Parliamo di...

Calciomercato Milan, tifosi senza parole: il problema legato a Zaniolo

#25Gennaio  #Calciomercato 

Contenuto originale di Minuti Di Recupero
Il calciomercato Milan si infiamma: Nicolò Zaniolo è il grande obiettivo ma è sorto un intoppo sull’acquisto del romanista, tifosi sconvolti
Il Milan chiuderà stasera la giornata di campionato, l’ultima del girone d’andata. L’obiettivo è conquistare tre punti per staccare l’Inter terza, ieri sconfitta dall’Empoli clamorosamente, e tornare a -9 dal Napoli capolista, per tenere ancora aperta la lotta scudetto.
Non solo il campionato, però; in casa rossonera tiene banco anche il calciomercato, con i rossoneri impegnati a rinforzare la rosa a disposizione di Pioli già in questa sessione di calciomercato. E’ soprattutto il reparto offensivo quello dove servono maggiormente nuovi innesti, con l’attacco apparso in più di un’occasione spuntato e con poche risorse.
Ecco perché Maldini è piombato su Nicolò Zaniolo; il calciatore ha ormai rotto con la Roma, dando la sua indisponibilità per la gara contro lo Spezia, a Trigoria si allena da solo, lontano dalla prima squadra ed aspetta solo la nuova destinazione dove poter iniziare una nuova avventura. Ed il Milan è, forse, la formazione in pole position per potersi aggiudicare il classe ’99.
Calciomercato Milan, la risposta di Zaniolo
Nicolò Zaniolo al Milan è più di una possibilità ed i rossoneri anche anche pronta la strategia per acquistarlo. Maldini è pronto a cedere all’Adana Demirspor Tiemoué Bakayoko, centrocampista utilizzato con il contagocce da Stefano Pioli in questa stagione, ma dal contratto decisamente robusto.
Smaltito l’ingaggio dell’ex Napoli, il Milan avrà le risorse finanziarie per prendere in prestito oneroso l’esterno offensivo giallorosso, anche se la Roma resiste. Al momento, infatti, Pinto ha detto no anche all’obbligo di riscatto vincolato alla Champions League, perché i Friedkin hanno un bisogno urgente di effettuare plusvalenze.
Massara, che aveva portato a Trigoria il classe ’99, crede fortemente nel calciatore e proverà a far leva anche sulla volontà del calciatore che ha già dato il suo benestare al trasferimento a Milano, che per lui sarebbe un ritorno vista l’esperienza nelle giovanili dell’Inter.
L’operazione, però, è tutt’altro che semplice; sul ragazzo, infatti, sembra che vi sia fiondato anche il Tottenham di Antonio Conte e Fabio Paratici. Un avversario durissimo, perché gli Spurs hanno sicuramente appeal ma anche e soprattutto risorse finanziarie per convincere la Roma ed il calciatore a volare a Londra.


RSS - Mastodon