Parliamo di...

Kevin Spacey in lacrime a Torino: "Grazie di aver avuto le palle di invitarmi" [VIDEO]

#17Gennaio  #headline 

Contenuto originale di NoSpoiler
Kevin Spacey ha ringraziato il Museo Nazionale del Cinema di Torino, che gli ha dedicato un riconoscimento alla sua carriera.
Annuncio pubblicitario
"Grazie per aver avuto le palle di invitarmi" -
Sono grato e onorato e il mio cuore è molto pieno stasera nei confronti del Museo del Cinema per aver avuto le palle di invitarmi stasera.
Kevin Spacey ha deciso di utilizzare un termine italiano abbastanza colorito per ringraziare il Museo del Cinema. A detta sua, il direttore della struttura di Torino avrebbe avuto il coraggio di invitarlo nonostante le accuse di crimini sessuali che l'hanno visto protagonista sull'onda del movimento #MeToo.
Le accuse di crimini sessuali contro Kevin Spacey hanno macchiato, inevitabilmente, la sua reputazione stroncandone la carriera. Nonostante questo, l'attore ha ricevuto il premio alla carriera dal Museo Nazionale del Cinema di Torino come riconoscimento del personale contributo estetico e autoriale allo sviluppo dell'arte drammatica.
Il premio ricevuto da Kevin Spacey si chiama Stella della Mole ed è stato a lui consegnato dal sottosegretario della cultura Vittorio Sgarbi, dal presidente del Museo Enzo Ghigo e dal direttore Domenico De Gaetano.
Per l'occasione Spacey è stato invitato a parlare al Museo Nazionale del Cinema di Torino. Il ringraziamento dell'attore ha ottenuto un applauso da parte del pubblico presente.
Annuncio pubblicitario
Kevin Spacey è andato avanti con il suo discorso all'interno del Museo italiano:
Questa è una forte difesa della creazione filmica. Grazie a voi per essere venuti qui. Una notte che non dimenticherò mai.
Hanno preso parte alla premiazione di Kevin Spacey al Museo Nazionale del Cinema di Torino più di 400 persone, tra questi anche molti dei suoi amici. E a loro l'attore ci ha tenuto a fare un ulteriore ringraziamento.
Voglio semplicemente dire quanto sono grato nei confronti dei miei amici e dei miei colleghi, e per gli amici degli amici e per i colleghi che hanno preso un volo per essere qui stanotte. Sono commosso dalla vostra presenza.
Immagine tratta dalla serie TV House of Cards
Annuncio pubblicitario


RSS - Mastodon