Parliamo di...

Cobra Kai rinnovata per una sesta e ultima stagione

#20Gennaio  #news  #Serie  #TV 

Contenuto originale di ComingSoon.it - Gli Articoli in rilievo dal mondo dell'intrattenimento
News Serie TV
Lo spin-off televisivo di Karate Kid si concluderà con la sesta stagione: il video annuncio di Netflix.
"Cobra Kai Never Dies", ma a Netflix può bastare. Il servizio di video in streaming ha appena annunciato di aver rinnovato per una sesta stagione la serie sequel del franchise di Karate Kid, che però sarà anche l'ultima. Qui sotto trovate il video annuncio.
Cobra Kai si concluderà con la sesta stagione
"Dopo cinque incredibili stagioni, la sesta stagione di Cobra Kai sarà l'ultimo atto. L'epica conclusione della saga lunga decenni arriverà presto su Netflix", ha fatto sapere il servizio di video in streaming. La serie ha seguito le vicende degli eterni rivali Daniel LaRusso (Ralph Macchio) e Johnny Lawrence (William Zabka) che che si erano scontrati nel torneo di karate All Valley del 1984 e che nella serie si sono ritrovati, prima nuovamente l'uno contro l'altro e poi alleati. Nella quinta stagione, arrivata in streaming lo scorso settembre, si sono concretizzati i piani del perfido Terry Silver (Thomas Ian Griffith), desideroso di espandere il suo impero del Cobra Kai con il suo stile di karate "Nessuna pietà." Con Johnny Lawrence che ha messo da parte (temporaneamente) il karate per cercare di riparare i danni che ha causato, Daniel LaRusso ha chiesto aiuto a un vecchio amico, l'ex avversario Chozen Toguchi (Yuji Okumoto).
Arriveranno degli spin-off? Le dichiarazioni dei creatori
La notizia della cancellazione della serie può sembrare una doccia fredda per i fan, ma in realtà gli ideatori Josh Heald, Jon Hurwitz e Hayden Schlossberg hanno sempre dichiarato di avere in mente una storia lunga 6 stagioni. In passato, inoltre, i tre showrunner avevano anche prospettato la possibilità di espandere ulteriormente il franchise di Karate Kid con uno o più spin-off di Cobra Kai e oggi sono tornati sull'argomento. In una lettera indirizzata ai fan hanno scritto:
"Far conoscere ancora al mondo l'universo di Karate Kid è stato per noi un grande onore. Ci ha permesso di interpretare il sensei, espandendo le trame originali e dando vita a una nuova generazione di 'sfavoriti'. Non abbiamo mai dato per scontata questa opportunità. Il nostro obiettivo con Cobra Kai, fin dal giorno 1, è sempre stato quello di concluderlo alle nostre condizioni, lasciando la Valley nei tempi e nei modi che abbiamo sempre immaginato. Anche se questo potrebbe essere un giorno agrodolce per il fandom, il Miyagiverse non è mai stato così forte... Speriamo di poter raccontare altre storie di Karate Kid con voi in futuro perché, come tutti sappiamo, Cobra Kai non muore mai".
Diventa concreta, perciò, la possibilità che gli ideatori di Cobra Kai si mettano al lavoro su una nuova storia ambientata nel Miyagiverse. Non ci resta che aspettare per saperne di più.


RSS - Mastodon