HomeFonte

Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Google ha annunciato innumerevoli sviluppi in tutto il suo portafoglio di prodotti all'I/O 2022, e naturalmente anche Android TV è entrato in azione.

L'azienda ha condiviso i dettagli su cosa aspettarsi quando Android 13 arriverà sulle piattaforme TV nel corso dell'anno.

Uno dei primi annunci è stato che il casting da Android funzionerà con un numero molto maggiore di dispositivi, e vedremo anche l'arrivo di Fast Pair su Google TV per consentire agli utenti di accoppiare rapidamente e facilmente le cuffie Bluetooth.

Inoltre, Google ha dichiarato che amplierà le funzionalità della visualizzazione picture-in-picture, consentendovi di svolgere più attività nel comfort del vostro salotto.

La modalità picture-in-picture sarà ora in grado di mostrare i video delle chiamate di gruppo, di impedire alle chat di nascondere i contenuti in altre app e sarà aggiunta una modalità docked.

La prossima versione di Android TV supporterà anche un maggior numero di layout di tastiera, particolarmente importante per chi utilizza periferiche non QWERTY.

Anche la gestione dell'audio e delle immagini sarà migliorata, grazie a una migliore risposta dell'HDMI e al routing dell'audio.

Non si tratta di un aggiornamento importante, ma di un perfezionamento della piattaforma, proprio come stiamo vedendo con l'equivalente mobile.

La beta 2 di Android 13 TV è già disponibile per gli sviluppatori, ma per gli altri dovremo probabilmente aspettare la fine dell'anno.

Scritto da Luke Baker.