Parliamo di...

Napoli, pomeriggio di sangue alla stazione Garibaldi: accoltellato un uomo

#26Gennaio  #NotiziediNapoli  #UltimeNotizie  #accoltellamento  #StazioneGaribaldi 

Contenuto originale di Vesuvio Live
Napoli – Ha fatto il giro del web la foto di un uomo, seduto sul pavimento, accanto ad una grande chiazza di sangue, dopo esser stato accoltellato davanti alla biglietteria della stazione di piazza Garibaldi. Allo scatto, diffuso dalla pagina Circumvesuviana, guida alle soppressioni e ai misteri irrisolti, è seguita la nota dell’EAV che ha chiarito l’accaduto.
Napoli, uomo accoltellato alla stazione di piazza Garibaldi
“Ci segnalano che, dinanzi alla biglietteria di piazza Garibaldi, c’è un uomo seduto sul pavimento con ai piedi una vistosa chiazza di sangue, sotto gli occhi basiti dei presenti. Si aspettano aggiornamenti sull’accaduto” – si legge nel post diffuso sulla pagina Facebook.
Lo scatto è diventato virale, suscitando reazioni indignate da parte degli utenti, già alle prese con non pochi disservizi. Come reso noto dall’EAV, sarebbe scoppiata una rissa tra un gruppo di uomini di nazionalità straniera. Uno di loro, per difendersi, avrebbe sferrato un coltello.
“Oggi intorno alle ore 18 quattro uomini di nazionalità straniera, che giungevano da Piazza Garibaldi, hanno
bloccato un connazionale in prossimità dei tornelli della stazione di EAV per avviare una rissa. L’uomo per
difendersi ha estratto un coltello ferendo uno degli aggressori” – spiega l’EAV.
“La Guardia Giurata in forza ad EAV, già presente in stazione e a cui i vertici dell’azienda formula i più sentiti complimenti, ha disarmato l’uomo consentendone l’arresto da parte delle autorità e ha provveduto a chiedere soccorso medico per l’uomo ferito. Le immagini sono al vaglio delle Forze dell’ordine”.


RSS - Mastodon