Parliamo di...

Fedez, battuta sul caso Emanuela Orlandi: pioggia di critiche sui social

#26Gennaio  #News 

Contenuto originale di Ultimaparola.com
È finito nel mirino degli utenti dei social network il rapper Fedez per via della battuta sul caso Emanuela Orlandi durante il podcast “Muschio Selvaggio”.
Piovono critiche su Fedez dopo la battuta sul caso Emanuela Orlandi, la ragazza scomparsa nel 1983 da Roma. L’episodio durante l’ultima puntata del podcast “Muschio Selvaggio”, condotto dal rapper insieme allo youtuber Luis Sal.
Insieme all’ospite in studio, il giornalista Gianluigi Nuzzi, si stava parlando della giovane scomparsa, quando Fedez avrebbe esordito con: “Beh, innanzi tutto possiamo dire, non l’hanno mai trovata” scoppiando poi a ridere. Nonostante le scuse del rapper, sui social network in molti hanno condannato l’accaduto.
Fedez, battuta sul caso Emanuela Orlandi: piovono numerose critiche sul rapper milanese
Il rapper Fedez finisce nuovamente nell’occhio del ciclone. Ad essere oggetto di critiche la battuta sul caso Emanuela Orlandi nell’ultima puntata del podcast “Muschio Selvaggio”.
Fedez, insieme al co-conduttore Luis Sal e l’ospite Gianluigi Nuzzi stavano parlando della ragazza scomparsa quasi 40 anni fa, vista la recente apertura di un’indagine da parte del Vaticano. Nel corso della chiacchierata, l’artista milanese ha esclamato: “Beh, innanzi tutto possiamo dire, non l’hanno mai trovata”, subito dopo la risata fragorosa ed ancora “Comunque la stanno ancora cercando”. Il giornalista Nuzzi, rispondendo alla battuta, ha definito quello di Fedez come “black humor, sideralmente antitetico rispetto a un giornalista”.
LEGGI ANCHE —> Chiara Ferragni: “Anche io ho rischiato…”, il dramma in ospedale
Dopo l’uscita, il rapper si è subito scusato spiegando: “Scusate, mi faceva troppo ridere, ma non fa ridere”. Nonostante il dietro-front e le scuse, subito dopo l’uscita del podcast, in molti hanno criticato Fedez sui social network. Gli utenti hanno definito il comportamento del cantante milanese come “incommentabile” ed “infelice”.
LEGGI ANCHE —> Pamela Mastropietro: mamma Alessandra mostra i resti su una t-shirt
Di quanto accaduto ha parlato anche il fratello di Emanuela, Pietro Orlandi che da anni si batte per scoprire la verità sul caso. Pietro, riporta la redazione de Il Corriere della Sera, ha definito la battuta fuori luogo: “Ha sbagliato, ma ha parlato di mia sorella per un’ora, questo è quello che mi importa maggiormente”.


RSS - Mastodon