Prosegue la messa in onda di Una vita, la soap opera di Canale 5. Le trame, che arrivano direttamente dalla Spagna, segnalano che Valeria Cardenas rimarrà sconvolta quando apprenderà i motivi che hanno portato Rodrigo Lluch ad abbandonarla nelle grinfie di Aurelio Quesada.

Una vita: Genoveva porta Rodrigo ad Acacias 38

Le anticipazioni di Una vita riguardanti le prossime puntate italiane annunciano che Valeria si ritroverà faccia a faccia con il suo vero marito dopo tanto tempo.

Tutto inizierà quando Genoveva ordinerà a Cuevas di scoprire dove si trova Rodrigo.

In breve tempo, la darklady apprenderà che l'uomo è in Svizzera, tanto da ordinare al suo complice di portarlo con la forza ad Acacias 38. In questo modo, Lluch scoprirà che sua moglie ha iniziato una relazione con David, il tirapiedi scelto da Aurelio per farle da protettore in sua assenza.

Rodrigo dimostrerà di non voler mettere il becco nella nuova vita di sua moglie. Una decisione che desterà la furia di Genoveva, la quale chiederà a Cuevas di segregare il chimico all'interno di una casupola abbandonata finché non acconsente ad aiutare Aurelio a creare il gas nocivo.

Valeria si accascia al suolo quando rivede il chimico

Genoveva non racconterà a nessuno di aver condotto Rodrigo ad Acacias 38.

Tuttavia, il segreto della darklady durerà molto poco visto che Marcelo avviserà Aurelio delle mosse della sua padrona dopo averla tenuta sotto occhio.

A questo punto il chimico riuscirà a scappare dalle grinfie di Cuevas per poi incamminarsi verso il vecchio quartiere per parlare a quattrocchi con Valeria. In breve tempo l'uomo riuscirà a raggiungere l'abitazione della moglie, che si accascerà al suolo quando se lo ritroverà davanti.

Un incontro che farà da apripista a rivelazioni inaspettate da parte del nuovo arrivato.

Aurelio ha ricattato il chimico per ottenere il gas nocivo

Passato qualche minuto, Valeria inizierà a domandare al vero marito i motivi che l'hanno portato ad abbandonarla dopo essersi ripresa dal brutto svenimento. Durante il teso faccia a faccia, la pianista apprenderà che Rodrigo aveva creato la formula di un gas mortale durante alcune prove, avviate in laboratorio per tutt'altra ragione.

Grazie a una soffiata di un dipendente la scoperta era arrivate alle orecchie di Aurelio, il quale non ci aveva pensato due volte per ricattare Lluch, al fine di ottenerne una cospicua quantità da usare per i suoi loschi fini.

Inoltre il chimico ammetterà di non aver subito un'aggressione, ma di aver incendiato il laboratorio per evitare che il messicano continuasse con il suo piano scellerato: una rivelazione che porterà la finta moglie di David a capire che Rodrigo aveva pensato solo a sé stesso, preferendo lasciarla nelle grinfie del Quesada.