Parliamo di...

WindTre Di Più Family 5G per SIM aggiuntive: minuti illimitati, 200 SMS e 100 Giga

#19Gennaio  #Offerte5G  #Offerteperinuoviclienti  #WindTre  #1.6Gbps 

Contenuto originale di MondoMobileWeb.it | News | Telefonia | Offerte
Per i nuovi clienti WindTre di rete mobile che intendono aggiungere una o più SIM aggiuntive, dal 16 Gennaio 2023 è stata lanciata la nuova offerta Di Più Family 5G con costo da 9,99 euro al mese. Sostanzialmente, si tratta di una nuova versione della precedente Family 5G, questa volta con più Giga e con altre differenze.
Come anticipato da MondoMobileWeb nei giorni scorsi, innanzitutto rispetto alla precedente offerta proposta esclusivamente con metodo di pagamento Easy Pay, la nuova Di Più Family 5G è disponibile sia in versione Easy Pay che con addebito su credito residuo.
Con la scorsa Family 5G Easy Pay, ogni mese erano previsti minuti illimitati, 200 SMS e 50 Giga di traffico dati in 5G, il tutto a 9,99 euro al mese.
Adesso invece, con le nuove offerte Di Più Family 5G disponibili dal 16 Gennaio 2023, sia con Easy Pay che su credito residuo, ai clienti vengono proposti ogni mese minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, 200 SMS verso tutti i numeri nazionali e 100 Giga di traffico dati anche in 5G.
Per quanto riguarda invece il prezzo, per la versione con addebito su metodo di pagamento Easy Pay si pagano sempre 9,99 euro al mese. Invece, per la nuova variante con addebito su credito residuo, il costo è pari a 10,99 euro mensili.
Cos’altro cambia rispetto alla precedente offerta WindTre
Con queste nuove offerte, rispetto alla precedente Family 5G Easy Pay, ai clienti viene proposto dunque un bundle di traffico dati raddoppiato, pari come detto a 100 Giga e valido sempre anche in 5G. Inoltre, come già accennato, sono presenti anche altre differenze.
In primo luogo, si specifica che anche in questo caso, come con la scorsa offerta, le nuove Di Più Family 5G permettono di attivare fino a 3 SIM aggiuntive sulla stessa anagrafica della SIM principale.
Se in precedenza per attivare una SIM aggiuntiva con l’offerta Family 5G Easy Pay era necessario farlo entro 7 giorni dalla sottoscrizione dell’offerta mobile compatibile, con la nuova Di Più Family 5G è previsto adesso più tempo per procedere con l’attivazione, ossia entro 30 giorni dall’attivazione della SIM principale.
Inoltre, questa volta in aggiunta a quelle del portafoglio Di Più (Lite 5G Easy Pay, Full 5G Easy Pay e Unlimited 5G Easy Pay), già compatibili con la precedente Family 5G Easy Pay, è possibile attivare delle SIM aggiuntive anche con le offerte Silver60 Easy Pay, Young 5G Easy Pay, Young+ 5G Easy Pay, Junior+ 5G Easy Pay, Protect Junior+ 5G Easy Pay e Protect 5G Easy Pay.
Di seguito la lista completa delle offerte compatibili, tutte in versione Easy Pay: Di Più Lite 5G, Di Più Full 5G, Di Più Unlimited 5G, Unlimited Special 5G, Young 5G, Young+ 5G, Junior+ 5G, Silver60, MIA Unlimited XL, Protect 5G, Protect Junior+ 5G.
Spesa iniziale e dettagli sul rinnovo
Per l’acquisto di ogni nuova SIM ricaricabile che si decide di aggiungere, con queste nuove offerte bisogna sostenere un costo di 10 euro, salvo eventuali promozioni locali.
Per quanto riguarda invece il costo di attivazione dell’offerta, per la versione con addebito su credito residuo questo risulta pari a 6,99 euro.
Scegliendo invece l’offerta in versione Easy Pay, al momento dell’attivazione è possibile scegliere se pagare in un’unica soluzione l’intero costo di attivazione di 49,99 euro, oppure pagare una quota iniziale di 6,99 euro e rateizzare il resto in 24 rate mensili da 1,80 euro al mese.
In quest’ultimo caso, a condizione che l’offerta rimanga attiva per 24 mesi, al cliente viene riconosciuto uno sconto sul costo mensile dell’offerta di importo pari alla rata del costo di attivazione per tutto il periodo di rateizzazione.
In caso di recesso anticipato prima dei 24 mesi, viene addebitata la restante parte del costo di attivazione per i soli mesi di mancata permanenza, a rate o in unica soluzione, secondo la scelta del cliente.
Si ricorda sempre che per le offerte che prevedono la modalità Easy Pay, il costo mensile viene addebitato sul metodo di pagamento automatico, a scelta tra quelli disponibili (carta di credito, conto corrente bancario, carte Conto abilitate come Postepay Evolution, Superflash di Banca Intesa San Paolo, Genius Card di Unicredit, DbContocarta di Deutsche Bank).
A prescindere dal metodo di pagamento scelto, la nuova offerta Di Più Family 5G rimarrà comunque attiva finché verrà mantenuta l’offerta mobile abbinata sulla SIM principale.
Nel dettaglio, secondo quanto indicato nel sito dell’operatore, in caso di disattivazione dell’offerta principale abbinata, le SIM con Di Più Family 5G rimarranno attive al costo non in promozione di 14,99 euro al mese, salvo recesso da parte del cliente.
Piano New Basic e altre info sulle offerte WindTre
Si ricorda sempre che sulle nuova SIM WindTre viene preattivato il piano tariffario base New Basic. Di base, quest’ultimo prevede un costo di 4 euro al mese, ma in caso di attivazione e mantenimento di un’offerta, al cliente non viene addebitato alcun importo.
Con queste offerte, il traffico voce è illimitato salvo uso contrario a buona fede e correttezza o per finalità diverse dall’uso personale secondo quanto previsto dalle Condizioni generali di contratto WindTre.
Per quanto riguarda l’extrasoglia, in caso di superamento degli SMS disponibili il costo è di 29 centesimi di euro per singolo SMS inviato.
Se invece il cliente consuma tutti i Giga mensili messi a disposizione, è previsto il pagamento extrasoglia di 1 Giga di traffico dati per ogni giorno di utilizzo, al costo di 99 centesimi di euro. In questo caso, qualora il Giga offerto venga interamente consumato prima delle 23:59 dello stesso giorno, la navigazione viene bloccata fino al giorno successivo.
Con queste offerte, ciascun cliente può usufruire dei minuti e degli SMS anche in Roaming all’interno dell’Unione Europea e Regno Unito (salvo cambiamenti), alle medesime condizioni nazionali. Per il traffico dati in Roaming UE è presente invece un limite mensile di Giga.
Con le nuove Di Più Family 5G è incluso anche il servizio di reperibilità Ti ho cercato e l’ascolto gratuito della Segreteria Telefonica in Italia e nel resto dell’Unione Europea.
Inoltre, i clienti possono anche abilitare volontariamente la funzione SMS di ricevuta di ritorno, che una volta attivata prevede un costo di 29 centesimi di euro per ciascun evento di notifica. Secondo quanto indicato da WindTre, questa funzione è disabilitata di default nei terminali venduti nei suoi negozi.
Riguardo all’abilitazione per il 5G, inclusa con tutte e due le offerte, si specifica che per usufruire della rete di quinta generazione fornita da WindTre è necessario utilizzare un dispositivo compatibile e trovarsi in una delle aree coperte (attualmente 95,9% di popolazione coperta in FDD DSS e 66,60% in 5G TDD).
Al momento, la velocità massima stimata in 5G è di 1,6 Gbps in download e 150 Mbps in upload: nello specifico, fino a 1,6 Gbps nelle regioni dove WindTre dispone di 40MHz di banda contigui, mentre fino a 1,3 Gbps nelle regioni dove l’operatore dispone di soli 20MHz contigui.
Ricarica in ritardo e compatibilità
Con le offerte tariffarie WindTre che prevedono l’addebito su credito residuo, in caso di mancato rinnovo per credito insufficiente viene applicato il meccanismo di ricarica in ritardo.
In questo modo, il traffico incluso viene reso disponibile in anticipo per 1 giorno solare fino alle 23:59, al costo di 0,99 euro. Inoltre, se il giorno successivo il credito fosse ancora insufficiente, il traffico dell’offerta sarà nuovamente disponibile per ulteriori 4 giorni, in questo caso al costo di 1,99 euro.
L’anticipo del traffico, disponibile più volte al mese e solo se sono stati corrisposti anche addebiti precedenti, viene applicato anche nel caso in cui il credito vada a zero dopo il pagamento di un costo di attivazione o di un qualunque altro prezzo periodico, ad eccezione dei costi relativi alle offerte roaming.
Ad ogni modo, con questo meccanismo non viene applicato alcun costo se il cliente ha attivo il servizio di Autoricarica.
Sia con addebito su credito residuo che con Easy Pay, queste offerte sono compatibili con gli optional Ricaricabili per comunicare all’estero e con l’offerta Super Fibra. Per usufruire invece della rateizzazione con Telefono Incluso, come sempre è necessario scegliere la versione con metodo di pagamento Easy Pay.
Nel caso in cui si attivi Di Più Family 5G o Di Più Family 5G Easy Pay in convergenza con Super Fibra, i clienti ottengono anche Giga illimitati senza dover cambiare offerta.
In questo caso, si specifica inoltre che grazie alla promo Family New, queste offerte vengono scontate a 7,99 euro al mese.
Ad ogni modo, si ricorda che dal 21 Novembre 2022, WindTre ha inserito nelle nuove attivazioni delle offerte sia di rete mobile che di rete fissa una nuova clausola sull’adeguamento dei prezzi in base all’inflazione, che permetterà all’operatore, a partire da Gennaio 2024, di aumentare i prezzi ai clienti in caso di aumento dell’indice dei prezzi al consumo di ISTAT.
Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.
Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.


RSS - Mastodon