HomeFonte
13 mag 2022

Covid Italia: 38.507 casi e 115 morti. Il bollettino del 13 maggio

In calo ricoveri (-251), su le intensive (+7). Contagi: Lombardia +5.347 casi, Campania +3.653, Veneto +3.614, Emilia-Romagna +3.528

Roma, 13 maggio 2022 - Sono 38.507 i nuovi casi di Coronavirus rilevati nelle ultime 24 ore in Italia secondo il bollettino diffuso dal ministero della Salute. Dato sostanzialmente invariato rispetto a ieri, quando erano 39.317. Prosegue il calo dei ricoveri (-251) ma salgono le terapie intensive (+7). Oggi si registrano 115 decessi

Covid, dramma Corea del Nord: "Ora si rischia una catastrofe". Seoul offre vaccini e attrezzature

Sommario

Il bollettino del 13 maggio
Il bollettino del 13 maggio

Intanto il monitoraggio settimanale dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss) riporta una diminuzione dell'incidenza a livello nazionale: 458 casi ogni 100.000 abitanti (6-12 maggio) contro 559 ogni 100.000 abitanti della settimana precedente (29 aprile-5 maggio). Il valore più elevato si registra in Abruzzo con 766,9 casi per 100mila abitanti; Molise con 621,8 e Umbria con 602,8. L'Rt, invece, calcolato sui casi sintomatici nel periodo 20 aprile-3 maggio è stato pari a 0,96 (range 0,89-1,01), sostanzialmente stabile rispetto alla settimana precedente. Sul fronte ospedaliero prosegue il calo del tasso di occupazione nazionale: in terapia intensiva si è attestato al 3,4% il 12 maggio contro il 3,7% del 5 maggio; in area medica scende dal 14,5% al 12,6%. Nessuna Regione/PA è classificata a rischio alto; tre Regioni sono classificate a rischio moderato, di cui due per molteplici allerte di resilienza; le restanti Regioni/PPAA sono classificate a rischio basso. Tredici Regioni/PPAA riportano almeno una singola allerta di resilienza, due Regioni ne riportano molteplici.

Covid, la sfida di Shanghai: azzeramento dei casi entro metà maggio

Il bollettino del 13 maggio

Sono 38.507 i nuovi casi di Covid registrati in Italia nelle ultime 24 ore, contro i 39.317 di ieri e soprattutto i 43.947 contagi di venerdì scorso, a conferma di un trend settimanale in lento ma costante calo. I tamponi processati sono 265.647 (ieri 268.654) con il tasso di positività che scende lievemente dal 14,6% al 14,5%. I decessi sono 115 (ieri 130), così le vittime totali da inizio pandemia salgono a 165.091. I pazienti in terapia intensiva sono 7 in più (ieri -4), con 44 ingressi giornalieri, e sono 341 in tutto, mentre nei reparti ordinari sono 251 in meno (ieri -254), 7.907 in tutto. La regione con il maggior numero di casi odierni è la Lombardia con 5.347 contagi, seguita da Campania (+3.653), Veneto (+3.614), Emilia-Romagna (+3.528) e Lazio (+3.431). I casi totali dall'inizio della pandemia salgono a 16.993.813. I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 49.734 (ieri 61.866) per un totale che sale a 15.820.859. Gli attualmente positivi sono 10.820 in meno (ieri -22.513) per un totale di 1.007.863. Di questi, 999.615 sono in isolamento domiciliare. 

Lombardia

La Lombardia registra 5.347 nuovi casi di positività al Coronavirus nelle ultime 24 ore. Qui tutti i dati della Lombardia

Campania

La regione Campania informa che i positivi del giorno sono 3.653 su un totale di 21.152 test, di cui 15.788 antigenici e 5.364 molecolari. Cinque i decessi nelle ultime 48 ore; 1 deceduto in precedenza ma registrato ieri.

Veneto

Continua il calo dei casi di Covid-19 in Veneto. Il report quotidiano della Regione parla di 3.614 nuovi casi nelle ultime 24 ore. Scende anche il totale dei ricoveri con 15 dismissioni nelle aree mediche e due nuovi ingressi nelle terapie intensive. Quattro i decessi.

Emilia-Romagna

In Emilia-Romagna sono 3.528 i nuovi casi rilevati su 17.640 tamponi nelle ultime 24 ore. Invariati i ricoveri nelle terapie intensive (31), mentre calano i pazienti nei reparti Covid: 1.172, 21 in meno da ieri. Altre 14 le vittime registrate. Complessivamente, i casi attivi sono 40.195 (-1.265), il 97% in isolamento a casa, perché non necessita di cure particolari.

Lazio

Nel Lazio sono 3.431 i positivi del giorno e 7 i decessi. Diminuisce il numero di pazienti ricoverati in area medica (-41), mentre rimangono sostanzialmente stabili le rianimazioni (+1). Gli attualmente positivi scendono a 145.568 (-694). 

Piemonte

I nuovi positivi in Piemonte sono 3.124 con un rapporto positivi/tamponi al 12,5%. I ricoveri ordinari sono 575 (-37 rispetto a ieri) mentre i ricoveri in terapia intensiva sono 16 (-1). Due i decessi.

Sicilia

In Sicilia sono stati individuati 2.703 nuove infezioni a fronte di 20.106 tamponi. Il tasso di positività oggi si attesta al 13,44%.

Puglia

Oggi in Puglia si registrano 2.599 nuovi casi di contagio da su 17.542 test (incidenza del 15%) e 9 morti. Quasi un terzo (873) dei nuovi casi sono stati individuati in provincia di Bari. Delle 90.905 persone attualmente positive 483 sono ricoverate in area non critica (-15) e 23 in terapia intensiva (-3).

Toscana

Sono 1.674 i nuovi casi positivi in Toscana su 11.081 test di cui 2.165 tamponi molecolari e 8.916 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 15,11% (63,5% sulle prime diagnosi). Rispetto a ieri il numero dai casi è minore (erano 2.357), più basso anche il dato dei test effettuati (erano 15.383) e il tasso di positività (era 15,32%).

Sardegna

In Sardegna si registrano oggi 1.409 ulteriori casi confermati di positività. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 6.271 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 11 (stesso dato di ieri), mentre quelli in area medica sono 256 (+5). Sono 23.925 le persone in isolamento domiciliare (+256). Si registrano 4 decessi

Abruzzo

Sono 1.374 i nuovi casi positivi registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza - al netto dei riallineamenti - a 392.961. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 3 nuovi casi e sale a 3.261. Gli attualmente positivi sono 30.545 (-57 rispetto a ieri). Sono 281 i pazienti (-4) ricoverati in ospedale in area medica; 8 (invariato) in terapia intensiva, mentre gli altri 30.256 (-53) sono in isolamento domiciliare. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2.544 tamponi molecolari e 6.823 test antigenici. Il tasso di positività è pari a 14,66%. 

Marche

Sono 1.255 i nuovi casi di Covid-19 nelle Marche. In totale sono stati processati 3.979 tamponi con un tasso di positività al 35,8%. Si registrano sei vittime. I ricoveri in terapia intensiva sono tre (invariato rispetto a ieri), in semi-intensiva 22 (-1), in non intensiva 95 (invariato).

Calabria

Sono 1.194 i nuovi casi di Covid registrati nelle ultime 24 ore in Calabria, per un tasso di positività del 20,09%. Il bollettino registra anche 3 decessi, mentre i guariti sono 2.656. Diminuiscono i ricoveri nei reparti (-10) e quelli in terapia intensiva (-1).

Le altre regioni

Casi in Liguria sotto quota 1000 anche oggi: sono 880 le nuove infezioni nelle ultime 24 ore. Pochi casi anche in Umbria, 720. In Friuli Venezia Giulia si registrano 612 nuovi casi e 3 decessi. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 9, mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 144. Sono 429 i positivi emersi in Basilicata nella giornata di ieri, dopo l'esame di 1.734 tamponi. Sono stati registrati anche altri due decessi e 407 guarigioni. Negli ospedali lucani sono ricoverate 89 persone (-5), delle quali due (-1) in terapia intensiva. In Molise sono stati trovati 320 nuovi casi di contagio. Il Trentino registra 303 casi, mentre in Alto Adige sono 283 su 2.161 tamponi processati. Nessuna persona è deceduta nelle ultime 24 ore per un dato che resta di 1.469 vittime da inizio pandemia. Nelle ultime 24 ore in Valle D'Aosta sono 62 i nuovi positivi e non si registra alcun decesso. Gli attualmente positivi sono 1.302, di cui 25 ricoverati in ospedale, un paziente in terapia intensiva.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?