Parliamo di...

Figlia non vuole andare a trovare la madre, il padre si oppone: "Sono ingiusto?"

#16Gennaio 

Contenuto originale di curioctopus
Figlia non vuole andare a trovare la madre, il padre si oppone: "Sono ingiusto?" Francesca Argentati
Annuncio pubblicitario
Quando una coppia di genitori decide di separarsi e di intraprendere strade diverse, l'aspetto più delicato e importante su cui concentrarsi è senza dubbio la gestione dei figli. Questi ultimi dovrebbero poter vivere l'importante e complicato cambiamento in un clima privo di contrasti inutili e il più possibile sereno, continuando a coltivare rapporti equilibrati sia con il papà che con la mamma nel pieno rispetto di entrambi. Un papà divorziato ha deciso di rivolgersi a Reddit per raccontare agli utenti le decisioni prese riguardo alla figlia, per poi domandare il loro parere a riguardo.
tramite Reddit
Annuncio pubblicitario
Pixabay-Non la foto reale
L'uomo ha spiegato di essersi separato dalla sua ex moglie quando la loro figlia, Emma, aveva soltanto pochi mesi. "Ora ha 14 anni e, all'inizio, la mia ex aveva l'affidamento, mentre io la vedevo ogni fine settimana. Quando Emma aveva 9 anni ci ha detto di voler passare più tempo con me e abbiamo deciso di tenerla a settimane alterne."
Quando ha compiuto 10 anni, la bambina ha comunicato di volersi stabilire da un solo genitore e di vedere l'altro soltanto nei weekend per una questione di comodità. La scelta è ricaduta sul padre, limitando quindi il tempo da dedicare alla madre. Col passare dei mesi, però, Emma ha diradato i fine settimana trascorsi dalla donna, riducendo le visite a un fine settimana sì e uno no.
Pixabay-Non la foto reale
"Un anno fa ha deciso di andarci soltanto una volta al mese. Ora mi sta dicendo che non vuole più assolutamente andarci." Il padre, però, si è opposto a questa scelta, cercando di farle capire che andare a trovare la madre è un suo dovere e non può smettere di vederla. "Le ho detto che questo non può succedere e che deve continuare a frequentarla."
A quel punto i due hanno iniziato a litigare, l'uomo si è molto arrabbiato e ha preso una drastica decisione, portando la figlia ad allontanarsi: "Le ho detto che se non andrà a trovare sua madre tornerò al nostro accordo di custodia originale e dovrà tornare a vivere con lei. Ci è rimasta molto male, ma è andata a casa di sua madre e ora non risponde alle mie telefonate. Sono stato ingiusto?"
Secondo gli utenti, l'uomo dovrebbe interrogarsi sul motivo per Emma non vuole passare del tempo insieme alla donna e parlarne con lei, prima di prendere qualunque decisione. Tu che ne pensi? Cosa faresti al suo posto?


RSS - Mastodon