Parliamo di...

Buonanotte con il calciomercato

#25Gennaio  #calciomercato 

Contenuto originale di Gianluca Di Marzio
Manca una settimana al gong di questa sessione di calciomercato invernale, vari gli affari di Serie A - soprattutto in uscita, ma anche in entrata - dove i club italiani sono implicati. Tanta Serie A, ma anche tantissima Serie B nella giornata di oggi, 24 gennaio 2022, fino agli affari all'estero... Qui raccogliamo tutte le notizie di calciomercato di questa giornata.
JUVENTUS
I bianconeri, in questi giorni, stanno parlando con il Leeds United per capire la fattibilità di un'operazione in uscita e i ricavi dalla possibile cessione del centrocampista americano Weston McKennie, che dal canto suo ha dato un ok di massima al trasferimento in Premier League. Con la sua cessione, potrebbe eventualmente riaprirsi il mercato in entrata della Juve che, per il futuro, resta vigile sul nome di Emil Holm, esterno svedese classe 2000 dello Spezia.
MILANO
Il nome del momento per il mercato rossonero in entrata è quello di Nicolò Zaniolo, che piace al Milan e per cui la Roma ha aperto alla cessione. Non ci sono sviluppi sulla trattativa rispetto agli ultimi aggiornamenti: quel che pare sicuro è che, non dovesse arrivare a gennaio, il Milan potrebbe provare a offrire per lui anche a giugno, poichè la dirigenza rossonera lo vede a tutto tondo come un innesto che migliorerebbe la propria rosa. In uscita, invece, Tiemoué Bakayoko sembra essersi convinto ad accettare l'Adana Demirspor allenato da Vincenzo Montella, che lo ha richiesto espressamente al club turco.
ROMA
Mercato in entrata in stallo al momento, ci si concentra ancora sulle uscite, con il nome di Zaniolo sicuramente in prima fila: dal canto suo il club giallorosso ha chiara in mente la valutazione del ragazzo (35-40 milioni di euro circa, probabilmente trattabili) e la formula da adoperare per la cessione (a titolo definitivo o prestito con obbligo di riscatto fra sei mesi). Senza queste condizioni, difficilmente Zaniolo si muoverà a stagione in corso, nonostante quanto definito con la società. Sempre in uscita, cresce la concorrenza per Eldor Shomurodov, per cui può scatenarsi una vera e propria asta. Ora i club italiani interessati all'uzbeko diventano tre: oltre alla Cremonese e al Torino, è spuntato anche lo Spezia nelle ultime ore, mentre all'estero ci sono Lille e Bayer Leverkusen. Sull'asse Premier-Serie A, invece, c'è il Bournemouth che sta chiudendo per Matias Viña in prestito con diritto di riscatto (I DETTAGLI).
NAPOLI-FIORENTINA
Visite mediche completate per il portiere Pierluigi Gollini nel pomeriggio di martedì: il sorriso in video indica la carica per cominciare la sua nuova avventura col Napoli. Tutto già definito da giorni per lo scambio di portieri con la Fiorentina: con Gollini a Napoli, contestualmente Salvatore Sirigu andrà a Firenze, visite mediche del portiere sardo e doppia ufficialità attese nelle prossime ore.
INTER
Sempre per il capitolo centrocampisti in uscita, con la Juve che potrebbe liberare McKennie e il Milan lo stesso per Bakayoko, i nerazzurri potrebbero lasciar andare Roberto Gagliardini in Premier League: c'è il Nottingham Forest su di lui. Per il resto, l'Inter è maggiormente concentrata sui rinnovi da completare, più che sul mercato in entrata.
SAMPDORIA
Sampdoria tra le squadre italiane più attive di questo mercato in entrata. Continua il pressing per Dragovic, pupillo di Dejan Stankovic, per rinforzare la difesa: lo Stella Rossa si starebbe avvicinando all'offerta della Samp e potrebbe facilitare lo sviluppo dell'operazione. Nel frattempo, per l'attacco, va avanti una trattativa con l'Udinese per il macedone Ilija Nestorovski. In uscita, il club blucerchiato sblocca la cessione di Valerio Verre, che andrà al Palermo (LA SITUAZIONE COMPLETA).
SALERNITANA
La giornata di mercoledì 25 dovrebbe essere la giornata di Domen Črnigoj, centrocampista sloveno di proprietà del Venezia che ritornerà grazie al club granata in Serie A. Tutto fatto per il centrocampista, mentre si cerca l'attaccante: resta l'idea Seferovic, ma si aggiungono i nomi di Shamar Nicholson dello Spartak Mosca e di Paul Onuachu del Genk sul taccuino del direttore De Sanctis. In difesa, ufficiale l'arrivo del nigeriano William Troost-Ekong dal Watford, il suo approdo in granata non esclude un'ulteriore trattativa per Omar Colley della Sampdoria.
SPEZIA
Tutto fatto per l'arrivo dal Venezia del difensore Przemysław Wiśniewski, il classe 1998 è stato identificato come il perfetto sostituto di Jakub Kiwior, nuovo difensore dell'Arsenal, ceduto ai Gunners per 25 milioni di euro circa. Il centrale polacco era un obiettivo già per giugno, ma con la cessione di Kiwior il club spezzino ha cercato di anticipare l'affare a gennaio, riuscendoci. Visite mediche nella giornata di mercoledì 25. Contestualmente, dovrebbero raggiungere il club arancioneroverde in Serie B il difensore bulgaro Hristov e il centrocampista islandese Ellertsson.
EMPOLI
Nuovo nome per l'attacco: si lavora per il giovane Roberto Piccoli, ex Spezia di proprietà dell'Atalanta, attualmente in prestito all'Hellas Verona dove non ha trovato moltissimo spazio. C'è un interesse concreto da parte del club toscano.
UDINESE
Tutto già chiuso per l'arrivo del centrocampista classe 2004 Sekou Diawara dai belgi del Genk, adesso l'Udinese ha definito anche tutti gli aspetti del contratto del ragazzo, che nella giornata di questo martedì ha anche già svolto le visite mediche.
SASSUOLO
Sassuolo al momento parecchio attivo sul mercato, ma sul fronte uscite: ben sei i nomi su cui si sta lavorando attualmente. Definite già le cessioni del difensore turco Ayhan al Besiktas, del giovane centrocampista Ciervo che passerà al Venezia (oggi è in prestito al Frosinone) e dell'esterno francese classe 2002 Antiste all'Amiens, in patria. Filippo Romagna verso il Como, mentre è tutta da definire la situazione per Abdou Harroui e Matheus Henrique (LA SITUAZIONE).
LECCE
Pantaleo Corvino pesca dal Bayern Monaco il giovane talento 18enne Justin Janitzek, difensore tedesco per cui è tutto fatto. Lecce che, dalla cantera bavarese, vorrebbe anche il coetaneo esterno offensivo Yusuf Kabadayi, tedesco di origini turche, per cui invece bisogna ancora lavorare.
TORINO
Dopo gli ultimi risvolti nella trattativa che avrebbe portato a Ivan Ilic, che sembra pronto a sposare il Marsiglia, il club granata dovrebbe tuffarsi a capofitto sul francese Makengo dell'Udinese.
SERIE B
Nella seconda divisione, è davvero attivo il Como che sta per chiudere l'arrivo di Filippo Romagna (vedi SASSUOLO), ma vuole anche un portiere: al momento si lavora per uno tra Semper del Genoa e l'ex pupillo di Moreno Longo Alfred Gomis.
La SPAL sogna l'arrivo di Radja Nainggolan: il trequartista belga potrebbe lasciare l'Anversa per tornare in Italia, a disposizione dell'ex compagno di squadra (e capitano) alla Roma Daniele De Rossi, oggi allenatore a Ferrara. Su Nainggolan, però, nelle ultime settimane, si era mosso anche il Cagliari per "l'ennesimo" ritorno in Sardegna. Entro venerdì la decisione defintiva.
Palermo che, dopo aver ufficializzato Tutino, chiude per Valerio Verre (vedi SAMPDORIA) a centrocampo e pensa all'esterno Martella per la difesa.
In Emilia-Romagna, al Parma, potrebbe arrivare Luca Zanimacchia dalla Juventus, che ha lasciato il ragazzo ancora in prestito alla Cremonese quest'anno, dove spesso però non sta trovando spazio da titolare. In uscita il difensore Oosterwolde, per cui sta chiudendo l'affare il Fenerbahce.
Fatta per l'arrivo dell'attaccante in casa Genoa, arriva il 23enne rumeno Denis Dragus dallo Standard Liegi, ex conoscenza del calcio italiano siccome arrivò in Belgio dal Crotone.
Il Perugia lavora per il centrocampista Capezzi dalla Salernitana, ma l'affare non è ancora definito.
Il Venezia è vicino all'esterno difensivo Beghetto dal Perugia, mentre sta per chiudere gli arrivi di Ciervo (vedi SASSUOLO) e di Tommaso Milanese dalla Cremonese.
Brescia, si va avanti per Sibilli in attacco, ma avanti anche per il centrocampista del Lecce Listkowski in caso di partenza di Benali: quest'ultimo sarebbe il terzo arrivo di questa sessione dal club salentino dopo Björkengren e Pablo Rodriguez.
L'Ascoli saluta il suo nuovo bomber Francesco Forte, che è diventato ufficialmente un nuovo giocatore bianconero. Lascia il Benevento che, al contempo, ha accolto per Pettinari dalla Ternana.
ESTERO
Per chiudere, gli ultimi affari all'estero: il portiere dell'Inter Ionut Radu è stato richiamato dal prestito alla Cremonese per essere girato in un nuovo prestito all'Auxerre in Francia: comincerà presto la sua nuova avventura. Accordo trovato tra Troyes e Stoccarda per l'arrivo di Alexis Tibidi, esterno d'attacco classe 2003 in prestito dal club tedesco agli austriaci dell'Altach, allenati dall'ex bomber tedesco Miroslav Klose: trasferimento per 3 milioni inclusi bonus, l'unico scoglio è rappresentato proprio dall'Altach. Schalke 04 vicino l'arrivo in prestito con opzione di riscatto di Moritz Jenz, difensore 23enne tedesco del Lorient ma attualmente in prestito al Celtic.


RSS - Mastodon