Parliamo di...

The Walking Dead, una continuazione è possibile?

#20Gennaio  #headline 

Contenuto originale di NoSpoiler
I fan più appassionati del mondo di The Walking Dead non sono mai stanchi di apocalisse e zombie. Anche se la serie TV principale di The Walking Dead e l'omonimo fumetto sono ormai conclusi definitivamente, c'è ancora chi spera in un proseguimento della storia originale.
Per quando riguarda lo spettacolo televisivo, ci sono e ci saranno degli spin-off su The Walking Dead per colmare l'assenza dello show principale. Ma anche i consumatori dell'opera cartacea sperano in qualcosa del genere, per poter continuare a leggere le storie dei loro personaggi preferiti.
Annuncio pubblicitario
A mettere un punto sulla questione ci ha pensato Robert Kirkman ovvero l'autore del fumetto di The Walking Dead. Il quale nella nuova riedizione Deluxe a colori del fumetto di The Walking Dead, ha risposto ad alcune lettere dei suoi fan. Kirkman ha replicato ai lettori che chiedevano se era possibile un continuo di The Walking Dead:
Ho dato 16 anni della mia vita al mondo di The Walking Dead e potrei continuare all'infinito. Ma dubito che potrei riprendere una storia ormai completata. Anche se mai dire mai. Quello che posso dire per adesso, è che sto lavorando a una nuova storia che non ha nulla a che vedere con The Walking Dead. Ma che è simile per alcuni aspetti e quindi potrebbe piacere ai fan di The Walking Dead. Questo è tutto ciò che posso fare per il momento.
Le parole di Kirkman sembrano non lasciare dubbi sul fatto che The Walking Dead come tale, non può riprendere dopo la sua conclusione. Ma l'autore è pronto a regalare altre storie che possono appassionare i suoi lettori i quali ormai conoscono il suo stile. E la filosofia di The Walking Dead potrebbe continuare in opere distinte, con altri personaggi e nuove ambientazioni.
Annuncio pubblicitario
C'è anche da dire che Robert Kirkman si diverte da sempre a stuzzicare i fan con dichiarazioni fuorvianti e quindi tutto ciò che dice va sempre preso con le pinze. Questo chiaramente non significa che ha mentito nel rispondere ai lettori del fumetto. Ma semplicemente che rimanere sul vago è una sua abitudine, in quanto è solito cambiare idea in un secondo momento. Quindi non dà mai nulla per certo in modo assoluto.
Del resto anche la serie TV di The Walking Dead era nata per durare una sola stagione come ha ricordato Scott M. Gimple a Collider. Mentre sappiamo tutti come è andata a finire. Quindi "mai dire mai".
Immagine di copertina tratta dalla serie TV The Walking Dead di AMC


RSS - Mastodon