Parliamo di...

Jeannot segna il vincitore mentre Preds batte i Jets 2-1 nel duello tra portieri

#25Gennaio  #Sports  #ConnorHellebuyck  #Jetshockey  #NashvillePredators 


Invia questa pagina a qualcuno tramite e-mail
In una battaglia molto divertente tra i due portieri che rappresentano la Central Division all'NHL All-Star Game del mese prossimo in Florida, è stato Juuse Saros ad avere la meglio su Connor Hellebuyck mentre i Predators hanno superato i Jets 2-1 a Nashville martedì notte.
I Jets sono stati esclusi per gli ultimi 59 minuti quando hanno chiuso la trasferta di cinque partite con una nota stonata per porre fine alla loro breve serie di due vittorie consecutive.
Pierre-Luc Dubois ha aperto le marcature per Winnipeg a soli 48 secondi dall'inizio della partita, ma i Predators hanno rubato lo slancio nel frame centrale e sono passati in vantaggio per poco più di cinque minuti dall'inizio del terzo periodo.
I Jets hanno colpito un paio di traverse nell'ultimo minuto, ma sono comunque arrivati ​​di poco.
"Tre post nell'ultimo minuto e mezzo", ha detto Dubois. “Questo è un grande creatore di differenza.
La storia continua sotto la pubblicità
"Ci sono molte cose che possono cambiare il corso di una partita, e direi che tre post, o due post nell'ultimo minuto e mezzo, sono un grande punto di svolta".
I Predators hanno superato i Jets 41-33 in totale, e il ghiaccio è stato pesantemente inclinato nel secondo periodo in cui i tiri sono stati 18-5 per Nashville.
"Abbiamo anche perso molte occasioni per tirare", ha detto l'allenatore Rick Bowness. “In quel secondo periodo abbiamo avuto degli strani tiri da uomo di cui non abbiamo approfittato, quindi le opportunità per mettere più dischi in rete c'erano.
"Avevamo alcuni 2 contro 1, alcuni 3 contro 2 che stavamo solo cercando di fare giocate che non c'erano."
"Noi abbiamo avuto le nostre possibilità, loro hanno avuto le loro", ha detto l'attaccante dei Jets Cole Perfetti. “Colpisci un paio di traverse in ritardo. Abbiamo creato tanti, abbiamo avuto tante buone occasioni. Penso che un paio di ferite autoinflitte e cose che vorremmo ripulire sappiamo che possiamo fare di meglio.
Per i Jets, era la loro quinta partita nell'arco di soli otto giorni, e hanno appena finito la benzina.
"Un lungo viaggio", ha detto Dubois. “Siamo stati in viaggio per una settimana, siamo tornati a casa per una partita, di nuovo in viaggio per otto giorni. 16 partite in 28 giorni.
La storia continua sotto la pubblicità
"È un sacco di hockey, ma dobbiamo ancora avere lo stesso atteggiamento e la stessa mentalità durante le partite".
Il difensore Logan Stanley è stato attivato dalla riserva per infortuni ed è tornato in formazione dopo aver saltato 40 delle ultime 42 partite.
Ha avuto una rissa, due colpi e due tiri in porta in 12:49 di ghiaccio.
Dylan Samberg è stato graffiato per fare spazio nella formazione, mentre Ville Heinola è stato riassegnato al Manitoba Moose martedì scorso.
LEGGI DI PIÙ: ANALISI: i jet raccolgono punti consecutivi dopo due dure sconfitte
I sogni di un duello tra portieri sembravano naufragare all'inizio del primo periodo, quando Dubois ha segnato a soli 48 secondi dall'inizio, completando un ottimo passaggio sul ghiaccio di Perfetti.
Ma i custodi si sono sistemati mentre i primi andavano avanti. Entrambe le squadre hanno avuto diverse grandi possibilità poiché le squadre a un certo punto hanno giocato quasi nove minuti consecutivi di hockey senza fischio.
Il Winnipeg ha mantenuto il vantaggio per 1-0 nel primo, dopo aver battuto i Preds 15-13 nei primi 20 minuti, ma la squadra di casa ha ribaltato la situazione nel secondo.
Nashville ha dominato il frame centrale, superando Winnipeg 18-5 e Hellebuyck ha fatto tutto il possibile per mantenere il foglio pulito.
La storia continua sotto la pubblicità
L'offerta di shutout si è conclusa al 13:49 del secondo quando un punto di Roman Josi deviato da Winnipegger Cody Glass e attraverso Hellebuyck per pareggiare il punteggio.
I Predators hanno mantenuto un vantaggio sul tiro di 31-20 per 40 minuti, ma il punteggio è rimasto annodato a uno.
Winnipeg è uscito dai cancelli più forte nel terzo, ma Nashville ha trovato il gol del via a meno di sei minuti dall'inizio.
Dopo che i Jets non sono riusciti a liberare il disco, Tommy Novak è entrato nella fessura e ha sparato un tiro a lato della rete, ma Tanner Jeannot ha raccolto il disco dietro la rete e ha battuto Hellebuyck su un avvolgimento per portare i Preds in vantaggio per la prima volta .
È stato il primo gol di Jeannot dal 27 ottobre.
Entrambe le squadre hanno avuto diverse occasioni per segnare, ma sia l'Hellebuyck che il Saros hanno portato il loro A-game con il passare dei minuti.
Winnipeg ha tirato il portiere a due minuti dalla fine per provare a spingere per il pareggio. Nashville ha avuto una grande possibilità di terminare con una rete vuota, ma Josh Morrissey ha bloccato un tiro di Mikael Granlund dal punto di ingaggio per mantenere in vita la sua squadra.
Ma i Jets non sono riusciti a superare Saros. Sia Mark Scheifele che Nikolaj Ehlers hanno colpito la traversa nei minuti calanti, ma il Nashville è riuscito a salvarsi con una vittoria per 2-1.
La storia continua sotto la pubblicità
Hellebuyck è stato eccezionale nel gioco, deviando 39 tiri nella sconfitta mentre Saros ha fermato 32 tiri per pareggiare la serie della stagione in una partita a testa.
LEGGI DI PIÙ: Manitoba Moose, i fan festeggiano il 60esimo compleanno di Dancing Gabe domenica
I Jets hanno concluso la loro trasferta più lunga della stagione con due vittorie in cinque partite mentre giovedì tornano a casa per ospitare i Buffalo Sabres. La copertura pre-partita su 680 CJOB inizia alle 17:00. con l'azione di gioco che inizia subito dopo le 19:00.


RSS - Mastodon