Parliamo di...

Revisione di Forspoken in corso: gli eroi improbabili (e antipatici) del 2023

#24Gennaio  #GamesBeat  #LatestGamesReviews  #category-GamesComputerVideoGames  #ConsoleGames 

Contenuto originale di VentureBeat
Connettiti con i migliori leader del gioco a Los Angeles al GamesBeat Summit 2023 dal 22 al 23 maggio. Registrati qui.
Né Forspoken né il suo personaggio principale fanno una buona prima impressione. Senza spoilerare, quest'ultima trascorre le prime ore di gioco a lamentarsi della direzione della sua vita, sia a New York che nel mondo fantastico in cui è stata trasportata. Anche se non ho ancora finito il gioco, non è davvero ripreso da lì nelle ore successive e non ho molte speranze per il finale.
Il combattimento e l'attraversamento sono divertenti, se non innovativi. Potrebbe essere appena sufficiente per elevare il gioco dai box a cui lo consegnano i suoi personaggi, il mondo aperto e la tavolozza dei colori. Ma finora è un gioco d'azione-avventura per lo più vuoto e insignificante con alcune caratteristiche decenti e praticamente nient'altro da chiamare suo.
La storia segue Frey Holland, un trovatello di New York City che vive un'esistenza piuttosto pietosa. Un pasticcio cronico, sta cercando di sfuggire al suo debito con le bande locali e si imbatte in un bellissimo braccialetto nascosto in un magazzino. Lo tocca e viene trasportata ad Athia, un mondo fantastico contorto e corrotto da cui deve cercare di ritrovare la strada per tornare a New York. Scopre rapidamente che non solo il braccialetto parla (lo chiama "Cuff"), ma le garantisce anche vari poteri magici.
Frey scopre nel modo più duro di essere immune alla Frattura, l'oscurità che si diffonde che sta cambiando Athia in peggio. Attira anche l'attenzione negativa delle Tantas, le potenti matriarche di Athia. Uscendo da Cipal, l'unica città incorrotta di Athia, Frey elimina i quattro Tantas, ciascuno in una delle quattro regioni di Athia. Non sa davvero perché (e nemmeno noi), tranne che potrebbe essere la sua strada per tornare a New York.
Evento GamesBeat Summit 2023 Unisciti alla community GamesBeat a Los Angeles dal 22 al 23 maggio. Ascolterai le menti più brillanti del settore dei giochi per condividere i loro aggiornamenti sugli ultimi sviluppi.
Registrati qui
Puoi soffocare un braccialetto senziente? Chiedere un amico
Forspoken ha due diversi gusti di cattivi dialoghi (il che è piuttosto impressionante se ci pensi): il dialogo di Frey e il dialogo di Athian. Le stupide stronzate che escono da Frey suonano come ciò che accade quando un gruppo di persone di mezza età scrive quello che pensano suonerebbe una donna di 20 anni di New York. È un lavoro ingrato da ascoltare, poiché Frey cosparge di riferimenti alla cultura pop inutili e gergali nei suoi dialoghi e poi si infastidisce quando né Cuff né nessun altro la capiscono.
Dall'altro lato della medaglia ci sono gli abitanti di Athia, Cipal in particolare. Parlano tutti a Frey nel tuo patois fantasy standard, lamentandosi di quanto sia schifoso il loro mondo e di come sperano che li salverà. Non è niente di eccezionale e la recitazione vocale raggiunge il livello di passabile nel migliore dei casi. Nel peggiore dei casi, è un intollerabile ronzio di vespa. L'unica cosa che rende sopportabili gli atiani è che sono in piedi accanto a Frey Holland, che è una razza di irritante decisamente peggiore.
Frey Holland di Forspoken parla interamente in gergo e riferimenti alla cultura pop.
Non voglio parlare troppo presto, ma penso che Frey potrebbe rappresentare la barra da superare per "L'eroe più improbabile" per i giochi nel 2023. È sprezzante e cattiva con quasi tutti, poi sembra offesa quando la maggior parte di loro non lo fa la vuoi intorno. Trascorre la maggior parte del gioco lamentandosi di voler tornare a New York, dove non ha né amici, soldi né un posto dove vivere. Nonostante i migliori sforzi del gioco, le sue motivazioni non sono convincenti o interessanti.
Cuff non è molto meglio, continua a tormentare e prendere in giro Frey durante le loro "battute". La sua voce gocciola di disprezzo e talvolta antipatia per Frey ogni volta che parla. Anche se c'è un momento in cui Frey è tollerabile, Cuff è lì per recuperare il gioco e farti rabbrividire ancora una volta. Non aiuta che i due abbiano un numero limitato di battute, quindi sentirai gli stessi scambi dozzine di volte. È una vera lotta sopportarli.
Mondo arido
La mappa di Athia è enorme e piena zeppa di luoghi da visitare. Alcuni dei luoghi sono hotspot magici in cui Frey può aumentare le sue statistiche o imparare un nuovo incantesimo. Altri sono alveari nemici in cui Frey può guadagnare bottino raro uccidendo tutti i nemici intorno. Può anche prendere parte ad alcune missioni secondarie in Cipal, tra cui seguire i gatti e scattare foto per i bambini. È innocuo, anche se un po' insipido. A volte sembra che ci siano troppi oggetti collezionabili: le riserve di mana, ad esempio, sono sparse ovunque come sfere in Crackdown.
Il mondo di Forspoken sembra insipido com'è.
Finora, le meccaniche di attraversamento rappresentano un raro vantaggio in Forspoken. Uno dei nuovi poteri magici di Frey è essenzialmente il parkour sovralimentato, che le permette di sorvolare la campagna, le scogliere e gli ostacoli senza problemi. È delizioso, soprattutto quando ottiene un aggiornamento del rampino. Inoltre, è una delle poche volte nel gioco in cui Frey sembra davvero divertirsi.
Il combattimento, in cui Frey utilizza una serie di gesti delle mani per infliggere punizioni magiche ai nemici, è un altro punto di forza. Il repertorio di abilità di Frey sembra distinto e racchiude un (pugno letterale), e ne acquisisce di più nel corso del gioco. Il combattimento diventa abbastanza simile contro i nemici standard, ma brilla durante le battaglie con i boss, dove mi sono divertito di più nel gioco.
Forspoken usa il colore in alcuni dei modi più dolorosi possibili.
Un grosso problema con il mondo di Athia è il suo design artistico. La sua tavolozza di colori, in particolare, rende l'intero paesaggio arido e sgradevole, soprattutto nella città principale di Cipal. Questo si estende alla maggior parte del mondo aperto. Al contrario, alcuni degli elementi visivi unici del gioco, come l'abilità di Frey di aumentare la sua potenza d'attacco con una bella manicure, sono impercettibili. E quando introduce il colore, fa venire l'acquolina in bocca.
Lamentele a fuoco rapido
Poiché non ho ancora finito il gioco, non gli darò un punteggio. Invece, facciamo come Frey stessa e lamentiamoci di alcune cose minori. Innanzitutto, Forspoken ha un sistema di creazione e equipaggiamento, e sembra deludente come il resto del gioco. Non è mai stato veramente spiegato come Frey sappia come aggiornare i suoi mantelli e le sue collane magici: i newyorkesi hanno un sistema di creazione di cui non sono a conoscenza?
I giocatori Forspoken trascorreranno buona parte del loro tempo nella città incolore di Cipal.
Sebbene il combattimento sia divertente, il design del nemico non è sorprendente. I cattivi di base che combatterai per tutto il gioco sono solo zombi, nel caso Forspoken non fosse già abbastanza generico. Oh, e un'altra cosa: il gioco ha enigmi che bloccano parte del suo bottino ... puzzle a tessere scorrevoli. In che livello dell'inferno mi trovo, dove sono costretto a giocare a dozzine di puzzle a tessere scorrevoli più e più volte?
Tornerò qui e valuterò il gioco una volta terminato l'ultimo capitolo. Tuttavia, non sono convinto che diventerà più magico e divertente di quanto non lo sia ora. È un peccato, perché il gioco parte da un buon punto: una nuova IP fantasy con una protagonista femminile che non fa prigionieri. E posso dire che molte delle persone che hanno lavorato al gioco ci hanno provato sinceramente. Ma posso anche dire che molti altri non lo erano affatto.


RSS - Mastodon