HomeFonte

Moon Knight: Jake Lockley è presente sin dal primo episodio

Autore: Giuseppe Benincasa ,
News
1' 48''
Copertina di Moon Knight: Jake Lockley è presente sin dal primo episodio

La serie TV Marvel Studios Moon Knight si è conclusa con una sorpresa attesa da tutti i fan ovvero con la rivelazione della terza identità del protagonista aka Marc Spector.

Lo show con Oscar Isaac mostra fin dall'inizio l'addetto alle vendite del museo di Londra Steven Grant e il mercenario Marc Spector che si dividono il corpo. Ma piano piano viene fuori l'idea che possa esserci una terza identità. Questa diventa palese già nel terzo episodio e poi appare definitivamente come Jake Lockley - che parla spagnolo - nell'ultimo episodio di Moon Knight come avatar di Khonshu.

Advertisement

Il produttore esecutivo di Moon Knight, Grant Curtis, si è unito al podcast Phase Zero di ComicBook.com e ha confermato che Jake Lockley era presente nello show fin dal primo episodio:

Non voglio rovinare l'esperienza di visione della serie a nessuno, perché so che ci sono molte teorie in giro. Ma dirò questo: voi ragazzi siete intelligenti. Abbiamo i migliori fan del mondo. L'apparizione di Jake nel sesto episodio, proprio alla fine, non è stata la prima volta che Jake è apparso nella nostra storia, e lascerò che la gente lo prenda per quello che significa. Ma quella non è stata la sua introduzione. Era nello show fin dal primo episodio.

Riguardando il primo episodio si può pensare che sia Jake a chiudere i pugni e a non permettere a Steven di dare lo scarabeo dorato a Arthur Harrow, inoltre è anche chiaro che Jake nella cittadina delle Alpi ha preso il comando del corpo per uccidere i seguaci di Harrow, a quel punto Steven si risveglia dopo black-out con le mani insanguinate. Ma ancora non Jake non si è visto in azione. Un'altra scena "incriminata" è quella dell'inseguimento sul camioncino dei cupcake. Anche qui a un certo punto Steven perde conoscenza a favore di colui il quale ormai si può affermare essere Jake, ma ancora non lo si vede in azione.

A mio avviso Jake Lockley si vede solo nei riflessi degli specchi in due occasioni:

Marvel Studios

Moon Knight - i riflessi nello specchio

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Moon Knight: ecco perché Jake Lockley parla spagnolo

L'ultimo episodio della serie Moon Knight ha finalmente introdotto la terza personalità di Marc Spector ovvero Jake Lockley, questo però parla spagnolo.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Moon Knight: ecco perché Jake Lockley parla spagnolo

Dopo 6 episodi si è conclusa la prima stagione di Moon Knight rivelando - dopo tanti indizi sparsi negli episodi precedenti - la terza personalità di Marc Spector aka Jake Lockley.

Nella serie TV Marvel Studios - disponibile su Disney+ - Jake Lockley si presenta come un violento assassino a sangue freddo: non si fa nessuno scrupolo nell'uccidere anche persone innocenti, al fine di raggiungere il suo scopo. Ebbene, Lockley è protagonista assoluto della scena dopo i titoli di coda, nella quale raggiunge Arthur Harrow all'interno dell'ospedale psichiatrico di Londra dove quest'ultimo viene tenuto in cura. Qui Jake rapisce Harrow, lo porta all'interno di una limousine guidata da lui, dove è presente anche Khonshu, per ucciderlo a colpi di pistola. È chiaro che il Dio della Luna non ha abbandonato il corpo di Marc Spector e di Steven Grant e che ha un accordo con il letale Jake Lockley.

Sto cercando altri articoli per te...