Frasi per esprimere vicinanza nel dolore, da dedicare a chi sta soffrendo

Una persona sofferente tende a sentirsi sola. Trova la citazione o l’aforisma migliore per far sapere che sei accanto a chi sta provando dolore.

Stare vicino a chi sta soffrendo, spesso, è fondamentale per tirare su colui o colei che è in un momento di difficoltà. Quando si è afflitti, infatti, si tende a sentirsi soli e abbandonati da tutti. Un abbraccio o delle semplici parole dense di significato, possono riempire il cuore spezzato dell’altro donargli la forza necessaria per riprendere in mano la sua vita e andare avanti, nonostante il dolore o le preoccupazioni. Se hai una persona che ti è particolarmente cara che sta affrontando un periodo negativo e vuoi fargli capire che tu sei al suo fianco per sostenerlo, con DiLei, trovi una selezione di frasi per esprimere vicinanza nel dolore, con gli aforismi e le citazioni più efficaci da usare in ogni occasione.

Aforismi e frasi per esprimere vicinanza nel dolore

La sofferenza è un sentimento che pervade tutta l’anima e crea un profondo stato di tristezza. Nelle canzoni, nelle poesie e in varie opere artistiche, il dolore è stato descritto e rappresentato come sfogo, tentativo di liberare il peso nell’anima che porta dentro chi è afflitto. Per rasserenare e far sapere a qualcuno che tu sei presente nella sua vita per stargli accanto e aiutarlo anche nei momenti di difficoltà, di seguito una serie di aforismi e citazioni per esprimere vicinanza nel dolore.

  • Io ci sono e continuerò a esserci e continuerò a girarmi verso di te sapendo di poter contare sulla tua solidità su chi, da una vita, mi sorregge. (Luciano Ligabue)
  • Lo senti di che dolcezza e attenzione è capace la parola “io sono qui”? (Fabrizio Caramagna)
  • Quando le parole sono carezze e abbracci e sorrisi che dicono: “si, io ci sono, adesso”. (Fabrizio Caramagna)
  • E da allora sono perché tu sei, e da allora sei, sono e siamo, e per amore sarò, sarai, saremo. (Pablo Neruda)
  • Al piacere si accompagna sempre il dolore. E com’è delle cose di questo mondo, nulla ci è dato di eterno. (Papa Pio II)
  • Non posso giurare, che ogni giorno sarò, bello, eccezionale, allegro, sensibile, fantastico, ci saranno dei giorni grigi, ma passeranno sai, spero che tu mi capirai. Nella buona sorte e nelle avversità, nelle gioie e nelle difficoltà, se tu ci sarai, io ci sarò. (883)
  • Se vuoi dirmi i tuoi segreti, sono tutta orecchie. Se i tuoi sogni non si avverano, sarò sempre lì per te. Se hai bisogno di nasconderti, avrai sempre la mia mano. Anche se il cielo ti cadesse addosso, io sarò sempre con te. (Martha Medeiros)
  • Quando sentirai un vuoto dentro, non sarai solo. Se ti perdi là fuori, ti cercherò. Io ti porterò da qualche parte, se hai bisogno di pensare. E quando tutto sembrerà perduto, e hai bisogno di qualcuno, Io sarò sempre qui. (Martha Medeiros)
  • Ti manderò un bacio con il vento e so che lo sentirai, ti volterai senza vedermi ma io sarò li. (Pablo Neruda)
  • Fedeltà significa che, qualunque cosa succederà nella tua vita o nella mia vita, io ti resterò sempre accanto, io ci sarò. (Roberto Benigni)

Frasi di condoglianza per un lutto

Il lutto è un sentimento di vivo dolore per la perdita di un parente, un amico o una qualsiasi persona che ha rappresentato una parte importante della propria vita. Quando di affronta questo tipo di sofferenza si sperimenta un senso di profonda tristezza e solitudine con conseguenza perdita di interesse verso gli amici o le attività sociali. Se si sta cercando un modo per esprimere vicinanza a una persona cara che sta affrontando un lutto, ecco alcuni aforismi e citazioni di condoglianza.

  • Il grande dolore che ci provoca la morte di un buon conoscente ed amico deriva dalla consapevolezza che in ogni individuo v’è qualcosa che è solo suo, e che va perduto per sempre. (Arthur Schopenhauer)
  • Prego che il Padre Celeste possa mitigare l’angoscia del Vostro cordoglio e Vi doni solo il ricordo degli amati defunti e la solenne fierezza che Vi deriva dall’aver deposto un così costoso sacrificio sull’altare della Libertà. (Dal film Salvate il soldato Ryan)
  • Alla sua tomba come a tutte quelle su cui piansi, il mio dolore fu dedicato anche a quella parte di me stesso che vi era sepolta. (Italo Svevo)
  • Quando muore qualcuno, agli altri spetta di vivere anche per lui. (Alessandro Baricco)
  • Il dolore ti rovescia lo stomaco, ti toglie il respiro, riduce l’apporto di sangue al cervello; il lutto sospinge in una direzione nuova. (Julian Barnes)
  • La morte è terribile non per il non esserci più ma, al contrario, per l’esserci ancora e in balìa dei mutevoli ricordi, dei mutevoli sentimenti, dei mutevoli pensieri di coloro che restavano. (Leonardo Sciascia)
  • Piangendo non richiamerai i morti dall’oltretomba. (Euripide)
  • È sempre dura, quando muore una persona, in qualunque circostanza. Si apre un buco nel mondo. E noi dobbiamo celebrare questo lutto. Altrimenti il buco non si chiuderà più. (Haruki Murakami)
  • Una persona non muore subito per noi, ma resta immersa in una specie di aura di vita che non ha nulla di una reale immortalità ma che fa sì che essa continui a occupare i nostri pensieri proprio come quando era viva. È come in viaggio. (Marcel Proust)
  • La morte non riguarda solo te, ma anche le persone che ti vogliono bene. (Peter Greenway)

Frasi di condoglianze per la morte di un genitore

La maggior parte delle persone, nel corso della vita, sperimenta la morte di un genitore. Il legame che unisce a un padre o a una madre è tra i più forti, sono coloro che ti hanno dato la vita, i primi che hai conosciuto e che ti hanno insegnato a crescere e diventare ciò che sei. La loro perdita apre un vuoto nell’anima carico di sofferenza. Se stai cercando le parole più efficaci per esprimere condoglianze a qualcuno per la morte di un genitore, qualche suggerimenti con gli aforismi e le citazioni più toccanti.

  • La morte esisteva già prima che mia madre morisse; prima però la vedevo col binocolo, adesso con la lente d’ingrandimento. E non posso distogliere lo sguardo. (Marica Pietroni)
  • Immagina pure che ti siano destinati nella vita molti giorni terribili; il più terribile di tutti sarà il giorno in cui perderai tua madre. (Edmondo De Amicis)
  • Dopo aver perso mio padre, mi sono reso conto che nessuno di noi dovrebbe prendere le cose troppo sul serio, perché tutto si aggiusta. Tutto. Non importa cosa accada, o quanto difficili diventino le cose, alla fine ti sentirai meglio. (Chris Rock)
  • L’immortalità dell’anima è una cosa che ci riguarda in modo così forte, e ci tocca così in profondità, che bisogna aver perso ogni sensibilità perché ci sia indifferente sapere come stanno le cose. (Blaise Pascal)
  • Una grande anima serve tutti sempre. Una grande anima non muore mai. Ci riporta insieme ancora e ancora. (Maya Angelou)
  • Non lo so dove vanno le persone quando cessano di esistere. Ma so dove restano… (Margaret Mazzantini)
  • Un funerale fra gli uomini è forse una festa fra gli angeli. (GK Chesterton)
  • Coloro che amiamo e che abbiamo perduto non sono più dove erano ma sono ovunque noi siamo.(Sant’Agostino)

Frasi sul dolore per un amore

Un’altra forma di lutto è la fine di una relazione, quando la persona alla quale siamo stati accanto, con la quale abbiamo condiviso giorni, mesi o anni, termina di far parte del nostro quotidiano. La mancanza di chi abbiamo amato provoca un dolore che spezza il cuore. Per chi è alla ricerca di frasi che possano dare forza a chi sta vivendo una separazione o la chiusura di un rapporto, qualche suggerimento con gli aforismi e le citazioni sul dolore per un amore.

  • L’amore è sofferenza addolcita con l’immaginazione, salata con le lacrime, condita col dubbio, insaporita con le novità, e ingerita con gli occhi chiusi. (Helen Rowland)
  • La verità è che tutti ti faranno del male. Sta a te decidere per chi vale la pena di soffrire. (Bob Marley)
  • L’amore è dolore. Chi non soffre, non ama. (Vasilij Vasil’evič Rozanov)
  • Beati i cuori che sanno piegarsi, poiché non saranno mai spezzati. (Albert Camus)
  • Chi sa soffrire, può osare tutto. (Luc de Clapiers de Vauvenargues)
  • Soffrire per l’assenza di chi si ama è un bene in confronto a vivere con chi si odia. (Jean De La Bruyère)
  • L’inferno è la sofferenza di non poter più amare. (Fëdor Dostoevskij)
  • Il mio desiderio di vivere è più intenso che mai, e anche se il mio cuore si è spezzato, i cuori sono fatti per essere spezzati: ecco perché Dio manda il dolore nel mondo. (Oscar Wilde)
  • Chi comincia ad amare deve essere pronto a soffrire. (Padre Pio)