Parliamo di...

Il Sahara dimostra che una grande alluvione è realmente accaduta?

#23Gennaio  #Lastoriavariscritta  #Alluvione  #Sahara 

Contenuto originale di Ufo e Alieni
Una catastrofica e massiccia inondazione ha spazzato via il deserto del Sahara?
C’è stata una catastrofica inondazione che ha coperto la maggior parte del Sahara? E cosa ci dice questo sulla nostra storia? Il Sahara è avvolto nel mistero. Non solo perché è una vasta area di terra che è cambiata radicalmente nel corso di migliaia di anni, ma perché ospita numerose caratteristiche sorprendenti che, secondo alcuni, sfidano ogni spiegazione.
Il Sahara è enorme, copre 9,2 milioni di chilometri quadrati ed è il più grande deserto “più caldo” della Terra e il terzo deserto più grande dopo quello dell’Antartide e dell’Artico. Il suo nome deriva dalla parola araba per deserto, Sahara. Tale è la sua dimensione che il Sahara copre parti di paesi come Algeria, Ciad, Mali, Marocco, Suda, Tunisia, Egitto e Niger, tra gli altri.
Erosione fluviale nel Sahara?
Non molte persone sono disposte a prendere in considerazione l’idea, che ci sono prove di una versione catastrofica dell’acqua attraverso il Sahara. Altri, come il canale YouTube Bright Inside, sono disposti a provarci, affermando che una volta un’alluvione catastrofica si è abbattuta sul deserto, ed era così grande che le prove che ha lasciato potrebbero essere facilmente identificate guardando le immagini satellitari.
Inoltre, non devi nemmeno essere un esperto per vedere i segni rivelatori. Perché, a quanto pare, sono così evidenti. E sebbene l’idea sia certamente degna di essere perseguita ulteriormente, nessuno all’interno della comunità scientifica accademica è disposto a provarci, né nessuno è disposto a discuterne. Perché?
Secondo Bright Insight, perché tutto ciò che ci è stato insegnato che coinvolge la storia del cambiamento climatico sul nostro pianeta contraddice le idee di catastrofiche inondazioni del Sahara.
Certamente, un paio di ritrovamenti interessanti nel Sahara potrebbero effettivamente indicare una possibile massiccia inondazione in un passato geologico non così lontano. E una di queste scoperte è l’enorme quantità di sali che si è depositata sul substrato roccioso sahariano. Guarda il video qui sotto per scoprire di più sul motivo per cui vale la pena pensare a questa idea.
A cura di Ufoalieni.it
Segui il tuo Telegram | Instagram | Facebook


RSS - Mastodon