HomeFonte

Mancano solo 4 giorni all’uscita della serie Netflix che ci ha tenuti incollati allo schermo già dalla prima puntata

Le serie TV ci accompagnano nelle nostre serate casalinghe e in tutti quei momenti in cui abbiamo semplicemente voglia di rilassarci. Molti utilizzano Netflix e le altre piattaforme di streaming già da diversi anni, mentre altri si sono approcciati a questo Mondo soltanto dal lockdown. Si sa, infatti, che proprio in quel periodo abbiamo fatto scorpacciate di serie e programmi di ogni tipo, ma anche dei classici film.

Siamo passati dal genere romantico a quello d’avventura, fatto di colpi di scena e suspense a mai finire.

Allo stesso modo, ci siamo appassionati di serie intriganti, dai risvolti psicologici e le sfumature investigative. Non si tratta di veri e propri polizieschi, piuttosto di trame drammatiche e talvolta contorte.

Tra queste, una ha attirato l’attenzione di tantissimi utenti del piccolo schermo, una produzione originale Netflix giunta ormai alla terza stagione. I produttori dicono che sia anche l’ultima, con dispiacere di molti spettatori che l’hanno apprezzata sin dall’inizio.

Ci riferiamo alla serie messicana Che fine ha fatto Sara, che sta per decretare la sua chiusura. Vediamo qualche dettaglio in più e quando sarà disponibile sulla piattaforma Netflix.

Mancano solo 4 giorni all’uscita della serie Netflix che ci ha tenuti incollati allo schermo già dalla prima puntata

Gli esperti di cultura e società di ProiezionidiBorsa avevano già preannunciato l’arrivo della terza stagione, ma a quel tempo le date non erano ancora certe.

Infatti, si faceva riferimento al 19 maggio, che attualmente risulta anticipato di un giorno, arrivando così al 18 maggio.

La prima stagione risale a ormai più di un anno fa, precisamente ad aprile 2021.

Proprio in quell’occasione, avevamo informato i nostri Lettori di questa novità e raccontato in breve la trama. La storia racconta della morte di una ragazza, Sara, a causa della caduta da un paracadute di cui l’imbracatura era stata precedentemente manomessa. Del fatto era stato incolpato ingiustamente il fratello di Sara, che durante la reclusione elabora una vendetta contro coloro che lui ritiene i veri responsabili.

Una trama ricca di colpi di scena, che non ci farà certamente annoiare. È vero, la primavera è arrivata e abbiamo voglia di stare all’aria aperta, ma non si può uscire ogni giorno. Possiamo continuare a dedicare qualche serata al nostro divano e alle nostre programmazioni preferite.

Ecco perché diciamo che mancano solo 4 giorni per poter scoprire una volta per tutte chi siano i responsabili dell’omicidio della ragazza.

Approfondimento

Divertente e ottimista ecco il nuovo film Netflix da segnarci in calendario che uscirà questa settimana

Consigliati per te