HomeFonte
HollywoodPrimo PianoSpettacolo

Dirty Dancing ottiene ufficialmente un sequel: torna anche Jennifer Grey

L'attrice ha interpretato l'iconica Baby nel film romantico del 1987 e ha accettato di prendere parte al nuovo progetto per il grande schermo

Dirty Dancing sta per tornare con un film sequel e con la presenza di Jennifer Grey, che nel film originale di fine Anni ’80 ha interpretato Baby.

“Nessuno può mettere Baby in un angolo”, neppure a distanza di 35 anni. La celebre battuta che tutti coloro che hanno visto dal 1987 Dircy Dancing – Balli proibiti ricordano. Il film ha scritto un nuovo capitolo del cinema americano, raccontando la storia d’amore a colpi di danza tra Johnny Castle e Frances Houseman, detta Baby. E pare che il pubblico non ne abbia ancora abbastanza, al punto che è stato ordinato un film sequel. Jennifer Grey, che ai tempi ha interpretato il personaggio di Baby, ha confermato la sua presenza. Patrick Swayze, che ha interpretato Johnny Castle, è venuto a mancare nel 2009.

Dirty Dancing
Dirty Dancing

Le voci relative ad un sequel di Dircy Dancing risalgono a qualche tempo fa, ma pare che la conferma invece sia recentissima. A riportare la news in esclusiva è Variety, insieme all’annuncio del regista. Il compito spetta a Jonathan Levine, già coinvolto nel progetto come produttore esecutivo e noto per lavori come Sballati per le feste, Non succede, ma se succede e Fa’ la cosa sbagliata.

Dirty Dancing, ufficiale il film sequel con Jennifer Grey

Quello che in principio è nato come desiderio è diventato realtà. Dircy Dancing avrà un film sequel e Lionsgate ha persino indicato una data di uscita, seppur generica. La pellicola dovrebbe debuttare nel 2024. Questo perché la produzione dovrebbe partire entro la fine dell’anno e verrà lanciato per il mercato di Cannes entro questo mese (complice anche la nuova edizione della kermesse in Francia). Riflettendo sul nuovo progetto, Jonathan Levine ha dichiarato in una nota: “Sebbene l’originale Dirty Dancing sia sempre stato uno dei miei film preferiti, non avrei mai immaginato di dirigere il sequel. Grazie alla co-scrittura, mi sono innamorato dei personaggi (nuovi e vecchi), del mondo di Catskills New York degli Anni ’90 e della musica, che spazierà dalle canzoni del film originale all’hip-hop degli Anni ’90”.

Dirty Dancing
Dirty Dancing

Il timore dei fan è che il nuovo progetto vada ad intaccare la bellezza del precedente, ma il regista ha le idee ben chiare a tale proposito. “Non vedo l’ora di collaborare con Jennifer per portare questa bellissima storia di estate, romanticismo e balli a una generazione di nuovi fan. E a quelli di lunga data, prometto che non rovineremo la tua infanzia. Affronteremo l’incarico con raffinatezza, ambizione e, soprattutto, amore“.

Dirty Dancing
Dirty Dancing

Al momento non conosciamo molti dettagli relativi al progetto, ma pare che la trama ruoti attorno ad una storia d’amore di formazione e che la protagonista sia una giovane donna al campo estivo. Come può Jennifer Grey quindi essere ancora coinvolta? Il viaggio di Baby si intreccerà con una nuova storia. Inoltre, come spiega il regista: “Il film è ora ambientato negli Anni ’90 e nel mondo dell’hip hop e altri artisti come Alanis Morissette e Liz Phair. Il casting è in corso per il ruolo principale“.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.