Parliamo di...

Sorpresa austriaca: i super-sovranisti della FPO primo partito

#25Gennaio  #Attualità  #apertura  #austria  #fpo 

Contenuto originale di Scenari Economici
Secondo il sondaggio generale mensile “Profil “ sulle intenzioni di voto in Austria, il partito sovranista euroscettico l’FPÖ supera l’SPÖ, socialdemocratici, con il 28% (+2) ed è ora anche al primo posto fra i partiti austriaci . I socialdemocratici hanno perso due punti percentuali e ora hanno solo il 24%.
La leader dell’SPÖ Pamela Rendi-Wagner è inoltre sempre meno gradita come potenziale prossimo cancelliere. Dopo il 15% di dicembre, il 12% voterebbe direttamente per lei a gennaio, mentre il leader dell’FPÖ Herbert Kickl passa dal 15 al 17%.
Il cancelliere Karl Nehammer, OVP, cioè popolare, è in testa nei gradimenti con il 20% (+2). Il suo partito sale al 22% (+2). Il partner di governo, i Verdi, ha guadagnato il 12% (+1). NEOS, neoliberali, è rimasto al 9%. Il movimento contrario alle vaccinazioni obbligatorie MFG ha perso un po’ di interesse popolare e si muove attorno al 2%, mancando in teoria il posto nel parlamento di Vienna.
Il sondaggio poi si occupa di alcuni temi comuni anche con l’Italia: alla domanda sul loro atteggiamento nei confronti dei blocchi del traffico di “ultima generazione”, gli estremisti ambientalisti, il 42% è favorevole alle multe, il 31% alle pene detentive, il 19% è contrario a qualsiasi conseguenza.
Per quanto riguarda invece le misure generali prese contro il Covid-19, il 60 percento degli intervistati sostiene la revoca rapida di tutte le misure di Corona, mentre la minoranza sarebbe più attendista.


RSS - Mastodon