HomeFonte
Detto da loroPrimo Piano

Mauro Corona sbotta a Cartabianca e gela Bianca Berlinguer: “Gliela sbatto in faccia”

Non ha trattenuto la sua opinione di fronte a Bianca Berlinguer

Bianca Berlinguer e Mauro Corona a Cartabianca danno sempre vita a dialoghi interessanti e movimentati. Anche nel corso dell’ultimissima puntata del programma le cose non sono andate diversamente. A lasciare tutti a bocca aperta, infatti, è stata una battuta esilarante che lo scrittore ha pronunciato con enfasi. Va precisato subito, però, che le parole non erano rivolte direttamente alla presentatrice della trasmissione.

Come sempre al centro dello studio le tematiche di attualità più vicine agli italiani. E come sempre il noto scrittore non ha avuto peli sulla lingua nell’esprimere la propria opinione. Anzi, tutto il contrario! Mauro Corona si è infervorato quando la conduttrice ha presentato un tema molto attuale.

Ad un certo punto, infatti, nel corso dell’ultima puntata l’attenzione è andata prima a Portofino e poi a uno stabilimento balneare vicino Napoli. Per quanto riguarda la prima notizia, la presentatrice ha esposto allo scrittore alpinista il problema dei prezzi un po’ esagerati di beni di prima necessità come l’acqua. Il prezzo delle bottigliette di acqua minerale, vendute nei locali liguri, si aggira intorno ai cinque euro. Una notizia che non ha lasciato indifferente Mauro Corona.

Mauro Corona e il suo disappunto: cosa ha detto a Bianca Berlinguer

Parlando di costi esorbitanti nei bar e nei locali degli stabilimenti balneari, Bianca Berlinguer ha citato anche un dato che ha mandato ancora di più su tutte le furie il suo interlocutore. La presentatrice, infatti, ha messo a confronto le cifre esorbitanti delle bottigliette d’acqua con gli stipendi dei dipendenti che lavorano all’interno di queste strutture.

Ansa

Di certo, infatti, il confronto stride se si pensa che i dipendenti hanno stipendi che vanno dai 600 ai 1100 euro lordi. Ma Mauro Corona non ha trattenuto la propria irritazione e ha voluto esprimere – come fa sempre – in maniera aperta tutto il proprio dissenso. Affermando che la bottiglietta gliela tirerebbe in faccia di fronte a un prezzo del genere, ha fatto scaturire la reazione della Berlinguer che ha proposto la soluzione più pacifica di non acquistarla direttamente. A questo ha risposto: “La truffa mi dà fastidio! L’acqua non può costare cinque euro a bottiglietta. È un furto e va punito!“.

Ansa

La reazione dello scrittore è diventata più animata nel sentire della seconda notizia. La Berlinguer, infatti, ha riportato di alcuni stabilimenti di Napoli che perquisiscono le borse dei clienti all’ingresso. Il fine sarebbe quello di non far portare generi alimentari all’interno, in modo che li acquistino in loco. A questa news Mauro Corona ha sbottato dicendo: “Io la borsa gliela sbatto in faccia! Compresa l’acqua minerale!“. Una reazione nel pieno stile dello scrittore, che di fronte alle ingiustizie non contiene la rabbia.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.