gambettola e Savignano sul Rubicone. Secondo le prime segnalazioni, non ci sarebbero per fortuna danni agli edifici.La mappa...

Saronno, 83enne scippata sotto casa: le strappano orecchini e collana e finisce all’ospedale

#18Gennaio  #Saronno  #app  #carabinieri  #Cronaca 
x xXXSARONNO – E’ successo poco prima dell’una: la donna stava rientrando da un giro al mercato cittadino. In via San Giuseppe. A pochi passi dal centro di Saronno e dalle bancarelle. L’uomo l’ha spinta dentro il portone appena lei ha fatto scattare la serratura ed ha aperto la porta. Le ha strappato gli orecchini e la collana e l’ha spinta a terra.E’ stato tutto rapidissimo. La donna è rimasta a terra mentre i vicini davano l’allarme e chiedevano aiuto. Sul posto è arrivata un’ambulanza che ha portato l’83enne dolorante e provata all’ospedale di Saronno. Al pronto soccorso le hanno...

Esplosa bomba a Pomigliano nella notte: si indaga

#18Gennaio  #Cronaca 
ESPLOSA BOMBA A POMIGLIANO – Nel rione 219 di Pomigliano D’Arco in provincia di Napoli, la notte scorsa, è stata fatta esplodere una bomba che ha danneggiato finestre fino al terzo piano ed è stata avvertita a centinaia di metri di distanza.Si è sentito un boato molto forte nella notte con vetri di finestre che sono esplose fino al terzo piano delle abitazioni, oltre all’incredibile spavento avvertito dagli abitanti della zona. E’ accaduto nel complesso delle palazzine popolari 219 di Pomigliano. Secondo quanto riportato da Fanpage, sulla bomba esplosa a Pomigliano indagano i Carabinieri di Castello di Cisterna.Si indaga sullo...

Scoperto un secondo covo di Messina Denaro

#18Gennaio  #Cronaca  #mafie  #MatteoMessinaDenaro 
Scoperto un altro covo di Messina Denaro grazie ai dati catastali. Il secondo nascondiglio si trova nella stessa zona dell’appartamento già individuato a Campobello di Mazara. Sul posto la Guardia di Finanza insieme ai Carabinieri di Trapani e del Ros. Dunque, le ricerche continuano anche dopo l’arresto del super latitante che da lunedì si trova nel carcere di massima sicurezza de L’Aquila.Scoperto un secondo covo di Messina Denaro“Le nostre ricerche si sono sempre concentrate in Sicilia – ha dichiarato il Comandante dei Carabinieri Teo Luzi al Corriere -, eravamo pienamente consapevoli di dover trovare un buco nella rete di protezione...

Il prestanome del boss di pente, il ‘vero’ Andrea Bonafede parla con i Pm: “I soldi per la casa me li ha dati lui”

#18Gennaio  #Cronaca  #Cronacanazionale  #Andrea Bonafede  #GiovanniLuppino 
Starebbe parlando con i pm Andrea Bonafede, l’uomo che ha «prestato» l’identità al boss Matteo Messina Denaro. Con i magistrati avrebbe fatto mezze ammissioni dicendo di conoscere il capomafia fin da ragazzo e di essersi prestato a comprare, con i soldi del padrino, la casa in cui questi ha passato l’ultimo anno. L’immobile, in pieno centro abitato, a Campobello di Mazara, risulta intestato infatti a Bonafede. Il geometra risulta indagato per associazione mafiosa.Oltre alla procurata inosservanza di pena pluriaggravata (e cioè la pioggia di ergastoli definitivi che macchiano in maniera indelebile la fedina penale di Messina Denaro), al geometra di...

L’arrivo di Matteo Messina Denaro nella clinica di Palermo poco prima dell’arresto | VIDEO

#18Gennaio  #Cronaca 
Matteo Messina Denaro, l’arrivo in clinica prima dell’arresto | VIDEOSono state diffuse dai carabinieri delle nuove immagini che riprendono l’arrivo di Matteo Messina Denaro nella clinica Maddalena di Palermo dove è stato arrestato nella mattinata di lunedì 16 gennaio.Nel filmato delle telecamere di sorveglianza della clinica si vede il boss entrare nell’ingresso dell’ospedale da solo con la mascherina e una borsa a tracolla.Si tratta degli ultimi secondi di libertà del boss di Cosa Nostra: da lì a poco, infatti, Mattia Messina Denaro sarebbe stato catturato dagli agenti del Ros.Una volta entrato nella clinica, infatti, l’ex latitante si è recato all’accettazione...

Emanuela Orlandi e la Fede

#17Gennaio  #Cronaca  #CHIESA  #CRIMINALITA  #CRISTIANESIMO 
Emanuela Orlandi e la Fede.La verità rende liberi e giusti. In una visione religiosa, la verità rende liberi. Ma Papa Francesco ha l’occasione storica, di consacrare eternamente il suo nome collegandolo all’opera del poverello d’Assisi.La rivoluzione moraleSan Francesco, era rivoluzionario. Metteva avanti la spiritualità, rispetto a logiche di potere, che la Chiesa subiva in quel periodo. Il nome Francesco, non era mai stato precedentemente scelto da un pontefice, poiché il suo messaggio era davvero esplosivo. Chi si chiama Francesco sceglie per forza di cose di servire la purezza spirituale. Di ispirarsi alla dottrina originaria di Cristo, senza mediazioni. Rifiutando i...

Matteo Messina Denaro: che tipo di tumore ha il boss mafioso

#17Gennaio  #Cronaca 
L’arresto di Matteo Messina Denaro sarebbe stato possibile “seguendo” la sua malattia: che tipo di tumore ha il boss mafioso.Lo chiamavano U siccu oppure Diabolik il boss mafioso Matteo Messina Denaro, considerato a tutti gli effetti l’ultimo inacciuffabile latitante di Cosa Nostra e invece finito in manette questa mattina, grazie a un’operazione del Ros dei carabinieri. Diversi dettagli dell’arresto sono stati riferiti dal comandante del nucleo speciale dell’Arma, Pasquale Angelosanto, che ha spiegato come il malavitoso fosse in cura in una clinica privata.Si tratta della clinica La Maddalena di Palermo ed è qui che oggi sono scattate le manette: Matteo...

Saronno, caccia alla fuga di gas in via Roma: vigili del fuoco in azione

#17Gennaio  #Saronno  #app  #Cronaca  #fugadigassaronno 
x xXXSARONNO – Vigili del fuoco al lavoro stamattina prima delle 8 in via Roma per una sospetta fuga di gas. L’intervento è in corso all’altezza del tratto tra la rotonda con via Piave e l’incrocio con via Biffi. La zona è quella del cantiere per la nuova ciclabile.I pompieri sono sul posto in seguito alla chiamata di alcuni residenti che da ieri avvertono nella zona un forte odore di gas. Esplosimetro alla mano, un dispositivo che indica la concentrazione di uno o più gas in un ambiente, i vigili del fuoco stanno eseguendo tutti i controlli del caso.(seguono aggiornamenti)È...

Messina Denaro, ovvero “il geometra Andrea Bonafede”: ecco la finta carta d’identità

#17Gennaio  #Cronaca  #PRIMA 
Roma, 16 gen – “Salve, sono il geometra Andrea Bonafede”. Così Matteo Messina Denaro, il super boss della mafia arrestato oggi, si presentava in clinica (e probabilmente non solo lì). Esibiva una finta carta d’identità dalla quale risultava nato a Campobello di Mazara, in provincia di Trapani, il 23 ottobre del 1963 e residente nello stesso comune in via Marsala 54.Da una rapida ricerca su Google Maps, ecco una foto la via del suddetto paese siciliano dove il finto Bonafede sosteneva di vivere:Messina Denaro, la finta carta d’identitàNel documento, del quale è entrata in possesso l’agenzia Adnkronos, si legge che...

Messina Denaro, Salvini: “Io contro la pena di morte ma mi vengono pensieri…”

#17Gennaio  #Cronaca  #MatteoMessinaDenaro 
Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha espresso la propria opinione dopo l’arresto del boss latitante Matteo Messina Denaro.Il pensiero di Salvini dopo l’arresto di Matteo Messina Denaro“Sono contro e rimango contro la pena di morte. Anche se, pensando alla cattiveria e alla brutalità di certe persone, ti vengono altri pensieri che però lasciamo nel cassetto, perché a barbarie non si risponde con barbarie“. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, parlando dell’arresto del boss Matteo Messina Denaro a Palermo.Ha poi aggiunto, durante un comizio a Roma a sostegno di Francesco Rocca, candidato del centrodestra per la regione...

SCHIAFFI A SINDACI CHE SANZIONANO ED EURODEPUTATI SERVI DELLE MULTINAZIONALI

#16Gennaio  #Attualità  #Cronaca  #Economia  #Inevidenza 
Non è più l’ora della protesta verbale, del credere che un amministratore locale d’opposizione risolva il problema riducendo le giunte a miti consigli. Perché a nessun rappresentate del popolo o sindacalista interessa più difendere il signor Gino o la signora Pina multati perché non si cambiano auto, frigo e scaldabagno o non s’indebitano per aggiornare la propria abitazione alle norme energetiche Ue.E’ giunta l’ora di formare gruppi di cittadini pronti ad educare fisicamente sindaci, giunte locali, funzionari accertatori, gabellieri e magistrati amici del potere. La mente di chi scrive va con la memoria ad una decina d’anni fa, allo sguardo...

Velletri: Installati oggi pomeriggio i tre defibrillatori nelle piazze principali del centro storico, acquistati e donati dall’Associazione Shanky

#16Gennaio  #Cronaca  #Velletri  #defibrillatori  #Shanky 
Velletri: Installati oggi pomeriggio i tre defibrillatori nelle piazze principali del centro storico, acquistati e donati dall’Associazione ShankyVelletri – Nonostante la pioggia battente, sono stati installati oggi pomeriggio i primi tre defibrillatori acquistati e donati all’uso della cittadinanza dall’Associazione “Shanky”, diretta dal presidente Elio Delle Chiaie.Sono stati presenti anche gli altri membri del direttivo dell’intraprendente e attiva Associazione che sostiene e aiuta le persone con disabilità.Sono intervenuti il sindaco di Velletri Orlando Pocci, il consigliere comunale Mauro Leoni e l’assessore alla mobilità e accessibilità Edoardo Menicocci, per l’amministrazione comunale.Rappresentata anche la Croce Rossa Italiana Veliterna (che organizza i corsi per...

Lo scontro mortale e il dolore di due comunità: Rovello e Saronno piangono Paola Griselin

#16Gennaio  #Saronno  #app  #Cronaca  #incidentemortalerovelloporro 
x xXXSARONNO – ROVELLO PORRO – Leggendo il ricordi condivisi sui social si ritrova lo sconcerto per una morte improvvisa ma anche l’immagine di una donna gentile, disponibile e sorridente che con qualsiasi tempo si poteva vedere pedalare in sella alla propria bicicletta tra Saronno e Rovello Porro. Proprio come è successo ieri mattina quando è rimasta vittima dell’incidente che le è costato la vita.Paola Griselin era “una colonna del Comune di Rovello Porro” dove lavorava al servizio anagrafe. Il sindaco Marco Volontè ricorda la sua disponibilità e dedizione mentre i cittadini del comune comasco la grande disponibilità verso il...

Pino Maniaci festeggia l'arresto di Messina Denaro tagliando i baffi in diretta tv

#16Gennaio  #Cronaca 
Promessa mantenuta. Pino Maniaci, giornalista dell'emittente televisiva Telejato di Partinico (Palermo) noto per il suo impegno antimafia, lo aveva detto: "Se catturate Matteo Messina Denaro mi taglio i baffi". Maniaci ha rispettato la parola. Nel giorno in cui a Palermo i carabinieri hanno messo le manette ai polsi del capomafia, durante la diretta del telegiornale Maniaci è andato in onda insieme al suo barbiere di fiducia che gli ha tolto i baffi.Il tuo browser non può riprodurre il video. Devi disattivare ad-block per riprodurre il video. Play Replay Play Replay Pausa Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio Indietro...

Prezzi carburanti, ispezioni dell’Antitrust in cinque compagnie

#16Gennaio  #Cronaca  #antitrust  #carburanti 
Prezzi carburanti, avviate istruttorie e ispezioni dell'Antitrust nei confronti di Eni, Esso, IP, Kuwait Petroleum Italia e Tamoil.L’Autorità garante della concorrenza e del mercato, con l’ausilio del Nucleo Speciale Antitrust della Guardia di Finanza, ha svolto ispezioni nelle sedi delle società Eni Spa, Esso Italiana Srl, Italiana Petroli Spa, Kuwait Petroleum Italia Spa e Tamoil Italia Spa.Prezzi carburanti, avviate istruttorie e ispezioni dell’Antitrust nei confronti di Eni, Esso, IP, Kuwait Petroleum Italia e TamoilI procedimenti, secondo quanto riferisce una nota dell’Antitrust, sono stati avviati anche sulla base della documentazione tempestivamente fornita dalla Guardia di Finanza in merito alle infrazioni accertate...

Preso Messina Denaro, restano 4 super latitanti italiani di massima pericolosità: ecco chi sono

#16Gennaio  #Cronaca  #PRIMA 
Roma, 16 gen – Arrestato oggi Matteo Messina Denaro, restano da acciuffare diversi boss e criminali italiani. Tutti pericolosi, feroci, ricercati per reati pesantissimi. Ma i presenti nell’elenco dei cosiddetti latitanti di massima pericolosità facenti parte del “programma speciale di ricerca” del gruppo Interforze sono quattro. Ecco chi sonoChi sono i 4 super latitanti italianiAttilio Cubeddu (Anonima sequestri): nato ad Azana (Nuoro) il 2 marzo 1947, è ricercato dal 1997. Al termine di un permesso concessogli, non fece rientro nella Casa Circondariale di Badu e Carros, in provincia di Nuoro. Arrestato nell’aprile 1984 a Riccione, era stato condannato a 30...

Preso il boss delle stragi: ha fatto uccidere i giudici Falcone e Borsellino

#16Gennaio  #CronacadallItaliaedalmondo 
È ritenuto tra i mandanti degli attentati mafiosi avvenuti in Italia tra il 1992 e il 1993. Matteo Messina Denaro, oggi tratto in arresto mentre era in una clinica di Palermo per un dayhospital, è stato condannato in passato per la strage di Capaci e per quella di via D’Amelio e per gli eccidi del 1993 a Roma, Firenze e Milano. E figura anche tra i responsabili dell’attentato a Maurizio Costanzo.Preso il boss delle stragi: ha fatto uccidere i giudici Falcone e BorsellinoProcediamo con ordine. Nel 1992 in via Mariano D’Amelio, a Palermo, l’auto della scorta del giudice Paolo Borsellino...

Messina Denaro e Riina, i due superlatitanti di Cosa Nostra catturati a distanza di 30 anni (e un giorno)

#16Gennaio  #Cronaca  #arresto  #MatteoMessinaDenaro  #totòriina 
Uno arrestato nelle sua villa-covo in via Bernini a Palermo, l’altro nella clinica ‘La Maddalena’, sempre nel capoluogo siciliano, a distanza di 30 anni e un giorno.È il destino comune dei superboss di Cosa Nostra Totò Riina e Matteo Messina Denaro, che assieme a Bernardo Provenzano hanno caratterizzato gli ultimi decenni di storia criminale italiana.Quella della data della fine della latitanza è una circostanza quasi incredibile. Riina, il boss che tra le altre cose aveva ordinato gli omicidi di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, ma anche del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e del presidente della Regione Piersanti Mattarella, venne...

Matteo Messina Denaro, la prima foto della cattura: non ha opposto resistenza ai carabinieri

#16Gennaio  #Cronaca  #Cronacanazionale  #PrimoPiano  #MatteoMessinaDenaro 
Cappello di lana in testa, giubbino di pelle marrone imbottito, volto magro. Questa la prima foto di Matteo Messina Denaro. Il super boss non ha opposto resistenza all’arresto.Figlio del vecchio capomafia di Castelvetrano (Tp) Ciccio, storico alleato dei corleonesi di Totò Riina, era latitante dall’estate del 1993, quando in una lettera scritta alla fidanzata dell’epoca, Angela, dopo le stragi mafiose di Roma, Milano e Firenze, preannunciò l’inizio della sua vita da Primula Rossa. “Sentirai parlare di me – le scrisse, facendo intendere di essere a conoscenza che di lì a poco il suo nome sarebbe stato associato a gravi fatti...

Il caso Orlandi non è chiuso

#16Gennaio  #Cronaca  #CRIMINALITA  #PAPA  #PRIMOPIANO 
Il caso Orlandi non è chiuso. Il tempo non cambia le cose, quando è stata negata la giustizia. Quando è mancata la volontà di fare giustizia.Il casoEmanuela Orlandi è stata rapita nel lontano 1983. A molti giovani questo nome non diceva granché, nonostante la lunga battaglia dei familiari, prima della serie Vatican Girl. Ora il caso sembra essere tornato alla ribalta, dopo tanto tempo di oblio.Una ragazza, come tante altre, adolescente, studentessa di musica non fa ritorno a casa. Una sera d’estate . La sua è una famiglia assolutamente normale. Verrebbe da pensare che, si tratti di un triste caso...

Missile distrugge condominio a Dnipro, Putin festeggia: civili morti, dispersi e salvati “con le torce del cellulare”

#15Gennaio  #Cronaca  #DalMondo  #Politica  #dnipro 
E’ di almeno 30 vittime il bilancio dell’attacco missilistico russo che sabato 14 gennaio ha colpito e devastato a Dnipro un condominio di nove piani dove vivevano circa 1700 persone nelle quasi 300 abitazioni (72 della quali andate completamente distrutte). Il bilancio è destinato però a salire perché sotto le macerie ci potrebbero essere – stando a quanto riferito da Natalia Babachenko, consigliere del capo dell’amministrazione militare della regione di Dnipropetrovsk – fino a 30 o anche 40 civili. “Combattiamo per ogni persona” e “l’operazione di salvataggio durerà finché ci sarà anche la minima possibilità di salvare una vita” ha...

Femminicidio Roma, il caso del porto d’armi dell’ex compagno che ha sparato e ucciso Martina Scialdone

#15Gennaio  #CronacaNera  #Femminicidio  #Roma 
Costantino Bonaiuti, il sindacalista di AssiVolo di 61 anni che ha ucciso la sua ex compagna, la 35enne Martina Scialdone, aveva un porto d’armi per uso sportivo. Proprio grazie a questa licenza è entrato con la pistola in tasca nel ristorante Brado, nel quartiere Appio Latino di Roma con la pistola in tasca.A Bonaiuti, già arrestato dalla polizia, la Procura capitolina contesta anche il reato di premeditazione. Tra le accuse mosse dai pm di piazzale Clodio, oltre all’omicidio volontario aggravato, anche i motivi abietti e futili e di avere agito contro una persona a cui l’uomo era legato sentimentalmente. Ma...

Dispettoso emù fa capolino in tutti i video della padrona: "Emmanuel, non farlo!". L'uccello ora è una star di TikTok

#15Gennaio  #CronacaePolitica  #emù 
"Emmanuel, non farlo!". Ma lui, Emmanuel, un dispettoso ma divertentissimo emù, puntualmente lo fa: 'rovinare' tutti i video della sua padronaE' diventato in poco tempo una star di TikTok, e in America tutti sanno chi è il dispettosissimo Emmanuel. Si tratta di un emù (che, per chi non lo sapesse, è un grosso uccello simile a uno struzzo, di cui è 'parente') che adora rovinare tutti i video e le dirette della sua padrona, una giovane allevatrice di nome Taylor Blake. La ragazza gestisce una fattoria nel sud della Florida, dove vivono diversi animali (soprattutto maiali e mucche). Tra i...

Una famiglia reale senza liti sembra quella di Giordania: la regina Rania pubblica la foto col re e i figli

#15Gennaio  #CronacaMondo  #mariavittoriaprest 
Una famiglia reale senza liti sembra, almeno stando alle apparenze, quella di Giordania. La regina Rania di Giordania, forse la più bella testa coronata del mondo, condivide un nuovo ritratto con la sua famiglia per il nuovo anno.Sono tutti vestiti all’occidentale, niente velo per le donne. Un segnale forte per un Paese molto arretrato come la Giordania. E anche per l’Arabia Saudita, in cui vive e da cui proviene la futura regina, che andrà sposa in giugno al principe ereditario.La Corte reale di Amman ha annunciato la data del matrimonio del figlio principe ereditario Hussein. La regina Rania di Giordania...

Effrazione alla guardia medica di Tradate: danni ed escrementi

#15Gennaio  #Saronno  #app  #Cronaca  #iltra2 
x xXXTRADATE – Danni e grande apprensione per il personale presente per l’effrazione avvenuta alla sede della guardia medica di Tradate. E’ successo nella notte tra sabato 14 e domenica 15 gennaio quando intrusi sono entrati nella sede della continuità assistenziale in via Del Carso 29.Hanno forzato la porta d’ingresso e per prima cosa si sono diretti nella zona delle macchinette automatiche che hanno aperto e rivelto. Non solo ci sono stati altri danni alla sede messa a soqquadro e sono stati trovati anche degli escrementi. Circostanza questa che fa pensare più ad un vandalismo ad un dispetto che a...

Incendio a bordo della nave per Napoli, paura per oltre 150 passeggeri

#15Gennaio  #Cronaca 
Paura al porto per un incendio scoppiato a bordo della nave Superba della Gnv che alle 22 sarebbe dovuta partire per Napoli. Poco prima che si levassero gli ormeggi un rimorchiatore all'interno del garage ha preso fuoco. Una grossa nube di fumo nero ha invaso la banchina e sul posto sono giunti subito i vigili del fuoco che hanno iniziato le operazioni di spegnimento.Sulla nave c'erano già oltre 150 passeggeri che sono stati fatti scendere. Al porto sono arrivate anche diverse ambulanze, oltre al sindaco Roberto Lagalla. Secondo le prime informazioni non ci sarebbero feriti, ma sono qualche intossicato. Da...

Bullizzato a scuola perché omosessuale, si suicida a 13 anni: choc in Francia

#15Gennaio  #Cronaca 
Bullizzato a scuola perché omosessuale, si suicida a 13 anni: choc in Francia DiChoc in Francia per la vicenda che ha visto protagonista uno studente, Lucas, 13 anni che si è tolto la vita lo scorso 7 gennaio dopo essere stato vittima a lungo di bullismo omofobo a scuola.Secondo gli amici più stretti di famiglia gli insegnanti avrebbero fatto troppo poco per fermare le continue umiliazioni subite e non si sarebbero preoccupati delle sofferenze del giovane alunno.Lucas frequentava in una scuola media nel paese d’origine, ubicato nel dipartimento dei Vosgi, ed era un membro attivo della comunità LGBTQ.“Era costantemente molestato...

Blitz di Ultima generazione, il Ministero: “Senato ripulito a tempo di record”

#14Gennaio  #Cronaca  #ministerodellacultura  #palazzomadama 
È stata ripulita la facciata del Senato dopo il blitz degli ambientalisti di Ultima generazione che lunedì mattina hanno imbrattato l’entrata di palazzo Madama con della vernice colorata. Ad annunciarlo un tweet del ministero della Cultura. Intanto, a Parigi, un atto simile ha preso di mira la sede del governo francese.“Palazzo Madama ripulito a tempo di record. Grazie alla Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma e a tutti coloro che hanno lavorato al ripristino della facciata. Esperienza, capacità e abilità al servizio della Nazione”. Così su Twitter il ministero della Cultura mostra la foto della facciata di...

Via libera al vaccino Cominarty di Pfizer contro le varianti Omicron Ba.4 e Ba.5 come richiamo per i bambini tra i 5 e gli 11 anni

#14Gennaio  #Cronaca  #Ba.4eBa.5  #bambini  #Comirnaty 
Sostienici Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.La circolare del Ministero della salute“Si estende la raccomandazione della dose di richiamo ai bambini nella fascia di età 5-11 anni che presentino condizioni di fragilità tali da esporli allo sviluppo di forme più severe di infezione da SARS-CoV-2” si legge nella circolare. “Inoltre – si precisa – tenuto conto dell’indicazione di utilizzo autorizzata da EMA e...

Domnica Cemortan, che cosa fa la “dama nera” della Costa Concordia

#14Gennaio  #Cronaca 
La guida turistica moldava Domnica Cemortan sostiene di aver avuto una relazione con il capitano della Costa Concordia, Francesco Schettino.Vi ricordate la guida turistica moldava che sostiene di aver avuto una relazione con il capitano della Costa Concordia, Francesco Schettino, e che ha rivelato che la coppia si è incontrata per fare sesso nella sua cabina? Sono passati undici anni da quella vicenda e di molti protagonisti ormai praticamente non sappiamo più nulla. Tra questi c’è lei, Domnica Cemortan, 25 anni all’epoca dei fatti.La Costa Concordia è naufragata il 13 gennaio 2012 al largo dell’Isola del Giglio: 32 le vittime...

Bellaria, trovati due cadaveri in un parcheggio, ipotesi omicidio-suicidio

#14Gennaio  #Cronaca 
Due cadaveri, una donna e un uomo, sono stati rinvenuti in un parcheggio di via Rossini a Bellaria Igea Marina, nel Riminese questo pomeriggio. L’ipotesi è che si tratti di un omicidio-suicidio. Sul posto i Carabinieri per le indagini. Secondo una prima ricostruzione si tratterebbe di persone di una certa età e non coniugi. A dare l’allarme è stata una residente, che ha udito gli spari. Il corpo dell’uomo è stato trovato all’interno di una Renault Twingo mentre quello della donna era fuori dalla una Fiat Panda azzurra....

Donna uccisa a Roma, Martina Scialdone aveva 35 anni: arrestato un uomo di 60 anni

#14Gennaio  #Cronaca  #donnauccisaRoma  #femminicidioRoma  #guardiagiurata 
Una donna è stata uccisa ieri sera a Roma poco dopo le 22:00, la vittima si chiamava Martina Scialdone, avvocato di 35 anni anni. L’assassino il solito ex convinto che la donna sia un oggetto di sua proprietà. Il dramma, l’ennesimo che vede una donna vittima di un uomo, si è consumato ieri sera in via Amelia, quartiere Tuscolana. La vittima si trovava a cena con il suo killer (non il fratello come scritto in precedenza) presso il ristorante Brado, è qui che l’assassino, una guardia giurata, ha raggiunto la ex.L’uomo, se tale lo si può definire, ha aggredito verbalmente...

Si innamora di Palermo e decide di aprire un b&b, scomparso turista finlandese

#14Gennaio  #Cronaca 
Era venuto in vacanza a Palermo con l'obiettivo di restarci per aprire un b&b ma all’improvviso è scomparso nel nulla. È quanto accaduto a Tommi Hirvinen, un ragazzo di 29 anni nato a Helsinki, in Finlandia, ma residente a Kauhanen. Il turista, che era già stato nel capoluogo altre due volte e se n’era innamorato, aveva deciso di tornare con un obiettivo nuovo: costruire qui il suo futuro. Così era arrivato in città all'inizio dello scorso ottobre, ma dopo alcuni giorni trascorsi in giro, di lui si era persa ogni traccia.Il padre, che ha provato a cercarlo più volte senza...

Aiutiamo la famiglia a ritrovare Giordano

#14Gennaio  #Home  #CastelliRomani  #Cronaca  #roccadipapa 
“Giordano è uscito ieri sera da casa intorno all’una e non è ancora tornato. Aiutateci a ritrovarlo”. Questo il post comparso sulla pagina social di Rocca di Papa. “Chiunque avesse informazioni, lo avesse incontrato in queste ore o può fornire qualunque notizia utile a ritrovarlo può contattare la Polizia Municipale, i Carabinieri di Rocca di Papa o, in privato, la sua famiglia”.L’uomo ieri pomeriggio è stato visto in centro, ma la scomparsa risale a questa notte. Non ci sono altre informazioni a riguardo, ma è importante condividere....

Da 'Casa della solidarietà' a 'Casa dell'auto', la Curia pronta a vendere il palazzo delle associazioni all'Aci? Casagranda: ''Quattro realtà in difficoltà, serve una soluzione''

#14Gennaio  #Cronaca 
Da 'Casa della solidarietà' a 'Casa dell'auto', la Curia pronta a vendere il palazzo delle associazioni all'Aci? Casagranda: ''Quattro realtà in difficoltà, serve una soluzione''Il Centro Servizi Volontariato, l'Alfid, la Croce Rossa, l'Atas e Cinformi hanno sede nel palazzo che si trova in via Lunelli a Trento. La struttura, di proprietà dell'Arcidiocesi e data poi in comodato alla Provincia per fini sociali, potrebbe essere a breve venduta all'Automobile Club d'ItaliaTRENTO. Da “Casa della Solidarietà” a “Casa dell'auto” in Trentino il passo è breve. Lo sanno benissimo le associazioni che hanno come sede il grande palazzo che si trova in via...

Napoli, arrestati due 18enni di Volla: investono poliziotto al posto di blocco

#13Gennaio  #Cronaca  #Napolieprovincia  #ponticelli  #volla 
Hanno investito un poliziotto per evitare di fermarsi al posto di blocco. In manette sono finiti due 18enne di Volla dopo un inseguimento per le strade della periferia orientale di Napoli.Ponticelli, investono poliziotto per non fermarsi al posto di blocco: arrestati due 18enni di VollaCome riporta il comunicato della Questura, stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, hanno intimato l’alt in via Virginia Woolf, tra il comune di Cercola e il quartiere napoletano di Ponticelli, ad un’auto con a bordo due persone....

Con lo scooter contro un cinghiale a Roma: 58enne in coma

#13Gennaio  #CronacaItalia  #roma 
Un uomo di 58 anni è in coma dopo aver centrato con il proprio scooter un cinghiale che camminava sulla strada alla periferia nord di Roma. L’incidente è avvenuto intorno alle 23 di giovedì sera in via Cassia Nuova, all’incrocio con via Oriolo Romano.Il 58enne si scontrato contro l’animale che camminava sulla carreggiata: il motociclistica è stato trasportato in codice rosso al policlinico Gemelli dove è ricoverato in gravi condizioni.Coldiretti: “Per 7 italiani su 10 i cinghiali sono troppi”“La maggioranza degli italiani considera l’eccessiva presenza degli animali selvatici una vera emergenza nazionale che incide sulla sicurezza delle persone oltre che...

Covid, il bollettino settimanale: calano casi -38,2% e decessi -25,7%

#13Gennaio  #CronacaItalia 
Diminuiscono i casi di Covid-19 del 38,2% ed i decessi del 25,7% nell’ultima settimana in Italia. Lo evidenzia il bollettino del ministero della Salute relativo alla settimana 6-12 gennaio 2023. Sono 84.076 nuovi casi positivi con una variazione di -38,2% rispetto alla settimana precedente (135.990). Sono invece 576 i deceduti con una variazione di -25,7% rispetto alla settimana precedente (775). I tamponi eseguiti sono 767.718 con una variazione di -10,3% rispetto alla settimana precedente (855.823). Il tasso di positività è dell’11,0% con una variazione di -4,9% rispetto a sette giorni fa (15,9%)....

Adolescente picchia in strada una coetanea, gli amici: “Dalle i calci in testa”

#13Gennaio  #Cronaca  #Aggressione  #violenza 
Davanti ad una scuola di Palermo si è consumata una violenza tra adolescenti.Una ragazza è stata picchiata violentemente in strada, mentre la scena veniva ripresa dai presenti con i cellulari.Adolescente picchia in strada una coetanea, gli amici: “Dalle i calci in testa”Un’adolescente è stata aggredita e picchiata da una coetanea, che l’ha trascinata in strada davanti alla scuola. “Dalle i calci in testa” si sente urlare da qualcuno che sta riprendendo la scena con il cellulare, mentre altri la incitano a colpire la sua vittima.Le immagini sono state girate davanti all’istituto alberghiero di corso dei Mille, dove probabilmente studiano le...

Covid, spesi 67 milioni in 21 mesi per l'hub Fiera: la Corte dei conti apre un fascicolo

#13Gennaio  #Cronaca 
Sessantasette milioni in 21 mesi. A tanto ammontano le spese sostenute per il funzionamento dell’hub vaccinale della Fiera del Mediterraneo e sulle quali ora indaga la Corte dei conti. La procura generale per la Regione Siciliana ha infatti aperto un fascicolo per analizzare i conti relativi alla struttura allestita per fronteggiare la pandemia e gestita dall’ex commissario provinciale per l’emergenza Renato Costa.I magistrati contabili, come riporta La Repubblica, passeranno al setaccio i fondi utilizzati per il pagamento degli stipendi dei precari ma anche per le attività di vaccinazione, lo screening e l'assistenza domiciliare, tramite le Usca, dei pazienti risultati positivi...

Detenuti beccati con i cellulari, la scoperta nel carcere di Secondigliano

#13Gennaio  #Cronaca  #Cronacalocale  #carceresecondigliano  #napoli 
A seguito del rinvenimento e del sequestro di alcuni telefoni cellulari nel carcere di Secondigliano, a detenuti lavoranti, Tiziana Guacci, segretario regionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE, evidenzia che “è sempre e solo grazie all’alta professionalità dei Baschi Azzurri di Secondigliano che ancora una volta si è riusciti a garantire la sicurezza interna dell’istituto. Va detto con estrema chiarezza che senza un immediato intervento dell’amministrazione sarà sempre più difficile garantire la legalità e la sicurezza all’interno dei penitenziari italiani. Per questo il SAPPE esprime il proprio apprezzamento al personale di Polizia Penitenziaria in servizio presso il...

Sfrecciano su un'auto rubata, dopo l'inseguimento uno viene bloccato ma in tre riescono a scappare

#13Gennaio  #Cronaca 
In tre sono sono riusciti a scappare mentre un quarto è stato bloccato e denunciato per ricettazione. Si è concluso così un inseguimento avvenuto due notti fa vicino piazza Scaffa dove la polizia ha intercettato una macchina, poi risultata rubata, riuscendo ad arrestarne la corsa dalle parti di via Brancaccio. Al vaglio le immagini riprese da alcune telecamere di videosorveglianza.Secondo quanto ricostruito gli agenti dell'Ufficio prevenzione generale stavano effettuando un servizio di controllo del territorio quando si sono imbattuti in una Fiat Panda con a bordo quattro persone. Da un rapido controllo tramite la banca dati è emerso che la...

Strage di Erba: la morte dell'avvocato dell'unico superstite e l'ipotesi revisione per il processo

#13Gennaio  #Cronaca 
L’inaspettato ritrovamento del corpo di Manuel Gabrielli, l’avvocato di Mario Frigerio, unico sopravvissuto alla strage di Erba, riaccende i riflettori sul pluriomicidio dell’11 dicembre 2006. I due condannati in via definitiva per la strage, i coniugi Rosa Bazzi e Olindo Romano, hanno sempre dichiarato la loro innocenza. Il legale di Bazzi e Romano ha però annunciato la possibile riapertura del processo sulla base di nuovi elementi non ancora rivelati. Azouz Marzouk, marito di una delle vittime, contattato da upday sui nuovi sviluppi, ha preferito non parlare: “Non me la sento”. Un punto sulla vicenda giudiziaria.Il ritrovamento del corpo senza vita...

Quanto costano i carburanti in Europa? Scettro al Nord, subito dopo Francia e Italia

#13Gennaio  #CronacaEuropa  #carburante  #italia 
I rincari al distributore si fanno sentire in tutta Europa e nell’ultima settimana a contendersi il triste primato sono stati i Paesi nordici, seguiti a ruota da Francia e Italia. Fare un pieno di diesel agli automobilisti svedesi è costato in media 2,118 euro al litro, mentre la benzina verde più cara è stata alle pompe della Danimarca, dove ha toccato in media 1,914 euro al litro.Una classifica aggiornata al 9 gennaio che tuttavia è già stata oltrepassata – almeno per l’Italia – dai rincari degli ultimi giorni, segnati da livelli sopra ai 2 euro al litro in molte stazioni...

La tragedia di Antonio, morto sul lavoro a 22 anni davanti a mamma e fratello: le urla e il corpo recuperato dopo 2 ore

#12Gennaio  #Cronaca  #Napoli  #antoniogolino  #caivano 
E’ morto schiacciato da una pila di bancali in una cella frigorifero dell’azienda dove lavorava, con il corpo che è stato recuperato da vigili del fuoco e carabinieri dopo circa due ore. E’ il dramma del giovane operaio Antonio Golino, 22enne di Marcianise (Caserta). L’ennesima morte bianca avvenuta questa mattina a Caivano, in provincia di Napoli, nell’area industriale di Pascarola. L’incidente è avvenuto nella “M&C“, azienda che affetta e confeziona prosciutti per i supermercati italiani, con Antonio che lavorava per una ditta che si occupa di imballaggio, trasporto e spedizione sulla quale sono in corso accertamenti per verificare se la...

Lettera di uno studente 16enne: “L’Europa può giocare un ruolo cruciale nel mondo, ma ormai abbiamo smesso di crederci”

#12Gennaio  #Cronaca 
Lettera di un lettore di TPI alla redazione:Ho 16 anni e le scrivo per constatare la situazione umiliante e svilente nella quale si trova la nostra Europa, che sembra aver perso qualsiasi potere d’indipendenza politica e decisionale. Essere europei potrebbe essere una fortuna inestimabile visto che qui è nata l’arte della politica intesa come possibilità di migliorare se stessi e la propria società attraverso la mediazione e la neutralità, che oggi si sono invece convertite nel totale assoggettamento agli Usa per quel che riguarda il futuro del nostro mondo.Ci ritroviamo “ostaggi” di paesi a cui noi stessi abbiamo dato una...

Blitz nelle palazzine del ‘Bronx’, sorpreso con una pistola

#12Gennaio  #Cronaca  #Cronacalocale  #sanpietroapatierno 
Saranno gli accertamenti scientifici ad accertare se quella pistola sia stata utilizzata in precedenti episodi criminosi. Per il momento resta dentro Domenico Coppola, il 31enne arrestato qualche giorno fa in via della Bussola tra i caseggiati conosciuti come il ‘Bronx’, rione al confine tra San Pietro a Patierno e Poggioreale. Tutto è iniziato quando gli agenti della squadra mobile (dirigente Alfredo Fabbrocini) e del commissariato di Afragola (guidati dal vice questore Gian Vito Zazo) hanno effettuato un controllo in via della Bussola presso l’abitazione in uso all’uomo trovandolo in possesso di una pistola Beretta calibro 7,65 con matricola abrasa e...

Mercogliano, accoltellato per questioni di parcheggio: Roberto è morto

#11Gennaio  #Avellinoeprovincia  #Cronaca 
Morto dopo dodici giorni di agonia. Si è spento oggi, 11 gennaio, Roberto Bembo, il 21enne di Mercogliano accoltellato la notte di Capodanno nel parcheggio di un bar in via Nazionale Torrette.Mercogliano, accoltellato a Capodanno: morto Roberto BemboDopo sei ore di osservazione, così come previsto dal protocollo medico, i sanitari hanno dichiarato lo stato di morte cerebrale per il 21enne. Troppo gravi le ferite riportate durante l’accoltellamento. Il decesso è avvenuto nel reparto di rianimazione dell’ospedale «Moscati» di Avellino.La rissa scoppiò in via Torrette per una questione di parcheggio. Dopo le botte, uno dei rivali estrasse un coltello. Tre coltellate...

Le figlie li attendono a casa ma non torneranno: genitori morti in strada ad Arezzo

#11Gennaio  #Cronaca 
Due genitori non torneranno più dai loro figli. Anche nel 2023 le nostre strade continuano a mietere vittime.Il sinistro dal bilancio pesantissimo si è verificato ad Arezzo, in Toscana, lungo la strada regionale 71.Le vittime erano marito e moglie di 59 e 57 anni. Per cause ancora in corso di accertamento da parte della Polizia municipale aretina, l’auto su cui viaggiavano i due coniugi si è scontrata frontalmente con un’altra vettura.L’impatto è stato violentissimo e per marito e moglie non c’è stato nulla da fare. Lo schianto mortale è avvenuto lungo la regionale 71 all’altezza di Borgo a Giovi, a...

ITALIA SENZA SCUOLA, SENZA GIUSTIZIA, SENZA SANITA’

#11Gennaio  #Attualità  #Covid-19  #Cronaca  #Economia 
di Manlio Lo Presti (scrittore esperto di sistemi finanziari)Parlare in parallelo della scuola e della giustizia significa argomentare la fine programmata dei due pilastri di una moderna democrazia. Aggiungo il dramma del sistema sanitario scientificamente distrutto con la solita riduzione di risorse e strutture ora non aggiornate e fatiscenti, e con la chiusura di centinaia di ospedali, con l’effetto immediato del trasferimento delle risorse finanziarie alla sanità privata. Si è ripetuto lo schema tossico della progressiva sottrazione delle risorse, ancora oggi la stessa per i settori più delicati di un Paese che vuole definirsi una democrazia compiuta.L’attuale situazione ha radici...

Decreto benzina, Ghidini (Federconsumatori) a iNews24: “È un pessimo auspicio, vi spiego cosa succederà a marzo”

#11Gennaio  #Cronaca  #Esclusive  #PrimoPiano 
I distributori di benzina dovranno esporre il prezzo medio nazionale dei carburanti che ogni giorno verrà elaborato dal Ministero dell’Ambiente. La decisione è stata presa ieri dal governo, con un decreto ad hoc a tutela dei consumatori per fermare la speculazione e il rincaro dei prezzi che si è verificato quando è terminato lo sconto sulle accise.Ne abbiamo parlato con Fabrizio Ghidini, responsabile del Dipartimento Energia di Federconsumatori.Il decreto benzina tutela i consumatori?“È un decreto è ridicolo, una cura palliativa. Il governo avrebbe dovuto ripristinare gli sconti sulle accise o cominciare a mettere in atto una riforma del sistema di...

Ragazza di 27 anni muore a Roma per una meningite non diagnosticata. “Cacciata da tre ospedali”, la rivelazione choc dei genitori

#11Gennaio  #Cronaca 
Segui Tag24 anche sui socialMeningite Roma una ragazza di 27 anni è deceduta a causa di una meningite batterica. La ragazza era stata visitata in quattro diversi ospedali. I medici le hanno diagnosticato il batterio solo quando ormai era troppo tardi e le sue condizioni si erano aggravate. I genitori hanno presentato una denuncia alla Procura di Roma. I Pm sono al lavoro per verificare la versione dei familiari.Meningite Roma, la ricostruzione del caso di malasanitàValeria Fioravanti, la ragazza di 27 anni morta ieri a Roma per meningite, aveva iniziato il suo calvario ospedaliero a Natale. La ragazza era stata...

Chiara Ferragni contro Maria De Filippi: la critica a C’è Posta per Te

#11Gennaio  #Cronaca 
La regina dei social network italiana Chiara Ferragni si è scagliata contro C’è Posta per Te e la sua conduttrice Maria de Filippi.La discussione verte sulla storia raccontata nell’ultima puntata del programma di Mediaset tra Valentina e Stefano.Cosa è sucesso a C’è Posta per TeCome tutti sappiamo, il seguitissimo programma di Mediaset C’è Posta per Te ha come scopo principale quello di far rincontrare persone un tempo molto legate, ma che non si vedono da molto o hanno avuto degli screzi particolari. Nell’ultima puntata è andata in onda la vicenda di Stefano e Valentina, due ex innamorati che sono tornati...

LAMENTELE E GIUSTIFICAZIONI ALLA PEKORANERA PER L’ARTICOLO SUI GIOVANI DELLA “ROMA BENE”

#11Gennaio  #Attualità  #Cronaca  #Economia  #Inevidenza 
Pioggia di precisazioni dopo l’articolo “ROMA DEI LADRI BENE O PER GIOCO TRA ‘ANTICO TIRO A VOLO’, PARIOLI E FLEMING”. A sentirsi offese soprattutto i gruppi delle mamme: non accettano che i loro figli vengano messi sul banco degli imputati e, casomai, accusati di essere viziati e meno maturi dei ragazzi dei quartieri più popolari. Nelle missive più acide s’allude anche a “invidia dei ceti meno abbienti verso la gente perbene di Roma Nord ha portato a creare leggende circa i giovani viziati e senza regole di Parioli e Fleming”. A queste parole si obietta con i fatti, ovvero il...

Bambina di sette anni sbranata e uccisa da un pitbull in giardino

#10Gennaio  #Cronaca 
Una bambina di sette anni sbranata e uccisa da un pitbull in giardino, i familiari che erano con lei hanno assistito all’orrore.Una tragedia gravissima ha sconvolto una famiglia nelle scorse ore: una bambina della Louisiana di sette anni, Sadie Davila, di East Baton Rouge, mentre giocava fuori dall’abitazione di un parente, è stata sbranata a morte dal pitbull scatenato di un vicino di casa. Il dramma si è consumato senza che i testimoni della tragedia, parenti della piccola vittima, potessero fare nulla contro la furia del cane.In particolare, un parente della piccola ha cercato di salvarla, strappandola via dal cane,...

Scontri tra tifosi all’autogrill, arrestato il primo ultrà del Napoli

#10Gennaio  #Cronaca  #Cronacalocale  #PrimoPiano  #Scontritifosi 
Si chiama Antonio Marigliano e ha 35 anni il primo ultras napoletano arrestato dalla Digos per gli scontri avvenuti ieri sulla A1 tra tifosi romanisti e partenopei. A Marigliano, che abita nel quartiere San Giovanni a Teduccio, è stato notificato un arresto in flagranza per differita.Il tifoso partenopeo arrestato ha precedenti di polizia ed è aderente al gruppo ultras “Brigata Carolina” della curva A dello stadio Diego Armando Maradona.Denunciato per rissa aggravata, il 35enne è stato riconosciuto attraverso la visione ed analisi delle immagini contenute nei video relativi agli scontri tra tifosi napoletani e romanisti avvenuti nella giornata di ieri...

Emanuela Orlandi, il Vaticano riapre le indagini: “Riesamineremo tutte le piste”

#10Gennaio  #Cronaca  #PRIMA 
Roma, 9 gen — Il Vaticano riapre il caso di Emanuela Orlandi. A quasi 40 anni da quel 22 giugno 1983, il promotore della giustizia vaticana Alessandro Diddi congiuntamente alla Gendarmeria hanno preso la decisione di riaprire le indagini su una vicenda che da 40 anni getta un’ombra sulla Santa Sede, snodandosi in un tortuoso sentiero investigativo che ha suggerito ipotesi di qualsiasi genere.Il Vaticano riapre le indagini su Emanuela OrlandiSi riparte da capo, dunque: stando alle prime notizie trapelate in queste ore lo scopo degli inquirenti è di esaminare nuovamente ogni fascicolo, documento, informativa, segnalazione, deposizione. Quarant’anni di documenti...

Trieste: Manlio muore durante la mezza maratona

#10Gennaio  #Cronaca  #Trieste  #manliomillo  #maratona 
Trieste: Manlio muore durante la mezza maratonaPubblicato il 9 Gennaio 2023 - 23:20Trieste: Manlio muore durante la mezza maratona. Un uomo di 56 anni, Manlio Millo, 56 anni di origini bellunesi, ma residente a Mestre è morto ieri pomeriggio, 8 gennaio, in seguito ad un arresto cardiocircolatorio mentre partecipava alla “Corsa della Bora” a Trieste.Una mezza maratona di 21 chilometri, in prossimità di Porto Piccolo a Sistiana. Dopo la chiamata al Nue 112, la centrale Sores ha inviato sul posto gli equipaggi di una automedica, di una ambulanza e l’elisoccorso.Con lui c’era la moglieE’ stata avviata la rianimazione cardiopolmonare fino...

Tragedia doppia in ospedale: madre e figlia morte a distanza di poche ore | Cosa è accaduto

#09Gennaio  #Cronaca 
Una tragedia doppia avvenuta sabato scorso all’ospedale di Frosinone quando un’anziana di 78 anni muore a poche ore dal decesso di un’altra donna di 47 anni. Il fatale destino che accomuna una madre a sua figliaStatisticamente sembra assurdo ma è davvero capitato. La tragica fatalità della morte di una madre e di una figlia avvenuta a poche ore di distanza l’una dall’altra. Il doppio dramma si è sviluppato nella giornata di sabato 7 gennaio 2023, quando la 78enne Rossella Boi madre di Sara Palmiero di 47 anni è deceduta poche ore dopo il ricovero in ospedale della figlia, morta anch’essa.Insieme...

Le Big Tech che licenziano i loro dipendenti: anticipano la recessione

#09Gennaio  #Cronaca  #Amazon 
Le Big Tech, grandi aziende che hanno trovato la loro fortuna nel mondo digitale, come Amazon e Apple, stanno effettuando diversi tagli iniziando a licenziare i loro dipendenti. A trarne beneficio sono le Small Tech che assumo i talenti abbandonati dai Big.Amazon, le Big Tech che licenziano i loro dipendentiAmazon ha annunciato che a breve si chiuderanno i contratti di lavoro di 18mila aziende. Nessun settore della compagnia sarà immune dai tagli, come ha comunicato il Ceo, Andy Jassy, in un messaggio inviato ai dipendenti. “A novembre — ha scritto — abbiamo comunicato la difficile decisione di eliminare un numero...

Il Vaticano ha riaperto il caso Orlandi, ma la famiglia dice di non essere stata avvisata

#09Gennaio  #Cronaca 
Dopo ben 40 anni dalla scomparsa di Emanuela Orlandi, il Vaticano ha deciso di riaprire il caso. La famiglia della giovane ha affermato di non essere stata avvisata della decisione, ma di aver appreso la notizia tramite le agenzie di stampa.Inaspettatamente dunque, dopo ben 40 anni, il Vaticano ha deciso di riaprire uno dei casi più complessi, contorti e inquietanti della storia giudiziaria italiana. La decisione è stata intrapresa dal promotore della giustizia vaticana, Alessandro Diddi.Lo stato di Città del Vaticano, a quanto pare però, ha dimenticato di avvisare la famiglia di Emanuela Orlandi.La decisione del Vaticano di riaprire il...

Palloncini bianchi sul banco di Michele, il 15enne ucciso dalla frana di Casamicciola

#09Gennaio  #Cronaca  #Casamicciola  #famigliamonti  #FranaCasamicciola 
Michele, 15 anni, è stato travolto nella sua casa al Celario dal fiume di fango sceso dall’Epomeo. Insieme al papà Gianluca, alla mamma Valentina ed ai due fratellini Francesco di 11 anni e Maria Teresa di 6. La loro vicenda è stata tra quelle più dolorose vissute a causa della calamità naturale dello scorso 26 novembre.Questa mattina i compagni di classe di Michele hanno voluto ricordarlo ponendo sul suo banco dei palloncini bianchi. Mentre, nei giorni scorsi, avevano preparato un videoclip, diffuso sui social, con foto e spezzoni di video di Michele a scuola.A Casamicciola intanto, a seguito della allerta...

Messaggi anonimi per un anno per tormentare la figlia: la follia di una madre negli States

#08Gennaio  #Cronaca 
Per oltre un anno ha inviato alla figlia centinaia di messaggi anonimi fino a quando, grazie ad un’accurata indagine, è stata scoperta e arrestata. I dettagli sconvolgentiIl cyberbullismo è un fenomeno in crescente espansione in ogni parte del mondo ma un caso come quello che arriva dagli Stati Uniti è a dir poco sconvolgente. Perché riguarda nientemeno che una madre e la propria figlia.La vicenda è stata raccontata dai media di Mt. Pleasant, Michigan, ed in breve tempo ha fatto il giro del mondo ed inizia con l’arresto di Kendra Licari, una madre accusata di aver tormentato la sua stessa...

Incidente mortale in auto: 9 giovani coinvolti | Due ragazzi morti

#08Gennaio  #Cronaca 
Ennesima tragedia sulle strade italiane. Ad Andria muoiono due giovanissimi in un incidente automobilistico e 7 rimangono feriti gravemente. Le vittime avevano solo 22 e 29 anni. Ecco cosa è accaduto.Due morti e sette feriti ricoverati in condizioni critiche costituisce il numero drammatico del bilancio di uno schianto mortale ad Andria. La tragedia ha avuto luogo all’alba e ha coinvolto tre vetture.A parte i due decessi, i feriti hanno tutti un’età compresa tra 18 e 22 anni. Parte di loro era reduce da una serata in discoteca. Ai soccorsi sopraggiunti sul posto si è subito presentata una scena disperata.Strage sulle...

Colpo al clan del Parco Verde di Caivano, arrestato il fratello del boss

#08Gennaio  #Cronaca  #Cronacalocale  #PrimoPiano  #caivano 
Colpo al clan del Parco Verde di Caivano, arrestato il fratello del boss. Ieri è stato inferto un duro colpo al sistema dello spaccio, infatti, n manette è finito Giovanni Ciccarelli, 52 anni, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto l’attuale reggente del clan Sautto-Ciccarelli, dopo gli arresti dei fratelli Antonio e Domenico Ciccarelli. Giovanni Ciccarelli è stato arrestato per detenzione di mezzo chilogrammo di eroina....

Andria: 2 morti e 6 feriti in incidente stradale

#08Gennaio  #Cronaca  #andria  #duemorti  #Oggi 
Andria: 2 morti e 6 feriti in incidente stradalePubblicato il 8 Gennaio 2023 - 14:30Andria: 2 morti e 6 feriti in incidente stradale. Ancora un drammatico incidente ha insanguinato l’asfalto delle strade pugliesi. Due giovani di 20 e 29 anni sono morti la scorsa notte lungo la strada provinciale che collega Andria con Trani a causa di un impatto che ha visto il coinvolgimento di tre vetture.Una Fiat Punto, una Opel e una Kia Sportage. Due di queste auto si sono scontrare frontalmente nel tratto di strada rettilineo, a pochi metri dall’ingresso della struttura socio-sanitaria Lamapaola.L’incidente ha causato anche 6...

Bimba di 4 anni uccisa da un’auto, era sul cancello di casa | Cosa è successo

#08Gennaio  #Cronaca 
Un orrore che si è compiuto in strada quando una macchina è piombata su una bambina di 4 anni uccidendola. L’incidente è avvenuto in provincia di Palermo. Panico in ospedale all’arrivo della piccolaHa perso la vita dopo essere stata travolta improvvisamente da una automobile. La vittima è una bimba di appena 4 anni che ieri, mentre stava uscendo dal cancello di casa, si è vista travolgere da una vettura.Tutto è accaduto in contrada Chiarera, a Termini Imerese, nel Palermitano. La bambina si chiama Patrizia R. e secondo una prima ricostruzione dell’incidente è stata investita da una Fiat 600 che percorreva...

Addio a Peppe Esposito, è morto il presidente della settimana Municipalità

#08Gennaio  #Cronaca  #Cronacalocale  #GiuseppeEsposito  #Miano 
Addio a Peppe Esposito, è morto il presidente della settimana Municipalità. “Sentito cordoglio e profonda vicinanza alla famiglia” sono stati espressi dal Sindaco Gaetano Manfredi e dalla Presidente del Consiglio Comunale Vincenza Amato per la scomparsa prematura di Giuseppe Esposito, presidente della Municipalità 7.“La notizia della morte a soli 59 anni del già presidente della circoscrizione Miano e poi Presidente della Municipalità 7, Giuseppe Esposito, ci addolora molto. Un uomo delle istituzioni che si è impegnato con tenacia per la crescita del suo quartiere facendonel’obiettivo del proprio percorso politico e umano. Esprimiamo cordoglio e vicinanza alla moglie Rosaria ed alle...

Pista di pattinaggio al Giardino Inglese, è scontro "social" tra il gestore e la sovrintendente

#08Gennaio  #Cronaca 
E' polemica tra il gestore della pista di pattinaggio sul ghiaccio al Giardino Inglese e la soprintendente per i beni culturali di Palermo. Uno scontro social. Il primo attacco da parte del gestore della pista Guglielmo Correnti che ha affermato di avere chiesto una proroga fino all'8 gennaio, proroga respinta a suo dire senza un motivo.Oggi è arrivata la replica. "Da giorni il gestore (temporaneo) della pista di pattinaggio sul ghiaccio del giardino Inglese fa video su Facebook e post in cui attacca la soprintendenza per aver negato la proroga fino a giorno 8 gennaio (cioè dopodomani) - si legge...

“4,80 euro per cappuccio e brioche, fare colazione da Cracco costa meno che in Autogrill”. Ma lo scontrino non convince

#07Gennaio  #Cronaca 
Il creatore di “Milano Segreta” – una pagina social piuttosto seguita da meneghini ma anche turisti – ha pubblicato uno scontrino che ha sollevato diverse polemiche.Lo scontrino questa volta ha suscitato polemiche per il prezzo ritenuto troppo basso. Infatti quella cifra ha fatto dubitare dell’onestà dell’autore del post.Quattro euro e 80 centesimi per un cappuccino e una brioche nel ristorante di Cracco, in Galleria Vittorio Emanuele a Milano. Questo è lo scontrino diventato virale dopo che una celebre pagina social – Milano Segreta – lo ha pubblicato per fare notare come fare colazione in galleria costi meno che in Autogrill....

Canoista della Nazionale austriaca travolto e ucciso in bici sul litorale pontino

#07Gennaio  #Home  #Latina  #Cronaca  #incidente 
Era appena arrivato a Sabaudia, dove avrebbe dovuto affrontare uno stage di allenamento con tutta la squadra nazionale austriaca, la ma sua vita si è interrotta ieri pomeriggio, all’età di 26 anni su una strada del litorale pontino, nel territorio di Pontinia. Un incidente che non gli ha lasciato scampo.Christian Seifriedsberger è stato travolto da un’auto che poi è finita fuori strada. Il 26enne era in compagnia di altri atleti per una “sgambata” in un giorno festivo, ma si è conclusa nel più tragico dei modi. Inutili i soccorsi. Indagano i carabinieri....

Quando Gianluca Vialli si improvvisò comico: l'esilarante sketch a 'Il processo di Biscardi' con Aldo, Giovanni e Giacomo

#07Gennaio  #CronacaePolitica  #GianlucaVialli 
La morte di Gianluca Vialli ha lasciato un grande vuoto nel mondo dello sport, ma anche dello spettacolo. L'ex calciatore era infatti un volto amato anche della tvUna giornata così triste per l'Italia, che oggi perde Gianluca Vialli, amatissimo ex calciatore e, negli ultimi anni, dirigente della Nazionale Italiana. L'azzurro si è spento oggi, dopo una lunga battaglia contro il male che lo ha stroncato: un cancro al pancreas. Vialli lo aveva dapprima combattuto con successo, poi circa un mese fa il triste annuncio: il tumore è tornato. La speranza di una buona notizia non ha mai lasciato il suo...

Lotteria Italia: i codici dei biglietti vincenti e i premi

#07Gennaio  #Cronaca  #Lotterie  #Lotterieegrattaevinci  #Lotteriesuperenalottoegrattaevinci 
La lotteria Italia è ormai una consuetudine annuale immancabile, un appuntamento che tantissimi italiani non vogliono perdere: i motivi? Differentemente da Superenalotto e Lotto la vittoria è certa alla data dell’estrazione e il biglietto è, dopotutto, molto economico.Con soli 5€ è possibile partecipare e le probabilità di vincita del montepremi sono nettamente più alte, ad esempio, del Superenalotto a fronte di un montepremi milionario: 1 su circa 6 milioni, contro 1 su circa 622 milioni del Superenalotto.Dove sono stati venduti più bigliettiLa regione con più vendite è stata il Lazio con 1.180.190 biglietti venduti su 6.013.665 (poco più di 6...

Shock nel Padovano, 46enne travolto e ucciso dal treno Frecciarossa

#07Gennaio  #Cronaca  #incidente  #Padova 
Shock in provincia di Padova nella giornata odierrna, 6 gennaio 2023, dove un uomo di 46 anni mentre camminava sui binari è stato travolto e ucciso da un treno Frecciarossa che da Milano era diretto a Venezia.Padova, travolto e ucciso da un trenoIl macchinista lo ha visto mentre camminava sui binari dando le spalle al treno ad alta velocità Milano-Venezia. I fatti sono avvenuti nel pomeriggio di oggi, venerdì 6 gennaio, alla stazione di Mestrino. Sul posto sono intervenuti la Polfer e i sanitari del 118.La vittima travolta è un 46enne di origini tunisine, con cittadinanza italiana e residente al...

Follia ad Arezzo: operaio albanese cerca di demolire la casa del vicino con un escavatore, italiano spara e lo uccide

#07Gennaio  #Cronaca  #PrimoPiano 
Arezzo, 6 gen – Questa volta una normale lite tra vicini si è trasformata in una vera e propria tragedia che ha dell’incredibile, una discussione sfociata nel caos più totale. Nella giornata di ieri nella frazione di San Polo, località alle porte di Arezzo, in seguito ad un’accesa discussione, un operaio albanese di 57 anni ha cercato di demolire la casa del proprio vicino, un cinquantatreenne italiano, alla guida di un escavatore il quale, di tutta risposta, ha risposto esplodendo almeno cinque colpi con una carabina, regolarmente detenuta, uccidendo sul colpo l’uomo.Lite incredibile alle porte di Arezzo finita maleSecondo le...

Agguato di fuoco a un 32enne: illeso nonostante sette colpi di pistola

#06Gennaio  #Home  #Latina  #Cronaca 
Sette colpi di pistola sono stati esplosi da una macchina in fuga nel piazzale di un bar chiuso da tempo in via degli Archi di San Lidano a Sezze, in provincia di Latina. Lì era parcheggiata un’altra auto, una Mercedes che era guidata da un 32enne pregiudicato di Roccagorga, che però pare non si trovasse a bordo essendo sceso per fare pipì.Miracolosamente nessun bossolo ha centrato il 32enne, né l’auto, che ora è stata sequestrata. Indagano i carabinieri.L’uomo, interrogato a lungo ieri, ha già subito un attentato nel novembre 2020 sempre a Sezze.Gli inquirenti sospettano che l’episodio di ieri fosse...

Entra nell'appartamento della ex (nonostante il divieto) a Chieri, la aggredisce e spacca tutto: arrestato

#06Gennaio  #Cronaca 
Qualche giorno fa si è presentato fuori dall'appartamento della ex, a Chieri. Riuscendo ad entrare nell'alloggio per poi aggredire la donna e devastare buona parte della dimora.E così, un 27enne di nazionalità romena è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Chieri per maltrattamenti: ora si trova in carcere a Torino.A chiamare i militari è stata la stessa vittima: nonostante la paura, infatti, è riuscita a fuggire, portando con sé il cellulare e telefonando immediatamente al numero unico di emergenza.Sapendo come l'uomo fosse stato colpito da un divieto di avvicinamento alla ex compagna a seguito di ripetute denunce, i carabinieri...

Aneris: “Motori a benzina, no grazie. La rotta ormai è segnata”

#06Gennaio  #Cronaca  #auto  #autoelettriche 
Veronica Aneris è direttrice della sezione italiana di Transport & Environment, il principale gruppo europeo di campagne per i trasporti a emissioni zero. Costituito trent’anni fa T&E ha contribuito alle più importanti leggi europee, ha contribuito alla scoperta dello scandalo del dieselgate (che nel 2015 coinvolse il gruppo Volkswagen) e l’anno scorso con la sua campagna ha portato il Parlamento europeo e gli Stati membri ad accettare di porre fine alle vendite di nuove auto e furgoni a combustione entro il 2035.Una ricerca Deloitte dice che il 78% degli italiani vuole abbandonare benzina e diesel e passare all’elettrico. Intanto il...

Il giovane politico sostenitore di Lula e della campagna v. è scomparso questa notte

#06Gennaio  #Cronaca  #Esteri  #IvanNegao 
Sostienici Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.Il Presidente del consiglio comunale della città di Marília, nello Stato brasiliano di San Paolo, Ivan Negão, ha avuto un grave attacco di cuore ed è morto, all’età di 42 anni, stanotte giovedì 5 gennaio, a casa, secondo quanto riferiscono i familiari e i soccorritori. Era sotto controllo medico nell’area cardiologica dopo un recente inaspettato attacco.Ivan Luís...

Relazione tra professore e alunna 16enne, la madre scopre tutto e denuncia: “Via dalla provincia di Napoli”

#05Gennaio  #Cronaca  #Napoli 
Per quattro mesi ha avuto una relazione sentimentale con una sua alunna di 16 anni e, dopo la denuncia degli altri docenti e della madre della giovane (che ha scoperto tutto leggendo i messaggi che i due si mandavano), dovrà rispondere di atti sessuali con una minorenne.Il professore di musica in questione è stato raggiunto da una misura cautelare di divieto di dimora nel territorio della città metropolitana di Napoli e del divieto di avvicinarsi al domicilio ed agli altri luoghi frequentati abitualmente dalla giovane nonché dell’obbligo di mantenere una distanza di almeno 300 metri dalla stessa nel caso di...

Funerali di Papa Ratzinger, coltelli affilati per il dopo Bergoglio, come sarà il futuro della Chiesa?

#05Gennaio  #CronacaMondo  #enricopirondini 
Funerali solenni per il papa emerito Ratzinger, morto sabato 31 dicembre a 95 anni. Il mondo ha salutato il pontefice teologo.Tutti gli occhi su Papa Francesco che ha presieduto il rito (il funerale è stato celebrato dal cardinale Giovanni Battista Re) e sui capi di Stato e le teste coronate. È stato un evento globale . Un giovedi romano che sarà difficile dimenticare. Per la solennità dell’evento, per il record di visite al feretro, per la folla che ha seguito la celebrazione iniziata alle 9.30 a San Pietro e per il grido dei fedeli:”Santo subito”.SANTA SEDE BLINDATA, NUMERI ECCEZIONALIMille agenti...

Omicidio di Alice Neri, Mohamed in carcere a Modena: “Provato e preoccupato per quello che dovrà affrontare”

#05Gennaio  #Cronaca  #AliceNeri 
È “molto stanco e preoccupato per quello che dovrà affrontare” Mohamed Gaaloul, il 29enne indagato per l’omicidio di Alice Neri, la mamma 32enne trovata carbonizzata nella sua auto a novembre nelle campagne di Concordia, nel Modenese.Omicidio di Alice Neri, Mohamed in carcere a ModenaDopo essere stato arrestato in Francia, il ragazzo è arrivato ieri in Italia ed è stato immediatamente trasferito nel carcere di Modena, in attesa dell’interrogatorio di garanzia, in programma oggi alle 14, durante il quale potrebbe far luce su alcuni punti della vicenda nella quale sarebbe coinvolto e che sono ancora avvolti dal mistero....

Salerno, esce dallo stadio dopo la partita: noto commerciante trovato morto in auto

#05Gennaio  #Cronaca  #Salernoeprovincia  #salerno 
Si chiamava Pasquale Bamonte ed era un noto fruttivendolo di Roccadaspide. L’uomo è stato ritrovato senza vita nella sua auto nel parcheggio dello stadio “Arechi” di Salerno dopo aver assistito alla partita Salernitana-Milan.Salerno, Pasquale trovato morto nel parcheggio dopo la partitaGli agenti di Polizia hanno fatto il macabro ritrovamento nella serata di ieri al termine della sfida tra le due squadre. L’uomo quasi sicuramente è stato stroncato da un malore mentre rientrava nell’abitacolo della sua vettura. Avrebbe visto il match di serie A e poi, dopo aver lasciato lo stadio, si era intrattenuto nel capoluogo per qualche ora prima di...

Parroco Torre del Greco: rapinato e sequestrato

#05Gennaio  #Cronaca 
PARROCO TORRE DEL GRECO-Rapinato il parroco di Torre del Greco, con un coltello alla gola, mentre si stava preparando per la messa del mattino. Rubati tutti i soldi della chiesa. Poi sequestrato nella canonica. La vittima di questa aberrante vicenda è don Raffaele del Duca, parroco della chiesa di Sant’Antonio a Brancaccio, a Torre Del Greco, in provincia di Napoli. Sul posto gli agenti della Polizia di Stato hanno avviato le indagini per ricostruire l’accaduto. Hanno così acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza.Il parroco rapinato Torre del Greco: 2mila euro di bottinoIl prelato, ieri mattina, si stava preparando per...

Morso da una zecca, è morto Mario Cazzanelli colpito da un'encefalite

#05Gennaio  #Cronaca 
Morso da una zecca, è morto Mario Cazzanelli colpito da un'encefaliteOriginario di Brentonico, Cazzanelli, 74 anni, era stato morso da una zecca in ottobre. Nei giorni scorsi, purtroppo, il drammatico epilogo. A luglio per encefalite da zecca era morto Andrea ZanotelliBRENTONICO. Era stato morso da una zecca nell'ottobre scorso e subito dopo era stato colpito da encefalite. Mesi di battaglia contro la malattia che, purtroppo, non gli ha lasciato scampo. E' lutto a Brentonico per la morte di Mario Cazzanelli di 74 anni. Originario di Cornè, i funerali si terranno quest'oggi alle 14.30.Confermato dall'Azienda sanitaria, è il secondo caso in...

AVVOCATO CINQUEMANI: “TEST-PCR, POSITIVO A COSA?”

#05Gennaio  #Attualità  #Covid-19  #Cronaca  #Inevidenza 
Articolo dell’Avvocato Francesco Cinquemani, che ringrazia la Dr.ssa Loretta Bolgan consulente scientifico (chimico farmaceutico) per aver fornito fonti bibliografiche.Dopo circa 3 anni di informazioni raccolte su siti italiani e internazionali, anche da chi i test li effettuava nei laboratori, abbiamo documentazione sufficiente per affrontare e spiegare in modo esaustivo perché il test-PCR è inefficace e inattendibile: quindi, FALSI tutti i bollettini pubblicati e mandati in Tivù, nonché l’esistenza di una reale pandemia, considerando che l’OMS non l’ha ancora ufficialmente dichiarata.Storia del tampone PCR: come è stato messo a punto il test, come funziona e chi lo ha inventato?Il test del...

Torre del Greco, parroco minacciato in chiesa e rapinato col coltello alla gola

#04Gennaio  #CronacaNapoli  #CronacaRegione  #Napoli  #PrimoPianoNapoli 
Tempo di lettura: Parroco minacciato e derubato dei soldi presenti in canonica. È accaduto questa mattina a Torre del Greco (Napoli) nei locali della chiesa di Sant’Antonio a Brancaccio. Ad indagare sull’accaduto sono gli agenti del locale commissariato di polizia, che hanno già provveduto a acquisire le immagini degli impianti di videosorveglianza della zona alla ricerca di immagini che possano risultare utili all’individuazione delle due persone – come ha raccontato agli inquirenti don Raffaele Del Duca – che questa mattina attorno alle 7 sono entrati nei locali della parrocchia, hanno minacciato con un coltello il presule e l’hanno costretto a...

Da tratti della Ss48 delle Dolomiti, alla Feltrina, dal Passo San Pellegrino all'Agordina: quasi 300 chilometri di strade tornano all'Anas

#04Gennaio  #Cronaca 
Da tratti della Ss48 delle Dolomiti, alla Feltrina, dal Passo San Pellegrino all'Agordina: quasi 300 chilometri di strade tornano all'AnasContento il presidente della provincia di Belluno Padrin: ''Negli ultimi dieci anni abbiamo dovuto rinunciare a circa 140 milioni, pur continuando a occuparci della rete stradale, molta parte della quale è costituita da viabilità di montagna. Questo ovviamente ha costretto l’ente a dover reperire risorse, anche togliendole ad altre esigenze provinciali''BELLUNO. Quasi 300 chilometri di strade fino a ieri provinciali e regionali tornano alla gestione (economica) dell'Anas. L'annuncio è stato dato ieri dal presidente della provincia di Belluno, Roberto Padrin con...

Incidente Albizzate: la vittima è Fausto Mollo

#04Gennaio  #Cronaca  #FaustoMollo  #incidenteAlbizzateoggi 
Fausto Mollo, 24 anni, è morto oggi in un incidente ad Albizzate, in provincia di Varese, verificatosi intorno alle 13:00 di oggi, martedì 3 gennaio. La vittima era alla guida di un Ford Fiesta, stava percorrendo via Mazzini quando ha perso il controllo dell’automobile. Il veicolo ha sbandato, cappottandosi per poi sbattere contro un muro.Da quanto potuto accertare circa la dinamica dell’incidente di Albizzate, non sono stati coinvolti altri veicoli che potrebbero aver determinato la fuoriuscita di strada.Non è da escludere che un animale possa aver tagliato la strada all’automobilista che, nel tentativo di evitarlo, è andato a sbattere. Sul...

Ragazza accoltellata a Roma, arrestato a Milano l’aggressore

#04Gennaio  #Cronaca  #Roma 
È stato arrestato l’aggressore che ha accoltellato la ragazza israeliana a Roma. L’uomo fermato è Aleksander Mateusz Chomiak, giovane clochard polacco ricercato per l’accoltellamento di una turista israeliana alla stazione Termini di Roma il 31 dicembre scorso.Ragazza accoltellata a Roma, arrestato a Milano l’aggressoreChomiak era su un treno in partenza dalla stazione Centrale di Milano e diretto a Brescia. Lo hanno riconosciuto appena saliti sul convoglio due carabinieri liberi del servizio, marito e moglie, che lo hanno bloccato prima che potesse fuggire.Dopo essere riuscito a immobilizzarlo, i militari hanno chiesto l’aiuto ad altro personale dell’Arma e della Polizia ferroviaria. Il...

Tor Bella Monaca zona franca: la proposta choc di Rampelli per cacciare i clan

#03Gennaio  #CronacadiRoma  #NewsRoma  #UltimeNotizie  #FabioRampelli 
Tor Bella Monaca è un quartiere di Roma che vuoi per la presenza di piazze di spaccio, vuoi per le attività del clan Moccia che l’ha scelta tra le sue zone di egemonia, vuoi anche per la presenza del clan Cordaro Sparapano, viene sempre più indicata come una zona di degrado, violenza e anche di disagio sociale. Sicuramente non è gratificante per le numerose famiglie che hanno scelto il quartiere per viverci e farci crescere i propri figli e che sono ben lontani da ambienti malavitosi. Ma risolvere il problema di Tor Bella Monaca non è cosa facile, anche se...

Abigail Dresner: il mistero della ragazza accoltellata da uno sconosciuto a Roma Termini

#03Gennaio  #Cronaca 
L'aggressore ancora non è stato individuato. Cappellino nero in testa, abiti scuri, la sua identificazione tramite i sistemi di videosorveglianza è complessa e nel momento in cui è entrato in azione quasi tutti gli esercizi commerciali erano chiusi. Nessuno ha visto niente.Il giallo della turista accoltellata a Roma TerminiLa pista terroristica sarebbe esclusa. Gesto di un folle? È ancora un giallo l'accoltellamento di Abigail Dresner, 24 anni, studentessa universitaria, giovane di nazionalità israeliana, che era in vacanza a Roma con un'amica, avvenuto la sera di San Silvestro, un paio di ore prima della mezzanotte, alla stazione Termini. Le immagini riprese...

Si schianta contro una mucca in autostrada: automobilista ricoverato, è grave

#03Gennaio  #Cronaca  #autostrada  #incidente 
Un uomo è ricoverato in gravi condizioni dopo essersi schiantato contro una mucca mentre viaggiava in auto sull’autostrada Salerno-Avellino. Il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante, in una nota ricorda come si tratti del secondo episodio in pochi giorni: era già toccato ad un altro automobilista che invece ha perso addirittura un occhio.Si schianta contro una mucca in autostrada: è graveQuella dei bovini vaganti sembra essere diventata una vera e propria emergenza per la sicurezza stradale, oltre che per gli animali ed indirettamente per l’economia agricola che così è costretta a perdite anche gravi.“Come per la sicurezza e l’ordine pubblico occorre...

Bagheria, uccisa una maestra elementare: la vittima è Teresa Spanò. Arrestata la figlia

#02Gennaio  #Cronaca  #Bagheria  #maestraelementareuccisa  #TeresaSpanò 
Palermo – Una donna di 55 anni è stata uccisa questa mattina a Bagheria, la vittima è Teresa Spanò, maestra presso una scuola elementare di Casteldaccia. La donna è stata strangolata. Accusata dell’omicidio è stata la figlia diciassettenne della vittima. Il femminicidio si è consumato nell’appartamento dove Teresa Spanò viveva con la figlia, in corso Butera.A lanciare l’allarme intorno alle 8 di qusta mattina è stata proprio la ragazza. La giovane ha tentato goffamente di far passare la morte della madre per un suicidio. Una versione che non ha convinto la polzia intervenuta sulla scena del crimine, e tantomento la...

Gravina: Alfio Garrotto, medico, travolto e ucciso da un camion

#02Gennaio  #Catania  #Cronaca  #alfioGarrotto  #gravina 
Gravina: Alfio Garrotto, medico, travolto e ucciso da un camionPubblicato il 2 Gennaio 2023 - 23:20Gravina: Alfio Garrotto, medico, travolto e ucciso da un camion. E’ morto sul colpo, travolto da un camion della frutta mentre viaggiava sulla sua motocicletta Harley-Davidson. Alfio Garrotto, noto medico chirurgo e divulgatore di 66 anni, è rimasto ucciso in un incidente stradale, avvenuto lunedì 2 gennaio a Gravina di Catania.La dinamica dell’incidenteLa polizia municipale di Gravina è al lavoro per ricostruire la dinamica esatta dell’incidente. Per farlo si aiuterà con le riprese delle telecamere dell’Anas e con la ricostruzione dei testimoni.Secondo i primi rilievi,...

Il castello gonfiabile nel giardino ucraino

#02Gennaio  #Cronaca  #SpecialeGuerrainUcraina-2022  #NicolaiLilin  #Ternopil 
Una storia drammatica e cruenta: un nazista ucraino che tornato a casa dalla guerra uccide moglie e figli perche ha sbagliato bandiera sul castello gonfiabile in giardino. Una storia senza alcuna fonte, ma che importa...A dicembre sul canale YouTube dello scrittore Nicolai Lilin è apparso un video dal titolo:Una terribile notizia da Ternopil (Ucraina)Nove minuti di video dove Lilin racconta, senza mai dare una fonte, una storia tragica: un soldato ucraino, tornato a casa dalla guerra, avrebbe trovato un castello gonfiabile in giardino. Il castello gonfiabile di cui Lilin ci racconta sarebbe stato inviato da ufficiali francesi che si occupano...

Sereni Orizzonti di Palermo, arrivano "I nipoti di babbo Natale": regali speciali per gli ospiti anziani

#02Gennaio  #Cronaca 
Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoTodayL’idea è tanto semplice quanto importante: raccogliere e soddisfare i desideri dei nonni residenti nelle case di riposo, siano essi un piccolo gesto, un regalo o una lettera. I volontari dell’associazione, successivamente, si occupano di prendere in carico ed “esaudire” i desideri degli ospiti, creando così uno scambio affettuoso."Quest’anno la nostra partecipazione al magico e coinvolgente progetto dei ‘Nipoti di Babbo Natale’ è stata molto emozionante", dichiarano Chiara Savà e Vincenza De Miceli, responsabili del servizio di animazione. "Molti...

ACCORDI SEGRETI FRA PROTAGONISTI DI BIG PHARMA, GAS E GRANO

#02Gennaio  #Attualità  #Covid-19  #Cronaca  #Economia 
di Manlio Lo Presti (scrittore esperto di sistemi finanziari)L’uso dello psychovirus è un’arma di distrazione per coprire i danni provocati: 1) dalla ossessiva dominazione della finanza sulla produzione, 2) dalla distorsione della distribuzione di beni e servizi: dai correlati livelli occupazionali ridotti significativamente dalle espulsioni di massa create dalla robotica, in concomitanza con l’invecchiamento della popolazione occupata, come risulta dal rapporto disponibile qui:Dell’inquietante fenomeno distruttivo delle espulsioni di massa non ne parla nessuno. Non interessa, non attira.Il senso di allarme indotto artificialmente è commisurato alla crescita del numero delle dichiarazioni che prospettano un ritorno alle mascherine, senza obblighi polizieschi vigilati...

Incendio a Vigevano. Una vittima fra le bombole che scoppiano

#02Gennaio  #Pavia  #CronacaLombardia 
Si tratta di una situazione estremamente pericolosa. Tra le bombole del gas che continuano a scoppiare, i vigili del fuoco stanno cercato una donna anziana che abita nella villetta. Si tratta di una accumulatrice seriale e quindi non sanno cosa possano trovarsi davanti entrando nella villetta.Questa mattina è divampato un grosso incendio in una villetta di via Raffaele Ambrogio 7, a Vigevano. Stanno operando i vigili del fuoco del comando di Pavia. Sul posto per l’assistenza ci sono i soccorritori e le ambulanze della sezione di Zelo Surrigone di ATA soccorso.livelloMetà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca,...

4 Ristoranti a Napoli: ecco il miglior ristorante sul Lungomare per Alessandro Borghese!

#02Gennaio  #Cronaca 
In data 1 gennaio 2023 si è svolta la centesima puntata di 4 Ristoranti con Alessandro Borghese. Lo show ha scelto come location Napoli, in particolare il nostro lungomare scegliendo quattro ristoranti presenti in zona.A sfidarsi sono stati i seguendo locali, tutti estremamente famosi a Napoli: Nonna Tittina di Marianna, Ostaria Pignatelli di Giulio, La Piazzetta di Alessia e Osteria del mare Pesce & Champagne di Ivano.Le regole del giocoAnche in questa occasione le regole della sfida non cambiano: quattro ristoratori con qualcosa in comune si sfidano per ottenere il prezioso “dieci” di chef Borghese.Ogni ristoratore invita gli altri tre,...

Covid, stop al tampone per uscire dall’isolamento. Resta la mascherina obbligatoria fino al 10mo giorno dall’inizio dei sintomi. Circolare del Ministero della Salute [PDF]

#02Gennaio  #Cronaca 
Covid, stop al tampone per uscire dall’isolamento. Resta la mascherina obbligatoria fino al 10mo giorno dall’inizio dei sintomi. Circolare del Ministero della Salute [PDF] DiSono arrivate le indicazioni del Ministero della Salute che regolano l’uscita dall’isolamento covid. Ricordiamo che il decreto rave diventato legge ha già previsto la riduzione dell’autosorveglianza a 5 giorni.La circolare dell’1 gennaio 2023 prevede infatti che le persone risultate positive ad un test diagnostico molecolare o antigenico per SARS-CoV-2 sono sottoposte alla misura dell’isolamento, con le seguenti modalità:– Per i casi che sono sempre stati asintomatici e per coloro che non presentano comunque sintomi da almeno...

Incendi e auto in fiamme. Il capodanno romano non delude mai

#01Gennaio  #Approfondimenti  #Cronaca 
Roma, 1 gennaio – C’era l’ordinanza anti botti di Gualtieri, ma non è bastata ad impedire a torme di romani di riversarsi in strada per festeggiare il capodanno come si deve. Sono stati cecine gli interventi dei vigili del fuoco, moltissime le auto danneggiate a causa dell’esplosione di petardi e fuochi d’artificio.Capodanno romanoAnche quest’anno, l’ordinanza del sindaco Roberto Gualtieri contro i botti ha fatto ben poco contro petardi e fuochi d’artificio esplosi da una parte all’altra di Roma per dire addio al 2022 e salutare il 2023. Moltissimi gli interventi dei vigili del fuoco per domare incendi provocati proprio da...

Si sente male e perde la vita assistente di volo 24enne dopo l’atterraggio. Un altro passeggero con attacco cardiaco

#01Gennaio  #Cronaca  #Esteri  #aeroportoSilvioPettirossi  #AirAlbania 
Sostienici Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.Ancora drammi sui voli. La compagnia di volo “Air Albania” ha confermato, dopo la pubblicazione sui media, la notizia della morte dell’assistente di volo 24enne Greta Dyrmishi, nonostante sia trascorsa una settimana dall’evento del 21 dicembre.Nel comunicato stampa si dice che Greta Dyrmishi abbia subito un infarto quando l’aereo è atterrato a Londra. “Air Albania” afferma che...

Casaleone (Verona), due auto si scontrano e finiscono nei canali: muore 47enne. Due feriti

#01Gennaio  #Cronaca  #incidente 
Tragedia di Capodanno a poche ore dal 2023 a Casaleone (Verona) dove due auto si sono scontrate frontalmente. Un uomo di 47 anni ha perso la vita.Un incidente stradale ha sconvolto Casaleone, comune della provincia di Verona dove nel pomeriggio di sabato 31 dicembre c’è stato uno scontro frontale tra due auto.Stando a quanto si apprende, il dramma si è consumato intorno alle ore 17.45. Altrettanto drammatiche le conseguenze. Uno dei conducenti dei due mezzi ha perso la vita all’età di 47 anni. Feriti due giovani che si trovavano nel secondo mezzo. Le condizioni di questi ultimi sarebbero critiche.Incidente a...

Anarchici in piazza a Roma durante la notte di San Silvestro. Alta tensione nel sit-in organizzato in solidarietà ad Alfredo Cospito

#01Gennaio  #Cronaca  #anarchici  #capodanno  #Polizia 
Nella giornata di ieri, numerosi soggetti riconducibili all’area degli anarchici, provenienti da diverse province italiane e alcuni di altre nazioni, hanno tentato, durante il corso di tutta la giornata, di disturbare, con cortei non preavvisati e iniziative estemporanee, anche violente, i festeggiamenti del capodanno nella Capitale.I manifestanti hanno tentato, invano, di arrivare dinanzi alla Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, sempre in solidarietà ad Alfredo Cospito e contro il regime del 41 bis. I servizi di ordine pubblico, appositamente predisposti dalla Questura di Roma, hanno consentito di contenere azioni pericolose e comportamenti lesivi per l’ordine e la sicurezza pubblica.Durante le attività...

Panico ed esplosioni a via Toledo, arrestati due ragazzini che lanciavano botti sulla folla

#01Gennaio  #Cronaca  #arrestatidueragazzini  #carabinieri  #napoli 
Lanciano e fanno esplodere botti di Capodanno tra la folla in via Toledo per divertimento. Due ragazzi di 17 e 18 anni sono stati denunciati per accensioni ed esplosioni pericolose. A denunciarli ieri sera, i carabinieri della Compagnia Centro, che erano impegnati nei controlli in piazza Carità. I due giovani, secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma, prendevano i petardi dalla bancarella di un venditore ambulante lì vicino, come a voler mostrare la merce, poi si divertivano a lanciare diversi “botti” su via Toledo, colma di turisti e visitatori.Denunciato anche il venditore ambulante, un uomo di 58 anni. I militari, poco...

Detenuto uccide due pedofili in carcere: «Ho pensato di fare un favore a tutti»

#01Gennaio  #Cronaca 
UN DETENUTO HA UCCISO DUE PEDOFILI IN CARCERE AFFERMANDO DI AVER FATTO UN PIACERE A TUTTI.Jonathan Watson ha ammazzato a bastonate, usando il bastone di un altro detenuto, David Bobb, di 48 anni e Graham De Luis-Conti, 62, tutti e due condannati all’ergastolo per pedofilia nel carcere California Substance Abuse, nel sud del Golden State.L’uomo, apprendendo che i due detenuti avevano commesso crimini contro dei minori, ha deciso di ucciderli. Watson ha spiegato di essersi sentito molto a disagio nel vivere vicino a persone che avevano abusato di ragazzi minori di 14 anni, così ha deciso di ucciderli....

Morire per uno sciroppo si può | È successo purtroppo

#01Gennaio  #Cronaca 
Vicenda assurda quella che ha portato alla morte diverse persone. La causa è insospettabile: uno sciroppo. Ecco cos’è successoLe medicine dovrebbero essere fatte per guarire le persone dalle malattie, in teoria. Di fatto, però, non sempre è così: a volte purtroppo non funzionano e altre, come in questo caso, sono addirittura dannose. In Uzbekistan, 19 bambini sono morti per lo sciroppo della tosse: ecco i fatti.Nessuno si aspetterebbe mai di dover dire addio al proprio figlio a causa di una malattia. I bambini sono molto esposti alle patologie del tratto respiratorio come raffreddore, tosse e mal di gola: questo, però,...

Mc Donald’s apre a Caserta, il nuovo megastore con Mc Drive

#31Dicembre  #Cronaca  #caserta 
Novità in via Retella a Capodrise in provincia di Caserta, proprio vicino Marcianise, il 29 Dicembre 2022 è stato inaugurato il nuovissimo store McDonald’s, la catena di ristoranti di fast food statunitense. Il nuovissimo store si andrà quindi ad aggiungere agli oltre 600 ristoranti presenti in tutta Italia.Il nuovo McDonald’s a CasertaPresso il nuovo McDonald’s a Caserta troverete tante novità, ci sarà la modalità Mc Drive, grazie alla quale potrete degustare e ordinare il cibo direttamente dalla vostra auto e consumarlo poi dove si preferisce. Sarà attivo il Mc Cafè, per fare colazione con ottimo caffè, cornetto e svariati prodotti...

Campania, provano a chiamarlo per gli auguri: trovato morto in casa

#31Dicembre  #Avellinoeprovincia  #Cronaca 
E’ segnata da una tragedia la giornata di San Silvestro in Campania. Un uomo di 64 anni è stato trovato senza vita nella sua abitazione di Mirabella Eclano, nella frazione Calore, in provincia di Avellino.Mirabella Eclano, trovato morto nella sua abitazioneCome spiega Il Mattino, l’uomo da tempo non rispondeva al telefono ai parenti e agli amici che provano a mettersi in contatto con lui per gli auguri. I familiari hanno così allertato i soccorsi. A fare la macabra scoperta sono stati i Vigili del Fuoco del distaccamento di Grottaminarda, subito dopo le ore 12 e 30.I pompieri sono entrati nell’abitazione...

I siti più influenti che hanno creato disinformazione?

#31Dicembre  #Cronaca  #Disinformazione  #Editoriale  #classifiche 
In chiusura di anno vi tocca il pippone. Quest’anno però non parliamo di noi, bensì di una classifica che è stata appena fatta circolare da tante testate italiane. Dopo aver letto articoli di giornalisti e colleghi sul tema ho ritenuto che anche qui su BUTAC fosse il caso di dire la nostra. Ovviamente quanto segue, visto che state leggendo un editoriale, riporta opinioni personali, sulle quali mi piacerebbe vedere i vostri commenti. Ma nulla di tutto questo è fact-checking. Se siete qui solo per quello tornate in home page, siamo pieni di disinformazione trattata negli ultimi giorni.Le classifiche di NewsGuardCome...

Cinghiali, l’emergenza non è solo a Roma: cosa è successo in Campania

#31Dicembre  #Cronaca 
Da tempo, ormai, si stanno sentendo notizie riguardanti i cinghiali a Roma. Nella Capitale italiana, infatti, si sta parlando di vera e propria emergenza, causata dal fatto che questi animali sono entrati nel centro, dove circolano liberamente. Se, prima, se ne trovavano abbastanza ma nei quartieri più periferici, adesso si trovano anche a Trastevere e nel centro romano. È diventato, ormai, celebre il video pubblicato dalla giornalista del TG1 Emma D’Aquino in cui si vedono gli animali camminare vicino Regina Coeli.I cinghiali, com’è noto, non si trovano, però, solo a Roma. Risale a poco fa la notizia di un brutto...

Mercato ortofrutticolo, costituita la cooperativa per i servizi di facchinaggio: "Così fronteggiamo l'abusivismo"

#31Dicembre  #Cronaca 
Con la costituzione della cooperativa Operatori mercati generali Palermo” (Omgp), deliberata dalla Giunta regionale, viene regolarizzato il servizio di facchinaggio allo "scaro".Le attività di carico, scarico e trasporto delle merci in entrata e in uscita dal mercato ortofrutticolo saranno garantite da 240 operatori inquadrati come soci soci co.co.co. dalla cooperativa presieduta Alberto Argano, nella sua qualità di presidente dell'associazione grossisti. I lavoratori in regola avranno tutele pensionistiche e assicurative. La coop Omgp si occuperà degli adempimenti fiscali e amministrativi; inoltre pubblicherà un listino prezzi dei servizi.Con le nuove regole si punta a contrastare il fenomeno dell'abusivismo all'interno del mercato ortofrutticolo,...

Blitz al San Gaetano di Miano, sorpreso con la droga

#31Dicembre  #Cronaca  #Cronacalocale 
Non solo il blitz contro i nuovi signori del racket (leggi qui l’articolo). Ieri sera a Miano c’è stato anche un altro arresto. Gli agenti della squadra mobile (dirigente Alfredo Fabbrocini) hanno effettuato un controllo in via Teano, a Miano, presso l’abitazione di un uomo dove hanno rinvenuto 32 involucri contenenti circa 34 grammi di marijuana,10 stecche di hashish del peso di circa 17 grammi, 3 bilancini di precisione, diverso materiale per il confezionamento della droga e 400 euro.Inoltre, hanno trovato 3 telecamere collegate ad un impianto di videosorveglianza che inquadrava il perimetro esterno dell’abitazione.Giuseppe Di Pisa, 21enne napoletano con...

Cosa succede in Vaticano con la morte di Papa Ratzinger

#30Dicembre  #Cronaca 
Dopo sei secoli, verso l’addio a un Pontefice dimissionario e quindi non più in carica: cosa succede con la morte di Papa Ratzinger in Vaticano.La morte di un Pontefice di solito mette in moto una serie di avvenimenti che si susseguono immutabili nel tempo: in tanti abbiamo ancora davanti le commoventi immagini seguite al decesso di Giovanni Paolo II. Era il 2005 e da allora si sono succeduti due Papi, uno dei quali – Benedetto XVI – si è dimesso. Un fatto anomalo e che fece molto discutere nel 2013.Ma con l’ex pontefice Benedetto XVI in cattive condizioni di salute,...

Fabbrica di botti abusivi (e pericolosi) in casa a San Francesco al Campo: arrestato un ragazzo di 27 anni

#30Dicembre  #Cronaca 
Brillante operazione della polizia locale di San Francesco al Campo contro il fenomeno dei botti abusivi, che spesso diventano anche ordigni pericolosi. Ieri, giovedì 29 dicembre 2022, gli agenti guidati dal comandante Carlo Mura hanno scoperto che, in una casa del centro del paese, c'era una sorta di fabbrica di artifici pirotecnici del tutto artigianali. Hanno così sequestrato 30 chili di polvere pirica e tutto il resto del materiale utilizzato per confezionarli.Il ragazzo italiano di 27 anni che abita in quella casa è stato immediatamente arrestato per produzione e detenzione di materiale esplodente. Vista la quantità sembra escluso che la...

L’avvocato Antonio Civiletti morto per un malore

#30Dicembre  #Cronaca  #avvocatoAntonioCiviletti  #Giugliano  #padel 
Napoli – Tragedia su un campo di padel a Giugliano: Antonio Civiletti, avvocato di 38 anni, è morto a causa di un malore. Con molta probabilità si è trattato di un infarto. L’uomo stava giocando con alcuni amici quando si è improvvisamente accasciato.L’avvocato è stato soccorso dai presenti, trasportato in ospedale, il cuore del professionista ha cessato di battere poco dopo l’arrivo al pronto soccorso. A nulla sono serviti i tentativi di rianimarlo.La notizia si è diffusa rapidamente a Giugliano in Campania dove l’avvocato Antonio Civiletti viveva e lavorava. L’uomo era molto noto non solo per la sua professione ma...

Lutto nel mondo del calcio: è morto Pelè

#30Dicembre  #CronacadallItaliaedalmondo 
E’ morto Pelé. Il campione brasiliano aveva 82 anni ed era da oltre tre settimane ricoverato all’ospedale Albert Einstein di San Paolo dove le sue condizioni peggioravano di settimana in settimana a causa di un tumore al colon.Lutto nel mondo del calcio: è morto PelèPelé, all’anagrafe Edson Arantes Do Nascimento, è nato il 23 ottobre 1940 a Tres Coracoes, nello Stato del Minas Gerais. Il Re del Calcio – “O Rei” – era stato ricoverato a San Paolo per forti complicazioni. Record FIFA di reti realizzate in carriera (1.281 su un totale di 1.363 partite giocate, tra cui le amichevoli),...

Apre una bottiglia di spumante, gli schizzi raggiungono due ragazzi al tavolo vicino: accoltellato

#29Dicembre  #Cronaca 
Apre una bottiglia di spumante, gli schizzi raggiungono due ragazzi al tavolo vicino: accoltellato L’aggressione è avvenuta la notte del 4 dicembre davanti un pub di Formia, chiuso poi dal questore. I due ragazzi sono stati arrestati.A cura di Natascia GrbicDue ragazzi di trentadue e ventidue anni sono stati arrestati oggi dagli agenti del commissariato di Formia perché accusati di aver accoltellato un giovane all'esterno di un pub di piazza Tommaso Festa, nella zona di largo Paone. L'aggressione è avvenuta la notte del 4 dicembre, i due sono stati arrestati al termine delle indagini portate avanti dalla questura di Latina...

Notte di sangue a Brindisi: muore un 18enne e due ventenni finiscono in ospedale

#29Dicembre  #Cronaca 
Notte di sangue in provincia di Brindisi. Due persone sono morte e quattro sono rimaste ferite.Non c’è stato nulla da fare per un uomo di 32 anni e un ragazzino di 18. Altri quattro sono rimasti feriti, due in modo grave. Il sinistro si è verificato sulla provinciale San Pietro Vernotico e Brindisi all’altezza dello svincolo per Tuturano.Un’altra notte di sangue sulle strade del nostro paese. Nel Brindisino due persone hanno perso la vita – le vittime avevano 18 e 32 anni – e altri quattro sono finiti in ospedale, di cui due poco più che ventenni sono in gravi...

Si ribalta nel parcheggio dell’ex Auchan di Giugliano, soccorso un giovane

#29Dicembre  #Cronaca  #Cronacalocale  #Auchan  #GiuglianoinCampania 
Stasera è avvenuto un rocambolesco incidente nel parcheggio dell’ex Auchan di Giugliano. Secondo le prime informazioni, raccolte poco dopo le ore 18, una Toyota Yaris si è ribalta nello spiazzo del centro commerciale probabilmente a causa della velocità. Il giovane è stato trasportato all’ospedale dall’ambulanza e sul posto è giunta la polizia locale di Giugliano.SEGUONO AGGIORNAMENTIINCIDENTE SULLA CIRCUMVALLAZIONEMaurizio Lucarelli è morto dopo un terribile uno schianto terribile avvenuto nella notte tra il 23 e il 24 dicembre lungo la Circumvallazione Esterna di Napoli, precisamente al quartiere San Pietro a Patierno. Il 53enne di di Scampia viaggiava in sella a uno...

Beccaria, il quinto evaso si è presentato in Questura: arrestato

#28Dicembre  #Cronaca 
Il quinto ragazzo evaso dal carcere minorile Beccaria, questa sera, 28 dicembre, si è presentato presso la Questura di Milano. L’autorità giudiziaria ha disposto il giudizio per direttissima.Beccaria, il quinto evaso si è presentato in QuesturaUn ragazzo di 19 anni evaso dal carcere minorile Beccaria il giorno di Natale si è presentato presso la Questura di Milano in via Fatebenefratelli dove è stato arrestato per evasione dai poliziotti della Squadra Mobile. Il ragazzo è il più grande dei sette evasi.Il 19enne è un italiano residente in provincia di Como, accusato di maltrattamenti in famiglia, che già in passato era scappato...

Si licenzia e torna a vivere dai genitori: trovano la madre morta e il padre in fin di vita

#28Dicembre  #Cronaca 
Anziana trovata morta in casa. Il marito in fin di vita. A lanciare l’allarme una delle due figlie che non riusciva a mettersi in contatto con i genitori.È stata Chiara Miatello a lanciare l’allarme. La donna – che vive a Cittadella con la sua famiglia- non riuscendo a contattare né il padre né la madre, si è recata nella loro villetta bifamiliare a San Martino di Lupari, in provincia di Padova.Ed è lì che Chiara ha trovato la madre – Maria Angelo Sarto – morta mentre il padre, Giorgio Miatello, gravemente ferito, con un grosso trauma cranico alla testa. Al...

Pesaro la nuova Wuhan?

#28Dicembre  #Cronaca  #Disinformazione  #Salute  #SpecialeCoronaVirus-CoVid-19 
Alcune testate sanno bene che emozioni come la paura smuovono coscienze e donazioni, e continueranno a cercare di stimolarle finché possibileCome certe testate giornalistiche scelgano di raccontare determinate notizie dimostra l’orientamento dei loro editori, è il caso di ByoBlu che il 26 dicembre 2022 ha scelto di titolare:PESARO, LA NUOVA WUHAN? – SPECIALE BYOBLUL’articolo, a firma Elisabetta Barbadoro, ci racconta che, grazie a una delibera del 24 ottobre 2022, il Comune di Pesaro ha approvato l’alienazione di un terreno di oltre 12mila metri quadri per destinarlo all’istituto zooprofilattico sperimentale di Umbria e Marche (ISZUM). Terreno su cui lo IZSUM ha...

Colpo alla mala di Napoli ovest, torna in cella il narcos Di Finizio

#28Dicembre  #Cronaca  #Cronacalocale  #Fuorigrotta 
Un Natale che non dimenticherà facilmente. Torna dietro le sbarre Salvatore Di Finizio, ras di Fuorigrotta (ma originario di Melito) indicato vicino al gruppo Cesi e considerato uno dei maggiori broker del narcotraffico di Napoli. Proprio alla Vigilia di Natale Di Finizio è stato raggiunto da un cumulo di pene pari a vent’anni di reclusione e così è tornato in cella. La notizia riportata in anteprima da Luigi Nicolosi per Il Roma. Di Finizio, in particolare, è stato considerato come uno dei fedelissimi del boss Gennaro Cesi, con il quale è stato tra l’altro arrestato nell’agosto del 2018. Dopo la...

L’App Immuni (sì, esiste ancora) sparirà il 31 dicembre

#27Dicembre  #Cronaca  #PrimoPiano 
Roma, 27 dic – Prima notizia: esiste ancora l’App Immuni. Seconda notizia: tra quattro giorni non esisterà più. Finita nel dimenticatoio dei più, l’applicazione escogitata dal secondo governo Conte per la gestione del sistema di allerta Covid-19, verrà definitivamente dismessa dal 31 dicembre. Il ministero della Salute fa sapere infatti che “verrà interrotto ogni trattamento di dati personali effettuato” dal dicastero “ai sensi dell’articolo 6 del decreto legge 30 aprile 2020, n. 28, convertito con modificazioni dalla legge 25 giugno 2020, n. 70”.Addio App Immuni, c’eravamo tanto ignoratiLanciata nel giugno del 2020, l’App Immuni si era rivelata subito un clamoroso...

Dramma a Modena, Iolanda muore sbranata dai suoi due rottweiler

#27Dicembre  #Cronaca  #Cronacanazionale  #Concordia  #IolandaBesutti 
Una anziana di 68 anni, Iolanda Besutti, è stata sbranata da due cani di sua proprietà. E’ successo in un’abitazione di Concordia, nel Modenese. Lo scorso febbraio i cani avevano già aggredito un giardiniere. I cani, di uno e quattro anni, ferirono gravemente l’uomo alle gambe e alle braccia, costringendolo a due interventi chirurgici durati diverse ore. Le condizioni della donna sono apparse subito critiche ed è stata trasportata in codice rosso all’ospedale di Baggiovara, ma è deceduta durante il trasporto.La donna amava i suoi animali. Su Facebook, lo scorso settembre, postava una loro foto con la scritta: “I miei...

Apre il Giardino della Vanella al Mann di Napoli, mille metri quadri con Wi-Fi

#27Dicembre  #Cronaca  #Eventigratuiti  #MuseoArcheologicoNazionalediNapoli 
Bellissima notizia a Napoli, dopo 50 anni di chiusura, finalmente viene restituito al pubblico il meraviglioso Giardino della Vanella situato nel MANN, Il museo archeologico nazionale di napoli, in una veste nuova e tecnologica.Il Giardino fu progettato agli inizi dell’Ottocento dall’architetto Pietro Bianchi, si tratta di ben 1000 metri quadrati che tornano ad essere accessibili. Il progetto di riallestimento da parte delle ditte specializzate Euphorbia, che si occupa anche del Parco Capodimonte, e Minerva, ha previsto l’uso di Fondi PON 2014-2020.I lavori nel Giardino della VanellaIl Giardino della Vanella è situato tra l’edificio seicentesco e il braccio nuovo del Museo...

Pisa, in due giorni trovati due cadaveri sul litorale. Non si sa chi siano

#27Dicembre  #Cronaca 
In pochi giorni, sul litorale pisano, sono stati rinvenuti due cadaveri in avanzato stato di decomposizione.Vicino alla foce del fiume Morto, sul litorale pisano, la Polizia ha rinvenuto un cadavere. È il secondo nel giro di pochi giorni. La prima salma aveva un Rolex al polso, questa indossava una scarpa di marca e al dito aveva la fede nuziale.Anche il secondo cadavere, come il primo, era in avanzato stato di decomposizione. Il ritrovamento è avvenuto vicino alla foce del fiume Morto nuovo, nella tenuta del Parco di San Rossore. E’ la seconda salma rinvenuta sul litorale pisano nel giro di...

Il nuovo software spia che può modificare la realtà in tempo reale

#27Dicembre  #Cronaca  #Softwarespia 
Articolo aggiornato a Dicembre 26, 2022 by BorderlineZUn nuovo software spia è già attivo e può accedere a tutte le telecamere di sorveglianza modificando le immagini in tempo reale.Questo particolare software è stato progettato a Tel Aviv, è in grado di accedere a qualsiasi tipo di telecamera di video sorveglianza, riuscendo a modificare tutte le immagini riprese in tempo reale, ma la capacità di questo software non finisce qui, infatti è capace di alterare anche le registrazioni datate presenti nell’archivio senza lasciare tracce di modifica digitale.A rilasciare l’inquietante notizia è stato il principale quotidiano israeliano Haaretz, a quanto pare i...

Rapinato il figlio di Salvini, negoziante egiziano gli fa ritrovare il cellulare

#27Dicembre  #Cronaca  #FedericoSalvini  #figlio  #matteosalvini 
Brutta disavventura per il figlio primogenito di Matteo Salvini. Era la sera prima della Viglia di Natale quando poco dopo le 20 due uomini hanno avvicinato in strada Federico Salvini, 19 anni, e lo hanno minacciato con i cocci di una bottiglia. I due sono fuggiti portandogli via lo smartphone. Il giovane stava raggiungendo la sua famiglia per una cena natalizia. Il brutto episodio è avvenuto a Milano, in via Palma, una strada semicentrale vicino a una fermata della metro e al Pio Albergo Trivulzio, nella zona ovest della città. Rimasto senza telefono, il giovane Salvini non ha potuto far...

Il serpente è libero e va in aereo | Serial Killer senza pietà è tornato in libertà

#27Dicembre  #Cronaca 
Vicenda incredibile quella di un serial killer divenuto noto a cavallo tra gli anni ’70 e ’80 per una serie di crimini efferati. Tornato in libertà, sta di nuovo terrorizzando tutti: ecco di chi si trattaSembrano personaggi di serie tv, eppure esistono realmente. Killer spietati, traditori indefessi e delinquenti irreprensibili riempiono le città e le carceri di tutto il mondo, stupendo per la loro lucida crudeltà e per le loro azioni, di cui spesso non si pentono.Nelle ultime ore, il mondo è stato sconvolto dalla liberazione di uno dei maggiori serial killer. Il suo viaggio in aereo ha messo i...

Mortara: muore 59enne, precipita mentre pulisce vetri

#27Dicembre  #Cronaca  #Pavia  #Oggi  #òpavia 
Mortara: muore 59enne, precipita mentre pulisce vetriPubblicato il 26 Dicembre 2022 - 23:20Mortara: muore 59enne, precipita mentre pulisce vetri. Aveva 59 anni e risiedeva da pochi giorni in una abitazione condominiale di Corso Cavour 74 a Mortara, in provincia di Pavia.Stava pulendo i vetri di casa quando è precipitato nel vuoto, morendo poi sul colpo nella giornata di sabato 24 dicembre 2022, alla Vigilia di Natale. La vittima si chiamava Vincenzo Musella.Sul posto sono intervenuti, oltre ai medici e ai paramedici del 118, anche le forze dell’ordine. Al momento sembrerebbe trattarsi di un incidente domestico.Il 59enne, che è originario di...

Schianto frontale tra Giugliano e Villaricca, Ciro è morto: lacrime anche a Melito

#26Dicembre  #Cronaca  #Cronacalocale  #PrimoPiano  #MelitoinNapoli 
Natale di sangue nell’area nord di Napoli. A causa di un grave incidente stradale tra Villaricca e Giugliano è morto un giovane ragazzo di Villaricca. Ciro, di Melito, ha perso la vita dopo lo schianto in via Enrico Fermi. Ferita Carla G., la compagna.L’impatto frontale è stato devastante. I due giovani, entrambi di Melito, sono stati trasportati al pronto soccorso ma le condizioni di Ciro sono apparse subito gravi.Sui social il commento “Amavi la vita…amavi il tuo lavoro…amavi la tua città…amavi la tua donna… ieri mattina ci siamo sentiti per gli auguri di Natale e come ogni volta la chiamata...

Drammatico incidente tra Giugliano e Villaricca, due feriti. Uno è gravissimo

#26Dicembre  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Villaricca 
Due feriti, di cui uno in gravi condizioni. È il bilancio dell’incidente avvenuto questa notte in via Enrico Fermi, al confine con Giugliano.Incidente tra Giugliano e Villaricca, due feriti di cui uno gravissimoIl sinistro è avvenuto all’altezza dell’Avenir ed ha visto protagoniste due auto che si sono scontrate in circostanze da chiarire. Il rumore dello schianto ha richiamato l’attenzione dei residenti. Sono stati allertati i soccorsi. I sanitari del 118, giunti sul posto, hanno estratto i feriti dalle lamiere e li hanno condotti in ospedale.Due le persone ricoverate, di cui uno in gravi condizioni. Le macchine – una Fiat 600...

Emilia Romagna prima per le cure sanitarie, Sardegna ultima

#26Dicembre  #CronacaItalia  #emiliaromagna  #sardegna 
E’ l’Emilia Romagna la regione in testa alla classifica di Fondazione Gimbe per l’erogazione delle prestazioni garantite dai Livelli essenziali di assistenza. La condizione minima di assistenza che dovrebbe essere erogata in tutta Italia nello stesso modo, e che invece continua a registrare profonde differenze.Sanità, all’ultimo posto la Sardegna negli ultimi 10 anniLa Fondazione Gimbe ha pubblicato un nuovo rapporto che analizza dieci anni (dal 2010 al 2019) di risultati della cosiddetta “griglia Lea”. Si tratta del metodo con il quale il ministero della Salute monitora l’offerta sanitaria delle Regioni ai cittadini attraverso un gruppo di indicatori. Una vera e...

Ladri di palladio arrestati in flagranza di reato a Napoli

#26Dicembre  #CronacaNapoli  #CronacaRegione  #Napoli  #PrimoPianoNapoli 
Tempo di lettura: Napoli – Due arresti e una denuncia per una banda di rapinatori di palladio. I malviventi sono stati sorpresi in flagranza dai carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli in via Capodimonte. Sono finiti in manette per tentato furto aggravato Mario Forte, 42 anni, e Concetta Russo, di 55, già noti alle forze dell’ordine.Russo era sdraiata sotto un’auto sollevata da due crick. Con un seghetto a batteria stava sezionando la marmitta per rimuovere il catalizzare e poi il palladio al suo interno. Forte, invece, si stava avvicinando alla sua auto dove aspettava la moglie, poi denunciata per lo...

Terremoto de L’Aquila, condannato il governo: la Presidenza del Consiglio deve risarcire 30 parti civili

#26Dicembre  #Cronaca  #LAquila  #terremoto 
Il terremoto de L’Aquila vede finalmente una sentenza che sembra andare nella giusta direzione. Nell’ottobre scorso il Tribunale civile dell’Aquila aveva incolpato le vittime perché non uscirono di casa dopo due scosse. Trascorsi due mesi, una sentenza dello stesso Tribunale ribalta tutto e condanna la Presidenza del Consiglio a risarcire le parti civili.Terremoto de L’Aquila, condannato il governoSono trascorsi 15 anni dal terribile terremoto che ha colpito la comunità de L’Aquila. Era il 6 aprile del 2009 e alla fine furono accertate 309 vittime. Tanto tempo è trascorso ma finalmente è arrivata una sentenza giudiziaria attesa e conquistata dalle parti...

Detenuti che evadono scavalcando, l'incendio nelle celle. Cosa succede nel carcere Beccaria

#26Dicembre  #Cronaca 
Resta alta la tensione al carcere minorile Cesare Beccaria di Milano dove ieri, nel giorno di Natale, è scoppiato il caos: prima sette detenuti sono riusciti a evadere e solo due sono stati rintracciati, poi altri detenuti hanno dato fuoco alle celle. Un reparto è rimasto senza luce diventando inagibile. Oggi, 26 dicembre 2022, i vertici del dipartimento della giustizia minorile del ministero di via Arenula saranno nell'istituto per capire come si sia potuta verificare una simile evasione. A guidare la delegazione, il direttore generale del Dipartimento, Giuseppe Cacciapuoti.La fuga di Natale, evasi sette detenutiTutto è iniziato nel pomeriggio del...

Valanga in Austria a 2.700 metri, 10 sepolti sotto la neve, un superstite, allerta il giorno di Natale per vento

#26Dicembre  #CronacaEuropa  #mariotafuri 
La valanga si è staccata dalla montagna verso le 3 del pomeriggio del giorno di Natale. Diversi elicotteri e squadre di soccorso sono impegnati nelle rierche dei superstiti e delle vittime. Una persona è stata estratta viva dal bianco sepolcro di neve, secondo la Agenzia di stampa austriaca Apa.Saecondo il sito web del resort, l’area di sci è stata chiusa domenica, giorno di Natale, alle 17 e sarà riaperta, previo aggiornamento, lunedì mattina alle 8.Nessun portavoce si è reso disponibile per commenti con i giornalisti.La valanga è iniziata intorno alle 15 nell’area del Trittkopf, a 2.700 metri di altitudine, nella...

Forzano porta e danno fuoco all’appartamento: paura nel napoletano

#26Dicembre  #Apertura  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Crispano 
Hanno forzato la porta di un’abitazione e appiccato un incendio. È accaduto a Crispano nel rione IACP dove si sono vissuti veri e propri attimi di terrore.Appiccano incendio in un appartamento a CrispanoAll’interno dell’appartamento non c’era nessuno. I residenti erano fuori per la vigilia di Natale. L’appartamento ha subito gravi danni. Fortunatamente non ci sono stati feriti.Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione per le indagini del caso. Non è ancora chiara la matrice dell’incendio. I militari dell’arma sono a lavoro per identificare gli ignoti che hanno appiccato l’incendio....

Puzza di broccoli, ecco come risolvere il problema | Il trucco casalingo

#26Dicembre  #Cronaca 
I broccoli sono un alimento ricco di nutrienti e anche gustoso, ma spesso l’odore che emana scoraggia dal decidere di cucinarlo. Oltretutto, questo odore non esattamente piacevole resta per un po’ in cucina e se non siamo attenti può contaminare il frigo. Ecco come risolvere la cosaL’odore dei broccoli, seppur si tratti di un piatto gustoso e nutriente da servire a tavola, può essere alquanto sgradevole. È così che spesso c’è chi rinuncia a cucinare tale alimento, proprio per il timore che la cucina si impregni del suddetto odore sgradevole oppure che il frigo possa contaminarsi con quell’odore, se non...

Spagna, autobus precipita in un fiume: almeno 6 morti

#26Dicembre  #Cronaca  #incidente  #Spagna 
Dramma in Spagna dove un autobus precipita in un fiume. Il bilancio dell’incidente è di almeno sei vittime a Cerdedo-Cotobade. Il bus trasportava familiari in visita ai detenuti di un carcere della zona.Spagna, autobus precipita in un fiumeIl bilancio dell’incidente è di sei vittime. I morti erano a bordo di un autobus che è precipitato da un ponte terminando la propria corsa nel fiume Lerez. Altre due persone coinvolte sono ancora in vita e sono state tratte in salvo dai soccorritori.L’autobus è precipitato nel fiume dopo le 21 della vigilia di Natale. Una passante, che stava riempiendo l’acqua, ha allertato...

Troppo lavoro per gli insegnanti giapponesi: lavorano oltre 55 ore a settinana,

#25Dicembre  #Cronaca 
Troppo lavoro per gli insegnanti giapponesi: lavorano oltre 55 ore a settinana, DiTroppo lavoro per insegnanti giapponesi. Il governo ha varato un piano per far fronte al problema ed evitare altri casi di karoshi, la morte per eccesso di lavoro.Come riporta l’Agenzia France Presse, segnala Italia Oggi, in Giappone gli insegnanti devono far fronte a tante mansioni: dalla supervisione delle pulizie alle gite scolastiche, fino alla gestione del doposcuola, gli insegnanti “sono diventati una sorta di tuttofare”.Nel 2018 una ricerca dell’Ocse aveva rilevato che i docenti delle scuole medie giapponesi lavoravano in media 56 ore a settimana, rispetto a una...

Vergogna a Napoli, chiudono uomo in un cassonetto e lo rovesciano

#25Dicembre  #Cronaca  #Cronacalocale  #Fuorigrotta 
Chiudono una persona in un cassonetto e lo rovesciano in strada. In un video pubblicato su tiktok un gruppo di ragazzi chiude un uomo, presumibilmente un soggetto fragile, in un cassonetto, per poi rovesciarlo in strada. Succede a Fuorigrotta, Napoli. A denunciare il filmato il deputato di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli.“E’ sconcertante – ha commentato – che i giovani per divertirsi abbiano bisogno di sviluppare prepotenze ai danni dei più fragili, che diversamente, andrebbero protetti piuttosto che trasformati in zimbelli. Fragilità spesso fa il paio con solitudine e le persone con difficoltà pur di avere compagnia non si ribellano...

Mangia solo carne cruda da 166 giorni, come sta?

#25Dicembre  #Cronaca 
Una scelta assurda quella presa da un ragazzo. La sua dieta, infatti, prevede solo carne cruda: ecco il suo blog e la sua attuale situazioneOgnuno può prendere le proprie scelte e responsabilità, in merito alla sua alimentazione. Chi per esempio segue una dieta vegana o vegetariana, lo fa su solide motivazioni, che è pronto a sostenere e difendere anche di fronte ai più grandi obiettori. Dall’altro lato, poi, è disponibile ad integrare le sostanze nutritive di cui può essere carente, proprio per la propria decisione.Se alcune scelte sono quindi comprensibili, come quella di non mangiare carne, pesce o derivati da...

Ischia, vigilia di paura a Lacco Ameno: evacuate 27 persone dopo il crollo di un masso

#25Dicembre  #Cronaca 
Ischia, vigilia di paura a Lacco Ameno: evacuate 27 persone dopo il crollo di un massoContinuano a piovere massi nell’isola di Ischia. Verso le 21 della vigilia di Natale, un grosso blocco di pietra, del peso di alcune tonnellate, si è staccato da un costone roccioso finendo in strada a Lacco Ameno. Il macigno ha danneggiato un motorino parcheggiato in strada e ha spinto il comune a evacuare 27 persone.La caduta del masso a pochi metri dal centro ha preoccupato i residenti, a meno di un mese dalla frana che ha travolto Casamicciola, uccidendo 12 persone. A seguito di un...

Muore Franco Frattini, 65 anni. Da presidente del Consiglio di Stato aveva bocciato i ricorsi contro la sospensione dei sanitari non vaccinati

#25Dicembre  #Cronaca  #FrancoFrattini  #News 
Sostienici Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.È morto a Roma Franco Frattini, presidente del Consiglio di Stato dal 2022, ex ministro degli Esteri nei governi Berlusconi II (2002-2004) e Berlusconi IV (2008-2011), poi commissario europeo per la giustizia nella commissione Barroso I dal 2004 al 2008. Dal 2012 era presidente della Società italiana per l’organizzazione internazionale. Aveva 65 anni ed era malato da...

Annegata nel Villoresi, tragedia tra Limbiate e Paderno

#25Dicembre  #Saronno  #app  #Cronaca  #limbiate 
x xXXLIMBIATE – PADERNO DUGNANO Qualcuno ha notato una donna nel villoresi ed ha dato l’allarme ma malgrado l’intervento di vigili del fuoco e mezzi di soccorso non c’è stato niente da fare se non costatare il decesso. E’ quello che successo stamattina, 25 dicembre, lungo il Villoresi altezza della ciclabile a pochi passi dalla Statale di Giovi.Cosa sia successo con precisione lo chiariranno le indagini dei carabinieri intervenuti sul posto. I militari hanno già raccolto le testimonianze di tutti i presenti. Al momento non sono state rese note le generalità della vittima che sarebbe sulla sessantina. I militari l’hanno...

La parola “Escort” al primo posto nelle ricerche on line: più di “Natale” e “regali”

#25Dicembre  #CronacaItalia  #google 
Gli italiani preferiscono le escort all’albero di Natale. È quello che emerge dai dati rilevati da Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa. Anche durante le Feste, gli italiani non rinunciano al sesso a pagamento. Anzi, in questo periodo i numeri del settore aumentano, soprattutto per quanto riguarda la domanda da parte dei clienti.Quali sono le date in cui si registrano le maggiori ricerche di escort onlineMa quali sono le date in cui si registrano le maggiori ricerche di escort online? I dati confermano una costante crescita negli ultimi anni, ad esempio, lo scorso anno il...

Cislago, qualche brindisi di troppo: giovane ko per l’alcol in centro

#25Dicembre  #Saronno  #Cislago  #Cronaca  #ilSaronnese 
x xXXCISLAGO – Qualche brindisi di troppo nella notte a Cislago: alle 2.35 ad Areu, centralino 118 per le emergenze sanitarie, è giunta una chiamata che segnalava la presenza di una persona in difficoltà in vicolo Cavour, nella zona centrale del paese. Sul posto è accorsa una ambulanza del Sos Mozzate, che ha soccorso un ventenne, al quale è stata diagnosticata una intossicazione etilica; aveva insomma bevuto troppo. Il giovane si è comunque ben presto ripreso e non è stato necessario l’eventuale trasporto in ospedale.È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.Per Whatsapp...

Casalnuovo, tredici bombe artigianali sequestrate dai carabinieri

#25Dicembre  #CronacaNapoli  #CronacaRegione  #Napoli  #PrimoPianoNapoli 
Tempo di lettura: I carabinieri della tenenza di Casalnuovo di Napoli hanno rinvenuto e sequestrato 13 bombe artigianali ad alto potenziale.Erano nascoste in aree condominiali – tra cui in alcuni vani contatore- di un edificio di via monsignor Peluso. Con le bombe anche 37 dosi di marijuana, 21 stecchette di hascisc. Le bombe sono state repertate dai carabinieri artificieri del nucleo investigativo di Napoli e saranno distrutte. Con questi ordigni è possibile squarciare una saracinesca in ferro pesante....

Neonato lasciato in ospedale, la mamma:«Vivo in strada, non può stare al gelo»

#25Dicembre  #Cronaca  #Cronacanazionale  #Milano 
Sabrina e Michael hanno preso la decisione più difficile della loro pur giovane vita, a pochi giorni dal Natale. Hanno deciso di non riconoscere il bambino nato il 2 dicembre nell’ospedale di Melegnano, in provincia di Milano. «Mi hanno dato dieci giorni di tempo per riconoscere mio figlio dopo il parto. Ma come farebbe a sopravvivere con me al gelo?», ha raccontato la mamma 23enne originaria di Cagliari a Il Giorno. Già, perché i due genitori vivono in strada, al freddo. Dopo un periodo in Germania sono tornati in Italia, senza documenti. «Abbiamo dormito con meno 19 gradi in Germania,...

È morto Franco Frattini, il presidente del Consiglio di Stato aveva 65 anni

#25Dicembre  #Cronaca  #Roma 
Addio a Franco Frattini, il presidente del Consiglio di Stato da gennaio 2022 è morto all’età di 65 anni. Ex ministro degli Esteri nei governi di Berlusconi dal 2002 al 2004 e dal 2008 al 2011. Commissario europeo per la giustizia nella commissione Barroso I. L’uomo era da tempo malato: si è spento al Policlinico Gemelli dove era ricoverato per una brutta malattia.Franco Frattini, è morto a 65 anniAddio a Franco Frattini, il presidente del Consiglio di Stato dal 2022 è scomparso a Roma. L’uomo era da tempo malato: si è spento al Policlinico Gemelli dove era ricoverato per una...

Santa Flavia, la polizia penitenziaria del Pagliarelli dona un defibrillatore alla scuola media

#25Dicembre  #Cronaca 
Un impegno sociale sui rischi degli arresti cardiaci improvvisi. L’associazione “La città che vorrei Santa Flavia” in collaborazione con lo studio di Fisiokinesiologia e la Pro Loco di Santa Flavia hanno realizzato ed ideato un progetto dal titolo “Defibrillatore per la tua scuola”.Progetto spostato immediatamente dagli uomini e le donne del corpo di polizia penitenziaria del Pagliarelli “Antonio Lo Russo” di Palermo che con il suo comandante, il dirigente aggiunto Giuseppe Rizzo, hanno voluto dare ancora una volta un segnale di ripartenza con la donazione, appunto, di un defibrillatore automatico all’Istituto Comprensivo Statale “Karol Wojtyla-Pontefice.“Un gesto di vicinanza alla comunità...

Voleva nascondere 30 chili di botti di capodanno in casa: denunciato un uomo di Grugliasco

#25Dicembre  #Cronaca 
Aveva stipati nel retro del negozio 520 chilogrammi di botti di capodanno di vario tipo, 60enne italiano denunciato per detenzione abusiva di materiale esplodente di tipo pirotecnico. Altri 30 chili di botti sono stati intercettati mentre erano in fase di consegna a un cittadino italiano che li avrebbe tenuti in casa.Alal vigilia delle festività natalizie e di capodanno l'attenzione delle forze di polizia per la prevenzione e il contrasto della commercializzazione e dell’uso illegale di botti pirotecnici si intensifica. È così che la polizia di Stato è stata in grado di intercettare 550 chilogrammi di fuochi ariticiali e botti detenuti...

Falsi vaccini, indagate la cantante Madame e la tennista Giorgi

#24Dicembre  #CronacadallItaliaedalmondo 
Nell’indagine su false vaccinazioni anti-Covid, che a febbraio aveva portato all’arresto di tre persone, di cui due medici, sono coinvolte anche la cantante Madame, al secolo Francesca Calearo, 20 anni, e la tennista professionista Camila Giorgi, 30 anni.Falsi vaccini, indagate la cantante Madame e la tennista GiorgiIl reato ipotizzato a carico della cantante e della tennista – riferisce il Giornale di Vicenza – è di falso ideologico, per presunta irregolarità nella procedura di ottenimento del Green pass.Le due sono nella lista dei clienti di uno dei medici arrestati, ma non sono sue pazienti. Secondo l’ipotesi d’indagine, potrebbero essersi recate appositamente...

Le luci dell’albero di Natale vanno in cortocircuito: le fiamme distruggono un appartamento

#24Dicembre  #Attualità  #Cronaca 
Le luci dell’albero di Natale vanno in cortocircuito: le fiamme distruggono un appartamento Le luci di un albero di Natale sono andate in cortocircuito e questo ha causato l’esplosione di un incendio che ha completamente distrutto un appartamento: i proprietari sono stati portati in ospedale.A cura di Ilaria QuattroneNon sarà un Natale semplice per la famiglia che nella notte del 24 dicembre 2022 ha visto la propria casa andare in fiamme ed essere distrutta da un incendio. L'episodio si è verificato intorno alle 3.20 in una palazzina che si trova in via Cilea, in zona Bonola, a Milano. Sul posto...

Incidente a Sospirolo: la vittima è Mauro de Dea

#24Dicembre  #Cronaca  #incidenteSospirolo  #NauroDeDea 
Un uomo di 30 anni ha perso la vita in un incidente a Sospirolo, Belluno: la vittima è Mauro De Dea. Il sinistro è avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi, venerdì 23 dicembre. La vittima era alla guida della sua auto, una Fiat 500, stava percorrendo la strada provinciale 12 che collega Ponte Mas e Belvedere quando, per cause in corso di accertamento, ha sbandato finendo fuori strada, ribaltandosi.Nella carambola Mauro de Dea, residente a Gron di Sospirolo, ha riportato ferite gravissime. Sul luogo dell’incidente di Sospirolo sono arrivati i vigli del fuoco e un’ambulanza, oltre alle forze dell’ordine.Dopo aver...

Tra guasti e mezzi fatiscenti, il 2022 è l’anno peggiore per il trasporto pubblico di Roma

#23Dicembre  #CronacadiRoma  #NewsRoma  #UltimeNotizie  #2022mezzipubbliciroma 
Un calo costante avvenuto nel tempo, che vede quest’anno – se le previsioni saranno anche confermate dai dati ufficiali di dicembre 2022- il trasporto pubblico romano toccare un profondo minimo storico, negli ultimi tre lustri, in termini di offerta di servizio complessiva agli utenti. Il totale di chilometri percorsi negli ultimi 12 mesi, tra bus, filobus, tram, metropolitane e ferrovie ex concesse, dovrebbe alla fine attestarsi intorno ai 141 milioni: ovvero circa sette in meno rispetto al 2021, ben 23 in meno del 2009, quando i mezzi pubblici della Capitale percorsero complessivamente oltre 164 milioni di chilometri.Il 2022 l’anno peggiore...

Lavori male? La terribile punizione del capo

#23Dicembre  #Cronaca 
Incredibile rivelazione di un giovane studente universitario sulle punizioni contro i dipendenti praticate nell’azienda dove stava facendo uno stage.Una storia di malversazioni sul posto di lavoro quella che sta facendo il giro del web, sollevando proteste e indignazione. Una storia che proviene dalla Cina e che parla di trattamenti disumani e umilianti a danno dei dipendenti che non raggiungono gli obiettivi fissati dall’azienda.Il fatto è venuto fuori sui social media quando uno studente universitario, impegnato come stagista nell’azienda incriminata, si è sfogato raccontando quello che ha dovuto subire e rivelando l’esistenza di regole a dir poco inquietanti a carico dei...

Roma, ragazzo rapito da un locale a Ponte Milvio nella notte: in corso le ricerche

#23Dicembre  #Cronaca 
In sei, forse sette, sono entrati in un noto locale della movida romana in zona Ponte Milvio, in via Tor di Quinto, e hanno rapito un ragazzo: si tratta di Danilo Valeri, figlio di Maurizio Valeri, da poco uscito dal carcere dove era finito dopo un blitz antidroga a San Basilio, proprietario di un autolavaggio lungo via del Casale di San Basilio.Il cellulare del giovane risulta spento, l’ultima traccia lo localizza proprio dove sarebbe avvenuto il sequestro di persona. Il gruppo di individui che ha fatto irruzione nel luogo in cui si stava godendo la serata lo ha costretto a...

In auto con più di 1 kg di cocaina per un valore di oltre 300.000 euro: arrestato

#23Dicembre  #Cronaca 
I poliziotti hanno deciso di seguire l’autovettura e dopo alcuni chilometri, presso il casello autostradale di Ivrea, di fermarla e di sottoporla ad un controllo. Il conducente si mostrava nervoso tanto da alimentare ulteriori sospetti negli agenti che, dopo un’accurata perquisizione del mezzo, hanno trovato un panetto del peso di 1 chilo e 100 grammi contenente polvere bianca all’interno del vano di alloggiamento della ruota di scorta (adagiata sul sedile posteriore dell’auto).Dagli accertamenti eseguiti, con la collaborazione del personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Ivrea, la sostanza è risultata essere cocaina per un valore, sul mercato, di oltre 300.000...

Chieti, Giovanni Carbone si suicida in carcere: lunedì aveva ucciso la compagna

#22Dicembre  #Cronaca  #Chieti  #femminicidio  #suicidio 
Giovanni Carbone si è suicidato in carcere. Lunedì 19 dicembre aveva ucciso la compagna a colpi di pistola e si è costituito. L’uomo si era subito costituito.Giovanni Carbone si suicida in carcereGiovanni Carbone si è suicidato nel carcere di Lanciano, in provincia di Chieti. L’uomo di 39 anni nei giorni scorsi ha ucciso a Miglianico la compagna Eliana Maiori Catarella, di 41 anni. L’uomo era originario di Matera e residente a Montesilvano. Secondo quanto riportato da Adnkrons si sarebbe impiccato. Era in prigione per omicidio, con l’accusa di aver ucciso la donna con un colpo di pistola alla testa.L’idea dell’omicidio-suicidio...

Una nuova vita dopo Vite al Limite: Brandon Scott – FOTO

#22Dicembre  #Cronaca 
Rifarsi una nuova vita dopo Vite al Limite: Brandon Scott e le incredibili foto della sua attuale trasformazione.Tanti i drammi che sono seguiti all’apparizione nel reality show per obesi, Vite al Limite, ma per fortuna sono tante anche le storie positive e con un lieto fine. Come quella di Brandon Scott, che entrò nel programma di Real Time quando aveva 33 anni e una bassa aspettativa di vita. Una storia da copertina la sua, per il programma che va in onda dal 2012.Nessuno infatti si sarebbe aspettato non tanto il cambiamento in sé, ma quanto che fosse davvero così radicale...

In ospedale a Rovigo non c’è posto: mamma e bambino vengono messi nel garage delle ambulanze

#22Dicembre  #Cronaca 
Una situazione davvero incresciosa e scandalosa in un un ospedale di Rovigo. Una donna e il suo bambino sono stati messi a rischio.Il problema della mancanza di posti negli ospedali e nei Pronto soccorso corre di pari passo con la carenza di medici. A farne la spesa i cittadini.All’ospedale Santa Maria Regina degli Angeli di Adria, in provincia di Rovigo, non c’era posto nella sala di attesa. Pertanto una mamma e il suo bimbo avvolto in una coperta sono stati costretti ad attendere il proprio turno al freddo del garage nel quale posteggiano le ambulanze in servizio al Pronto soccorso....

Nuova legge sui cinghiali, tutti i meme più divertenti

#22Dicembre  #CronacaePolitica  #cinghiali 
Con ogni probabilità nella legge di bilancio in via di approvazione sarà contenuta una norma sui cinghiali e in generale la fauna selvatica. Non sarà reato abbattere cinghiali in aree protette e urbane. Inoltre chi vorrà, potrà anche consumarli. Una novità così curiosa non poteva non scatenare la fantasia del popolo del web.Sono giorni frenetici per l'approvazione definitiva della manovra di bilancio. Chi segue la politica e l'attualità sa che nelle ultime ore ci sono state molte novità per quanto riguarda gli emendamenti presentati dai vari gruppi parlamentari. Uno in particolare ha scatenato la fantasia dei memer e in generale...

Afragola, i fratelli Moccia tornano al carcere duro

#22Dicembre  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Afragola  #camorra 
Angelo e Luigi Moccia tornano al carcere duro. A deciderlo è stato il ministro della giustizia Carlo Nordio su richiesta dei pm del pool anticamorra di Napoli. I due fratelli devono difendersi dall’accusa di aver messo in piedi e governato almeno fino al 2019 un sistema camorrista che da Napoli, o meglio da Afragola, il loro feudo, arriva sino a Roma, grazie a una fitta trama di ramificazioni societarie e alla complicità di diversi prestanome.Afragola, i fratelli Moccia tornano al carcere duroParticolarmente importanti per l’impianto accusatorio le dichiarazioni dei pentiti Michele Puzio e Salvatore Scafuto. La loro versione è stata...

Greta Spreafico ultima ora: ipotesi tremenda in queste ore

#22Dicembre  #Cronaca 
C’è un’ultima ora davvero sconcertante sul caso di Greta Spreafico, la cantante sparita nel nulla oltre sei mesi fa a Porto Tolle.Un giallo che non trova soluzione quello di Greta Spreafico, la donna di Erba sparita dalla zona del Delta del Po, esattamente da Porto Tolle, oltre sei mesi fa. L’ultima persona che l’avrebbe vista prima della scomparsa è un giardiniere del posto, Andrea Tosi, con il quale la donna aveva stretto un’amicizia, nata grazie alla comune passione per la musica.Nelle ultime ore, in ogni caso, è emersa una nuova testimonianza: si tratta di un suo vicino di casa a...

Rho: uomo muore in motel. Era solo?

#21Dicembre  #Cronaca  #Milano  #Oggi  #redditocittadinanza 
Rho: uomo muore in motel. Era solo?Pubblicato il 21 Dicembre 2022 - 16:45Rho: uomo muore in motel. Era solo? Un uomo di 75 anni è stato trovato senza vita in un motel a Terrazzano frazione di Rho, oggi 21 dicembre, intorno alle 9.30. Il decesso sarebbe avvenuto per cause naturali.Sul posto del ritrovamento è immediatamente accorsa l’ambulanza. I soccorritori non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Si indaga ora sulla dinamica.Resta da stabilire le cause della morte. Avvenuta a una prima analisi probabilmente per cause naturali e, soprattutto se l’uomo si trovasse nel motel da solo o in...

AVVOCATO CINQUEMANI: “INVIATE LE MULTE OVER-50 ALL’INDIRIZZO SALVE!”

#21Dicembre  #Attualità  #Covid-19  #Cronaca  #Economia 
a cura dell’Avvocato Francesco CinquemaniLe multe over 50 dell’importo di euro 100 inoltrate dal Ministero della Salute, tramite AdeR Agenzia delle entrate-Riscossione, sono state inviate a SALVE. E’ il frutto dello scrupoloso lavoro svolto in gruppo dallo scrivente (Avv. Cinquemani) e dai colleghi Avvocati Bruno Botta, Pier Luigi Fettolini e Concetta Stella.Insieme ai colleghi abbiamo creato un tavolo di studio e approfondito l’argomento, giungendo ad una strategia finale che pensiamo essere efficace, considerando i dati in nostro possesso; il fine è opporsi a questo malcelato tentativo di estorsione, messo in atto per mezzo di avvisi di addebito che presentano diversi...

Reddito di Cittadinanza in cambio di contanti, beccati ‘furbetti’ e commerciante

#21Dicembre  #Cronaca  #Cronacanazionale  #contanti  #RedditodiCittadinanza 
Reddito di Cittadinanza in cambio di contanti, beccati ‘furbetti’ e commerciante. Riciclaggio continuato e abusiva attività di prestazione di servizi di pagamento sono le accuse a carico di un cittadino bengalese. Il titolare di un internet point è arrestato dai carabinieri di Milano. L’uomo, ai domiciliari, avrebbe consentito di monetizzare il reddito di cittadinanza concesso a cittadini privi dei requisiti (232 quelli denunciati) che gli versavano l’intero credito con versamenti via pos. In cambio gli consegnava i contanti, trattenendo il 15% su ogni transazione. L’uomo avrebbe riciclato 213mila euro. L’indebita percezione ai danni dello Stato è stata quantificata in un...

Catanzaro, ragazzo torturato e ridotto in fin di vita per vendetta: arrestati 4 coetanei

#21Dicembre  #Cronaca 
Segui Tag24 anche sui socialRagazzo torturato e ridotto in fin di vita per vendetta a Catanzaro, dove quattro suoi coetanei sono stati ora arrestati con accuse, a vario titolo, di tortura, lesioni personali aggravate, sequestro di persona, violenza privata, detenzione illegale di arma comune da sparo e rapina, tutti reati aggravati dall’utilizzo del metodo mafioso. I provvedimenti, emessi dal Gip su richiesta della Dda di Catanzaro, sono stati eseguiti dalla Squadra mobile del capoluogo.Ragazzo torturato e ridotto in fin di vita a CatanzaroHanno sequestrato e torturato un coetaneo, loro conoscente, procurandogli ferite che lo hanno messo in pericolo di vita,...

L'uomo dei "miracoli" che trasformava il reddito di cittadinanza in soldi contanti

#21Dicembre  #Cronaca 
Trasformava i soldi "digitali" in denaro contante. Svuotava le carte e restituiva nelle mani dei suoi clienti banconote, cash. Chiaramente con una piccola "trattenuta" per il "disturbo". L'uomo dei "miracoli", adesso finito agli arresti domiciliari, è il titolare di un negozio di telefoni e internet point di Milano, un locale finito nel mirino dei carabinieri meneghini del gruppo tutela lavoro perché considerato snodo principale di una maxi truffa con al centro il reddito di cittadinanza.L'indagine è iniziata a febbraio 2021 dopo che i militari hanno individuato 232 persone che percepivano indebitamente il sussidio, tra cui 210 cittadini somali. Seguendo i...

Rapinatore scatenato col coltello in strada a Torino San Salvario: deruba una donna, poi ferisce due passanti

#21Dicembre  #Cronaca 
Armato di coltello, ha prima rapinato della borsa, puntandole l'arma alla gola, una pensionata che passeggiava in via Nizza a Torino, davanti alla chiesa del Sacro Cuore di Gesù. Dopodiché, in via Lugaro, proprio di fronte alle redazioni delle testate del gruppo editoriale Gedi (La Stampa e La Repubblica) ha ferito alle mani due passanti che si erano precipitati in soccorso della vittima e che sono riusciti a fermarlo, sottraendogli il coltello.Due dipendenti del gruppo, a quel punto, hanno inseguito il rapinatore per circa 500 metri fino a via Saluzzo e lo hanno bloccato, costringendolo a nascondersi sotto un'auto parcheggiata....

Lui mentre consegna le brioches, lei mentre fa la spesa

#21Dicembre  #Cronaca  #maloreimprovviso  #morteimprovvisa 
Sostienici Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.Due malcapitati nelle ultime ore.L’uomo, Alfredo Paravisi, 60 anni, molto conosciuto sul territorio per la sua attività di pasticcere. E domenica, quando un male inaspettato lo ha colto nel suo furgone, stava proprio consegnando le sue prelibate brioches. Una scomparsa che ha lasciato nello sconforto l’intera comunità di Verdello, dove viveva con la famiglia.Lei, una donna di...

Covid, prorogato l’obbligo di mascherine in ospedali e Rsa

#21Dicembre  #Cronaca  #Coronavirus 
L'obbligo di indossare le mascherine in ospedali, strutture sanitarie e Rsa, sarà riprorogato, almeno fino a primavera.L’obbligo di indossare le mascherine in ospedali, strutture sanitarie e Rsa, in scadenza il 31 dicembre, “sarà riprorogato, almeno fino a primavera”. Ad annunciarlo è stato il ministro della Salute, Orazio Schillaci, ospite di Adnkronos Live.L’obbligo di mascherine nelle strutture sanitarie resterà in vigore almeno fino a primavera“Una delle poche cose che mi ha un po’ infastidito – ha detto il ministro – da quando sono diventato ministro è che qualcuno ha scritto, e continua ancora oggi a farlo, che volevamo togliere questo obbligo...

Aggiornamento WhatsApp: ora si può annullare la cancellazione di un messaggio

#20Dicembre  #Cronaca  #whatsapp 
È in arrivo il nuovo aggiornamento di WhatsApp con il quale si potrà annullare la cancellazione di un messaggio. Una funzione adatta a tutti coloro che nel momento di selezionare “cancella per tutti”, seleziona “solo per me”. In questo modo sarà possibile rimediare all’errore fatto.Aggiornamento WhatsApp: ora si può annullare la cancellazione di un messaggioWill Cathcart, il responsabile di WhatsApp a Meta, ha annunciato l’aggiornamento con un tweet su Twitter in cui mostra anche come risulterà a livello grafico la funzione di annullo: quando si fa tap su “cancella per me” apparirà una finestrella temporanea che informa della cancellazione e...

Lando Buzzanca, il ricordo del figlio: "Prima di morire mi ha detto tre volte ti amo"

#20Dicembre  #Cronaca 
I funerali di Lando Buzzanca si terranno domani, mercoledì 21 dicembre 2022, a Roma, alle ore 12 presso la Chiesa degli Artisti di Piazza del Popolo. Ad annunciarlo su Instagram è stato Massimiliano, uno dei due figli dell'attore scomparso domenica all'età di 87 anni, accanto ad una foto che oggi diventa simbolo di un rapporto raccontato all'indomani della morte."Non è vero che si era rotto il femore, quando non è la famiglia a parlare le notizie sono campate in aria" ha raccontato Massimiliano a Storie Italiane su Rai1, smentendo le indiscrezioni circolate sullo stato di salute del padre: "È scivolato...

Milano, da 8 anni il cognome più diffuso è Hu e 1 residente su 5 è straniero

#20Dicembre  #Cronaca 
Nonostante una piccola rimonta nella popolazione femminile, nel capoluogo lombardo il cognome più diffuso si riconferma Hu.Se pensate di trovare, sui campanelli dei citofoni, cognomi come Brambilla o Rossi o Pirovano, andrete incontro ad una certa confusione. Milano, da quasi un decennio, è la città dei signori Hu.Dal 2014 Hu è il cognome più diffuso a Milano. Tra la popolazione maschile il cognome Hu è ormai da anni stabile al primo posto con 2.209 persone, precedendo i meneghini Rossi fermi a 1.958, Ferrari (1.594) e Colombo (1.592). Ma, colpo di scena, tra le donne la situazione si inverte: le signore...

Smartphone a scuola, per 6 studenti su 10 i divieti già esistono. Anche se non sembra siano rispettati sempre

#20Dicembre  #Cronaca 
Smartphone a scuola, per 6 studenti su 10 i divieti già esistono. Anche se non sembra siano rispettati sempre DiGià oggi oltre 6 studenti su 10 devono fare i conti con regole interne legate all’utilizzo dello smartphone in ambiente scolastico: il 61% ha proprio dei divieti “scritti”. A questi si aggiunge un ulteriore 30% a cui, per il momento, sono stati dati soltanto dei “suggerimenti”; che presto potrebbero trasformarsi in indicazioni ufficiali. Ad oggi, dunque, appena 1 su 10 ha le mani libere; ma la cosa potrebbe appunto durare ancora poco.E’ quanto emerge da un recente sondaggio di Skuola.net, condotto...

COVI: con FIDAL per solidarietà

#20Dicembre  #Comunicatistampa  #Cronaca  #CIMIC  #COVI 
Roma, 21 dicembre 2022. Un accordo di collaborazione a favore delle popolazioni che vivono in condizioni di povertà nei Teatri Operativi in cui operano le Forze armate italiane. Il documento è stato firmato nei giorni scorsi dal Generale di Corpo d’Armata Francesco Paolo Figliuolo, per il Comando Operativo di Vertice Interforze (COVI) e dal Presidente Stefano Mei, per la Federazione Italiana di Atletica Leggera (FIDAL).Con questa iniziativa la FIDAL fornirà gratuitamente abiti sportivi a Istituzioni, Enti e Associazioni umanitarie nelle aree di crisi in cui sono presenti le missioni militari italiane, per donarli a coloro che vivono in gravi condizioni...

Blocco studentesco: gli studenti occupano il Liceo Picasso di Pomezia

#20Dicembre  #Home  #ArdeaPomezia  #Cronaca  #scuola 
“L’occupazione di oggi è avvenuta per denunciare le diverse problematiche presenti nell’istituto e troppo a lungo ignorate dalla Città Metropolitana di Roma. La decisione è stata presa dagli studenti stufi dei mancati interventi, per far giungere finalmente la propria voce fino alla Città Metropolitana di Roma”.Con queste parole gli studenti di Pomezia hanno annunciato l’occupazione del Liceo Picasso, che ha una sede distaccata ad Anzio, a seguito del crollo di una parte della muratura esterna, che solo per puro caso non ha ferito nessuno.“Come Blocco Studentesco – si legge ancora nella nota – da sempre accanto agli studenti del territorio,...

Gianluca Vialli, la malattia torna e si aggrava

#20Dicembre  #Cronaca  #calcio  #GianlucaVialli  #tumore 
Sostienici Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.Gianluca Vialli, ex amatissimo attaccante della Sampdoria e della Nazionale e ora dirigente sportivo da 5 anni affronta un tumore al pancreas.Che qualcosa stesse succedendo, purtroppo, è parso evidente mercoledì scorso, scrive La Gazzetta dello Sport quando l’ex bomber, attraverso il sito della Figc, aveva annunciato una pausa dal ruolo di capo delegazione degli azzurri.Quel “spero in...

Incidente a Caselle, auto contro muro: Blendi HaliliI muore a 18 anni

#20Dicembre  #Cronaca  #BlendiHaliliI  #incidenteCaselle 
Torino – Terribile incidente a Caselle la scorsa notte: un giovane di 18 anni è morto, Blendi HaliliI. Pare che la vittima, sebbene maggiorenne, non avesse la patente. In auto con la vittima c’erano altri tre ragazzi di età compresa tra i 17 e i 18 anni che non hanno riportato gravi conseguenze.La comitiva coinvolta nell’incidente di Caselle stava facendo rientro a casa dopo aver preso parte ad una festa di compleano. Erano circa le 2:30 quando la Ford Ka sulla quale viaggiavano la vittima e gli amici, si è scontrata contro il muro dell’ex lanificio Bona, ubicato in via...

“Dacci 4mila euro o diciamo a tua moglie che hai l’amante”: due uomini arrestati per estorsione

#20Dicembre  #CronacaItalia  #como 
Minacciano un uomo chidendogli 4 mila euro. Soldi che sarebbero serviti ad evitare che venisse raccontata la sua relazione extraconiugale alla moglie. L’uomo però non si è lasciato ingannare ed è andato subito in Questura a denunciare l’accaduto. E’ accaduto a Como. L’uomo era stato contattato da due uomini che lo avrebbero ricattato dopo che avevano scoperto che quest’ultimo avrebbe avuto una relazione clandestina.Arrestati due uomini per estorsioneI presunti responsabili sono un 57enne, originario di Rovello Porro (Como) e un cinquantenne di Paderno Dugnano (Milano). Il primo è stato arrestato a inizio novembre. Il complice è stato invece arrestato in...

58 persone vittime degli usurai, otto arresti tra Castelli e Ardea

#20Dicembre  #Home  #CastelliRomani  #ArdeaPomezia  #Cronaca 
Otto presunti usurai sono stati arrestati questa mattina tra i Castelli romani e Ardea.I carabinieri della compagnia di Velletri hanno eseguito un’ordinanza, emessa dal Gip del Tribunale di Velletri su richiesta della locale Procura della Repubblica, che dispone l’applicazione di misure cautelari personali nei confronti di 8 persone (quattro in carcere e quattro ai domiciliari) ritenute gravemente indiziate, a vario titolo, di associazione a delinquere finalizzata all’usura e all’estorsione nonché spaccio di sostanze stupefacenti.I carabinieri hanno anche provveduto al sequestro preventivo finalizzato alla confisca di beni e denaro per un valore complessivo di oltre 400mila euro.Le indagini condotte dal Nucleo...

Ancora due 40enni scomparsi

#19Dicembre  #Cronaca  #News 
Sostienici Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.Il primo malcapitato, un uomo di 44 anni che stava lavorando sul tetto della ditta Fantoni di Osoppo.Nel primo pomeriggio di oggi, 19 dicembre, come riportato da Il Messaggero Veneto, l’uomo, un cittadino albanese, si è accasciato davanti agli occhi dei colleghi che hanno lanciato l’allarme. Immediata la chiamata al 118, ma una volta giunti sul posto,...

Liliana Resinovich, la famiglia: «Ipotesi morta per lo spavento durante l’aggressione»

#19Dicembre  #Cronaca 
«Secondo me l’hanno presa da dietro con i sacchetti in testa, forse voleva allontanarsi dalla persona con la quale magari stava litigando in strada, si è spaventata perché le è mancato l’ossigeno e il cuore si è fermato». Così la cugina di Liliana Resinovich parla a Quarto Grado dell’ipotesi della famiglia sulla 63enne di Trieste. Stando a queste parole, la donna sarebbe morta per un malore dovuto a uno spavento per un’aggressione.Liliana Resinovich, la famiglia apre a nuova ipotesi: sarebbe morta per spavento durante un’aggressione«La mancanza di segni di strangolamento sono spiegabili col fatto che quando lei si sente lo...

Corruzione Tar del Lazio: arrestati gli avvocati Pierfrancesco Sicco e Federico Tedeschini

#19Dicembre  #Cronaca  #AvvocatoFedericoTedeschini  #avvocatoPierfrancescoSicco  #corruzione 
Roma – Tar del Lazio: arrestati per corruzione gli avvocati Pierfrancesco Sicco e Federico Tedeschini, per i due professionisti sono stati disposti i domiciliari. L’ordine di arresto è stato eseguito dai carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Roma su disposizione del Gip.I reati che la Procura della Capitale contesta agli avvocati arrestati, Pierfrancesco Sicco e Federico Tedeschini, sono di:corruzione per atti contrari ai doveri d’ufficio e di corruzione in atti giudiziari.Le accuse degli inquirenti poggiano su intercettazioni telefoniche e ambentali oltre che su analisi documentali.Le attenzioni degli inquirenti si sono concentrate anche sul commissario ad acta della provincia...

Aggressione a Roma, madre e figlia colpite alla testa da uno sconosciuto: indaga la polizia

#19Dicembre  #Cronaca  #aggressione  #Roma 
A Roma, questa mattina, 19 dicembre, due donne, madre e figlia sono state colpite alla testa da uno sconosciuto con un oggetto contundente. Le donne sono state trasportate al policlinico Tor Vergata.Roma, madre e figlia colpite alla testa da uno sconosciutoMadre e figlia, entrambe italiane di 55 e 34 anni, sono state colpite alla testa con un oggetto contundente da una persona poi fuggita. È successo alle 9,50 di questa mattina in strada, all’altezza del civico 150 di viale Paolo Ferdinando Quaglia, in zona Torre Gaia.Le due donne sono state trasportate in codice giallo al policlinico Tor Vergata. Sulle tracce...

Cellulari nelle scarpe e la droga nel cruscotto: arrestato spacciatore-inventore

#19Dicembre  #Home  #Latina  #Aprilia  #Cronaca 
Aveva nascosto ben due cellulari nella suola delle scarpe e la cocaina nel cruscotto, che veniva aperto attraverso un sofisticato sistema di leve magnetiche. La scoperta è stata fatta dai carabinieri del reparto territoriale di Aprilia nel corso di un normale controllo alla circolazione stradale a Cori.I militari hanno fermato un’auto guidata da un 35enne e il nervosismo dell’uomo ha lasciato intendere che stesse nascondendo qualcosa. Durante la perquisizione sono state trovate le scarpe da ginnastica che all’interno nascondevano ben due cellulari con tanto di sim.Grazie all’aiuto dei cani antidroga è stata poi trovata la cocaina nel cruscotto. Circa 50...

Tragedia nel ristorante, il cuoco muore davanti ai clienti

#19Dicembre  #Cronaca  #Morte  #Roma  #Salute 
Tragedia in un ristorante di Roma, dove il cuoco muore davanti ai clienti.Da quanto si apprende il decesso è avvenuto in un locale del quartiere Prati e i soccorritori non hanno potuto far nulla. I media spiegano che quel drammatico fine settimana gravato dal lavoro tipico del periodo natalizio si è concluso purtroppo nel peggiore dei modi per un lavoratore che stava servendo i clienti reduci dal pomeriggio di shopping in centro.Cuoco muore davanti ai clientiTutto è accaduto all’interno di un ristorante molto noto situato a via Crescenzio, nel quartiere Prati, a Roma.Ad un certo punto e per cause da...

DAL 13 DICEMBRE ABOLITO IL GREEN PASS: AL MOMENTO NESSUN RIPENSAMENTO O SMENTITA

#19Dicembre  #Attualità  #Covid-19  #Cronaca  #Economia 
Da oggi 13 Dicembre 2022 abolito per legge il Green Pass negli Ospedali e nelle RSA.Oggi l’aula di Palazzo Madama ha approvato emendamenti con i quali si interviene sulle misure di contrasto alla diffusione del virus Sars-Cov-2, aggiungendo due articoli al decreto-legge in conversione.Nello specificoIn particolare, l’articolo 7 bis incide sulle residue disposizioni che prescrivono l’impiego della certificazione verde Covid-19 per l’accesso dei visitatori a strutture residenziali, socio-assistenziali, sociosanitarie e hospice nonché ai reparti di degenza delle strutture ospedaliere. L’emendamento abroga, a decorrere dall’entrata in vigore della legge di conversione del decreto (dunque immediatamente), le disposizioni di cui ai commi...

Influenza, il ministro Schillaci invita a indossare la mascherina

#18Dicembre  #Cronaca  #coronavirus  #covid  #influenza 
Un invito a indossare la mascherina da parte di Orazio Schillaci. Il ministro della Salute, nel corso di un intervento a Domenica In, ha parlato delle misure contro l’influenza alla luce dell’aumento dei casi rispetto allo scorso anno. Secondo Schillaci, lo strumento “più importante contro l’influenza è la vaccinazione, soprattutto per gli anziani e per i fragili, penso ai cardiopatici, a chi ha problemi polmonari o oncologici e agli immunodepressi”.Influenza, il ministro Schillaci invita a indossare la mascherinaE poi, ha aggiunto, “in determinate condizioni quando uno è sintomatico e va a trovare dei parenti, è bene portare sempre la mascherina...

A dicembre sbarcati in 4.311, nel silenzio generale. L’ultimo indizio degli attacchi strumentali ai gruppi umanitari

#18Dicembre  #Cronaca  #MatteoPiantedosi  #ong 
L’ultimo sbarco di una Ong è avvenuto pochi giorni fa a Salerno. La Geo Barents, nave di Medici senza frontiere già protagonista delle polemiche che scoppiarono settimane fa a Catania, è attraccata nella città campana a inizio di questa settimana con a bordo 248 migranti soccorsi in mare tra il 4 e il 6 dicembre.A bordo della nave c’erano anche 84 minori, di cui 78 non accompagnati. Non una voce si è alzata dal governo guidato da Giorgia Meloni, non una parola dal ministro dell’Interno Matteo Piantedosi. Non si è parlato di “carico residuale” o “sbarco selettivo”. Non sono stati...

"Troppe emergenze sociali", una fiaccolata contro il carovita e l'abolizione del Reddito

#18Dicembre  #Cronaca 
Una fiaccolata di Natale contro il carovita, per protestare contro abolizione del reddito di cittadinanza e chiedere interventi immediati per risolvere le tante emergenze sociali. La manifestazione si terrà martedì 20 e partirà alle 18.30 da piazza Rivoluzione: l'obiettivo è chiedere al Comune e alla prefettura l'istituzione immediata di un tavolo permanente di crisi. La fiaccolata è organizzata da un coordinamento di cittadinanza attiva, "Insorgiamo contro il carovita"."La nostra città è in emergenza - dicono gli organizzatori che invitano tutta la cittadinanza a partecipare - lo scenario natalizio, con la sua apparenza di festa, di regali e consumi, cela invece...

Bonus cultura buttato! Secondo voi è giusto usarlo così?

#17Dicembre  #Cronaca 
L’ipotesi dell’abolizione del bonus cultura ha scatenato un vespaio mediatico, secondo voi i diciottenni ne fanno buon uso?Siamo tutti d’accordo sul fatto che il governo, qualunque esso sia, debba investire sul sistema scolastico e sull’istruzione per offrire alle nuove generazioni maggiori e migliori possibilità di formazione.L’accesso ad un’istruzione di livello superiore prepara i giovani ad entrare nel mondo del lavoro con maggiori chance di successo e possibilità di fare carriera, ma permette loro anche di sviluppare un più ampio senso critico, di fronteggiare meglio le sfide che avrà una volta entrato nel “mondo degli adulti“.Le scuole, così come le università,...

Prima il padre e poi il compagno: Stefania perde tutto nel giro di mezz’ora

#17Dicembre  #Cronaca 
Due decessi improvvisi nell’arco della stessa giornata, anzi nell’arco di 30 minuti. Così Stefania Amatruda ha perso tutto in mezz’ora.La donna – un’ ausiliaria del traffico di 43 anni – si è ritrovata completamente sola. Le due disgrazie hanno avuto luogo a Ravello, in provincia di Salerno.Stefania Amatruda ha visto morire il padre e il compagno in meno di mezz’ora. La 43enne aveva trascorso la notte al capezzale di suo padre Osvaldo, di 78 anni, le cui condizioni di salute si erano aggravate e, per il quale, c’era poco da fare. Intorno alle 6.30 aveva lasciato la casa dei genitori...

Incendio in casa a Sferracavallo, donna muore tra le fiamme

#17Dicembre  #Cronaca 
Nonostante il tempestivo intervento dei vigili del fuoco, intervenuti per spegnere un incendio in appartamento, per lei non c’era più nulla da fare. Tragedia ieri sera a Sferracavallo dove è morta una donna di 52 anni, Caterina Giammanco, che viveva al piano terra di una palazzina che si trova in via Scalo di Sferracavallo. Ancora da chiarire l’origine del rogo, forse dovuto a un cortocircuito. Sull’episodio indaga la polizia.A lanciare l’allarme sono stati i vicini che hanno iniziato a sentire una forte puzza di bruciato proveniente dal piano più basso di quell'edificio. Poi le fiamme. Sul posto sono arrivate quattro...

Brindisi: incidente stradale, 2 morti e 4 feriti

#17Dicembre  #Brindisi  #Cronaca  #2morti  #brindisi 
Brindisi: incidente stradale, 2 morti e 4 feritiPubblicato il 16 Dicembre 2022 - 23:20rindisi: incidente stradale, 2 morti e 4 feriti. Un grave incidente si è verificato poco dopo le 20 di questa sera (venerdì 16 dicembre 2022) sulla provinciale che collega San Pietro Vernotico a Brindisi, all’altezza di Tuturano.Purtroppo, nel violento impatto sono decedute due persone e quattro sono condotte in ospedale. Tre i veicoli coinvolti nell’impatto: una Ford Focus e una Ford Fiesta scontratesi frontalmente, l’altra auto è finita contro il guardrail. Tre persone sono rimaste incastrate tra le lamiere.Le due persone decedute sono K.A.K, 32enne extracomunitario residente...

Maltempo, la Regione delibera lo stato di crisi per Bagheria e Contessa Entellina

#17Dicembre  #Cronaca 
Il governo regionale ha deliberato lo stato di crisi regionale e richiesto quello di emergenza nazionale per la durata di un anno per i territori di 55 Comuni, in tutta la Sicilia, colpiti dal maltempo che ha interessato l'Isola il 22, 23, 26 e 27 novembre e il 3 dicembre. Lo ha deciso la Giunta presieduta dal governatore Renato Schifani, su proposta della Protezione civile regionale."Il provvedimento adottato - spiega il presidente della Regione - ci consente di attuare gli interventi immediati a supporto delle popolazioni afflitte dagli intensi eventi atmosferici che hanno colpito una vasta parte del nostro martoriato...

La droga nascosta nel forno o venduta al bar: quattro arresti

#16Dicembre  #Home  #CastelliRomani  #Cronaca  #forno 
I carabinieri della Compagnia di Castel Gandolfo sono impegnati in una campagna antidroga, intensificata anche in vista delle imminenti festività natalizie, finalizzata ad frenare il commercio delle sostanze psicotrope tra le fasce giovanili della popolazione, il cui consumo rappresenta un grave costo sociale causa di degrado e impoverimento delle famiglie, ingenti spese sanitarie per far fronte agli effetti delle dipendenze, nonché spesso motivo di ferimenti e morti stradali, per condotte di guida alterate dagli effetti delle droghe.I Carabinieri di Albano, in due distinte operazioni antidroga, hanno arrestato un 25enne italiano e 3 ventenni di nazionalità albanese, tutti disoccupati e domiciliati...

Milano, Natale 'col botto': scovate migliaia di bombolette spray di neve finta potenzialmente esplosiva

#16Dicembre  #CronacaePolitica  #bombolettespray  #milano  #sigarette 
Milano, colpo della polizia in difesa della salute dei cittadini: sequestrate migliaia di bombolette spray pericolose.Talvolta le decorazioni natalizie che acquistiamo nei negozi possono essere pericolose. Accade, questo, quando i commercianti che le mettono in vendita non prestano attenzione alla provenienza e ai requisiti del prodotto.Nel corso di un'attività di controllo su diversi esercizi commerciali tra Milano, Monza e Brianza, la polizia ha individuato migliaia di bombolette spray potenzialmente esplosive.L'attività di verifica delle forze dell'ordine era volta proprio alla ricerca di prodotti a tema natalizio non conformi ai requisiti di sicurezza. E, quindi potenzialmente pericolosi per la salute dei consumatori....

Marano di Napoli: sorpreso con 11 kg di droga

#16Dicembre  #Cronaca 
MARANO DI NAPOLI: Gli agenti della Squadra Mobile, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, nel transitare in via Salvatore Quasimodo a Marano di Napoli, hanno notato un uomo a bordo di un’auto entrare in un cancello per poi introdursi in un’abitazione ed uscire dopo pochi minuti.MARANO DI NAPOLI: LA SCOPERTA DEI POLIZIOTTISecondo quanto riporta un comunicato, i poliziotti lo hanno raggiunto e controllato trovandolo in possesso di un involucro contenente circa 58 grammi di eroina, di 255 euro, di uno smartphone e della chiave di un appartamento a lui in uso ubicato nello stabile da cui...

Saronno, due pedoni investiti in un’ora

#16Dicembre  #Saronno  #crocerossasaronno  #Cronaca  #incidentesaronno 
x xXXSARONNO – Due pedoni investiti in un’ora a Saronno: è successo ieri pomeriggio. Primo episodio alle 16.55 in via Bergamo all’incrocio con via Carugati: un pensionato di 90 anni è rimasto ferito, soccorso da una ambulanza della Croce bianca di Legnano che già si trovava nelle vicinanze, è stato trasportato all’ospedale di Saronno per le cure del caso. Per fortuna, al di là dello spavento, non ci sono state gravi conseguenze. Sotto la pioggia mista a neve del pomeriggio, sul luogo del sinostro è intervenuta anche la pattuglia della polizia locale per i rilievi del sinistro.Alle 17.55 secondo analogo...

SCHUMACHER, LA NOTIZIA CHE NESSUNO VOLEVA SENTIRE POCO FA

#16Dicembre  #Cronaca 
Il suo cognome rievoca subito alla mente una storia gloriosa, condita da ben 5 titoli mondiali solo per la scuderia rossa. Michael Schumacher è considerato da molti addetti ai lavori come il più grande pilota di tutti i tempi, capace da solo di segnare un’era nella Formula 1.A suscitare profondo scalpore in queste ore è, invece, una notizia che riguarda il figlio Mick che, come noto, ha voluto seguire le orme del padre intraprendendo la carriera di pilota. Al momento non è riuscito ancora ad ottenere gli stessi risultati del padre, tuttavia il suo percorso sembra promettere bene. La Ferrari,...

Tragedia a Giugliano, neonata muore in ospedale: ipotesi soffocamento

#16Dicembre  #Apertura  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Giugliano 
Una neonata di appena una settimana è morta nella mattinata di oggi, giovedì 15 dicembre all’ospedale San Giuliano di Giugliano. La piccola nata da una giovane ragazza residente a Melito, sarebbe arrivata al pronto soccorso già priva di sensi.Tragedia a Giugliano, neonato muore in ospedale: ipotesi soffocamentoL’ipotesi del decesso è quella del soffocamento durante l’allattamento, ma al momento ci sono degli accertamenti in corso da parte delle forze dell’ordine. La donna, una volta che si è accorta che qualcosa non andava, l’ha trasportata in ospedale in una corsa disperata. I medici hanno tentato l’impossibile ma purtroppo non c’è stato nulla...

Quistello: donna muore soffocata nell’incendio di casa

#15Dicembre  #Cronaca  #Mantova  #donnamorta  #Oggi 
Quistello: donna muore soffocata nell’incendio di casaPubblicato il 15 Dicembre 2022 - 23:30Quistello: donna muore soffocata nell’incendio di casa. La proprietaria è stata trovata morta all’interno dell’abitazione. A dare l’allarme sono stati alcuni vicini di casa. Non ci sarebbero altre persone coinvolte.La donna avrebbe lasciato accesa la sigaretta e il mozzicone sarebbe caduto a terra dando così fuoco all’intera casa. E’ quanto, con tutta probabilità, accaduto in un appartamento di Quistello, comune in provincia di Mantova, nella giornata di oggi, giovedì 15 dicembre 2022.Stando a quanto ricostruito fino a questo momento, l’allarme è stato dato attorno alle 7.30. I vigili...

No, Didier Raoult non è il miglior virologo al mondo

#15Dicembre  #Cronaca  #Editoriale  #Salute  #Scienza 
Sembra che PLOS, editore scientifico di rilievo, sia preoccupato per le violazioni etiche in numerosi studi pubblicati da quello che i suoi sostenitori chiamano "il virologo numero 1 al mondo" e "uno scienziato di tutto rispetto"Nei commenti ai nostri articoli su pandemia, vaccini e cure domiciliari spesso viene citato o linkato Didier Raoult, medico e microbiologo francese specializzato in malattie infettive.Nel citarlo spesso ci vengono linkati articoli o video dove Raoult viene indicato come miglior virologo al mondo, ad esempio nella descrizione di una sua intervista su YouTube la redazione di Radio Radio lo introduce con queste parole:Didier #Raoult è...

‘Roma non è indifferente’: multe salate per chi sbaglia a smaltire i rifiuti

#15Dicembre  #CronacadiRoma  #NewsRoma  #UltimeNotizie  #Gualtieri 
Non saranno ammessi errori. Il Comune di Roma è pronta a comminare multe salate per chi sbaglia a smaltire i rifiuti. Una presa di posizione netta da parte del Campidoglio che è pronto ad aumentare le sanzioni per i trasgressori. A darne notizia è l’assessore all’Ambiente Sabrina Alfonsi che sottolinea il cambio di passo assunto dall’Ente nei confronti di chi non rispetta le regole.Inasprimento delle multeIl piano sul corretto smaltimento dei rifiuti ora c’è. Un programma che si somma alla campagna di informazione denominata “Roma non è indifferente” con la quale, tramite affissioni informative alle fermate di bus e metro,...

Incidente porto La Spezia: la vittima è Alessandro Bassi

#15Dicembre  #Cronaca  #AlessandroBassi  #incidentePortoLaSpeziaa  #operaiomortoLaSpezia 
Un opraio è morto questa mattina in un incidente al porto di La Spezia. La vittima si chiamava Alessandro Bassi, 60 anni, dipendente della Contship, azienda per la quale lavorava come frigorista. L’auto sulla quale viaggiava la vittima è finita in mare. A bordo c’era anche un altro operaio che fortunatamente è vivo.Il fatto è accaduto intorno alle 7 di questa mattina, presso la Calata Artom. Alessandro Bassi era alla guida dell’auto di servizio, doveva trasportare dei cavi.Tutta da chiarire la dinamica dell’incidente al porto di La Spezia, difficile che il conducente abbia sbagliato la manovra cadendo dalla banchina del...

Soumahoro, scandalo senza fine: sequestrati 650mila euro ai familiari

#15Dicembre  #Cronaca  #PrimoPiano 
Roma, 15 dic – Aboubakar Soumahoro e la cooperativa gestita dai suoi familiari hanno un’altra tegola addosso: non solo Karibu viene interdetta dal trattare con la pubblica amministrazione per un anno, ma vengono loro sequestrati quasi 650mila euro, frutto “del profitto del reato”, come si legge nel provvedimento avviato dalla procura locale.Soumahoro, la coop gestita dai familiari interdetta e denaro sequestratoLa procura di Latina ha applicato una misura cautelare interdittiva nei confronti della cooperativa gestita dai familiari di Soumahoro. Il Cda non potrà, per un anno, contrattare con la pubblica amministrazione, né esercitare nello stesso periodo imprese e uffici direttivi...

Aggredito con un’accetta nel parcheggio del Policlinico San Donato, morto il medico Falcetto: dubbi sulla versione del killer

#15Dicembre  #Cronaca  #medico  #omicidio  #policlinico 
È morto in serata, quando le sue condizioni già critiche sono ulteriormente peggiorate. È deceduto all’ospedale San Raffaele di Milano il medico chirurgo Giorgio Falcetto, 76 anni colpito alla testa con un’accetta nel parcheggio del Policlinico San Donato martedì 13 dicembre.L’aggressore, un 62enne pregiudicato per truffa e porto d’armi, era stato identificato e sottoposto a fermo immediatamente dopo il fatto dai Carabinieri della Compagnia di San Donato Milanese.La vittima, in pensione ma che lavorava ancora come chirurgo nel pronto soccorso del San Donato, era stato sottoposto già ieri a due interventi d’urgenza per le profondissime lesioni causate dai fendenti scagliati...

Giornalisti detenuti nel mondo, nel 2022 sono 533: mai così tanti

#14Dicembre  #Cronaca 
Cinquecentotrentatré: è il tragico bilancio dei giornalisti detenuti nel mondo nel 2022 secondo il rapporto annuale di Reporters sans frontières Rsf. Il bilancio è davvero impietoso, con Paesi che hanno più giornalisti nelle loro carceri per i reati più disparati. Quali sono?Giornalisti detenuti nel 2022, i datiL’aumento è del 18% rispetto a solo un anno prima, il 2021. Com’è possibile? Oltre ai 533 detenuti ci sono anche le 57 vittime di regimi totalitari e non solo. Persone che non ce l’hanno fatta solo perché avevano la colpa di essere giornalisti. E non è tutto. I giornalisti rappresentano il 18% dei...

Genzano, ancora un incidente all’incrocio tra via Appia Vecchia e via Appia Nuova: coinvolte tre auto

#14Dicembre  #CASTELLIROMANI  #Cronaca  #Generico(senzacategoria)  #GenzanodiRoma 
Genzano, ancora un incidente all’incrocio tra via Appia Vecchia e via Appia Nuova: coinvolte tre autoGenzano – Si è verificato a Genzano, poco fa, un nuovo incidente all’incrocio tra via Appia Vecchia e via Appia Nuova dove spesso avvengono sinistri stradali. In quel momento impersava una forte nebbia e pioveva abbondantemente.Ben tre auto sono venute in contatto sull’incrocio, una proveniva da Lanuvio, una da Genzano e un’altra scendeva da via Appia Nuova con alle spalle via Appia Antica.Una delle auto ha anche divelto salendo sullo spartitraffico la segnaletica verticale. Sul posto sono subito giunti gli agenti della polizia locale per...

Greta Spreafico, svolta sulla cantante. La madre: “L’hanno uccisa”

#14Dicembre  #Cronaca 
Il caso di Greta Spreafico, svolta sulla cantante scomparsa nel nulla ormai da mesi. La madre è convinta: “L’hanno uccisa”.Le ultime notizie sulla sorte di Greta Spreafico, la cantante scomparsa a Porto Tolle, nella notte del 4 giugno 2022, sono tutt’altro che rassicuranti. Nei giorni scorsi, un camionista aveva spiegato a Pomeriggio 5 di aver visto la donna il mattino successivo a quella notte nella quale di lei si sono perse le tracce. Il racconto e la descrizione dell’uomo sono abbastanza accurate.Infatti, ha dato un orario ben preciso e ha spiegato che la donna aveva i pantaloni sporchi di terriccio,...

Marsala. Deceduto il pilota dell’Eurofighter scomparso ieri sui cieli siciliani

#14Dicembre  #Comunicatistampa  #Cronaca  #AERONAUTICAMILITARE  #CAPITANOALTRUDA 
E’ stato purtroppo individuato pochi minuti fa dalle squadre di soccorso a terra, nei pressi di alcuni rottami del velivolo, il corpo senza vita del pilota del caccia Eurofighter del 37° Stormo di Trapani precipitato nel tardo pomeriggio di oggi. Si tratta del Capitano Fabio Antonio Altruda, 33 anni, celibe, originario di Caserta, ufficiale Pilota che ai comandi del caccia monoposto Eurofighter del 37° Stormo di Trapani stava rientrando alla base da una missione di addestramento, quando per motivi da accertare, prima di avviarsi all’atterraggio, è precipitato al suolo. L’impatto, dal quale non risultano danni a persone o cose, è...

Focolaio di “paralisi facciale” in pochi giorni. 15 casi e 10 decessi. VIDEO

#14Dicembre  #Cronaca  #Esteri  #Guanajato  #Leon 
Sostienici Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.Sono andati in onda nelle scorse ore alcuni servizi televisivi (link 1, link 2, link 3) su quello che è stato definito dalle Autorità un “focolaio di paralisi facciale”.Le Autorità stanno indagando sulla morte di dieci persone decedute dopo aver avuto una paralisi facciale a León, città dello Stato messicano di Guanajuato. Il delegato dell’Istituto ospedaliero IMSS...

Marito e moglie accoltellati in casa: sospetti sul figlio 34enne fermato

#14Dicembre  #Cronaca 
Doppio omicidio a Racalmuto, nell’agrigentino. Marito e moglie accoltellati nella loro abitazione. Al momento i carabinieri stanno interrogando il figlio. Ecco cosa è accaduto.La tragedia al terzo piano di una palazzina in contrada Stazzone, a Racalmuto. A dare l’allarme è stata la figlia dei coniugi. All’arrivo dei militari dell’Arma in casa delle vittime, un lago di sangue si presentava loro dando il senso di uno spettacolo davvero raccapricciante.Per marito e moglie non c’è stato nulla da fare. Tutti i sospetti si starebbero concentrando sul figlio, che attualmente è interrogato dagli inquirenti. Il 34enne sembra avere dei problemi psichici.Marito e moglie...

Panorama cronaca: intossicazione etilica al Prealpi. Carambola in A9 a Origgio

#14Dicembre  #Saronno  #croceazzurra  #Cronaca  #incidentea9 
x xXXSARONNO – Intervento dell’ambulanza in via Agostino Gemelli, nei pressi di viale Prealpi, a Saronno oggi pomeriggio alle 17: era stata segnalata la presenza di una persona in difficoltà, è stato trovato un uomo di 48 anni al quale è stata diagnoticata una intossicazione etilica. Aveva insomma bevuto troppo: il personale dell’autolettiga della Croce azzurra di Cadorago l’ha visitato, poi il paziente si è ripreso e non è stato necessario il trasporto in ospedale.Carambola in autostrada A9 nel tratto fra Origgio e lo svincolo con la A8 invece durante la scorsa notte: in direzione Milano alel 2.30 si sono...

Atterraggio di emergenza. Passeggera 25enne con problema cardiaco improvviso. Il Direttore dell’aeroporto: “Altri casi di scompensi e infarti in aereo”

#14Dicembre  #Cronaca  #Esteri 
Sostienici Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.I passeggeri del Boeing 787-8 Latam Airlines, con partenza da Madrid e diretto a Santiago del Cile, hanno allertato gli assistenti di volo che una ragazza è improvvisamente svenuta durante il volo e non si riusciva più a svegliare. Per questo motivo, alle 7:30 di ieri, lunedì 12 dicembre, il pilota ha dovuto effettuare un’atterraggio d’emergenza all’aeroporto...

Un caccia Eurofighter è precipitato vicino Trapani

#14Dicembre  #Cronaca  #Aeronautica  #Difesa  #Trapani 
È disperso il pilota del caccia Eurofighter dell'Aeronautica militare precipitato oggi tra Trapani e Marsala durante un volo addestrativo.Un caccia Eurofighter dell’Aeronautica militare italiana è precipita nel tardo pomeriggio di oggi tra Trapani e Marsala. In corso le ricerche del pilota.Un caccia Eurofighter dell’Aeronautica militare, in volo addestrativo, è precipitato oggi tra Trapani e Marsale. Disperso il pilotaIl contatto con la torre di controllo si è interrotto mentre l’Eurofighter Typhoon, un caccia intercettore multiruolo, era in fase di avvicinamento all’aeroporto di Trapani Birgi, dove era di stanza.Lo schianto, secondo quanto è stato riferito dalle autorità locali e dalla Difesa, è...

Caccia dell’Aeronautica precipita nel Trapanese: vivo il pilota

#13Dicembre  #Cronaca 
E’ stato trovato vivo il pilota dell’aereo militare dell’Aeronautica precipitato nel Trapanese mentre faceva rientro alla base dopo essere stato di stanza nell’aeroporto di Trapani Birgi. E’ riuscito a lanciarsi fuori dall’abitacolo prima dello schianto. Fonti dello scalo civile spiegano che nella zona sono in corso ricerche anche con l’ausilio di un elicottero.Il velivolo precipitato è un caccia Eurofighter Typhoon, un caccia intercettore multiruolo. Sarebbe precipitato in località Locogrande, a pochi chilometri a Nord di Marsala. In un primo momento non era arrivato alcun alert al sistema di avviso per l’eiezione, che segnala l’espulsione dei militari a bordo e ne...

La notte li porta via per sempre alle loro famiglie: per Michele, Elisa e Sara non c’è stato niente da fare

#13Dicembre  #Cronaca 
Tragedia a Bari. A perdere la vita tre giovanissimi. Le tre vittime avevano 19,21 e 25 anni. Un altro ragazzo si trova in gravi condizioni.Il dramma è avvenuto a Modugno, alle porte di Bari. Un ragazzo è morto sul colpo mentre altre due giovani sono spirate poco dopo in ospedale. Un quarto, invece, ricoverato e sta lottando tra la vita e la morte.Si tratta di altre tre vittime della strada. Il sinistro mortale è avvenuto sulla statale 96 a Modugno, alle porte di Bari. I tre viaggiavano insieme a due coetanei su una Mini Cooper che si è scontrata contro...

Viene a mancare noto pneumologo. Lutto nella comunità scientifica

#13Dicembre  #Cronaca  #Esteri  #JosèLuisCeara  #pneumologo 
Sostienici Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.La Società Dominicana di Pneumologia e Chirurgia Toracica (SDNCT) ha annunciato lunedì 5 dicembre la morte di José Luis Ceara, pneumologo clinico e interventista.Ceara aveva completato la sua formazione accademica presso l’Istituto Nazionale di Malattie Respiratorie (INER) del Messico e aveva lavorato come specialista presso la clinica “Unión Médica del Norte” e l’ospedale pediatrico Dr. Arturo Grullón...

Maxi blitz contro la ‘ndrangheta, 76 arresti in tutta Italia

#13Dicembre  #Cronaca  #Cronacanazionale  #ndrangheta 
I Carabinieri stanno eseguendo in varie regioni una misura cautelare in due operazioni congiunte contro la ‘ndrangheta: i militari del Gruppo di Gioia Tauro (Reggio Calabria) 65 arresti – 47 in carcere, 16 ai domiciliari – e due obblighi di dimora; i Ros di Brescia 13 arresti – 12 in carcere, uno ai domiciliari -. Le cosche colpite sono i Bellocco di Rosarno, gli Spada di Ostia (due destinatari di misura), i Lamari-Larosa-Pesce della piana di Gioia Tauro.Per la parte di Brescia, il Ros ha operato insieme alla Guardia di Finanza per un sequestro preventivo di imprese, beni immobili, quote...

Brutta notizia per chi ha un’automobile: ecco cosa succederà nel 2023, tutti i dettagli

#12Dicembre  #Cronaca 
L’inflazione colpisce anche il settore auto, ecco qual è l’importante tassa che crescerà di prezzo a partire dal 1° gennaio 2023STANGATA PER GLI AUTOMOBILISTI ITALIANI E CHIUNQUE POSSIEDA UN VEICOLO, ECCO COSA SUCCEDERÀ A PARTIRE DAL PROSSIMO ANNONuova tegola pronta ad abbattersi sugli automobilisti e tutti coloro che possiedono un veicolo: il 2023 inizierà subito con una brutta notizia per milioni di persone che, come fatto presente da Assoutenti, dovranno fronteggiare l’ennesimo aumento di una tassa come conseguenza dell’inflazione. Tra pochi giorni scatteranno quindi gli incrementi dell’imposta in questione, tra l’altro una delle più odiate dagli italiani. Vediamo di cosa...

Saronno, nuovo blitz anarchico a sostegno di Alfredo, sui muri “ripuliti” del cimitero di via Milano

#12Dicembre  #Saronno  #alfredocospito  #app  #Cronaca 
x xXXSARONNO – Caratteri cubitali, vernice spray rossa e nera e slogan a sostegno di Alfredo Cospito (anarchico che sta scontando l’ergastolo ostantivo) sono gli elementi del blitz messo a segno nottetempo in città.Teatro del blitz via Milano (già oggetto di un passato raid nella zona del sottopasso prima del cimitero). Ad essere coperto di scritte il muro del cimitero poco dopo la piazzola ecologica e il magazzino comunale. Gli slogan sono “Han deciso di toglierci le stelle, la libertà, perchè troppo sovversivi – Con Alfredo, contro il 41 bis!”, “Fuori Alfredo dal 41 bis” e “Alfredo libero! – fuoco...

Freddo polare nel Regno Unito, ecco la 'mossa disperata' del Governo per prevenire i blackout

#12Dicembre  #CronacaePolitica  #freddoregnounito 
Nelle ultime ore sono diventati virali i video e le foto di Londra con la neve, sebbene non solo la capitale sia alle prese con temperature prossime allo zero. Con la crisi energetica in corso e la richiesta di corrente in aumento, cosa avrà progettato il Governo britannico per prevenire i blackout?L'11 dicembre 2022 verrà ricordato come il giorno della prima nevicata dell'autunno 2022 su Londra. Sui social, da ieri sera, è un tripudio di immagini della capitale inglese imbiancata. Come hanno spiegato gli esperti, c'è stato il cosidetto 'mix perfetto' di correnti miti meridionali ricche di piogge e umidità,...

Caos a Fiumicino: atterraggio di fortuna per una donna incinta che non si sente bene. I passeggeri aggrediscono i poliziotti

#12Dicembre  #Cronaca  #covid19  #eventiavversi  #maloreimprovviso 
Sostienici Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.È successo il pandemonio su un aereo partito da Istanbul e diretto a Casablanca. L’allarme è scattato alle 21 e 50 ieri all’aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino, i piloti hanno chiesto un atterraggio di emergenza per una donna incinta vittima di malore. Ma è stato quello che questa richiesta ha provocato negli altri passeggeri a creare...

Le denunce, il passaporto e 6mila euro in contanti. Il killer Claudio Campiti pronto a scappare dopo la strage

#12Dicembre  #CronacaNera  #Roma 
Aveva premeditato nel dettaglio la strage e dopo avere ucciso era già pronto per scappare all’estero. Nello zaino di Claudio Campiti, 57enne che ha ucciso tre persone e ne ha ferite altre quattro a una riunione condominiale del consorzio Valleverde a Fidene, quartiere della periferia nord-est di Roma, gli investigatori hanno trovato il passaporto, alcuni vestiti e seimila euro in contanti. Con sé aveva anche 170 proiettili e un secondo caricatore. Secondo quanto emerso finora, Campiti – a cui la Procura di Roma nel decreto di fermo contesta anche il pericolo di fuga – ha sparato sette-otto colpi, altri sette...

Mucca invade i binari e fa deragliare il treno: 30 persone a bordo

#11Dicembre  #Home  #CastelliRomani  #Cronaca 
Una mucca, probabilmente fuggita da un allevamento, è la causa del deragliamento di un treno avvenuto all’ora di pranzo sulla linea ferroviaria Roma – Viterbo. L’incidente è accaduto alle 12:10, nel tratto compreso tra le stazioni di Grottarossa e Saxa Rubra.Sul convoglio, partito alle 11:55 da piazzale Flaminio e diretto a Montebello, viaggiavano circa 30 persone. Nessun passeggero è rimasto ferito. La linea è stata interrotta ed è stato attivato il servizio bus sostitutivo.Al fine di verificare eventuali responsabilità e di risalire al proprietario dell’animale, l’azienda Cotral presenterà un esposto all’autorità giudiziaria, anche alla luce degli ingenti danni causati al...

Emilio, in fin di vita dopo 22 coltellate. Lo sfogo della madre: “Voleva uccidere mio figlio”

#10Dicembre  #Benevento  #CronacaBenevento  #PrimoPianoBenevento  #AccoltellatoaMontesarchio 
Tempo di lettura: 2 minuti“Mio figlio, 28 anni, un ragazzo dolce e perbene, con una famiglia perbene, è stato accoltellato da un bastardo, da un microbo, da un pezzo di m***a che non ha nessuna ragione di vivere e vuole togliere la felicità e la luce delle persone”. Inizia così, il duro sfogo social della madre di Emilio Arpaia, il ventottenne accoltellato all’alba di giovedì (leggi qui) da Giuseppe Maglione, finito in carcere (leggi qui) con l’accusa di tentato omicidio premeditato e porto e detenzione illegale di arma. I due ragazzi sarebbero venuti alle mani dopo un diverbio nato in...

Muore dopo aver celebrato la messa. Un altro decesso improvviso ieri sera

#10Dicembre  #Cronaca  #Esteri  #ictusimprovviso  #JoaquínRamónAguilarClaramunt 
Sostienici Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.Nuovo decesso improvviso di un sacerdote in pochi giorni. Dopo il decesso durante la messa del vicedirettore dell’archivio diocesano e il malore del sacerdote di Piacenza e i malori durante la messa dell’Immacolata del Vescovo di Bergamo e di don Riccardo Crivelli a Mantova e del decesso decesso improvviso di un altro sacerdote nel tarantino, è morto...

Agrigento, crolla il tetto di un magazzino: muore 39enne

#09Dicembre  #Cronaca  #Agrigento 
Tragedia in provincia di Agrigento a Naro, dove il 39enne Michele Di Gerlando è morto dopo che il tetto di un magazzino è crollato.Agrigento, crolla il tetto di un magazzinoIl magazzino, dove è morto Michele Di Gerlando, si trova in via Gran Priorato a Naro (Agrigento). Il 39enne, padre di due bambini, è stato soccorso subito dopo il crollo dai vigili del fuoco del distaccamento di Canicattì, e poi trasferito d’urgenza all’ospedale “Barone Lombardo”.Secondo quanto apprendiamo da Today, pare che fosse ancora cosciente, nonostante l’importante trauma cranico, quando è stato soccorso dai sanitari del 118, ma è morto lungo la...

Nascondeva 26 kg di hashish in via Veneto a Nettuno, arrestato un 27enne

#07Dicembre  #Home  #AnzioNettuno  #Cronaca  #arresto 
Gli investigatori del commissariato Anzio-Nettuno, da sempre impegnati nel contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti sul loro territorio, nell’ambito di una serrata attività di indagine, sono venuti a conoscenza di una fiorente attività di spaccio messa in piedi da un uomo all’interno di un appartamento ubicato in via Vittorio Veneto, al centro di Nettuno. Dopo numerosi appostamenti, gli agenti hanno atteso il momento propizio per fermare e controllare il 27enne, che utilizzava l’appartamento in affitto come una vera e propria centrale dello spaccio, mentre la sua residenza era altrove. Perquisendo l’abitazione del sospettato gli agenti hanno scoperto ben 260 panetti...

Influenza Australiana, sintomi e cura: perché è importante distinguerla dal Covid

#06Dicembre  #CronacaItalia  #Covid  #influenza 
Influenza Australiana, sintomi e cura: perché è importante distinguerla dal CovidCe ne eravamo quasi dimenticati: dopo due anni di Covid e distanziamento sociale, l’influenza ci aveva risparmiati. Ma ora è sbarcata in Italia quella australiana e con lei si torna a parlare di allerta. Il picco si prospetta in anticipo per Natale con circa 150 mila casi al giorno e un range 5-15 mila morti.Gli esperti lanciano però anche un secondo allarme, a non travestire il Covid-19 da influenza, confondendo i sintomi e trattandola in modo non adeguato dal punto di vista farmacologico. In Australia ad agosto il virus, che...

Milano, chiama i figli e dice di aver ucciso la loro madre

#06Dicembre  #Cronaca 
Un altro episodio di femminicidio nella nostra nazione: un uomo di 59 anni uccide la moglie a coltellate a Milano poi chiama i figli confessando l’omicidio.Un matrimonio molto lungo, discussioni continue e quattro figli cresciuti insieme. Questi tre fattori messi insieme raccontano una parte di storia di Wafaa Charakoua e suo marito Bouchaib Sidki. Ad oggi però il terribile epilogo: l’uomo di origini marocchine, dopo l’ennesima litigata, ha sferrato una decina di coltellate alla moglie, uccidendola sul colpo. Subito dopo chiama i figli, confessando l’orribile atto.La scena si verificata mercoledì in tarda mattinata, verso le 12.30 circa, in una delle...

Il libro-enciclica con tutti gli appelli alla pace del Papa: “Con la guerra tutti sconfitti”. E Francesco ringrazia anche ilfattoquotidiano.it

#05Dicembre  #Cronaca  #PapaFrancesco 
Pubblichiamo la prefazione integrale di Papa Francesco al libro Un’enciclica sulla pace in Ucraina (in uscita il 5 dicembre per Terra Santa Edizioni) curato dal vaticanista de ilfattoquotidiano.it Francesco Antonio Grana. Il volume raccoglie tutti gli appelli di Bergoglio per la fine del conflitto in Ucraina. Un diario di guerra che, come sottolinea il pontefice, si spera possa diventare molto presto un diario di pace. Ma soprattutto un monito perché il mondo non conosca più simili orrori. Il libro sarà presentato a Roma, nella Basilica di Santa Maria in Montesanto (Chiesa degli artisti), domani 6 dicembre, alle 18, dall’arcivescovo Rino...

“L’ho fatta 5 volte!” disse un anno fa il sindaco. Migliorano le sue condizioni dopo il malore

#04Dicembre  #Cronaca  #Italia 
Sostienici Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.Migliorano le condizioni di salute del sindaco di Vercelli, Andrea Corsaro, colto due giorni fa da un malore improvviso avvertito al termine del Consiglio comunale. Attualmente il primo cittadino è ricoverato all’ospedale Sant’Andrea di Vercelli, e fonti vicine alla famiglia assicurano che già dal giorno stesso del ricovero in reparto, l’avvocato vercellese aveva già dato segni di...

Giornata nera sulle strade italiane, 7 giovanissimi hanno perso la vita

#04Dicembre  #Cronaca 
Oggi è stata una giornata nera sulle strade italiane dove c'è stata una vera e propria strage di giovani a causa di diversi incidenti stradali in varie parti del Paese, incidenti che ricordano in maniera drammatica l'importanza di investire nella sicurezza. In tutto sono stati ben sette i ragazzi, dai 17 ai 23 anni, che hanno perso la vita.Il dramma più grave è avvenuto nella notte in provincia di Perugia, in Umbria, dove quattro giovani sono morti in un gravissimo incidente stradale mentre tornavano a casa da una festa di compleanno. Era da poco passata l'una quando in via Umbra,...

È morto a Milano il sindaco di Bugnara Giuseppe Lo Stracco: era ricoverato da settembre a seguito di un intervento chirurgico. Aveva 63 anni

#03Dicembre  #Abruzzo  #Cronaca 
BUGNARA – È morto questa mattina il sindaco di Bugnara, Giuseppe Lo Stracco, nell’ospedale San Raffaele di Milano dove era ricoverato dal mese di settembre a seguito di un intervento chirurgico.Le sue condizioni erano apparse subito molto delicate e ad aggravare il quadro clinico sarebbe stata un’infezione contratta in sala operatoria.Lo Stracco aveva 63 anni ed era al suo terzo mandato da sindaco.Con la morte del sindaco il Consiglio comunale di Bugnara sarà sciolto con decreto del Presidente della Repubblica e il vice sindaco ed ex sindaco Domenico Taglieri, assumerà tutte le funzioni fino a nuove elezioni che si svolgeranno...

Rebbio: giovane 29enne veterinario muore in incidente stradale

#03Dicembre  #Como  #Cronaca  #AlbertoTamagnone  #Oggi 
Rebbio: giovane 29enne veterinario muore in incidente stradale. Alberto Tamagnone era conosciuto perché insieme al padre portava avanti la Clinica Veterinaria Lariana di via Borsieri.Ieri mattina, a soli 29 anni, è morto, a tre giorni dal grave incidente che l’ha visto coinvolto in via Varesina. Si trovava sul suo scooter bianco, nel primo pomeriggio di martedì, intorno alle 15, quando si è schiantato contro un camion che stava svoltando in via Giussani, a Rebbio, in provincia di Como.Uno scontro fortissimo che è costato la vita a Tamagnone e ha portato l’autista del camion a entrare immediatamente in uno stato di...

IL DOMINIO SOSTITUISCE LA LOGICA DEL PROFITTO

#01Dicembre  #Attualità  #Covid-19  #Cronaca  #Economia 
di Manlio Lo Presti (scrittore esperto di sistemi finanziari)Dopo il disastro militare del Vietnam e, più di recente, della Siria, gli Usa e la Nato (finanziata dai colossi finanziari mondiali che la comandano a bacchetta) hanno capito che non è più necessario occupare Paesi e territori con i propri eserciti in loco come sostegno del loro propagandato predominio mondiale.In pochi punti qui elenchiamo sinteticamente della dottrina Obama-Biden, ovvero gli Usa-Nato hanno capito che:4) Le armi del predominio sono il caos permanente e l’impoverimento delle masse, con la privatizzazione di tutto per farle diventare più malleabili, la propaganda martellante veicolata sui...

Sciopero nazionale dei mezzi il 2 dicembre: metro e bus fermi per 24 ore anche a Napoli

#01Dicembre  #Cronaca  #Cronacalocale  #2dicembre2022  #Air 
Metropolitane, autobus e funicolari resteranno fermi per 24 ore il 2 dicembre 2022 per lo sciopero generale nazionale indetto dai sindacati di base. Sciopero al quale si aggiungono: quello del trasporto pubblico nazionale di 24 ore e quello del trasporto pubblico locale di Usb e Orsa. Si fermeranno i mezzi pubblici gestiti dalle aziende Anm, Eav e Rfi a Napoli (come le metro Linea 1 e 2). Ma anche l’Air in provincia di Napoli, Caserta, Avellino e Benevento. Sono previste delle fasce di garanzia a tutela dei lavoratori e degli studenti pendolari, durante le quali le corse dei mezzi pubblici...

Marito accoltella la moglie, poi chiama i Carabinieri. Il gesto disperato mette i brividi

#01Dicembre  #Cronaca 
Ennesimo femminicidio in questo già sanguinoso 2022. Questa volta la vittima è a Milano, uccisa dal marito che subito dopo si è costituito.Si parla di nuovo di femminicidio che fa salire ancora il bilancio già sanguinoso di quest’anno con il numero delle donne uccise da mariti, compagni e figli che ha supero la tripla cifra.Questa volta è successo a Milano dove un uomo di nazionalità marocchina ha ucciso a coltellate al torace e agli arti superiori la moglie, Wafaa Chrakoua 51 anni anche lei di origine marocchina. L’uomo, subito dopo i fatti, avrebbe chiamato i Carabinieri per auto-denunciarsi salvo poi...

Non si fermano all’alt, i carabinieri arrestano tre spacciatori a Nettuno

#30Novembre  #Home  #AnzioNettuno  #Cronaca  #spaccio 
I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Anziohanno arrestato, in flagranza di reato, tre cittadini del Marocco, di 18, 32 e 34 anni, per resistenza e detenzione ai fini di spaccio. Nel corso di un posto di controllo alla circolazione stradale, i militari hanno notato i tre a bordo di un’autovettura e gli hanno intimato l’alt. Il conducente del veicolo ha improvvisamente accelerato la marcia non fermandosi, costringendo i Carabinieri a scansarsi per evitare di essere investiti. Ne è nato un inseguimento che è terminato circa 1 km dopo, all’altezza di via Lago Maggiore, dove i tre...

Frana Casamicciola, prima vittima accertata: una decina di dispersi

#26Novembre  #CronacaNapoli  #CronacaRegione  #Napoli  #PrimoPianoNapoli 
Tempo di lettura: 2 minutiAccertata la prima vittima sull’Isola di Ischia, dopo la frana che si è originata dalla parte alta di via Celario e che ha raggiunto il lungomare in piazza Anna De Felice. “Al momento c’è una notizia di una vittima, sicuramente accertata, e ci sono ancora una decina di dispersi”, ha detto il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, parlando della situazione a Casamicciola, a margine di un’iniziativa al Comune. “Adesso si sta delineando con più precisione la situazione perché purtroppo il problema è stato che per le condizioni atmosferiche assolutamente proibitive, considerato che abbiamo un mare forza...

Pavia, morto l’uomo picchiato e abbandonato per strada. Ancora non è stato identificato

#25Novembre  #CronacaNera  #Pavia 
È morto l’uomo picchiato e abbandonato per strada soccorso, alle 5 di mattina di martedì 22 novembre in via Beldiporto a Mortara (Pavia), in Lomellina. Per quasi tre giorni ha lottato per la vita in un letto della Rianimazione del Policlinico San Matteo di Pavia. Fatali un trauma cranico molto esteso e lesioni toraciche provocate quasi certamente da un pestaggio. I carabinieri proseguono le indagini per risalire agli autori dell’aggressione che, a quanto pare, non ha avuto testimoni. Rimane sconosciuta l’identità della vittima. Da un primo esame sembrerebbe trattarsi di un uomo sui cinquant’anni, di probabile origine nordafricana. Ma con...

Lavoratori pagati 3,20 euro l'ora: scattano arresti e denunce

#25Novembre  #Cronaca 
Lavoratori assunti con contratti irregolari, sorvegliati a vista e costretti a lavorare per turni estenuanti lunghi fino a 10 ore al giorno, per una misera paga che oscillava tra i 3.20 e i 3.50 euro l'ora. Condizioni scoperte dai carabinieri in quattro calzaturifici e laboratori, tutti di proprietà cinese, presenti nei Comuni di Altivole, Asolo e Borso del Grappa, in provincia di Treviso. Per le accuse di sfruttamento del lavoro e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, sono scattati arresti e denunce.Operai alloggiati in ruolotte al freddoAd Altivole sono stati arrestati in flagranza di reato di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro, aggravato,...

Roberto Maroni, oggi l’ultimo saluto nella Basilica di San Vittore a Varese. Sala: “Era un amico e un visionario”

#25Novembre  #Cronaca 
Roberto Maroni funerali: sono iniziate alle ore 11 presso la Basilica di San Vittore a Varese, le celebrazioni per l’ultimo saluto all’ex ministro dell’Interno, ex governatore lombardo e segretario federale della Lega nel 2012 e 2013, scomparso martedì all’età di 67 anni. Il feretro – una bara di legno chiaro sormontata da un cuscino di fiori bianchi – è stato accompagnato in chiesa da un lungo applauso della folla raccoltasi negli spazi adiacenti al luogo di culto, dove è stato disposto per l’occasione un maxi schermo per permettere al pubblico di seguire le esequie. Numerosi gli esponenti della politica a...

Asl Roma 6 – Il cordoglio della ASL Roma 6 per la scomparsa del dott. Pajes

#24Novembre  #CASTELLIROMANI  #Cronaca  #lutto  #aslroma6 
Asl Roma 6 – Il cordoglio della ASL Roma 6 per la scomparsa del dott. PajesAsl Roma 6 – La scomparsa del Dott. Giuseppe Pajes, Direttore Unità di Cardiologia e del Dipartimento Area Medica Asl Roma 6, in questa giornata, colpisce profondamente la nostra Azienda che si stringe attorno alla famiglia nel momento più difficile del dolore.Le sue riconosciute qualità professionali e la sua competenza, unite alle indubbie qualità umane lasciano un profondo vuoto fra tutti coloro che lo hanno conosciuto e hanno potuto apprezzare la sua insostituibile professionalità.“Che la terra ti sia lieve dottor Pajes”.Le condoglianze alla famiglia da...

Manovra economica, Meloni: “Molto soddisfatta. Aiuti al ceto medio, non ai ricchi”

#22Novembre  #Cronaca  #PrimoPiano 
"Quasi 1,5 miliardi" per famiglia e natalità: "Una scelta che non ha molti precedenti nei governi degli ultimi anni", spiega la premier.“Sono molto soddisfatta del lavoro che abbiamo fatto: primo perché abbiamo scritto questa legge di bilancio che non si limita a un lavoro ragionieristico ma fa delle scelte politiche. Le presentiamo in appena un mese, è una manovra che ricalca e racconta di una visione politica”. Così, la presidente del Consiglio Giorgia Meloni durante la conferenza stampa sulla manovra economica, dopo l’approvazione del Consiglio dei ministri di ieri sera, lunedì 21 novembre.“La considero una manovra coraggiosa, coerente, che scommette...

Più stipendio netto per docenti e Ata, pensioni minime a 600 euro e Quota 103. Il Governo approva la Manovra 2023. Adesso andrà in Parlamento. BOZZA

#22Novembre  #Cronaca  #Leggedibilancio 
Più stipendio netto per docenti e Ata, pensioni minime a 600 euro e Quota 103. Il Governo approva la Manovra 2023. Adesso andrà in Parlamento. BOZZA DiVia libera al disegno di legge della manovra 2023, la prima del governo Meloni. Sono previste misure per 30-32 miliardi: una legge di bilancio “attenta a famiglie e imprese, con particolare attenzione ai redditi bassi”, secondo la premier Giorgia Meloni.Sul tavolo del governo, taglio del cuneo fiscale, Quota 103 per le pensioni, flat tax estesa, stretta sul reddito di cittadinanza. C’è attesa anche per capire quali saranno gli interventi specifici per il mondo della...

Senigallia, donna investita e trascinata per 8 chilometri: stava soccorrendo il suo cane

#20Novembre  #Cronaca  #incidentestradale 
Senigallia, donna investita e trascinata per 8 chilometri: stava soccorrendo il suo caneUna donna di 81 anni è stata investita e trascinata per 8 chilometri da un mezzo, che per il momento è ancora ignoto. A notare il corpo è stato un passante.Senigallia, donna investita e trascinata per 8 chilometriUna donna di 81 anni di origine tedesca è stata investita e uccisa mentre soccorreva il suo cane, travolto da un furgone, e il suo corpo è stato ritrovato a otto chilometri di distanza: è accaduto a Marzocca di Senigallia, in provincia di Ancona.L’ipotesiL’ipotesi è che la donna sia stata investita...

Travolta e uccisa da auto pirata con il cane a passeggio | E’ stata trascinata per chilometri

#19Novembre  #Cronaca 
Tragedia nelle Marche dove una donna ha perso la vita mentre si trovava per strada con il suo cane. Incredibile la dinamica dell’incidente.Sull’incidente indaga la polizia stradale che sta interrogando alcuni conducenti per stabilire cosa sia successo. Uno di questi si trovava alla guida di un furgone e potrebbe essere l’autore, ma gli investigatori non escludano che possano essere stati due i veicoli coinvolti.I soccorritori si sono trovati di fronte una scena che a primo acchito è apparsa non chiara. Una donna morta sul selciato e il suo cane senza vita, ma a otto chilometri di distanza l’uno dall’altra. La...

Napoli, finge malore per evitare il traffico: identificata la donna del video

#19Novembre  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Napoli 
Aveva finto un malore per evitare il traffico della Galleria Vittoria riprendono tutto con un telefonino e pubblicando il filmato su Tiktok.Napoli, finge malore per evitare il traffico: identificata la donna del videoUna furbata di cattivo gusto costata cara alla conducente dell’auto che è stata individuata e sanzionata. Lo ha reso noto “Nessuno Tocchi Ippocrate”. L’automobilista dovrà pagare un verbale di circa 140 euro, meno cinque punti sulla patente di guida per uso improprio di segnalatori acustici e guida senza cinture di sicurezza. Gli agenti della Polizia Municipale di Napoli, con l’ausilio della tecnologia, hanno identificato la donna che lo...

Traffico illecito di cani venduti via internet, perquisizioni e sequestri. 14 indagati

#19Novembre  #Home  #Latina  #Aprilia  #Cronaca 
Vendevano on line cani a caro prezzo spacciandoli come di razza, ma erano senza pedigree, senza microchip e attestati.L’operazione vede 14 persone indagate, sequestri di 109 cani e perquisizioni tra Aprilia, Cisterna, Latina e Ladispoli.LE INDAGINILa complessa attività d’indagine inerente a una frode in commercio e associazione a delinquere finalizzata al traffico di animali da compagnia è stata condotta dal Nucleo Investigativo di polizia ambientale agroalimentare e forestale dei carabinieri di Latina, della Sezione Operativa Reati in Danno degli Animali del Raggruppamento Carabinieri Cites e delle Stazioni carabinieri forestale di Latina, Sezze, Priverno, Cisterna e Cori, insieme al Nas di...

Tutto il Paese sotto shock! Ieri giovedì 17 novembre pubblicata sulla stampa nazionale la testimonianza di due 17enni sulla sedia a rotelle dopo il v.

#19Novembre  #Cronaca  #Esteri  #diciassettenne  #Germania  #LeaHuber  #miasteniagravis  #SelinIslami 
La Germania è sotto shock dopo che ieri, giovedì 17 novembre, sono stati resi noti due casi di ragazze diciassettenni sane finite sulla sedia a rotelle dopo il vaccino covid.La prima testimonianza, riportata in un video dell’emittente WDR, è della diciassettenne Selin Islami di Solingen. La ragazza, in perfetta salute prima del vaccino, racconta che dopo la prima dose ha manifestato sintomi che i medici hanno classificato come una reazione normale. Dopo la seconda vaccinazione, invece, il corpo di Selin ha reagito così gravemente che è dovuta andare in ospedale. Dopo infinite indagini è arrivata la diagnosi di miastenia gravis,...

Pavia, bus incastrato tra le barriere del Ponte della Becca: cinque feriti

#18Novembre  #Cronaca  #incidente 
Cinque persone sono rimaste ferite quando il bus sul quale viaggiavano è rimasto incastrato tra le barriere del Ponte della Becca a Pavia.Un bus è rimasto incastrato tra le barriere del Ponte della Becca a Pavia: i sanitari intervenuti sul luogo del sinistro hanno provveduto a trasportare in ospedale cinque persone rimaste ferite.Pavia, bus incastrato tra le barriere del Ponte della BeccaNel primo pomeriggio di venerdì 18 novembre, poco prima delle 14:00, un autobus di Autoguidovie è rimasto incastrato nel varco in entrata al Ponte della Becca, a Pavia, provocando il ferimento di cinque persone. Il bus, a quanto si...

Benevento, ancora divieto di acqua potabile: la decisione del sindaco Mastella

#18Novembre  #Cronaca 
Ieri si è parlato in tutta Italia del divieto di acqua potabile a Benevento: a prevederlo è stato il sindaco Clemente Mastella. Il motivo è presto detto: nei pozzi di Pezzapiana sono stati trovate tracce eccessive di tetracloroetilene. In tutte le zone rifornite dall’acqua proveniente dai pozzi di Pezzapiana vige da ieri il divieto di bere acqua potabile per evitare gravi intossicazioni.Fortunatamente, come ha riportato oggi l’Agenzia ANSA, i valori dell’acqua sono tornati nella norma. Il sindaco Mastella ha determinato, però, che il divieto di consumo di acqua potabile vigesse ancora: è necessario ancora un po’ di tempo, per il...

Giallo sulla donna morta in strada: ritrovamento shock | A fare la macabra scoperta un corriere

#18Novembre  #Cronaca 
Fitto giallo a Grosseto, dove una donna è stata rinvenuta morta in condizioni atroci. Sull’accaduto indaga la polizia e si attende il referto autoptico. La donna lascia orfani due bambini piccoli.E’ stata trovata morta a Grosseto, riversa per strada, una 40enne di nome Stefania Lala. Il cadavere è parso subito in pessime condizioni, con il cranio fracassato. A dare l’allarme è stato un corriere che passava da lì, in via Leopardi nei pressi della stazione ferroviaria. Il personale del 118 non ha potuto fare nulla, se non costatarne il decesso.La polizia si starebbe muovendo in tutte le direzioni, senza tralasciare...

Vallanzasca figlio, chi è, dove si trova, banda

#18Novembre  #Cronaca 
Vallanzasca figlio. “Il bel Renè“, “Il boss della Comasina“e ancora “il bandito dagli occhi di ghiaccio“: sono questi i soprannomi con cui Renato Costantini Vallanzasca venne chiamato sulle pagine della cronaca a partire dagli anni ’70.Primatista di evasioni carcerarie, re delle rapine a mano armata e dei sequestri di persona, Vallanzasca fu per circa un ventennio il capo della “banda della Comasina“, la ghenga milanese che seminò il panico per le vie del capoluogo meneghino durante gli anni di piombo. Autore di numerosi omicidi, il criminale è stato condannato in totale a 4 ergastoli e 295 anni di reclusione.L’ex bandito...

EasyJet, malore su un volo diretto a Londra: morto 50enne

#18Novembre  #Cronaca 
Easyjet, malore su un volo per Londra – Un drammatico evento, una triste fatalità. Un malore che non ha lasciato scampo, quello che si è verificato a bordo di un volo della compagnia low cost EasyJet. Un uomo è morto mentre viaggiava verso Londra su un aereo decollato da Cipro. Il volo, secondo quanto riportato dai principali quotidiani, era diretto all’aeroporto di Gatwick da Cipro quando un passeggero, di circa 50 anni, si è sentito male. I tentativi di rianimarlo, utilizzando un defibrillatore sono risultati tutti inutili. Vano ogni soccorso purtroppo. Leggi anche l’articolo —> Sposo percorre la navata dentro...

Tifosa del Napoli paga il conto in pizzeria a Spalletti: la reazione del Mister

#17Novembre  #Attualità  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Napoli 
Dopo la sosta del campionato, l’intera squadra del Napoli si gode un pò di meritato riposo per quanto fatto fino ad ora in campionato. Un percorso fin qui perfetto, che consente ai tifosi di vivere in estrema serenità questi due lunghi mesi di sosta.Spalletti e i tifosi: foto e autografi al VomeroNei giorni scorsi Mr Spalletti era in giro per il Vomero e si è fermato a mangiare nella pizzeria Gorizia. Non sono mancate foto e autografi con i tifosi al settimo cielo per quanto questa squadra sta regalando in Seria A.Quando il tecnico ha finito il pranzo e si...

Si laurea con le doglie, poi va in ospedale e partorisce: la storia di Benedetta

#17Novembre  #Cronaca 
Ha discusso la sua tesi all’università di Perugia con le doglie, poi è corsa in ospedale con il compagno e ha dato alla luce la sua bambina: Vittoria. È la storia di Benedetta Santoro, una 24enne di Pieve Santo Stefano (Arezzo), diventata dottoressa e mamma nello stesso giorno. Lo scorso 15 novembre, come racconta La Nazione, Benedetta si è recata a Perugia per discutere la tesi di laurea, accompagnata dal compagno Davide Ceccherini. Proprio una volta giunta all’università, sono arrivate le contrazioni. Così la commissione di laurea ha modificato la scaletta e dato la precedenza alla quasi mamma. Dopo la...

Rebecca Pavan, il controllore sull’autobus la guarda schifato perché nera | La denuncia dell’atleta

#17Novembre  #Cronaca 
Rebecca Pavan denuncia un caso di razzismo che contro di lei avrebbe avuto luogo a bordo di un autobus. La giovane punta il dito contro il controllore e rilascia un’intervista.Ha raccontato tutto al Corriere della Sera. Rebecca Pavan ha ripercorso l’intera vicenda in cui sarebbe stata discriminata per il colore della pelle. Tutto sarebbe successo un giorno qualunque.Più precisamente mercoledì 16 novembre 2022, mentre con la mamma saliva su un autobus per tornare a casa dopo essere stata con lei al centro commerciale. Ma appena salita a bordo del mezzo, ecco a suo dire verificarsi l’increscioso accaduto.Discriminata per il colore...


Triplice omicidio nello stesso quartiere a Roma: incubo serial killer | Cosa è successo

#17Novembre  #Cronaca 
Un giallo fitto nell’ambito della prostituzione. Prima il ritrovamento di due donne morte all’interno dello stesso palazzo. Un altra persona uccisa sempre nello stesso quartiere, Prati a Roma. A lanciare l’allarme un’inquilina del condominio. La paura di un serial killer. Il punto sulle indagini.Un caso che si tinge di mistero quello che gira intorno ai due cadaveri rinvenuti all’interno di una stessa palazzina vicino a Piazzale Clodio a Roma. Due donne sono state trovate morte nello stesso giorno. Il corpo di una vittima giaceva sul pianerottolo del condominio; l’altra donna era in casa. C’è poi anche una terza persona uccisa,...

Uomo dà fuoco alla moglie: ha ustioni su tutto il corpo

#17Novembre  #Cronaca 
Choc in Campania – A Montecorvino Pugliano, in provincia di Salerno, un uomo dà fuoco alla moglie dopo averla cosparsa di alcol. La donna, di 51 anni, è finita al Centro Grandi Ustionati del Cardarelli di Napoli.Come riportato dai colleghi de Il Meridiano, la donna è attualmente ricoverata ma fortunatamente non in terapia intensiva. Domani è previsto il primo intervento chirurgico per ripulire le parti ustionate. Dopo la pulizia delle ferite – che i medici non ritengono molto gravi – si passerà alla fase degli interventi di ricostruzione.Intanto, l’uomo è stato allontanato dalla casa coniugale e la procura di Salerno...

Quinta corsa drammatica in due giorni. Il VIDEO dell’atleta che crolla a terra e viene rianimato. E’ morto in ospedale ieri 16 novembre

#17Novembre  #Cronaca  #Esteri  #AbdulRahmanKifli  #decesso  #KualaLumpurStandardCharteredMarathon  #maloreimprovviso 
Corse drammatiche lo scorso weekend. Nelle scorse ore è stata data la notizia di un malore e successivo decesso in una quinta gara tenutasi domenica 13 novembre.Nei giorni scorsi avevamo segnalato il decesso di una giovane atleta 27enne sabato 12 novembre durante la Marathon du Cognac di 10,5 chilometri (leggi il nostro articolo “Muore improvvisamente 27enne durante la storica gara di sabato 12 novembre”) , la drammatica 20 chilometri Behobia-San Sebastián nei Paesi Baschi di domenica 13 novembre con 125 malori e tre arresti cardiaci (leggi il nostro articolo “Dramma nella classica 20 Km. E’ record di malori! Tre infarti...

Sciopero 18 novembre, studenti in piazza contro il governo Meloni. Tutti gli appuntamenti città per città

#17Novembre  #Cronaca 
Sciopero 18 novembre, studenti in piazza contro il governo Meloni. Tutti gli appuntamenti città per città DiGli studenti, da nord a sud, scendono in piazza venerdì 18 novembre per una grande mobilitazione nazionale contro la politica del governo Meloni sull’Istruzione.La protesta è organizzata da Udu e Rete degli studenti ma ha il sostegno di Uds, Link coordinamento universitario, Rete della conoscenza, Action Aid, Fiom, Flc, Legambiente, Libera contro le mafie e Non una di meno.ABRUZZOTeramo • Piazza Dante ore 8:30 | CorteoBASILICATAPotenza • Piazza Matteotti ore 16:00 | PresidioEMILIA-ROMAGNABologna • Portico dei Servi ore 17:30 | Assemblea PubblicaForlì • Piazzale...

Sui migranti la Cei scomunica il Governo

#17Novembre  #Cronaca  #Cei  #Migranti 
Per la Conferenza episcopale italiana sbarrare le porte a chi fugge da fame e miseria è un comportamento disumano.Anche i vescovi italiani bocciano senza appello il governo Meloni sulla gestione dei migranti. ”Siamo sicuri che la chiusura verso i migranti e i rifugiati e l’indifferenza per le cause che li muovono siano la strategia più efficace e dignitosa per gestire quella che non è più solo un’emergenza?”. Per i vescovi italiani, sbarrare le porte ai migranti fa parte del diffondersi di una “cultura di morte”.Per i vescovi italiani sbarrare le porte a chi fugge da fame e miseria è un...

Il dramma di 42 famiglie dell'Uditore che rischiano di essere sgomberate: protesta in piazza Pretoria

#16Novembre  #Cronaca 
Questo pomeriggio, un folto presidio ha animato piazza Pretoria, sede del consiglio comunale, per richiedere un incontro con il sindaco. Si tratta delle 42 famiglie in emergenza abitativa che da più di dieci anni occupano gli alloggi di via Riccardo da Lentini, all'Uditore: un immobile di proprietà dell'Agenzia Nazionale Beni Confiscati dal quale adesso rischiano di essere sgomberate. Al loro fianco anche i comitati e sindacati per il diritto all'abitare.Sono più di 2.500 a Palermo le famiglie inserite nelle liste d'emergenza abitativa per l'assegnazione di una casa popolare da parte del Comune di Palermo. Una situazione resa ancora più drammatica...

Bari, 21enne spara al petto della compagna e la riduce in fin di vita. Poi si uccide con l’arma

#16Novembre  #Cronaca  #Bari  #Omicidio  #TentatoOmicidio 
Un 21enne ha esploso due colpi di pistola all’altezza del petto della compagna 18enne, ferendola gravemente, per poi uccidersi con la stessa arma. È successo a Cassano delle Murge, comune in provincia di Bari a trenta chilometri dal capoluogo, nel tardo pomeriggio di mercoledì, nell’abitazione in cui la giovane coppia viveva. Il movente del gesto non è ancora chiaro.Stando a quanto si apprende, la ragazza, di origine marocchina, è ricoverata in condizioni gravissime al Policlinico di Bari, dopo l’iniziale ricovero all’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti. Lui, albanese, è morto sul colpo. Sul posto i Carabinieri....

Terremoto Marche, inagibili una cinquantina di edifici: dalle case ai negozi, ma anche una scuola

#16Novembre  #CronacaItalia  #marche  #terremoto 
Aumenta il numero di edifici inagibili a seguito delle forti scosse di terremoto registrate nelle Marche il 9 novembre e del successivo sciame sismico.Cedimento strutturale per una villetta a Ferriano Sant’AngeloOggi, 16 novembre, i vigili del fuoco hanno dichiarato inagibile anche una villetta a Ferriano Sant’Angelo di Fano (Pesaro Urbino) che ha avuto un cedimento strutturale: il sopralluogo dei Vvf, chiamati dalla padrona di casa 60enne che vive da sola, in compagnia del suo cane, ha evidenziato il cedimento strutturale di un angolo della casa che risulta pendente da una parte; una ‘diagnosi’ confermata dal cedimento del pavimento nei locali...

Casamicciola: minori maltrattati da 4 suore. Schiaffi e tirate di capelli ai bambini

#16Novembre  #Cronaca  #UltimeNotizie  #Carabinieri  #CasamicciolaTerme  #maltrattamenti  #suora 
Per delega del Procuratore della Repubblica di Napoli f.f., si comunica che i Carabinieri della Compagnia di Ischia hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa di misure cautelari personali, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli su richiesta della Procura della Repubblica di Napoli nell’ambito di indagini condotte dalla IV Sezione Indagini “tutela delle fasce deboli della popolazione”, nei confronti di 4 consorelle gravemente indiziate, in concorso tra loro, in ordine ai reati di maltrattamenti nei confronti di minori, lesioni personali aggravate e violenza privata aggravata.Il provvedimento trae origine da indagini espletate a seguito di una segnalazione di maltrattamenti in danno...

Rosà: Suora uccisa sulle strisce pedonali. Fermato il camionista

#16Novembre  #Cronaca  #Vicenza  #Oggi  #rosa  #suora 
Rosà: Suora uccisa sulle strisce pedonali. Fermato il camionistadi Redazione L'insertoData di pubblicazione : 15 Novembre 2022 - 23:00Condividi adesso FacebookTwitter di Facebooktwitter whatsappwhatsapp AltroRosà: Suora uccisa sulle strisce pedonali. Fermato il camionista. L’autista del camion, che è stato individuato poco dopo, ha dichiarato di non essersi accorto dell’impatto.L’incidente è avvenuto nel tratto urbano della Strada statale Valsugana, che è rimasto chiuso un paio d’ore per gli accertamenti. Il camionista, che è un cittadino polacco, si era recato presso una ditta di Fontaniva, in provincia di Padova, per scaricare materiale.La polizia locale Nordest Vicentino, comandata da Giovanni Scarpellini, lo ha...

Allerta meteo a Napoli e in Campania 16 novembre 2022

#16Novembre  #Cronaca  #CronacaBianca  #allertameteo 
La Protezione Civile ha diramato un’allerta meteo gialla in Campania e a Napoli previsti dalle ore 00.00 e fino alle ore 23:59 del 16/11/2022Informazioni in breveColore allerta: giallaQuando: 16 novembre 2022Fascia oraria: dalle 00:00 alle 23:59Sono previsti forti venti e piogge locali che possono assumere anche carattere di temporale di moderata o forte intensità.Protezione Civile avverte di prestare attenzione al rischio idrogeologico e raccomanda agli enti competenti di essere attenti a quelle strutture che potrebbero essere esposte alle mareggiate o agli edifici sottoposti alle sollecitazioni del vento.I parchi saranno chiusi.Le zone interessate dall’allertaLe zone interessate sono:Zona 1 (Piana campana, Napoli,...


IL GESTO ARDITO DI MONTESANO E L’IGNORANZA STORICA DELLA LUCARELLI

#14Novembre  #Attualità  #Cronaca  #Inevidenza  #Mondo  #Piùletti  #Politica  #Sondaggio  #TopNews  #UltimeNews  #ARDITO  #DELLA  #DI  #EL’IGNORANZA  #ILGESTO  #LUCARELLI  #MONTESANO  #STORICA 
Questa non è una difesa d’ufficio di Enrico Montesano, semplicemente l’esposizione dei fatti. La signora Selvaggia Lucarelli sostiene d’aver dato la notizia di “Enrico Montesano alle prove di Ballando con Le Stelle indossa la maglia nera della Decima Mas”. Lucarelli ha fatto rimbalzare foto, filmati e notizia sui social, ed a questo punto dovrebbe andare fino in fondo, chiedendo agli empori abilitati dalla Marina Militare italiana di togliere dal commercio le maglie della Decima Mas, accusando d’apologia del fascismo Marina e Stato Maggiore della Difesa. Riuscirà in questo intento la prode Selvaggia e la milite esente Rai? La Lucarelli ha...

Mazara del Vallo: Ivo Pizzo, 39 anni, perde la vita cadendo dallo scooter

#14Novembre  #Cronaca  #Trapani  #ivopizzo  #mazara  #Oggi 
Data di pubblicazione : 14 Novembre 2022 - 9:00. Nell’incidete stradale, che si è verificato sulla strada provinciale Mazara del Vallo – Torretta Granitola, a perdere la vita è stato Ivo Pizzo, 39 anni originario di Mazara del Vallo nel Trapanese.L’uomo viaggiava a bordo di uno scooter 400 Piaggio, quando ha perso il controllo del mezzo ed è finito a terra. Sul luogo dell’incidente stradale sono intervenute la Polizia di Stato e la Polizia municipale per accertare la dinamica dell’incidente. E’ arrivata una autoambulanza del 118, ma per l’uomo non c’era più nulla da fare.Matteo Messina Denaro, il superlatitante capo...

Roma, brutto incidente nella Galleria Giovanni XXIII: strada chiusa

#14Novembre  #CronacadiRoma  #NewsRoma  #UltimeNotizie  #GalleriaGiovanniXXIII  #incidente  #roma 
Cronaca di RomaBrutto incidente questa mattina a Roma intorno alle ore 6:30 nella Galleria Giovanni XXIII in direzione Foro Italico-via Salaria. Un uomo a bordo di un’auto, dopo aver sbandato per motivi in corso di accertamento, ha perso il controllo del mezzo.L’auto si è rigirata su sé stessa, finendo la corsa in mezzo alla carreggiata. Fortunatamente non sono rimasti coinvolti altri veicoli. L’uomo alla guida, che non è rimasto ferito, è uscito dalla vettura per chiedere soccorso.Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 e gli agenti della polizia stradale di Roma Capitale, che hanno chiuso la strada per consentire...

Morto per un infarto a 59 anni, il calcio dilettantistico palermitano piange l'arbitro Mario Pulvirenti

#14Novembre  #Cronaca 
L'uomo, catanese di nascita ma che da anni viveva a Palermo, lavorava come operatore in un call center. Era il nonno del bambino di pochi mesi morto improvvisamente lo scorso 3 novembre. Tanti i messaggi di cordoglio su Facebook da parte delle società sportiveE' morto a 59 anni, stroncato da un infarto, Mario Pulvirenti, arbitro molto conosciuto nell'ambito del calcio dilettantistico palermitano. Un destino crudele, Pulvirenti infatti era il nonno del bambino di pochi mesi morto in culla lo scorso 3 novembre. Nato a Catania, ma palermitano d'adozione, il 59enne lavorava come operatore in un call center cittadino. Ma tolte...

I sanitari non sanno dare spiegazioni all’eccesso di mortalità degli ultimi mesi. Il caso Haiti e le ipotesi sul v.

#14Novembre  #Cronaca  #Esteri  #LaGaceta 
Migliaia di pubblicazioni scientifiche e casi clinici peer-reviewed sugli EVENTI AVVERSI da V. COVID da consultareArticolo pubblicato venerdì 11 novembre 2022 dalla testata giornalistica spagnola “La Gaceta”.Muoiono più persone, spesso improvvisamente, rispetto a prima. Non in un paese, ma in molti in ogni parte del mondo e in modo significativo. E i medici non sanno perché. L’incertezza è assoluta, nessuno lo sa, anche se da quando i dati allarmanti hanno cominciato a essere registrati i media ci hanno bombardato di ipotesi: cambiamento climatico, mancanza di riposo, stress, vino… Ma tutte queste ipotesi riguardano aspetti che esistevano già prima che si...

Enrico Montesano allontanato da Ballando con le Stelle. Rai: “Quanto accaduto è inaccettabile”

#14Novembre  #Cronaca 
Il comico e attore Enrico Montesano è stato allontanato da Ballando con le Stelle. L’avventura del concorrente al talent show si è conclusa di punto in bianco per volere della Rai. Dopo la diffusione di alcune foto in cui Montesano si è presentato alle prove di ballo indossando una maglietta della Decima Mas (simbolo dichiaratamente fascista), il servizio pubblico nazionale ha diramato una nota con la quale ha comunicato l’esclusione dell’artista dal format.“Quanto accaduto ieri sera a Ballando con le stelle, in onda su Rai1, è inaccettabile. Resta inammissibile che un concorrente di un programma televisivo del servizio pubblico indossi...

Iran costruisce il primo missile ipersonico, può superare tutti i sistemi di difesa aerea

#14Novembre  #Cronaca  #Iran 
L’iran costruisce il primo missile ipersonico che può superare tutti i sistemi di difesa aerea. Esprime tutto l’entusiasmo il comandante della Forza aerospaziale del Corpo delle guardie della rivoluzione islamica, Amir Ali Hajizadeh che ha lanciato l’annuncio: “Non credo che ci saranno tecnologie in grado di resistergli per decenni”. I missili ipersonici sono in grado di viaggiare a una velocità superiore a cinque volte quella del suono.Iran, il primo missile ipersonico: l’annuncio“Può superare tutti i sistemi di difesa aerea. Non credo che ci saranno tecnologie in grado di resistergli per decenni”, è così che viene annunciato il missile ipersonico nazionale...

Squalo sale su una barca e attacca i pescatori. Il VIDEO è da brividi

#13Novembre  #Cronaca 
Ancora un video spaventoso che sta circolando sul web: uno squalo è salito su una barca e ha spaventato i pescatori. Immagini forti..Lo squalo è uno degli animali più spaventosi al mondo. Questi particolari pesci cartilaginei, dotati cioè non di ossa ma di cartilagine calcificata, hanno grossi denti e hanno una bocca alquanto enorme. Esistono circa 500 specie diverse: alcune sono più terrificanti, altre più tranquille. Celebri film horror hanno reso questo pesce ancora più spaventoso per l’uomo, ma in realtà per natura lo squalo non ha predilezione per la carne umana.In realtà, gli squali attaccano gli umani non perché...

Problemi cardiaci improvvisi per la deputata quarantenne completamente v. Amalia Granata che si sfoga: “Non ce la faccio più!”

#13Novembre  #Cronaca  #Esteri  #AmaliaGranata  #Argentina  #Camera  #Deputato  #problemicardiaci 
Migliaia di pubblicazioni scientifiche e casi clinici peer-reviewed sugli EVENTI AVVERSI da V. COVID da consultareAmalia Granata, deputata del gruppo “Vita e Famiglia” (“Somos Vida Y Familia”) della provincia argentina di Santa Fè ha improvvisi problemi circolatori ed è costretta a 41 anni a prendere continuamente farmaci.All’interno del suo gruppo politico nei mesi scorsi c’è stato un forte dibattito sul vaccino covid ma lei decise di vaccinarsi.Ad ottobre 2021 per partecipare alle sedute della Camera, riprese in presenza dopo 17 mesi, hanno chiesto ai deputati due dosi di vaccino covid.Un solo deputato del gruppo politico con capo Amalia Granata ha...

La Via dei Presepi a San Gregorio Armeno riaccende le luci: ecco quando

#13Novembre  #Cronaca  #NataleaNapoli 
Il cuore del Natale a Napoli si concentra a San Gregorio Armeno e già da qualche giorno sono iniziati i festeggiamenti, ma l’inaugurazione non è stata ancora effettuata. Si terrà ufficialmente il prossimo weekend di novembre 2022.Il presidente degli artigiani, Samuele Marigliano, ha però recentemente dichiarato che quest’anno l’apertura della storica via ha subito un ritardo di due settimane per colpa dei costi, difatti solo 30 degli artigiani su 46 hanno deciso di partecipare. Nonostante alcune importanti mancanze, la strada prenderà vita per il periodo natalizio.Non mancherà il buon cibo locale, ma purtroppo anche qui si ha la paura che...

Pomeriggio di terrore sull’A7. Conducente sviene alla guida per malore e muore in ospedale

#13Novembre  #Cronaca  #Esteri 
Migliaia di pubblicazioni scientifiche e casi clinici peer-reviewed sugli EVENTI AVVERSI da V. COVID da consultarePomeriggio di terrore martedì 8 novembre sull’autostrada svizzera A7 che collega la città di Winthertur (nel nord-est del Paese) con il comune tedesco di Kreuzlingen, vicino Costanza.Secondo informazioni della polizia cantonale di Turgovia, un automobilista diretto in Germania ha perso improvvisamente conoscenza a causa di un malore all’altezza della città di Hüttlingen, nel Land di Baden-Württemberg.La sua auto ha colpito ripetutamente il guardrail al centro della carreggiata e ha sfiorato un furgone. Una volta che il veicolo si è fermato, l’autista è stato subito soccorso,...

Orrore in Campania, stupra 12enne dopo averla ingannata su Instagram

#13Novembre  #Cronaca  #Salernoeprovincia  #Battipaglia  #salerno 
Adescata con un inganno, un 38enne ha violentato ed abusato di una ragazzina di 12 anni di Battipaglia, nel salernitano. Secondo l’accusa, avrebbe adescato la bambina su Instagram e l’avrebbe convinta ad incontrarlo in via Rosa Jemma a Battipaglia, per un servizio fotografico. L’uomo, infatti, si era finto un fotografo sui social.Adesca 12enne si social e la violenta, arrestato 38enneCome riporta il sito La Città, il finto fotografo avrebbe iniziato a chattare con lei proponendole uno shooting perchè lei era proprio quella che cercava. La giovane interessata alla sua proposta avrebbe accettato di incontrarlo e i due si sarebbero visti...

La polizia le bussa alla porta e lei crede sia l’ex e spara: uccisa

#13Novembre  #Cronaca  #Droga  #omicidio  #violenza 
Tragedia in Carolina del Nord, dove la polizia le bussa alla porta e lei crede sia l'ex violento e spara: una 22enne viene uccisa con 17 colpiTragedia negli Usa, dove la polizia le bussa alla porta di una donna della Carolina del Nord e lei crede sia l’ex violento e spara ma viene uccisa dagli agenti. I media spiegano che la 22enne Jada Johnson è incappata incappa in un clamoroso abbaglio che e i due poliziotti hanno reagito immediatamente alla vista della pistola che la giovane aveva impugnato.Jada è stata dunque uccisa polizia dopo essersi convinta che sarebbe stata ammazzata...

Allerta maltempo, piogge e temporali in arrivo al centro-sud: le Regioni a rischio

#13Novembre  #CronacaItalia  #meteo 
Piogge e temporali sono in arrivo al Centro-Sud Italia, con la Protezione Civile che ha emesso un’allerta gialla per maltempo domani, domenica 13 novembre, su 6 regioni: alcune zone di Abruzzo, Molise, Basilicata, Calabria, sull’intero territorio della Puglia e sul versante sud orientale della Sicilia.Allerta meteo prevista per domenica 13 novembreI fenomeni meteo , impattando sulle diverse aree del Paese – fa sapere il Dipartimento -, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito della Protezione Civile. L’avviso prevede dalla tarda sera di...

Inferno carceri, la denuncia della garante: “La droga in cella è il malessere silente che distrugge”

#13Novembre  #Cronaca  #Giustizia  #Napoli  #carcere  #caserta  #droga  #EmanuelaBelcuore 
“La droga in carcere è un problema enorme, un malessere silente. Chiedo alle istituzioni aiuto e cooperazione per avviare una catena di interventi che sia efficace e risolutiva”. È questo l’appello di Emanuela Belcuore, Garante dei detenuti della Provincia di Caserta. La garante racconta al Riformista che stanno aumentando le segnalazioni di droga che circola in carcere. Un problema che è sintomo di un malessere diffuso e che peggiora l’inferno delle carceri.“Ho denunciato alle autorità competenti la presenza di droga in carcere, un vero dramma – spiega la Garante – Succede che ex tossicodipendenti, che magari erano riusciti a non...


È morto Mehran Karimi Nasseri, il rifugiato politico iraniano che ispirò il film “The Terminal”

#12Novembre  #Cronaca  #lutto 
È morto il rifugiato politico iraniano Mehran Karimi Nasseri, l’uomo che ispirò il regista Steven Spielberg per il suo film The Terminal (2004). L’uomo è morto oggi nell’aeroporto parigino Charles de Gaulle, scalo dove ha vissuto per più di 18 anni. Lo fanno sapere fonti dell’aeroporto, citate dall’agenzia Afp.È morto Mehran Karimi Nasseri, il rifugiato politico che ispirò il film “The Terminal”Nasseri, 76 anni, è morto per cause naturali nel terminal 2F. Dopo avere speso tutti i soldi incassati per il film, era tornato da qualche settimana a vivere all’aeroporto. Addosso aveva diverse migliaia di euro.Chi è il rifugiato politico...

Rissa tra ragazzi ieri notte in piazza a Nettuno: un ferito in ospedale

#12Novembre  #Home  #AnzioNettuno  #Cronaca  #rissa  #nettuno 
Sono una ventina circa, secondo le testimonianze di chi ha assistito, i ragazzi che ieri notte si sono resi protagonisti di una rissa in centro a Nettuno. C’è chi parla più di un pestaggio, di tanti contro uno, che è stato ferito in modo serio ed è finito in ospedale. I residenti, allarmati dalle urla di giovani, alcuni dei quali minorenni, hanno subito chiamato il 112 ma quando sono arrivati i Carabinieri in piazza Cesare Battisti, proprio sotto al Comune, ad essere identificato è stato solo il ragazzo ferito, un 22enne che è stato soccorso in ospedale. La rissa si...


Altro arresto per il foreign fighter marocchino dell’Isis: “Torturava con scariche elettriche”

#12Novembre  #Cronaca  #PRIMA 
Roma, 12 nov – Nuovo arresto per il 28enne foreign fighter marocchino dell’Isis Samir Bougana. La Polizia di Stato di Brescia ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei suoi confronti per «sequestro di persona e lesioni personali, aggravati dall’avere adoperato sevizie e agito con crudeltà nonché dalla finalità di terrorismo e dell’odio razziale». Una vita di terrorismo, torture e sevizie nel nome di quello Stato islamico da cui poi aveva tentato di fuggire perché, cuor di leone, «aveva paura delle bombe». Il foreign fighter marocchino di nuovo in manette Di famiglia originaria del Marocco, Bougana è nato a...

Pavona: il fine-lavori del sottopasso FS slitta di 6 mesi, dal 10 dicembre 2022 a giugno 2023

#12Novembre  #CastelliRomani  #ArdeaPomezia  #Cronaca 
I residenti della popolosa frazione di Pavona, suddivisa a metà tra i due comuni di Albano e Castel Gandolfo, dovranno sopportare l’incubo delle lunghe code in auto in attesa del passaggio a livello FS della linea Roma-Velletri anche per il Natale 2022 e per la Pasqua 2023. Slitta almeno di 6 mesi, per la precisione dal prossimo 10 dicembre all’inizio di giugno 2023 l’avvio del tanto atteso sottopasso di Pavona, il cantiere è in corso in via dei Piani di Monte Savello. Il sottopasso ha lo scopo di liberare dagli intasamenti stradali l’intera frazione e, in particolare, la sua parallela,...

Giallo Angelo Bonomelli, morto narcotizzato per rapina: anche una zia vittima del farmaco

#12Novembre  #Cronaca 
Trescore (Bergamo), 12 novembre 2022 - Nella bevanda offerta a Angelo Bonomelli, pare un the, c’erano gocce di un farmaco che contiene benzodiazepine. Un antidepressivo somministrato per calmare, che produce anche stordimento. Se usato in dosi massicce può avere effetti devastanti, addirittura mortali, come nel caso dell’imprenditore 80enne di Trescore Balneario. L’autopsia, lunedì, potrà essere più precisa: confermare se sia stato usato proprio quel farmaco e dare un’idea delle dosi. La tecnica dello stordimento Somministrando quelle gocce i quattro arrestati si sono assunti il rischio di causare un decesso. E oggi, davanti al gip, avranno l’occasione di fornire la loro...

Terremoto nelle Marche, scossa di magnitudo 3.9

#12Novembre  #Cronaca  #marche  #Oggi  #terremoto 
Data di pubblicazione : 11 Novembre 2022 - 23:57. Una ulteriore scossa di terremoto ha colpito la costa marchigiana nella serata di oggi venerdì 11 novembre. Continuano quindi senza interruzione le scosse di assestamento.Secondo i rilievi dell’Ingv, l’evento sismico ha avuto intensità pari a magnitudo 3.9 della scala Richter, con epicentro in mare nella stessa zona interessata dalla sequenza sismica dei giorni scorsi.Nel dettaglio, la scossa di terremoto di oggi è registrata dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia con epicentro nel Mare Adriatico, davanti alla Costa Marchigiana Pesarese, con coordinate geografiche (lat, lon) 43.9410, 13.3040.Il terremoto è stato...

ELEZIONI USA: LA POLITICA ECONOMICA E MILITARE DI BIDEN PARZIALMENTE BLOCCATA DAI REPUBBLICANI

#12Novembre  #Attualità  #Cronaca  #Economia  #GuerraUcraina  #Inevidenza  #Mondo  #Piùletti  #Politica  #Sondaggio  #TopNews  #UltimeNews 
La elezioni di Midterm ci regalano un Partito democratico ridimensionato: i repubblicani non sfondano ma vanno meglio dei democratici. Una situazione che probabilmente non permetterà a Donad Trump di arginare tutti i guasti della gestione Biden ma, certamente, di preparare il ritorno per le presidenziali del 2024. Un quasi pareggio, qualcosa che non esiste in alcuno sport ma solo in politica. Certo un campo di battaglia difficile, che dimostra come i pronostici prima del voto siano difficilmente confermati nelle urne. Forte il dubbio d’un ennesimo broglio, perché è noto come i Dem americani abbiano il controllo elettronico del voto attraverso...

Agguato a Miano: ucciso Pasquale Angellotti

#11Novembre  #Cronaca  #agguatoMiano  #Camorra  #clanLoRusso  #omicidioMiano  #PasqualeAngelotti 
Napoli – È stato identificato come Pasquale Angellotti, detto Linuccio ‘o Cecato, 54 anni, l’uomo vittima di un agguato a Miano, in via Della Liguria. Il corpo è stato ritrovato all’interno di un’automobile intorno alle 17:30. Il cadavere del cinquataquattrenne presenta diversi fori di proiettile.Pasquale Angellotti è un volto noto alle forze dell’ordine, in passato è stato vicino al clan Lo Russo, poi si sarebbe messo in proprio costituendo un suo gruppo criminale. Di certo l’uomo aveva nemici che alla fine gli hanno presentato il conto da pagare. Anzi, non è campata in aria l’ipotesi che il cinquantaquattrenne si stata...

La Polizia di Stato arresta tre giovani donne per furto di merce in un grosso e noto centro commerciale

#11Novembre  #Cronaca 
CHIETI – Nel pomeriggio di ieri, 10 novembre, tre giovani cittadine extracomunitarie di 19, 27 e 30 anni sono state arrestate dagli agenti della Squadra Volante della Polizia di Stato di Chieti, mentre una quarta è stata denunciata.I fatti sono avvenuti all’interno del centro commerciale Megalò dove le donne hanno perpetrato il furto di un ingente quantitativo di prodotti, per un valore di circa 1.400 euro, ai danni del punto vendita Primark.Cercando di eludere la sorveglianza, hanno oltrepassato le barriere, portando al seguito numerose borse contenenti la refurtiva.Ma una volta raggiunta la galleria, le tre donne sono state intercettate e...

Milano: la morte nel container all’Ortomercato

#11Novembre  #Cronaca  #Milano  #milanoortomercato  #Oggi 
Data di pubblicazione : 11 Novembre 2022 - 17:45. Una macabra scoperta. È quanto ha fatto un dipendente dell’Ortomercato di Milano che stava cercando un collega di 55 anni. Amico che ha trovato morto all’interno di un container.Il tragico e triste episodio si è verificato nel pomeriggio di ieri, giovedì 10 novembre 2022. Scenario di questo ritrovamento è sempre l’Ortomercato che si trova in via Varsavia a Milano.A chiedere all’uomo di cercare il collega, era stata la figlia di quest’ultimo. La ragazza non lo aveva più sentito e preoccupata ha pensato di recarsi all’Ortomercato e chiedere informazioni. Dopo qualche minuto,...



Milano, trovato il corpo di un uomo di 55 anni all’interno dell’Ortomercato

#11Novembre  #CronacaItalia  #milano 
Il corpo di un uomo di circa 55 anni è stato trovato nel pomeriggio di giovedì, 10 novembre, all’interno dell’Ortomercato in via Varsavia, alla periferia di Milano. Le prime notizie Da quanto si è saputo, l’uomo, che lavorava all’Ortomercato, è stato trovato all’interno di un container da un collega che ha dato l’allarme. Sul corpo non aveva segni evidenti di violenza: potrebbe trattarsi di una morte naturale anche se gli accertamenti sono ancora in corso. Il cadavere era in una posizione non visibile ai passanti e agli operatori della struttura. Per chiarire quanto è accaduto sono intervenuti sul posto gli...



È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale

#10Novembre  #Cronaca  #Settimanale 
È uscito il nuovo numero del settimanale The Post Internazionale. Il magazine, disponibile già da ora nella versione digitale sulla nostra App, propone ogni settimana inchieste e approfondimenti sugli affari e il potere in Italia, storie inedite e reportage dal mondo, e grande spazio alla cultura con alcuni tra i più importanti intellettuali italiani. Parlare e occuparsi di clima è l’unica cosa che oggi conta veramente: ecco la sfida del secolo. “Non è il pianeta a essere in pericolo ma l’essere umano. Il dogma dell’efficienza e della crescita ci ha portato sull’orlo dell’estinzione. Per salvarci abbiamo solo una via: dire addio al consumismo e fare...

Scuola, ad Aosta stop agli smartphone in classe. Bene, ma serve molto altro

#10Novembre  #Approfondimenti  #Cronaca 
Roma, 10 nov – A scuola niente smatphone. Avviene ad Aosta, dove il provvedimento si dovrebbe interessare di contrastare bullismo e baby gang. Aosta, la scuola vieta gli smartphone Il questore di Aosta, come riporta l’Ansa, sta studiando un provvedimento per vietare a scuola gli smartphone. L’obiettivo sarebbe quello di combattere bulli e vandali, e quindi di contrastare i fenomeni di disagio giovanile. Secondo il questore i ragazzi, spesso inconsapevoli, fanno un uso spropositato di alcol e altri mezzi illeciti allo scopo “di divertirsi”, spesso traendo spunto da quello che vedono sui social. Da qui l’esigenza di  “porre in essere...


Porto Torres si offre per lo sbarco dei migranti della Ocean Viking: “Non ci giriamo dall’altra parte”

#10Novembre  #Cronaca 
Dopo aver atteso per 18 giorni al largo delle coste della Sicilia, la nave Ocean Viking della ong Sos Mediterranée ha fatto rotta verso la Francia, dopo aver ottenuto dall’Eliseo l’ok a far sbarcare a Marsiglia le 234 persone a bordo. Lungo il tragitto l’imbarcazione passerà accanto alla Sardegna, e il sindaco di Porto Torres Massimo Mulas ha offerto il porto della sua città per l’attracco e la messa in sicurezza dei migranti: “È mio intento rendere disponibile la città e il porto di Porto Torres ad accogliere i naufraghi della nave di Sos Mediterranée, Ocean Viking”. Parole che arrivano...

Reddito di cittadinanza, stop dopo un solo rifiuto? La ministra Calderone: “È un’ipotesi”

#10Novembre  #Cronaca 
Marina Calderone, Il neo Ministro del lavoro italiano, ha commentato la proposta fatta avanzare ieri dal sottosegretario della Lega Claudio Durigon per una modifica sostanziale del Reddito di cittadinanza. Reddito di cittadinanza, la proposta della Lega e la spiegazione di Durignon Durignon, nella giornata di ieri, aveva spiegato che la proposta del Carroccio per la modifca del Reddito di cittadinanza non implementerebbe, nel concreto, una cancellazione improvvisa dell’assegno per coloro che sono in grado di lavorare, ma una semplice scalata graduale dell’importo. “Questa proposta” – spiega Claudio Durignon – “È più morbida di altre che circolano nella coalizione, ma si muove...

Camaldoli discarica abusiva a cielo aperto. La denuncia

#09Novembre  #Cronaca 
CAMALDOLI DISCARICA ABUSIVA – I malviventi ormai abituati a disperdere rifiuti anche nocivi ovunque possono non si arrendono. Questa volta tocca alla zona dei Camaldoli che è stata trasformata in una vera e propria discarica abusiva a cielo aperto. Le azioni di queste persone senza scrupolo infatti stanno invadendo la zona verde dei Camaldoli che, essendo lontane dagli occhi dei cittadini rappresentano un posto sicuro dove sversare rifiuti anche pericolosi. La denuncia proviene dal distaccamento di Soccavo della Guardia Agroforestale Italiana che si è rivolta al Consigliere Regionale e giornalista Francesco Emilio Borrelli,...

Sgomberati altri 15 alloggi pubblici occupati abusivamente ad Aprilia

#09Novembre  #Home  #Aprilia  #Cronaca 
Nell’ambito del continuo contrasto al fenomeno delle occupazioni abusive di immobili di proprietà di enti pubblici, la Questura di Latina ha ultimato un’attività investigativa, coordinata dal Procuratore Capo Giuseppe De Falco e dal Procuratore Aggiunto Carlo Lasperanza, che ha consentito di recuperare 15 appartamenti illecitamente occupati ad Aprilia. I poliziotti della Questura di Latina hanno effettuato accorti e attenti interventi che hanno consentito di recuperare gli alloggi senza che sorgessero criticità sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica, anche alla luce del fatto che alcune abitazioni erano abusivamente occupate da soggetti contigui ad ambienti criminali. L’indagine e il monitoraggio...

Il professor Mariano Bizzarri ospite a Fuori dal coro :” L’ eccesso di V favorisce il contagio” – IL VIDEO

#09Novembre  #Cronaca  #News  #covid19  #eventiavversi  #FuoridalCoro  #MarianoBizzarri  #MarioGiordano  #studi  #vaccinicovid 
Il professor Mariano Bizzarri ospite a Fuori dal coro :" L' eccesso di V favorisce il contagio" - IL VIDEO L'articolo Il professor Mariano Bizzarri ospite a Fuori dal coro :” L’ eccesso di V favorisce il contagio” – IL VIDEO proviene da eVenti Avversi....

Terremoto, due forti scosse nelle Marche: scuole chiuse, solo tanta paura

#09Novembre  #Cronaca  #PrimoPiano 
Due scosse di terremoto molto forti hanno colpito le Marche, da Ancona a Fano e Urbino. Sono state sentite anche in altre città del centro Italia, ma anche in Veneto, in Trentino e a Roma. È accaduto questa mattina, mercoledì 9 novembre, poco dopo le 7. La più forte è stata di 5.7, l’altra di […] L'articolo Terremoto, due forti scosse nelle Marche: scuole chiuse, solo tanta paura proviene da Inews24.it....




Trebbio di Pescaglia (Lucca), trovato morto in auto in un burrone il 51enne scomparso da giorni

#09Novembre  #CronacaItalia  #lucca 
Un uomo di 51 anni, Francesco Ciabattari, è stato trovato morto in una scarpata a Trebbio di Pescaglia (Lucca) dove è precipitato per oltre 110 metri con la propria auto una Fiat Punto. L’uomo viveva a Pescaglia e i carabinieri lo stavano cercando da giorni. Ciabattari si era infatti allontanato dalla sua abitazione venerdì scorso con la sua auto e non aveva più fatto ritorno. Erano stati i vicini, preoccupati di non avere più sue notizie, ad allertare le forze dell’ordine. Le ricerche e il ritrovamento I militari lo hanno ritrovato oggi mentre, passando al setaccio la zona, nella vegetazione...



Violenza ginnaste, travolta anche l’aerobica | Scandalo dei tavoli per magre e grasse

#08Novembre  #Cronaca 
Il mondo dell’aerobica è travolto dallo scandalo per la violenza subita dalle ginnaste. Così come è successo per il caso delle atlete della nazionale italiane, anche qui il vaso di Pandora è saltato. Spuntano i tavoli divisi per “magre e grasse” Non c’è ritegno. Non c’è sportività. Non c’è bellezza. Esiste solo un profondo sdegno e lo scandalo che travolge il mondo dello sport. Ancora una volta. Al centro del mirino, dopo il caso delle “Farfalle” che hanno denunciato quello che si nascondeva dietro quel mondo, in apparenza elegante e leggiadro, è finita anche l’aerobica. Travolto il mondo dell’aerobica, dopo...

Domani a Lido dei Pini i funerali di Andrea Partenzi, vittima di incidente

#08Novembre  #Home  #ArdeaPomezia  #AnzioNettuno  #Cronaca  #funerali  #anzio  #incidente 
Sono previsti per domani alle 14 i funerali del 24enne Andrea Partenzi, il giovanissimo di Anzio vittima di un drammatico incidente in moto sulla via Ardeatina. Il giovane era rimasto gravemente ferito alla fine di ottobre ed è venuto a mancare lo scorso 4 novembre dopo una settimana di ricovero in ospedale. I funerali sono previsti nella chiesa Parrocchiale Assunzione beata Vergine Maria di Lido dei Pini. A darne l’annuncio i familiari, affranti dal dolore. In questi giorni tantissime persone e amici si sono stretti alla famiglia di Andrea per affrontare questo grandissimo dolore, dagli amici del calcioche lo hanno...

Napoli, video hot sul web di Tiziana Cantone: assolto l’ex fidanzato

#08Novembre  #Apertura  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Napoli 
Nessun colpevole. L’ex fidanzato di Tiziana Cantone è stato assolto dal giudice di Napoli, Dario Gallo, dalle accuse di falsità privata, simulazione di reato, calunnia e accesso abusivo a sistema informatico. L’uomo e la Cantone furono indagati per aver falsamente accusato alcune persone di aver diffuso in rete i video hot. Gli accusati sono risultati […] L'articolo Napoli, video hot sul web di Tiziana Cantone: assolto l’ex fidanzato sembra essere il primo su Teleclubitalia notizie da Napoli e dall'Italia....

Mezzo bloccato nel sottopasso di Rovello Porro

#08Novembre  #Saronno  #Comasco  #Cronaca  #rovelloporro  #sottopassorovello 
ROVELLO PORRO – Mezzo pesante boccato nel sottopasso di Rovello Porro, punto nevralgico per la circolazione veicolare del paese visto che di lì si passa sotto la ferrovia: è successo attorno alle 16 e sul posto è accorsa la polizia locale, che per il tempo necessario ha bloccato l’accesso al tunnel. Tutto si è comunque risolto rapidamente e si è tornati alla normalità. con la rimozione del veicolo e la riapertura al transito delle auto, giusto prima del momento di “picco” del traffico che corrisponde all’orario di uscita dal lavoro. Il sottopassaggio mette in connessione la centralissima via Dante con...


Avellino: Maria Gabriella Cogliani muore colta da infarto

#08Novembre  #Avellino  #Cronaca  #avellino  #castelbaronia  #commercialista  #MariaGabriellaCogliani  #Oggi 
>Avellino: Maria Gabriella Cogliani muore colta da infarto. Unica presidentessa donna dei commercialisti irpini, Maria Gabriella Cogliani nasce a Castel Baronia, in provincia di Avellino, il 24 giugno 1963. Si trovava in vacanza da parenti, nella città di Tivoli, in provincia di Roma, quando il malore l'ha colta all'improvviso, non dandole scampo. Dalle prime informazioni apprese sarebbero stati chiamati i soccorsi ma nulla avrebbeero potuto Maria Gabriella Cogliani è morta sul colpo. Grande cordoglio e sgomento ha provocato nella comunità irpina la morte della 59enne commercialista. Ancora non è stata fissata la data delle esequie che molto probabilmente si...


Prof offre uno spinello a una studentessa (che poi si sente male): rischia il processo

#07Novembre  #Home  #Latina  #Aprilia  #Cronaca 
Rischia il processo una insegnante di 48 anni di Aprilia accusata di aver offerto a una sua studentessa uno spinello. La giovane, all’epoca 19 anni, si era sentita male dopo aver fatto qualche tiro. I fatti avvennero all’inizio dell’estate del 2020. L’udienza preliminare è calendarizzata per il 25 gennaio. In quella sede si deciderà se la prof dovrà essere processata e con quale accusa. LA STORIA La studentessa frequentava un istituto professionale di Latina – la scuola non è affatto coinvolta essendo successo al di fuori – la stessa scuola in cui la 48enne insegnava. Gli studenti erano a casa...

Napoli, arrestato il mago del “falso”. Nascondiglio segreto in casa

#07Novembre  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Napoli 
Gli agenti del Commissariato San Carlo Arena nel pomeriggio di ieri sono intervenuti in via Scassacocchi, a Napoli, per la segnalazione di una lite in famiglia. Napoli, minaccia fratello e poliziotti con una pistola I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da un uomo il quale ha raccontato che, poco prima, era riuscito ad […] L'articolo Napoli, arrestato il mago del “falso”. Nascondiglio segreto in casa sembra essere il primo su Teleclubitalia notizie da Napoli e dall'Italia....

Ragazza aggredisce commessa: “Mi avete venduto un telefono senza Whatsapp”

#07Novembre  #Cronaca  #Arezzo 
Una ragazza ha aggredito verbalmente una commessa perché non c’era Whatsapp sul telefono appena acquistato. È accaduto presso lo store Euronics di Arezzo. Per riportare la situazione alla calma è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine. Ne dà notizia il sito locale ArezzoWeb. Ragazza aggredisce commessa: “Mi avete venduto un telefono senza Whatsapp” I fatti sono avvenuti lo scorso giovedì 27 ottobre al negozio di elettrodomestici di viale Mecenate nel comune toscano, dove ad un certo punto la giovane donna, si è presentata visibilmente esagitata, e in escandescenze. “Mi avete venduto un telefonino senza Whatsapp, a me non serve a...

Migranti, Msf: “Sulla Geo Barents attacchi di panico e gravi infezioni cutanee, si facciano sbarcare secondo gli obblighi internazionali”

#07Novembre  #Cronaca  #Catania  #Migranti 
Tre giovani migranti a bordo della Geo Barents ormeggiata a Catania si sono tuffati in mare nel tentativo di raggiungere la terraferma. Hanno nuotato fino a un galleggiante e poi sono stati recuperati dalle autorità e portati sul molo vicino alla nave di Medici senza frontiere. I tre stanno bene. “Sulla Geo Barents ci sono 214 persone rispetto alle 215 lasciate a bordo dalle autorità dopo lo stop allo sbarco di ieri, perché stanotte c’è stata un’evacuazione medica”. Sono le parole di Riccardo Gatti, responsabile operazioni di ricerca e soccorso di Medici Senza Frontiere, che gestisce la nave attraccata...


Suona al citofono ma non arriva mai alla porta. Muore per malore improvviso sabato pomeriggio l’infermiera 28enne Anna Giulia

#07Novembre  #Cronaca  #Italia  #AnnaGiuliaMaria  #infermiera  #maloreimprovviso 
Suona al citofono ma non arriva mai alla porta. Muore per malore improvviso sabato pomeriggio l'infermiera 28enne Anna Giulia L'articolo Suona al citofono ma non arriva mai alla porta. Muore per malore improvviso sabato pomeriggio l’infermiera 28enne Anna Giulia proviene da eVenti Avversi....

Stabilimenti balneari nel Lazio: mezzo milione di tasse evase e scoperte 8 occupazioni abusive

#07Novembre  #Home  #ArdeaPomezia  #AnzioNettuno  #Latina  #Cronaca  #Economia  #Primopiano 
A conclusione della stagione estiva, il Reparto Operativo Aeronavale di Civitavecchia ha tracciato un primo bilancio delle attività operative che testimoniano un’azione di controllo incisiva svolta con una presenza costante dei propri mezzi aeronavali nell’espletamento dei compiti di Polizia del Mare. Dal 1° gennaio 2022, nel corso di oltre 7.000 ore di navigazione effettuate dalle dipendenti unità navali, sono stati eseguiti circa 2.000 controlli, a mare ed a terra: numeri davvero importanti, a testimonianza di una presenza assidua e costante, che ha visto i finanzieri di mare impegnati nel pattugliamento delle acque territoriali della nostra regione e nella vigilanza marittima...

Omicidio Meredith Kercher, parla l’ex pm Mignini

#07Novembre  #Cronaca 
Sono passati 15 anni da quel drammatico 1 novembre 2007 quando in una casa di Perugia fu ritrovata sgozzata dopo essere stata violentata, la 21enne studentessa inglese Meredith Kercher. Per quel delitto venne condannato a 16 anni di reclusione con rito abbreviato l’ivoriano Rudy Guede; condannato in concorso con ignoti, mai identificati. Il caso è ... Leggi tutto The post Omicidio Meredith Kercher, parla l’ex pm Mignini appeared first on TAG24....

Merito, Gavosto: “Partire dai docenti. Solo chi è padrone della materia e propone metodologie didattiche aggiornate può migliorare l’apprendimento degli studenti”

#06Novembre  #Cronaca 
Per Andrea Gavosto, direttore della Fondazione Agnelli, il concetto di merito dovrebbe essere da un lato chiarito e dall'altro dovrebbe partire dagli insegnanti. L'articolo Merito, Gavosto: “Partire dai docenti. Solo chi è padrone della materia e propone metodologie didattiche aggiornate può migliorare l’apprendimento degli studenti” sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie....




Preso il latitante detto “UFO”, Ilirj Paja catturato dal barbiere: era ricercato per omicidio

#06Novembre  #Cronaca  #News  #albania  #germania  #italia  #latitante  #ricercato 
Ilir Paja era scomparso da diversi anni ed era ricercato dalla polizia italiana e tedesca per omicidi commessi in entrambi Paesi. È stato arrestato, a Tirana, capitale dell’Albania il 49enne albanese. Era ricercato in campo internazionale con “red notice”. L’operazione “Dangerous” è stata svolta grazie alla cooperazione internazionale di polizia svolta dallo SCIP, della Direzione Centrale della Polizia Criminale, l’attività svolta dall’Esperto per la sicurezza italiano in Albania e la consolidata collaborazione della polizia albanese, sulla base di un provvedimento in carico del Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Milano. Paja era stato soprannominato l'”UFO”, perché scompariva all’improvviso: spariva dai...

Spaccata al Credit agricole: le indagini non sono finite

#06Novembre  #Saronno  #carabinierisaronno  #CaronnoPertusella  #creditagricolecaronno  #Cronaca  #ilSaronnese  #Primopiano  #spaccatacaronno 
CARONNO PERUSELLA – Proseguono le indagini dei carabinieri riguardo all’episodio avvenuto nella notte fra venerdì e sabato quando con un camion alcuni malviventi hanno sfondato una vetrata blindata del Credit agricole di corso dell Vittoria a Caronno Pertusella, hanno sradicato il bancomat ed hanno provato a fuggire col forziere, presi quasi subito dai carabinieri, subito accorsi. Tre le persone finite in manette, si sa solo che uno di loro ha 55 anni: la posizione del terzetto resta al vaglio dei tutori dell’ordine che stanno cercando di chiarire se vi fossero altri complici e se la banda avesse già messo a...

«Servono soldi a suo nipote»: anziana consegna 5.000 euro. Ma era una truffa

#06Novembre  #Home  #ArdeaPomezia  #Cronaca 
I Carabinieri della Stazione di Pomezia, alle prime luci dell’alba, si sono recati a Napoli per arrestare un uomo e una donna di 47 e 69 anni gravemente indiziati di aver truffato un’anziana signora di Pomezia, riuscendo a sottrarle svariati oggetti in oro e quasi 5mila euro in contanti. LA TRUFFA La mattina del 26 ottobre la donna ha ricevuto una chiamata da un interlocutore che le ha raccontato falsamente che suo nipote aveva bisogno di soldi per evitare che i suoi genitori venissero arrestati. A quel punto un uomo si è presentato a casa della signora ed ha recitato...



Villaricca, nuova voragine in strada: famiglie sgomberate

#05Novembre  #Apertura  #Cronaca  #Napolieprovincia  #Villaricca 
Un nuovo cedimento del manto stradale a Villaricca, nella zona di via Palermo, complici anche le forti piogge di ieri e questa mattina, hanno costretto, in queste ore, a vigili del fuoco e polizia locale di sgomberare altre famiglie . Villaricca, cede nuovo tratto di strada Quattro giorni fa una parte della strada era collassata […] L'articolo Villaricca, nuova voragine in strada: famiglie sgomberate sembra essere il primo su Teleclubitalia notizie da Napoli e dall'Italia....

Fabrizio Sciannameo storico bassista di Alex Britti è morto

#05Novembre  #Cronaca  #AlexBritti  #Oggi 
>Fabrizio Sciannameo storico bassista di Alex Britti è morto. Alex Britti piange la morte di Fabrizio Sciannameo, storico bassista che ha accompagnato l'artista nella realizzazione di tutti i dischi prodotti durante la sua lunga carriera musicale. "Quante ne abbiamo passate insieme", scrive il cantautore Alex Britti in un post pubblicato sulla sua pagina ufficiale Facebook, annunciando pubblicamente la scomparsa di Fabrizio Sciannameo. Il post social È morto Fabrizio "Shanna" Sciannameo, che oltre ad essere il bassista del cantautore 54enne, sarà sempre ricordato per aver collaborato con altri grandi artisti della musica italiana come Alex Baroni, Gino Paoli e Luca Faggella....

Padaro, perde l’appiglio e precipita per 15 metri: morto scalatore 55enne

#05Novembre  #CronacaItalia  #trento 
Uno scalatore di 55 anni, residente a Trento, ha perso la vita in un incidente lungo la via Artemis sulla parete di Padaro, nella valle del Sarca, in Trentino. La prima ricostruzione L’uomo – si apprende – stava arrampicando in una cordata, quando ha perso l’appiglio ed è precipitato per una quindicina di metri. Nella caduta, una protezione si è sfilata dalla parete e lo scalatore è precipitato ulteriormente di alcuni metri, raggiungendo il punto in cui si trovavano i due compagni di cordata. L’allarme è stato lanciato poco dopo le 11. Sul posto sono stati trasferiti in elicottero gli...

Firenze, 25enne gambiano accoltellato a tempia e collo per un debito di 20 euro

#05Novembre  #CronacaItalia  #firenze 
A Firenze un 25enne gambiano  è stato accoltellato alla tempia e al collo per un debito di 20 euro. E’ successo nel pomeriggio di ieri, venerdì 4 novembre, in piazza Vittorio Gui, nelle vicinanze del teatro del Maggio. La vittima, già nota alle forze dell’ordine, è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Santa Maria Nuova dove ha ricevuto una prognosi di 21 giorni. La prima ricostruzione Il 25enne avrebbe raccontato di aver incontrato il connazionale, di cui non conosce il nome, per chiedergli di saldare un debito di 20 euro. L’altro avrebbe reagito: prima colpendolo con calci e pugni...

Spaccata per il bancomat alla Crédit Agricole a Caronno

#05Novembre  #Saronno  #app  #bancomatcaronno  #carabiniericaronno  #CaronnoPertusella  #Cronaca  #ilSaronnese  #spaccatacaronno 
CARONNO PERTUSELLA – Qualche residente malgrado le tapparelle abbassate e le finestre chiuse ha sentito il botto e si è svegliato. Del resto difficile non sentire la vetrina che cade perchè “speronata” da un furgone. E’ quello che racconta l’immagine che si sono trovati davanti i residenti di corso della Vittoria dove stamattina dopo le 4 è stata presa di mira la sede della Credit Agricole. I malviventi sicuramente ad agire sono state più persone hanno sfondato la vetrina dell’istituto di credito dove si trova il bancomat. Non solo. Il mezzo, un furgone modificato ad hoc per il colpo,...

Abusi sessuali sulla piccola Diana, la mamma Alessia Pifferi racconta la sua verità

#05Novembre  #Cronaca  #Cronacanazionale  #abusisessualiDiana  #AlessiaPifferi  #Diana  #Milano  #piccolaDiana 
“Nessuno ha abusato di Diana“. Nega i sospetti degli inquirenti Alessia Pifferi, madre della piccola Diana morta di stenti a 18 mesi lo scorso luglio perché lasciata da sola nella sua casa nel quartiere milanese di Ponte Lambro per circa sette giorni. Un caso che ha sconvolto l’Italia per la crudeltà a cui la piccola […] L'articolo Abusi sessuali sulla piccola Diana, la mamma Alessia Pifferi racconta la sua verità proviene da Internapoli.it....



Vincenzo Carrozza, il medico che si dimette contro “Il ritorno degli STREGONI”

#04Novembre  #Cronaca  #Italia  #covid19  #decreto  #eventiavversi  #News  #novax  #obbligovaccinaleperisanitari  #vaccinicovid  #VincenzoCarrozza 
“Oggi, con atto che chiamare scellerato è sminuirne il significato, si concede il diritto a degli stregoni (i medici no vax) di ritornare a esercitare la loro mala medicina nelle corsie e nei reparti degli ospedali. Per questo motivo non mi resta, come atto di protesta civile, che rassegnare le mie dimissioni dal Sistema sanitario nazionale”. Questo scrive Vincenzo... L'articolo Vincenzo Carrozza, il medico che si dimette contro “Il ritorno degli STREGONI” proviene da eVenti Avversi....

In viaggio sul suo scooter con la droga: 28enne in manette

#04Novembre  #Cronaca  #Pomezia  #arresto  #carabinieri  #droga  #hashish 
Lo hanno visto andare in giro sul suo scooter, ma si trattava di un personaggio già noto alle forze dell’ordine. I Carabinieri stavano svolgendo un controllo di routine sulla circolazione stradale e hanno deciso di svolgere accertamenti anche sul conducente di quel motorino. Di fronte a un atteggiamento del giovane molto agitato e poco collaborativo i Carabinieri hanno deciso di procedere a una perquisizione personale. Si è trattato di ricerche hanno portato al rinvenimento di droga e, quindi, a far scattare le manette ai polsi dell’uomo in quanto gravemente indiziato del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze...

Ragazzo suicida in casa, fatale la scoperta sulla fidanzata virtuale: era un uomo di 64 anni

#04Novembre  #Cronaca 
Ventiquattrenne si suicida dopo aver scoperto che la sua fidanzata virtuale era in realtà un uomo di 64 anni. 8mila messaggi in un anno di chat: la famiglia si oppone all’archiviazione. La famiglia di Daniele chiede giustizia. Nel settembre del 2021 il 24enne di Forlì si è impiccato nella casa in cui viveva con i genitori, dopo aver scoperto che la ragazza con cui aveva allacciato una relazione virtuale era in realtà un uomo sessantaquattrenne di Forlimpopoli. Ragazzo suicida in casa, fatale la scoperta sulla fidanzata virtuale: era un uomo di 64 anni Si chiamava Irene Martini, solo su Tinder...

Ottaviano auto rubata: tre uomini in manette per ricettazione

#04Novembre  #Campania  #Cronaca  #Napoli 
Ottaviano auto rubata – Risale a ieri pomeriggio, mercoledì 2 novembre 2022, ma è stata resa nota solo oggi la notizia sull’operazione svolta dagli agenti del Commissariato di San Giuseppe Vesuviano, i quali hanno identificato e denunciato tre uomini accusati di furto e ricettazione. Durante il servizio di controllo del territorio, i poliziotti hanno ricevuto dalla Centrale Operativa la disposizione di intervenire presso una un’attività commerciale di via Lavinaio I Tratto ad Ottaviano per la segnalazione di una società, specializzata nella localizzazione dei veicoli, che aveva individuato la posizione di un’auto rubata, grazie ad un’apparecchiatura a...

Capannoni per il padel su terreno agricolo, scatta la denuncia

#04Novembre  #Home  #Latina  #Cronaca 
Nei giorni scorsi militari del NIPAAF appartenenti al Gruppo Carabinieri Forestale di Latina, nell’ambito di servizi mirati al controllo dell’attività edilizia, si sono recati, dopo una segnalazione inerente la realizzazione di opere edilizie abusive, in Via Maremmana a Sabaudia, dove hanno accertato che in un lotto di terreno a vocazione agricola era stato realizzato un imponente centro sportivo costituito da due campi da Padel coperti e relative strutture di pertinenza (capannoni, spogliatoi, magazzini e addirittura area ristoro) interessando una superficie complessiva di mq. 742 circa, il tutto realizzato in assenza di qualsivoglia titolo edificatorio. Il proprietario dell’area è stato denunciato...

Ritrovata in tempi record auto rubata a Kvara: è a Trentola Ducenta

#03Novembre  #Apertura  #Casertaeprovincia  #Cronaca  #Napolieprovincia  #agroaversano  #trentoladucenta 
È stata ritrovata questa sera, in meno di 24 ore dal furto, l’auto di Kvaratskheila. Come apprende in anteprima Teleclubitalia.it, la Mini Countryman appartenente al calciatore georgiano è stata identificata in un vialetto di Trentola Ducenta, vicino Aversa. Furto a Pozzuoli, ritrovata l’auto del giocatore del Napoli A ritrovarla gli agenti di Polizia. La vettura […] L'articolo Ritrovata in tempi record auto rubata a Kvara: è a Trentola Ducenta sembra essere il primo su Teleclubitalia notizie da Napoli e dall'Italia....

Saronno, armato di ascia in centro. La nota del Comune

#03Novembre  #Saronno  #app  #Cronaca  #polizialocalesaronno  #saronno 
SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo la nota dell’Amministrazione comunale in merito alla presenza di ieri sera di un 22enne armato di ascia in centro. Nella giornata di ieri la polizia locale del comune è intervenuta, su segnalazione di commercianti e cittadini, davanti a un negozio in via San Cristoforo per verificare lo stato di un cittadino saronnese che si muoveva in città in possesso di un’ascia. Il celere intervento della polizia locale, dopo la preziosa segnalazione di commercianti e cittadini, è stato particolarmente attento, ancora di più dopo gli episodi preoccupanti o drammatici di settimana scorsa ad Assago e...


Il Wuhan Institute of Virology “ha lavorato con un budget ridotto e sotto un’enorme pressione” e ..potrebbe aver avuto un filtro dell’aria rotto poco prima dell’inizio della pandemia. LA FARSA

#03Novembre  #Cronaca  #News  #covid19  #eventiavversi  #GainofFunction  #IstitutodivirologiadiWuhan  #Perditadilaboratorio  #SARS-CoV-2  #vaccinicovid 
Apparecchiature difettose, un budget ridotto e “troppa pressione” nel laboratorio Covid a Wuhan potrebbero aver contribuito alla fuga di un virus subito prima dell’inizio della pandemia, hanno affermato gli esperti. Il personale del Wuhan Institute of Virology sembra aver lavorato con strumenti usurati e potrebbe aver rotto un filtro dell’aria poco prima che Covid iniziasse... L'articolo Il Wuhan Institute of Virology “ha lavorato con un budget ridotto e sotto un’enorme pressione” e ..potrebbe aver avuto un filtro dell’aria rotto poco prima dell’inizio della pandemia. LA FARSA proviene da eVenti Avversi....

Aeronautica Militare: volo urgente per trasferire un bambino in pericolo di vita da Catania a Roma

#03Novembre  #Comunicatistampa  #Cronaca  #AERONAUTICAMILITARE  #BAMBINO 
Nella tarda mattinata di oggi, 2 novembre, un equipaggio di un Falcon 900 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare si è alzato in volo per effettuare un trasporto sanitario d’urgenza, sulla tratta Catania – Ciampino, per trasferire un bambino di 7 anni in imminente pericolo di vita. La richiesta di trasporto, come previsto in questi casi, è pervenuta dalla Prefettura […] L'articolo Aeronautica Militare: volo urgente per trasferire un bambino in pericolo di vita da Catania a Roma proviene da AdHoc News Quotidiano....

“CHE FIGURA DI ME***”. VERONICA PIVETTI BECCATA A RUBARE: LE FOTO FANNO IL GIRO DEL WEB

#03Novembre  #Cronaca 
Nel nostro Paese ci sono degli artisti molto famosi e una di queste personalità è sicuramente Veronica Pivetti. Si tratta di una delle attrici più note nel panorama cinematrografico italiano. Nel corso della sua grande e gloriosa carriera ha partecipato sia a telefilm che a fiction di successo. La Pivetti ha anche dichiarato diverso tempo fa di non soffrire la “presenza” della sorella Irene, che è impegnata nella politica. Veronica ha esordito in tv a 6 anni in uno spot pubblicatario grazie a Bruno Bozzetto.  Da allora la sua carriera è decollata. Ad oggi Veronica è ancora impegnata...

Stretta del neoministro Piantedosi sulle imbarcazioni ong: “Non ci faremo carico degli immigrati raccolti da navi straniere”

#03Novembre  #Cronaca  #PrimoPiano 
Roma, 2 nov – Il neoministro dell’Interno Matteo Piantedosi, da poco insediatosi al Viminale, sembrerebbe aver lanciato la sfida alle imbarcazioni delle ong che imperversano da anni nelle acque territoriali italiane affermando che le navi non entreranno in Italia, ribadendo che la responsabilità della gestione migranti a bordo delle navi che si trovano nel Mediterraneo è dello Stato di bandiera. I risultati delle precedenti gestioni migranti segnano lo sbarco sulle cose della penisola di circa 85mila immigrati dall’inizio dell’anno, numeri mai così alti che non escludono la possibile cifra di 100mila ingressi entro fine dicembre. La stretta sulle navi ong ...

Nuove scoperte archeologiche in provincia di Latina

#02Novembre  #Home  #Latina  #Cronaca 
Nel corso degli ultimi mesi l’équipe del Laboratorio di Archeologia dei Paesaggi dell’Università di Siena, guidata dal Prof. Franco Cambi, ha attivato nella provincia di Latina diverse attività di ricerca. Si tratta di attività complementari tra loro che puntano a gettare le basi per un progetto più ampio. Le ricerche archeologiche si sono concentrate nel sito di S. Andrea, situato tra i Comuni di Campodimele e Itri, e hanno permesso di iniziare a far luce sulle ultime fasi di un insediamento altomedievale d’altura, nel quale la presenza di materiali più antichi lascia presagire fasi di frequentazione precedente, probabilmente da ricollegare...


Cerignola, vandalizzata la sede della Cgil alla vigilia della visita di Landini per l’anniversario della morte di Di Vittorio

#02Novembre  #Cronaca  #Cgil  #Foggia  #MaurizioLandini 
Impianti, finestre e porte danneggiati alla vigilia della visita del segretario generale Maurizio Landini. La sede della Cgil di Cerignola, in provincia di Foggia, è stata oggetto di un raid nella notte tra martedì e mercoledì, alla vigilia del 65esimo anniversario della scomparsa di Giuseppe Di Vittorio, originario proprio del paese pugliese. Per la ricorrenza nella giornata di giovedì era stata già programmata la visita del segretario Landini che parteciperà a tutti gli eventi in programma tra Orta Nova, primo luogo di lavoro di Di Vittorio, e la sua città di nascita. Di Vittorio, nato in una famiglia di braccianti...

Roma, sesso h24 sulla Colombo: tra centri massaggi a luci rosse e prostituzione dilagante

#02Novembre  #CronacadiRoma  #NewsRoma  #UltimeNotizie  #CristoforoColombo  #localelucirosse  #prostituzione 
Roma a luci rosse, e non soltanto di notte. Perché l’offerta è ampia e variegata, e si può consumare a qualsiasi ora del giorno, semplicemente fingendo di aver bisogno di un bel ”massaggio” rinvigorente. I centri massaggi, infatti, non mai quello che sembrano. Le strade, poi, non appena si supera l’orario ”borghese” fanno anche un’ottima concorrenza con tutta la sfilza di prostitute che, sulla Cristoforo Colombo, cercano di invaghire i clienti di passaggio, attratti dai piaceri celati sotto i vestiti che davvero lasciano poco o nulla all’immaginazione. Il mestiere più antico del mondo, e nonostante ciò, anche quello mai regolarizzato. Ma...

Combustione e gestione illecita di rifiuti: sequestri e denunce

#02Novembre  #CronacaRegione  #CronacaSalerno  #Regione  #Salerno  #Combustione  #gestioneillecita  #Rifiuti 
Tempo di lettura: < 1 minutoAgropoli (Sa) – I carabinieri forestali e il personale dell’ufficio circondariale marittimo di Agropoli hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Salerno i titolari di una società sita in località Linora del Comune di Capaccio Paestum nonché due dipendenti di origine straniera per i reati di combustione illecita di rifiuti e di gestione illecita di rifiuti. Si è proceduto inoltre al sequestro dell’area di circa 400 metri quadrati sulla quale i rifiuti erano stati bruciati, nonché dell’ulteriore area di 800 metri quadrati sulla quale erano abbandonati illecitamente i rifiuti speciali, alcuni anche pericolosi, quali...

Terremoto a Udine, scossa di magnitudo 3.2

#01Novembre  #Cronaca  #terremoto 
Terremoto di magnitudo 3.2 registrato alle 21:17 in Friuli, con epicentro nei pressi di Torreano, in provincia di Udine, nel Cividalese. Terremoto a Udine, scossa di magnitudo 3.2 Seconde la Protezione civile del Friuli Venezia Giulia, la scossa si è verificata a circa 8 km di profondità ed è stata avvertita distintamente dalla popolazione, anche a Udine. “Al momento – scrive sui social il Gruppo comunale di Protezione civile di Cividale del Friuli – non sono pervenute segnalazioni di problemi: in ogni caso squadre di nostri volontari di valore stanno uscendo per una verifica visuale speditiva delle infrastrutture...


Auto fuori strada sul Taburno, coinvolti i musicisti attesi a Vitulano

#01Novembre  #Benevento  #CronacaBenevento  #CronacaRegione  #PrimoPianoBenevento  #Regione  #Incidente  #sagra  #taburno  #vitulano 
Tempo di lettura: < 1 minutoVitulano (Bn) – Solo tanto spavento ma per fortuna nessuna grave conseguenza per un gruppo di musicisti atteso questa sera a Vitulano per la Sagra della Castagna e del Pecorino. L’auto su cui erano a bordo è uscita fuori strada in uno dei tornanti percorsi per giungere nel centro della valle vitulanese. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri, la polizia municipale e gli operatori del 118 che si sono sincerati delle condizioni delle persone coinvolte nel sinistro. L'articolo Auto fuori strada sul Taburno, coinvolti i musicisti attesi a Vitulano...

Terremoto Scalea, forte scossa 5.1 sentita in Calabria, Basilicata e Campania

#01Novembre  #Cronaca  #Basilicata  #Calabria  #Campania  #terremotiItalia  #terremoto 
Una forte scossa di terremoto è stata registrata alle 22.42 a Scalea. Il sisma, secondo quanto riferisce Ingv, è stato localizzato a una profondità di 286 km e ha avuto una magnitudo 5.1. La terra ha tremato in mare, a pochi chilometri da Scalea (Cosenza), ma è stato avvertito in numerose zone della Calabria e delle vicine Basilicata e Campania. Terremoto avvertito a Scalea: le segnalazioni Sono già numerose le segnalazioni sui social. Il terremoto è stato avvertito in una vasta area: segnalazioni arrivano perfino da Brindisi e Messina. In molti parlano anche di un «boato», che ha preceduto il sisma. Al momento non si segnalano danni. ...

Negozi, supermercati e centri commerciali aperti o chiusi lunedì 1 novembre 2022? Orari e info utili

#01Novembre  #Cronaca  #CronacadiRoma  #NewsRoma  #festa  #negozi  #ognisanti  #outlet  #supermercati 
In molti si chiederanno se in occasione della festa di Ognissanti ci saranno supermercati aperti e soprattutto quali saranno quelli che tireranno su le saracinesche in attesa dell’arrivo dei clienti. Quest’anno il 1 novembre cade di martedì, un fine settimana lungo 4 giorni per i più fortunati che hanno scelto di approfittare per trascorrere qualche giorno lontano dalla routine quotidiana. Ma per quanti sono costretti a casa per motivi di lavoro o altro risulta fondamentale sapere se potranno contare su supermercati aperti, magari per spese dell’ultimo momento in occasione della giornata di festa. Andiamo a vedere…. Centri commerciali aperti a...



RSS - Mastodon