HomeFonte

Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Bethesda è un titano dei videogiochi con alcuni dei franchise più popolari al mondo, come Fallout e The Elder Scrolls. Ora, però, sta lavorando a qualcosa di completamente nuovo, una nuova IP di fantascienza.

Il gioco si chiama Starfield, questo lo sappiamo, e siete nel posto giusto per scoprire tutto quello che sappiamo sul titolo in arrivo.

Starfield: trailer e data di uscita

Bethesda ha svelato Starfield all'E3 del 2018 con il teaser trailer di cui sopra che ci dà ben poco da fare: dura solo un minuto! Il nome evocativo ha fatto partire le voci di corridoio, ma non c'è stata alcuna data di uscita.

Ora, però, abbiamo finalmente una data: all'E3 2021 Bethesda ha aperto la presentazione di Xbox con un trailer più lungo del gioco e ha confermato la data di uscita all'11 novembre 2022. Questa data è stata purtroppo rivista nel maggio 2022, quando Bethesda ha posticipato il gioco alla prima metà del 2023, secondo la dichiarazione che segue.

Secondo le prime indiscrezioni, il gioco potrebbe avere una versione Collector's Edition con uno smartwatch completamente funzionante in una scatola di presentazione.

Piattaforme di Starfield

Quella che sarebbe stata una semplice stima nel corso degli anni è diventata più complicata quando si tratta delle probabili piattaforme del gioco. Dopotutto, Microsoft ha recentemente completato l'acquisto di Bethesda, e le esclusive di grande nome saranno sicuramente una delle motivazioni principali.

Ecco perché non è stata una grande sorpresa ricevere la conferma che il gioco sarà un'esclusiva delle console Xbox e del PC quando uscirà: Starfield non apparirà su PS4 o PS5.

Tornando al lato positivo di questa informazione, il gioco uscirà anche direttamente su Xbox Game Pass, quindi se siete abbonati a questo servizio potrete giocarci subito senza costi aggiuntivi.

Storia e gameplay di Starfield

Anche dopo due trailer, probabilmente non sappiamo ancora quasi nulla di Starfield, con solo accenni dati da questi due filmati. Il teaser originale mostra un pianeta prima di rivelare un satellite che si apre e sfreccia attraverso una sorta di wormhole o cancello cosmico.

La parola "costellazione" compare parzialmente anche all'inizio e ritorna anche nel secondo trailer, questa volta riferita a un gruppo di persone. Todd Howard ha confermato in un'intervista al The Telegraph che questo gruppo è fondamentale per la storia, definendolo "un ultimo gruppo di esploratori spaziali".

Il gruppo è apparentemente una delle diverse fazioni con cui il giocatore interagirà nel gioco - un concetto familiare agli amanti dei precedenti giochi di ruolo di Bethesda. Lo sviluppatore ci ha fornito delle brevi vignette su alcuni degli insediamenti che visiterete in Starfield, tra cui New Atlantis, qui sotto, oltre a Neon e Akila.

I filmati sono molto brevi e contengono solo concept art animati, ma danno comunque qualche indizio su come potrebbe funzionare il mondo di Starfield, quindi vale la pena darci un'occhiata.

Se tutto questo ci porterà a vestire i panni di uno spacefarer o di un astronauta, e il tipo di storia che il gioco racconterà, lo scopriremo con il tempo. Bethesda è ovviamente specializzata in giochi di ruolo a mondo aperto, per cui sospettiamo che il gioco si inserisca in uno schema simile.

Sappiamo però che sarà possibile creare un personaggio personalizzato: come confermato durante una discussione su Reddit, il gioco permetterà di scegliere i propri pronomi e il proprio genere, con dialoghi registrati per supportare qualsiasi scelta si opti, un bel tocco inclusivo.

La natura traballante del satellite nel primo teaser e alcune vecchie citazioni del capo di Bethesda Todd Howard fanno pensare che i viaggi nello spazio non saranno un'impresa facile in Starfield. Parlando con Elon Musk nel 2019, Howard lo ha paragonato al "volo degli anni '40, come se fosse pericoloso", quindi speriamo che ci sia qualche meccanica interessante su questo fronte.

In alcuni dei trailer e dei filmati rilasciati finora, si intravede un robot alto che sembra un compagno per il giocatore e che ora è stato confermato nel breve trailer qui sotto.

Si chiama Vasco e può accompagnare il giocatore durante l'esplorazione, offrendo più spazio e persino un po' di protezione in caso di combattimenti. Il design distintivo del robot è impressionante e saremo interessati a vedere quali ulteriori implicazioni di gioco avrà Vasco.

Dopo un bel po' di silenzio radio, alla fine del 2020 sono emerse dal nulla un paio di immagini che sostenevano di provenire da build pre-release di Starfield. Non ci sono prove di ciò, e solo alcune somiglianze nel design dell'interfaccia utente rispetto al sito ufficiale di Starfield lo confermano.

Perché la tecnologia DLSS di Nvidia è perfetta per prestazioni ed efficienza maggiori

Non è molto, ma sembra che confermi alcuni dettagli, tra cui la possibilità di fare passeggiate spaziali nel gioco e il fatto che potrebbe avere una prospettiva in terza persona. Sembra anche che i giocatori possano scegliere il loro equipaggiamento e le loro armi, a giudicare dall'icona in basso a sinistra.

A ciò si è aggiunta, nell'aprile del 2022, un'altra serie di immagini, caricate su Reddit, che pretendevano di mostrare la build di sviluppo iniziale del gioco per il 2018. Sono molto simili e suggeriamo che una serie di immagini di quattro anni fa potrebbe non essere la più utile per valutare l'aspetto del gioco al momento dell'uscita. Un'altra immagine è arrivata nel maggio del 2022 e mostra - aspettate un po' - una porta e nulla più.

Scritto da Max Freeman-Mills.