Il futuro di Weston Mckennie potrebbe essere lontano dalla Juventus. Grazie a buone prestazioni durante la gestione targata Massimiliano Allegri, il centrocampista americano ha attirato su di se l'interesse di alcuni top club europei e potrebbe lasciare la Vecchia Signora nella prossima sessione estiva di Calciomercato.

Juve, Mckennie nel mirino del Tottenham

In particolare, tante società di Premier si stanno muovendo per accaparrarsi le prestazioni dell'ex Schalke 04. Tra le più attive, c'è sicuramente il Tottenham di Antonio Conte, che vuole rilanciarsi nella prossima stagione, con l'obiettivo di competere per la Champions League, e magari per il titolo con le superpotenze Liverpool e Manchester City.

Per questo, dopo le cessioni di Kulusevki e Bentancur, i bianconeri potrebbero piazzare un altro giocatore in Inghilterra, e proprio al Tottenham. Gli Spurs potrebbero far recapitare un'offerta attorno ai 25-30 milioni di euro per convincere la dirigenza juventina a lasciar partire il texano, oppure inserire nell'operazione il cartellino di qualche giocatore gradito a Max Allegri, come Sergio Reguillon, uno dei profili che la Vecchia Signora sta seguendo per rinforzare le corsie esterne.

L'eventuale cessione di Mckennie insieme ad altre come quella di Adrien Rabiot, potrebbe favorire l'approdo di un grande centrocampista come Milinkovic Savic o Paul Pogba. Se per il Sergente, le pretendenti sono tante (dal Manchester United al Psg), per il francese la strada potrebbe risultare più percorribile.

Infatti, stando alle ultime notizie di mercato, la Juventus potrebbe far recapitare un'offerta di ingaggio da 9 milioni di euro all'entourage del calciatore, per anticipare il Psg ed essere in pole per il ritorno di Pogba.

Juve, Depay vicino alla firma con il Barcellona

Menphis Depay potrebbe continuare la sua esperienza con la maglia del Barcellona.

Nonostante, un feeling non esploso con il tecnico blaugrana Xavi, che gli ha preferito altri calciatori nel reparto offensivo come Aubameyang, Dembelè e Ferran Torres, l'ex Lione sarebbe vicino a firmare il rinnovo contrattuale con il club catalano.

Sfumerebbe così un altro obiettivo per la trequarti della Juventus, dopo Doku che resterà al Rennes, e David Neres pronto a sbarcare al Benfica.

Le opzioni per sostituire Dybala si restringono a pochi calciatori, tra cui Angel Di Maria che resta l'obiettivo numero uno per dare qualità ed esperienza alla trequarti di Allegri. Oltre ad un profilo internazionale, la Vecchia Signora vorrebbe acquistare anche un giovane italiano, con il nome di Giacomo Raspadori che sarebbe sempre più in orbita bianconera. Infine, da prendere in considerazione la candidatura di Zaniolo, nonostante la richiesta da 50 milioni da parte della Roma.