Parliamo di...

Usa preoccupati per le esercitazioni Cina-Russia-Sudafrica

#24Gennaio  #RussiaAfrica 

Contenuto originale di controinformazione.info
Usa preoccupati per le esercitazioni Cina-Russia-Sudafrica
I prossimi esercizi che coinvolgeranno il trio saranno soprannominati MOSI, che si traduce in “fumo” nella lingua Tswana locale.
La portavoce della Casa Bianca, Karine Jean-Pierre, ha avvertito che gli Stati Uniti trovano preoccupanti le esercitazioni militari del Sud Africa con Russia e Cina.
Le prossime esercitazioni che coinvolgeranno il trio saranno soprannominate MOSI, che si traduce in “fumo” nella lingua locale Tswana, e si svolgeranno nell’Oceano Indiano al largo della provincia sudafricana di KwaZulu-Natal dal 17 al 27 febbraio. più di 350 militari sudafricani.
Durante una conferenza stampa, quando è stato presentato il tema dell’affinità russo-sudafricana, Jean-Pierre ha risposto: “Abbiamo delle preoccupazioni”.
La Forza di difesa nazionale sudafricana (SANDF) ha dichiarato giovedì che circa 350 membri dell’esercito sudafricano parteciperanno a esercitazioni marittime trilaterali con Russia e Cina al largo della regione sudafricana del KwaZulu-Natal nell’Oceano Indiano.
SANDF ha anche osservato che i coordinatori dell’esercitazione hanno concordato i dettagli rilevanti per prepararsi all’esercitazione già nel dicembre 2022. Ha anche sottolineato che i giochi di guerra avevano lo scopo di “rafforzare le già fiorenti relazioni tra Sud Africa, Russia e Cina”.
Lunedì mattina, il ministro degli Esteri sudafricano Naledi Pandor ha ricevuto il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov nella capitale amministrativa di Pretoria per colloqui bilaterali.
Lavrov ha affermato che la Russia e il Sudafrica intendono sviluppare la cooperazione bilaterale nel settore energetico e nell’esplorazione delle risorse naturali.
“I nostri governi e le nostre aziende in entrambi i paesi sono tutti interessati a promuovere progetti congiunti relativi a risorse naturali, energia… esplorazione spaziale pacifica, infrastrutture, hi-tech, città intelligenti”, ha detto Lavrov ai giornalisti in una conferenza stampa con il ministro degli Esteri sudafricano Naledi Pandor .
🇷🇺🇿🇦 Il Ministro degli Esteri Sergey Lavrov ha avuto colloqui con il Ministro delle Relazioni Internazionali e della Cooperazione del #Sudafrica Dr. Naledi Pandor
📍 Pretoria, 23 gennaio
Il diplomatico russo ha aggiunto che sono necessari aggiustamenti negli strumenti finanziari e nelle catene di approvvigionamento per rafforzare i legami bilaterali, osservando che la Russia sta lavorando a stretto contatto con i suoi partner per creare nuovi meccanismi che proteggano dai “capricci e dall’arbitrarietà dei nostri colleghi occidentali”.
“È reale. Abbiamo lavorato insieme a tutti i nostri partner che vogliono garantire una cooperazione leale ed evitare di cadere vittime di pratiche di concorrenza sleale”, ha affermato Lavrov.
In un’altra nota, il diplomatico russo ha parlato della reazione mista dell’Occidente alle esercitazioni navali congiunte avviate da Russia, Cina e Sudafrica, dicendo di non capire perché fossero fonte di preoccupazione per l’Occidente.
“Per quanto riguarda le esercitazioni navali, penso che non ci sia nemmeno nulla da commentare. Tre paesi sovrani conducono esercitazioni senza violare alcuna norma del diritto internazionale. Non capisco come possano provocare una reazione ‘mista’”, ha detto Lavrov, osservando che le esercitazioni potrebbero provocare una tale reazione principalmente da parte degli Stati Uniti.
“I colleghi statunitensi credono che solo loro possano condurre esercitazioni in tutto il mondo. Ora sono attivamente impegnati in esercitazioni navali nell’ambito delle strategie indo-pacifiche intorno alla Cina, nel Mar Cinese Meridionale, nello Stretto di Taiwan, e questo non causa qualsiasi reazione mista da parte di chiunque”, ha aggiunto.
Il massimo diplomatico ha sottolineato che la Russia “non vuole scandali e provocazioni” e che le esercitazioni navali sono trasparenti poiché sono state fornite tutte le informazioni.
Da Al Mayadeen inglese
Traduzione: Luciano Lago


RSS - Mastodon