Parliamo di...

Droghe di partito per PTSD: lo studio sposta l'uso terapeutico dell'MDMA verso l'approvazione

#15Gennaio  #Politics 

Contenuto originale di The Intercept
La droga da festa MDMA ha ottenuto risultati positivi per il trattamento di persone che vivono con disturbo da stress post-traumatico, secondo un nuovo studio governativo che ha confermato altri risultati. Il nuovo studio per il programma di sperimentazione clinica sull'MDMA è stato completato a novembre e sponsorizzato da un gruppo chiamato Associazione multidisciplinare per gli studi psichedelici. Il processo fa parte di uno sforzo in corso per ottenere l'approvazione federale per l'uso dell'MDMA in terapia poiché il numero di persone che soffrono di disturbo da stress post-traumatico, malattie mentali e dipendenza da oppioidi continua a salire.
Prima della criminalizzazione federale dell'uso e del possesso di MDMA nel 1985, la sostanza era stata legalmente utilizzata nei trattamenti terapeutici per almeno un decennio. Come parte della sua decisione di criminalizzare l'MDMA, la Drug Enforcement Administration ha affermato che l'abuso della sostanza era "diventato un problema nazionale" e rappresentava "una seria minaccia per la salute". L'MDMA è solo una di una manciata di droghe, in particolare droghe psichedeliche, che il governo federale considerava in gran parte per scopi ricreativi - e quindi illegali - che ora stanno lentamente progredendo verso l'approvazione del governo per usi legali. Le droghe, tra cui la psilocibina, che si trova nei "funghi magici", sono allo studio per usi terapeutici.
Correlati ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​ ▄​
L'amministrazione Biden ha segnalato la volontà di esplorare il potenziale di utilizzo di sostanze criminalizzate per affrontare una crescente crisi nazionale di salute mentale, e i funzionari del Congresso hanno intrapreso sforzi bipartisan per facilitare l'accesso a sostanze vietate a livello federale per usi terapeutici. L'ultima ricerca clinica sull'MDMA della Multidisciplinary Association for Psychedelic Studies è uno studio di fase tre volto a ottenere l'approvazione della Food and Drug Administration. Lo stigma contro le droghe psichedeliche e psicoattive e gli effetti residui della "guerra alla droga" avviata dal presidente Richard Nixon hanno bloccato i progressi in una delle poche aree della politica sulle droghe su cui esiste un sostanziale consenso bipartisan. A maggio, il Dipartimento della salute e dei servizi umani ha dichiarato di aver anticipato che la FDA avrebbe approvato sia l'MDMA che la psilocibina rispettivamente per il trattamento del disturbo da stress post-traumatico e della depressione entro i prossimi due anni. L'amministrazione del presidente Joe Biden ha sostenuto la creazione di una task force federale per esplorare potenziali problemi con le medicine psichedeliche ed entactogeniche. La Casa Bianca non ha fornito immediatamente commenti sullo stato della task force o sugli sforzi per ottenere l'approvazione della FDA per entrambe le sostanze.


RSS - Mastodon