Parliamo di...

Addio, Marvel’s Avengers: annunciata la fine per quest’anno [Agg.]

#20Gennaio  #News  #MarvelsAvengers 

Contenuto originale di SpazioGames
Aggiornamento, 21 gennaio ore 00.02
La notizia è diventata ufficiale in tempi rapidissimi: Crystal Dynamics ha ringraziato i fan per il supporto di questi anni e ha comunicato l’addio al gioco: il 31 marzo ci sarà l’ultimo aggiornamento, che porterà il GaaS alla versione 2.8.
Infine, il 30 settembre 2023 il supporto terminerà ufficialmente, segnando il momento dei titoli di coda per questo ambizioso progetto che non è mai riuscito a decollare. Sarà comunque possibile continuare a giocare in single e multiplayer – ma non ci saranno più aggiornamenti, nuovi eroi né nessuna forma di supporto.
Originale
Marvel’s Avengers ha continuato a tenere duro nel corso dei mesi, inserendo contenuti con una certa frequenza nonostante il gioco non abbia veramente mai sfondato. Ora, però, sembra proprio che la fine sia giunta.
Il titolo (che trovate anche su Amazon) aveva ottime potenzialità, sebbene il progetto dedicato agli eroi della Casa delle Idee non è mai decollato veramente.
Neppure l’inserimento di nuovi eroi sembra aver salvato la situazione in calcio d’angolo, tanto che le notizie provenienti dal web non sono delle migliori.
Come riportato anche su The Gamer, un nuovo report suggerisce che Crystal Dynamics sia pronta a cessare il supporto di Marvel’s Avengers, un gioco che ha lottato per rimanere in vita sin dal suo lancio nel 2020.
I report precedenti suggerivano che il gioco avrebbe trovato conclusione nel 2023, sebbene ora viene suggerito che i piani sono stati accelerati, con Crystal Dynamics in procinto di fare un annuncio ufficiale già la prossima settimana.
Secondo quanto riferito a Xputer dal noto insider di Marvel’s Avengers Miller Ross, i piani per terminare lo sviluppo del titolo erano originariamente fissati per la fine del 2023, ma sono stati anticipati a causa della partenza dello sviluppatore principale Brian Waggoner.
Se questo nome vi suona familiare, Waggoner è stato recentemente rimosso dal ruolo di portavoce del titolo a causa di tweet razzisti pubblicati tra il 2010 e il 2016.
Ora, sembra che Waggoner sia stato allontanato dal team di Crystal Dynamics proprio a causa dei suoi commenti ma che non sia stato sostituito, il che non sorprende troppo se si considera che i piani per interrompere lo sviluppo erano già in corso.
Vale la pena notare che questo non significa che Marvel’s Avengers scomparirà presto dalle vostre console, visto che, a quanto pare, saranno comunque apportate diverse modifiche prima che Crystal Dynamics abbandoni la nave.
Sempre secondo Ross, gli sviluppatori sono pronti a rimuovere il time gating dal gioco e stanno attualmente lavorando per modificare la disponibilità delle microtransazioni legate ai cosmetici.
Ross afferma infine che il gioco rimarrà in vendita in formato digitale almeno fino a settembre e che Crystal Dynamics si impegnerà a mantenerlo in uno stato giocabile fino a quando ci saranno utenti attivo.
Vero anche che c’è un altro titolo, in compenso, che è amdato possibilmente anche peggio di quello di Square Enix e, neanche a farci apposta, è un altro videogioco Marvel.
Sempre parlando di giochi della Casa delle Idee, Electronic Arts intende infoltire le produzioni di videogiochi della Casa delle Idee con molti progetti: ecco i tutti i dettagli del caso.
Nel frattempo è Marvel Snap a rubare la scena in queste settimane, con un titolo in grado di riscuotere un gran successo e delle nuove modalità realmente promettenti.


RSS - Mastodon