Parliamo di...

Il giudice ordina a Ottawa di rimpatriare quattro uomini detenuti in Siria

#20Gennaio 

Contenuto originale di LaPresse.ca - Actualités
I familiari dei quattro uomini, insieme a diverse donne e bambini, hanno sostenuto in tribunale che il governo deve prendere accordi per il loro ritorno, affermando che in caso contrario viola la Carta dei diritti e delle libertà.
Il giudice ordina a Ottawa di rimpatriare quattro uomini detenuti in Siria
(OTTAWA) Un giudice ha ordinato al governo federale di riportare a casa quattro canadesi detenuti nei campi in Siria.
La stampa canadese
In una sentenza di venerdì, il giudice della Corte federale Henry Brown ha detto al governo di chiedere il rimpatrio dei quattro uomini il prima possibile. Gli ha anche ordinato di fornire loro passaporti o documenti di viaggio urgenti.
Il giudice Brown ha anche indicato che un rappresentante del governo federale dovrebbe recarsi in Siria per facilitare il ritorno degli uomini non appena i loro carcerieri li rilasciano.
Come molti altri stranieri, questi canadesi sono trattenuti in Siria dalle forze curde che hanno strappato la regione a Daesh.
I parenti di questi detenuti avevano sostenuto in tribunale che il governo federale avrebbe dovuto organizzare il loro ritorno nel paese, sostenendo che un rifiuto violava la Carta dei diritti e delle libertà.
Giovedì, l'avvocato di sei donne canadesi e 13 bambini detenuti nei campi in Siria ha affermato che il governo federale ha accettato di aiutare con il loro rimpatrio.


RSS - Mastodon