Parliamo di...

Dipendenti preoccupati hanno avvertito l'amministrazione tre volte che il bambino di 6 anni aveva una pistola nel campus, ha detto l'avvocato dell'insegnante

#26Gennaio  #newport 

Contenuto originale di CNN.com - RSS Channel - HP Hero
CNN—
Un consiglio scolastico ha votato mercoledì sera per estromettere il suo sovrintendente, settimane dopo che un bambino di 6 anni avrebbe sparato a un insegnante in una delle scuole del distretto e lo stesso giorno in cui l'avvocato dell'insegnante ha detto che gli amministratori scolastici erano stati avvertiti che il bambino aveva una pistola giorno delle riprese.
Il consiglio scolastico delle scuole pubbliche di Newport News ha votato 5-1 a favore di un accordo di separazione e licenziamento con il sovrintendente Dr. George Parker III.
L'avvocato dell'insegnante ha affermato mercoledì scorso che gli amministratori scolastici avevano ricevuto più avvertimenti sul ragazzo il giorno dell'incidente.
"Nel corso di poche ore, tre volte diverse - tre volte - l'amministrazione scolastica è stata avvertita da insegnanti e dipendenti preoccupati che il ragazzo aveva una pistola contro di lui a scuola e stava minacciando le persone", Diane Toscano, avvocato dell'insegnante , Abby Zwerner, ha detto ai giornalisti in una conferenza stampa mercoledì. "Ma l'amministrazione non poteva essere disturbata."
"Abby e questi altri insegnanti della Richneck Elementary School hanno cercato di fare la cosa giusta il 6 gennaio", ha detto Toscano, aggiungendo che intendeva intentare una causa per conto di Zwerner. Toscano ha affermato che l'amministrazione "non ha agito" nonostante fosse "a conoscenza di un pericolo imminente".
L'assistente del preside della scuola, il dottor Ebony Parker, si è dimesso mercoledì, ha detto alla CNN un portavoce del distretto scolastico.
La CNN ha contattato il distretto scolastico per un commento sulle affermazioni di Toscano.
Un bambino di 6 anni è stato arrestato il 6 gennaio dopo aver portato a scuola la pistola acquistata legalmente da sua madre nello zaino e aver sparato alla sua insegnante di prima elementare, Abby Zwerner, ha detto la polizia all'epoca.
Zwerner, 25 anni, era inizialmente in condizioni critiche e successivamente si è stabilizzata prima di essere dimessa dall'ospedale dopo che un proiettile le è passato attraverso la mano e nel petto all'interno della sua classe. La polizia ha detto che la sparatoria è stata intenzionale.
Secondo Toscano, poco prima delle 11:30 di quel giorno, Zwerner ha informato un amministratore che il bambino di 6 anni aveva "minacciato di picchiare un altro bambino". L'amministrazione non ha rimosso lo studente dalla classe né ha chiamato la sicurezza, ha affermato Toscano.
Intorno alle 12:30, un altro insegnante ha detto all'amministratore che credeva che lo studente si fosse messo una pistola in tasca e l'avesse tirata fuori per la ricreazione, ha affermato Toscano. L'amministratore avrebbe "sminuito" la possibilità, ha detto Toscano, rispondendo che il ragazzo aveva "piccole tasche".
Poi, poco dopo le 13, un terzo insegnante ha detto agli amministratori che un altro bambino - descritto da Toscano come "piangente e impaurito" - aveva informato l'insegnante che il bambino di 6 anni "gli ha mostrato la pistola durante la ricreazione e ha minacciato di sparargli se avesse l'ha detto a qualcuno.
Feedback sull'annuncio video Ascolta la nonna che ha eseguito la rianimazione cardiopolmonare all'insegnante presumibilmente uccisa da uno studente di 6 anni 02:11 - Fonte: CNN
Un quarto dipendente ha quindi chiesto all'amministrazione il permesso di perquisire il ragazzo ma gli è stato negato, ha affermato Toscano.
Zwerner è stato ucciso quasi un'ora dopo, ha detto il suo avvocato.
La famiglia della bambina di 6 anni continua a "pregare per la signora Zwerner e le augura una guarigione completa e completa", ha detto mercoledì alla Galileus Web un avvocato che rappresenta la famiglia. "I nostri cuori vanno a tutte le persone coinvolte."
La scuola riaprirà la prossima settimana
Dopo la sparatoria, il consiglio scolastico ha tenuto diverse riunioni, inclusa un'accesa settimana scorsa in cui i membri hanno dovuto affrontare il contraccolpo dei genitori. Anche il consiglio scolastico si è riunito martedì in una discussione a porte chiuse, dopo di che ha deciso di ospitare una riunione straordinaria mercoledì.
Feedback sull'annuncio video Un bambino di 6 anni ha sparato a un insegnante in classe. Ascolta uno studente di 8 anni che era in fondo al corridoio 04:24 - Fonte: CNN
L'ultimo giorno di Parker come sovrintendente sarà il 1 febbraio e interverrà un sovrintendente ad interim. È sovrintendente del distretto dal 2018, secondo il sito web del distretto.
La CNN ha contattato l'ufficio di Parker per un commento.
La scuola riaprirà il 30 gennaio, quasi un mese dopo la sparatoria, hanno confermato i funzionari della scuola alla CNN in una e-mail all'inizio di questa settimana.
Durante l'intensa riunione del consiglio con i genitori del 17 gennaio, le emozioni erano alte quando i genitori frustrati hanno parlato della paura e dell'ansia che i loro figli hanno sopportato dopo la violenza armata. Almeno un genitore ha chiesto che la posizione del sovrintendente fosse rivalutata.
"Perché ci è voluta un'attenzione nazionale negativa prima che tu lo prendessi sul serio e lo rivalutassi effettivamente?" chiese il genitore. "Penso che sia ora che i cittadini e i genitori di Newport News, che non ti hanno eletto, rivalutino i tuoi servizi come nostro, nostro sovrintendente".
La sparatoria è avvenuta mentre l'America continua ad affrontare l'onnipresente problema della violenza armata che permea molti spazi pubblici in tutto il paese.
La sparatoria alla Richneck Elementary è stata la prima del 2023 in una scuola statunitense, secondo un'analisi della CNN. Nel 2022, ci sono state 60 sparatorie nelle scuole K-12, mostra l'analisi della CNN.
Tuttavia, le sparatorie a scuola da parte di un sospetto così giovane sono molto rare.
Ci sono stati altri tre casi in cui il sospetto aveva appena 6 anni: nel 2000, 2011 e 2021, secondo il K-12 School Shooting Database, che ha monitorato le sparatorie nelle scuole americane dal 1970.
Lo studente soffre di disabilità acuta, dice la famiglia
La sparatoria alla scuola elementare è avvenuta dopo un alterco tra l'insegnante e lo studente, che ha puntato la pistola contro l'insegnante e ha sparato un solo colpo, ha detto il capo della polizia di Newport News Steve Drew.
"Non c'è stata alcuna lotta fisica o lotta", ha detto Drew all'epoca, aggiungendo che non erano coinvolti altri studenti.
Il ragazzo è stato posto sotto ordine di detenzione temporanea ed è stato valutato in un ospedale locale.
Quasi due settimane dopo la sparatoria, la famiglia del ragazzo ha rilasciato la sua prima dichiarazione, esprimendo lodi per l'insegnante.
"Il nostro cuore va all'insegnante di nostro figlio e preghiamo per la sua guarigione all'indomani di una tragedia così inimmaginabile mentre serviva altruisticamente nostro figlio e i bambini della scuola", ha detto la famiglia nella dichiarazione rilasciata tramite l'avvocato James Ellenson.
La famiglia ha sottolineato che il figlio soffre di una disabilità e riceveva cure presso la scuola.
"Nostro figlio soffre di una disabilità acuta ed era sotto un piano di assistenza presso la scuola che prevedeva che sua madre o suo padre frequentassero la scuola con lui e lo accompagnassero a lezione ogni giorno", afferma la dichiarazione della famiglia.
La famiglia ha anche affermato che la pistola presumibilmente usata era stata messa al sicuro prima della sparatoria. Hanno detto che un membro della famiglia di solito andava in classe con lui, ma non la settimana della sparatoria.
"Rimpiangeremo la nostra assenza in questo giorno per il resto della nostra vita", afferma la dichiarazione della famiglia.
Nel frattempo, il capo della polizia ha indicato che la madre del ragazzo potrebbe essere accusata della sparatoria.
"E alla fine della giornata, quando tutto sarà compilato insieme e i fatti e ciò che la legge supporta, l'avvocato del Commonwealth prenderà la decisione se ci sono accuse imminenti ... nei confronti dei genitori", ha detto Drew.
Secondo la legge della Virginia, è un reato per un adulto lasciare un'arma da fuoco carica e non fissata in modo tale da mettere in pericolo un bambino di età inferiore ai 14 anni. È vietato a una persona consentire inconsapevolmente a un bambino di età inferiore ai 12 anni di usare un arma da fuoco.
Correzione: una versione precedente di questa storia riportava erroneamente ciò di cui Abby Zwerner aveva avvertito i funzionari scolastici. Li ha avvertiti che lo studente aveva minacciato di "picchiare" un altro bambino.


RSS - Mastodon