Parliamo di...

"Totalmente rotto": Donnelly dice che gli ospedali governativi dovrebbero essere esentati dalle regole di pianificazione

#16Gennaio  #ie-main 

Contenuto originale di IrishExaminer.com
Il governo sta cercando di esentare i principali progetti ospedalieri dalle attuali regole di pianificazione per consentire una consegna più rapida dei letti per acuti, può rivelare l'Irish Examiner.
Si spera che un processo di capitale accelerato possa portare a una maggiore capacità di posti letto in modo più tempestivo.
Negli ultimi giorni, i principali medici hanno affermato che sono necessari ulteriori 5.000 posti letto. Secondo le leggi vigenti, potrebbero essere necessari 15 anni per raggiungere un tale obiettivo.
Il ministro della Sanità Stephen Donnelly ha chiesto consulenza legale al procuratore generale per consentire a tali esenzioni di pianificazione di accelerare radicalmente la consegna dei letti tanto necessari.
Ai funzionari del Dipartimento della Salute è stato inoltre ordinato di identificare i modi per accelerare la progettazione e la costruzione dei nuovi ospedali elettivi.
Il ministro ha richiesto consulenza legale sulla pianificazione di deroghe per alcuni nuovi progetti sulla base delle barriere all'accesso dei pazienti, sostenendo che il numero costantemente elevato di carrelli e le lunghe liste di attesa sono la prova della necessità di tali modifiche.
I medici dicono che sono necessari altri 5.000 posti letto. In base alle attuali normative urbanistiche, potrebbero essere necessari 15 anni per consegnare gli edifici che li ospitano. Immagine: iStock
Il signor Donnelly è fermamente convinto che l'attuale processo di approvazione in 16 fasi per progetti superiori a 100 milioni di euro debba essere rivisto. Sebbene tali controlli siano in atto per proteggere il contribuente, è riconosciuto che l'equilibrio si è spostato verso la cautela.
Fonti governative di alto livello hanno confermato che una tale mossa comporterebbe un aumento dei rischi finanziari e politici per lo Stato, ma si sostiene che si tratterebbe di rischi gestiti.
"Stiamo parlando di accelerare i progetti che stanno per realizzarsi al 100% e devono realizzarsi", ha affermato una fonte governativa di alto livello a conoscenza della mossa.
Il desiderio è di completarli entro 18 mesi anziché anni.
"Sappiamo che ci sono progetti che devono realizzarsi come CUH (Cork University Hospital) e non ci sono possibilità che non si realizzino. Ma l'attuale processo impiegherà i prossimi anni a prepararlo. Vogliamo andare avanti".
Il signor Donnelly ha sollevato la questione al gabinetto la scorsa settimana e fonti governative di alto livello hanno confermato che si stanno compiendo sforzi per trovare una soluzione.
Durante il loro incontro privato, il signor Donnelly ha detto ai suoi colleghi di gabinetto:
Il sistema attuale è totalmente e totalmente rotto e ci sta danneggiando politicamente come governo.
Tali preoccupazioni sono state segnalate anche ai tre leader di partito al governo - Leo Varadkar, Micheál Martin ed Eamon Ryan - nonché ai due ministri delle finanze, Paschal Donohoe e Michael McGrath.
Resta inteso che viene citata come esempio da seguire una deroga alla pianificazione emessa durante il Covid-19 che ha consentito la costruzione rapida di un'unità da 72 posti letto presso il St Luke's Hospital di Kilkenny.
Anche agli ospedali e all'HSE è stato ordinato di cercare soluzioni rapide ove possibile.
Sebbene l'obiettivo principale sia aumentare il numero di letti per acuti disponibili, il piano include anche la creazione di ulteriori sale, diagnostica, cliniche e altre infrastrutture necessarie per migliorare l'accesso per i pazienti.
L'Irish Examiner comprende che all'ospedale universitario di Limerick è stato detto che deve accelerare la progettazione e la pianificazione di un ulteriore edificio da 192 posti letto. Foto d'archivio: Dan Linehan
Il signor Donnelly ha discusso le priorità della capitale locale con i team ospedalieri di tutto il paese e ha chiesto al suo dipartimento un'analisi dei posti letto regionali.
L'Irish Examiner comprende che ai capi dell'ospedale universitario di Limerick, che ha in programma un ulteriore edificio da 192 posti letto, è stato detto che devono accelerare la progettazione e la pianificazione di questi e non aspettare che il primo blocco sia completato prima di iniziare con i blocchi successivi .
David Cullinane dello Sinn Féin ha affermato che è necessario accelerare il processo di pianificazione del capitale e lo sosterrebbe.
"Dobbiamo esaminare i dettagli, ma a volte la pianificazione potrebbe richiedere fino a sette anni", ha detto all'Irish Examiner.
"Dobbiamo esaminare il codice di spesa e anche le proprietà HSE e come possiamo accelerare la consegna.
"C'è anche la possibilità di utilizzare alloggi modulari che il ministro non ha fatto e abbiamo pagato un prezzo per questo".


RSS - Mastodon