Parliamo di...

La versione 109 di ChromeOS aggiunge 6 nuove funzionalità ai Chromebook

#15Gennaio  #News  #ChromeOS  #ChromeOS109  #Chromebooks 

Contenuto originale di About Chromebooks
La versione ChromeOS 109 è ora disponibile con due aggiornamenti di sicurezza e segue solo pochi giorni dopo che il browser Chrome è stato aggiornato alla versione 109. I Chromebook ottengono sei nuove funzionalità chiave con l'aggiornamento software. La nuova versione è ora disponibile per la maggior parte dei dispositivi ChromeOS supportati. Se non hai ricevuto la versione 109 di ChromeOS, puoi controllare lo stato del tuo dispositivo qui.
Google aggiorna solo le note di rilascio "Novità" ogni poche versioni, quindi non ti verrà detto esplicitamente cosa c'è all'interno della versione di ChromeOS 109. Ecco cosa ho trovato finora, che è un mix di elementi che ho trattato in precedenza e alcuni nuovi.
Indicatore di avvio dell'app Android
Credito immagine 9to5 Google
Sui Chromebook più lenti potresti riscontrare un notevole ritardo tra il momento in cui avvii un'app Android e il momento in cui viene effettivamente visualizzata. Questo scompare in ChromeOS 109, anche se le app non si avviano più velocemente.
Invece, vedrai indicatori visivi per mostrare che sta succedendo qualcosa. Sopra è la nuova esperienza di lancio dell'app Android, come notato da 9to5 Google.
Rilevamento del dispositivo audio migliorato
Hai mai cambiato input o output audio su un Chromebook ancorato solo per scoprire che ChromeOS non vuole conformarsi? La versione ChromeOS 109 offre una soluzione per questo: il sistema ricorderà gli input audio utilizzati in precedenza da hub, dock e monitor.
Google afferma che "questo dovrebbe ridurre la necessità di modificare il dispositivo di input o output audio quando si ricollega un dock, un monitor, un hub e così via". In teoria, il tuo audio dovrebbe funzionare solo quando effettui questi tipi di cambi di spazio di lavoro.
Informazioni su questa pagina in ChromeOS 109
Questa funzione è disponibile per tutti gli utenti del browser Chrome, ma vale la pena evidenziarla anche qui. Quando utilizzo la ricerca di Google, ho notato un'opzione per mostrare più informazioni sui risultati del sito web. Ora, queste informazioni possono essere trovate direttamente in ChromeOS 109.
Cerca la nuova opzione "Informazioni su questa pagina" per qualsiasi pagina aperta in Chrome. Troverai gli stessi risultati, che includono informazioni sulla fonte della pagina.
La Galleria ottiene la tavolozza dei colori con la versione 109 di ChromeOS
Le persone che modificano o contrassegnano le immagini utilizzando l'app Galleria su un Chromebook apprezzeranno questo. La versione ChromeOS 109 rimuove la limitazione delle scelte di colore selezionate da Google. Ora puoi scegliere un colore personalizzato tramite l'interfaccia con il trackpad o un codice esadecimale specifico.
Gli amministratori possono portare fuori il Cestino...
Ricordi il nuovo Cestino nell'app File che è arrivato con l'ultimo aggiornamento di ChromeOS? È ancora lì, non preoccuparti. Puoi comunque recuperare tutti i file eliminati dal Cestino entro 30 giorni. Tuttavia, non tutti vogliono portare fuori la spazzatura. Puoi disabilitare la funzione Cestino.
Beh, tecnicamente non puoi. Questo sembra essere limitato ai Chromebook gestiti. Quindi dovrai chiedere all'amministratore di Chrome OS di impostare il criterio TrashEnabled su "falso".
Nuove opzioni SFTP nella versione 109 di ChromeOS
Ho scoperto questa funzione il mese scorso, anche se so che la maggior parte degli utenti di Chromebook probabilmente non la utilizzerà. Questo è per gli sviluppatori e gli amministratori di sistema che necessitano di un accesso sicuro a un server remoto. ChromeOS 109 rende questo processo più semplice direttamente nell'app Linux Terminal.
Informazioni sull'autore Kevin C. Tofel si occupa di tecnologia dal 2004. Utilizza ChromeOS da quando Google ha presentato il CR-48 nel 2010, esaminando dozzine di Chromebook da allora. Ha lavorato per il team Chrome Enterprise di Google dal 2016 al 2017, supportando il lancio del supporto per le app Android. Nel tempo libero usa i Chromebook per imparare l'ingegneria del software presso Kevin C. Tofel si occupa di tecnologia dal 2004. Utilizza ChromeOS da quando Google ha presentato il CR-48 nel 2010, esaminando dozzine di Chromebook da allora. Ha lavorato per il team Chrome Enterprise di Google dal 2016 al 2017, supportando il lancio del supporto per le app Android. Nel tempo libero utilizza i Chromebook per studiare ingegneria del software alla Launch School . Nel 2019, Kevin è entrato a far parte del CS Curriculum Committee presso il college della sua comunità locale.
Condividi questo: Twitter
Facebook
Linkedin
Reddit
Articoli correlati da Informazioni sui Chromebook


RSS - Mastodon