HomeFonte
Giochi da tavolo

Le iscrizioni per il Gioco dell’Anno 2022 sono aperte

Da quest'anno anche gli autori potranno mandare le iscrizioni per il Gioco dell'Anno 2022, non soltanto le case editrici.

Le iscrizioni per il Gioco dell’Anno 2022, uno dei premi più ambiti nel panorama italiano dei giochi da tavolo, sono ufficialmente aperte!

Anche quest’anno prende il via questo premio organizzato da Lucca Crea Srl, la società che organizza il Lucca Comics & Games.

Ed anche quest’anno c’è attesa per vedere chi si aggiudicherà il prestigioso riconoscimento!

Come si decide il Gioco dell’Anno?

iscrizioni per il Gioco dell'Anno

Per quanto riguarda il Gioco dell’Anno, abbiamo già parlato in un altro articolo dell’iter che porta alla scelta del vincitore.

Da qualche giorno è aperta la prima fase della selezione, durante la quale le case editrici propongono all’organizzazione i propri giochi candidati al premio.

Il gioco deve essere stato pubblicato dal 1° giugno 2021 fino al 31 maggio 2022.

Novità nelle iscrizioni per il Gioco dell’Anno 2022: gli autori

Da quest’anno una novità nella fase di presentazione della candidatura: anche gli autori dei giochi da tavolo potranno candidare il proprio gioco al premio.

Il tempo per presentare la candidatura però non è lo stesso delle case editrici: gli autori hanno 15 giorni dalla data di apertura delle iscrizioni, che è stata il 3 maggio.

Si legge nel comunicato stampa sull’apertura della selezione: “A questo tipo di iscrizioni vengono riservati un massimo di tre posti nella lista dei giochi ammessi al premio. Il gioco iscritto dovrà rispettare i requisiti d’iscrizione presentati al punto 2.1 del regolamento, presente sul sito del premio. Entro quindici giorni dall’iscrizione, la Giuria del Gioco dell’Anno valuterà l’ammissibilità del titolo al premio.”.

Se la valutazione è positiva, la Giuria chiederà all’Organizzazione di acquistare il numero di copie necessarie per valutare il prodotto.

Ma se la valutazione è negativa, c’è ancora una possibilità: il gioco potrà essere candidato anche dall’editore.

I passi successivi all’iscrizione

Le case editrici possono candidare i giochi da tavolo entro il 15 giugno 2022.

Dopo questa data la Giuria valuterà tutti i GdT candidati. Quest’anno la Giuria è composta da Paolo Cupola (Presidente), Beatrice Parisi (Vice Presidente), Riccardo Busetto, Fabio Cambiaghi, Alessio Lana, Caterina Ligabue e Giordana Moroni. 

Il passo successivo sarà la conferenza stampa che avverrà come di consueto al prossimo Lucca Comics & Games.

Durante questo evento scopriremo ch si è aggiudicato questo riconoscimento.

Per noi spettatori, non resta altro che aspettare! Un in bocca al lupo a tutti i partecipanti!

Alessio Riccardi

Amante di giochi da tavolo, giocatore di Magic della prima ora, divoratore compulsivo di mostre. Se c'è un gioco da tavolo nelle sue vicinanze, probabilmente vi inviterà a fare una partita insieme!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button