Parliamo di...

Katia Ricciarelli, dopo Pippo Baudo il suo cuore batte per lui: convivono insieme da anni

#21Gennaio  #GossipeTv 

Contenuto originale di Solospettacolo.it
Il cuore della soprano Katia Ricciarelli batte solo per il giovane compagno: ecco con chi condivide la sua quotidianità.
L’eclettica cantante lirica Katia Ricciarelli ha recentemente goduto di rinnovata popolarità grazie alla sua indimenticata partecipazione al “GF Vip 6”. Di veneto retaggio, ma di caratura internazionale, la soprano ha calcato i palchi più importanti del mondo, dando nuovo lustro ai personaggi delle opere di Puccini, Verdi, Rossini e persino del roboante Wagner.
Il suo percorso all’interno del reality è stato costellato da aspre polemiche: la cantante, infatti, ha esibito un temperamento indomabile e granitico, attirandosi molte accuse di razzismo e bullismo, soprattutto da parte delle sorelle Selassié. Durante la permanenza nello show, Katia Ricciarelli ha inoltre rispolverato i suoi trascorsi artistici e sentimentali, rievocando la sofferta relazione con il tenore spagnolo José Carreras.
Il cantante lirico non ha mai abbandonato la storica moglie, tenendo in bilico la famosa amante per circa 13 anni di passione e palchi condivisi. Katia Ricciarelli ha quindi scelto di impalmare il navigato conduttore Pippo Baudo nel giorno del suo quarantesimo compleanno. L’idillio, durato dal 1986 al 2004, rappresenta tutt’ora un punto fermo nella vita della cantante, che non perde occasione mediatica per ribadire la sua stima imperitura all’amato professionista.
Attualmente, però, Katia Ricciarelli vive un nuovo amore, peraltro dalle sembianze piuttosto accattivanti: scopriamo di chi si tratta…
Katia Ricciarelli e il suo Ciuffy: una tenerezza a tutto pelo
Fatta eccezione per qualche cameo on-stage, Katia Ricciarelli si è ritirata a vita privata nella sua elegante casa di Roma, circondandosi di strumenti musicali e oggettistica d’antiquariato. L’attempata soprano, inoltre, condivide la sua quotidianità con il candido barboncino Ciuffy, protagonista indiscusso dei suoi pensieri anche durante la permanenza nella casa di Cinecittà.
La cantante, in effetti, risulta legata a filo doppio al dolce quadrupede, che l’ha aiutata a superare il lutto per la precedente pelosa del cuore, Dorothy. Katia Ricciarelli ha spiegato al pubblico la scelta del simpatico nome per il suo pet: il barboncino, adottato quand’era cucciolo, si presentava alla vista come una vera e propria palla di pelo bianco.
Il rapporto tra Katia e il piccolo Ciuffy
Il niveo batuffolo peloso di Katia Ricciarelli ha raggiunto attualmente l’età di circa 4 anni, e ha sostenuto moralmente la sua padroncina durante il difficile periodo della pandemia. Il cucciolo ha infatti contrastato il senso di isolamento che ha caratterizzato i lockdown, consolando la soprano con la sua mite presenza.
Katia Ricciarelli aveva infatti confessato a “Domenica in”: “Ciuffy è molto affettuoso. Ci voleva, in un periodo così, avere la compagnia di un cagnolino. Penso sia essenziale…“.


RSS - Mastodon