HomeFonte

Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Sarà anche soprannominato il pianeta rosso, ma su Marte c'è molto di più che semplici rocce e polvere rossa. Le immagini della NASA mostrano molte bellezze e intrighi nascosti.

Abbiamo setacciato l'archivio per scegliere una selezione delle immagini migliori e più interessanti che la NASA ha raccolto.

NASA/JPL-Caltech/MSSSImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima foto 49

Una porta su Marte

Nel maggio 2022 il rover Curiosity della Nasa ha catturato un'immagine che è stata subito pubblicizzata come "una porta su Marte".

L'ampia veduta del paesaggio intorno al Monte Sharp sembrava mostrare un interessante portale nella parete rocciosa. Molti hanno ipotizzato che questo possa essere un altro indicatore di vita sul pianeta rosso.

La Nasa si è affrettata a precisare che la porta è alta appena 29 centimetri, più o meno come la porta di un cane. E non è così eccitante come sembra a prima vista.

NASA/JPL-Caltech/MSSS/Kevin M. GillImmagini sbalorditive di Marte come non hai mai visto prima foto 47

Fiori su Marte

Questa immagine dalla superficie di Marte è stata catturata dal rover Curiosity e mostra un interessante panorama che sembra una formazione sabbiosa simile a un fiore sul pianeta.

Secondo la scienziata planetaria Abigail Fraemant, si tratta in realtà di minerali precipitati dall'acqua.

NASA/JPL-Caltech/MSSSImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima foto 42

Un buco su Marte

Iniziamo questo elenco con una delle immagini più semplici e allo stesso tempo più interessanti che si possano vedere di un altro pianeta. Almeno stando alla storia che la circonda.

Questo foro sulla superficie di Marte è stato creato dal rover Curiosity. Realizzato nel 2013, il foro è stato creato come parte degli sforzi del rover per aiutare la NASA ad analizzare la superficie del pianeta.

NASA/JPL/UArizonaImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima foto 44

Un verme enorme?

Questa immagine del 2018 sembra mostrare un grande cratere sulla superficie di Marte che sembra ospitare un gigantesco verme alieno.

In realtà si tratta di una regione fortemente craterizzata del pianeta situata vicino all'equatore marziano. Uno spettacolo comunque impressionante.

NASA/JPL/MSSSImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima foto 43

Da Marte, con amore

Nel 1999, la Mars Orbiter Camera ha catturato questa formazione a forma di cuore d'amore sulla superficie del pianeta rosso.

La forma è apparentemente il risultato di un crollo geologico nell'area, che ha dato origine a una fossa larga 1,4 miglia.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima foto 28

Diavoli di polvere

Catturata dalla fotocamera HiRISE (High Resolution Imaging Science Experiment) della NASA sull'Obiter di Marte, questa immagine del 2012 mostra un grande diavolo di polvere che assume la forma di un serpente sulla superficie del pianeta rosso.

Si pensa che il diavolo di polvere fosse alto circa 800 metri e avesse un diametro di 30 metri.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 3

Ragni del Polo Sud

Non temete, non si tratta di ragni alieni giganti, ma di crepe sulla superficie di Marte. Questa immagine è stata catturata dal Mars Reconnaissance Orbiter nel 2009 e mostra una regione del Polo Sud del pianeta rosso in cui sono apparse delle crepe sulla superficie.

Si pensa che queste crepe siano comparse quando l'anidride carbonica è fuoriuscita dallo scioglimento dei ghiacci e si è dispersa nell'atmosfera. Siamo felici che non si stiano muovendo.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 4

Selfie di curiosità

Quale raccolta di immagini di Marte sarebbe completa senza un selfie di un rover marziano? Questo scatto del rover Curiosity è stato realizzato nel 2015. Si tratta in realtà di una raccolta di immagini scattate nel sito "Mojave", dove il rover era impegnato a perforare e raccogliere campioni di roccia da analizzare.

Altre immagini simili di Curiosity impegnato nell'analisi del paesaggio sono state catturate a Rocknest, John Klein e Windjana. Ci piace l'idea che questi rover si aggirino sulla superficie del pianeta per effettuare importanti test per conto dell'intera umanità.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 5

Polvere e gelo in superficie

A metà del 2018, il Mars Reconnaissance Orbiter della NASA ha catturato immagini di dune di sabbia nelle regioni settentrionali di Marte. Queste sembravano mostrare rivestimenti chiari di polvere soffiati su altre regioni sabbiose più scure.

L'osservazione ravvicinata mostra alcune chiazze di ghiaccio secco proprio ai bordi delle dune, chiazze che si trasformerebbero rapidamente in gas durante la stagione estiva.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 6

Dune blu

Un'altra immagine del Mars Reconnaissance Orbiter della NASA mostra un'area di Marte con le classiche dune barchan (dune di sabbia a forma di mezzaluna). Queste dune si sono raccolte all'interno del pavimento del cratere Lyot.

Un'area delle dune, quando il colore viene esaltato, appare di un fresco blu turchese, mostrando che è composta da un materiale molto più fine rispetto all'area circostante.

Un'altra immagine della stessa area, catturata nel 2017, mostra forme altrettanto strane e meravigliose nel cratere.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 7

Superficie ghiacciata

Questa immagine dal polo nord di Marte mostra spessi strati ghiacciati sulla superficie del pianeta. Non ci sono solo rocce e polvere laggiù.

Questa immagine è stata catturata dal Mars Reconnaissance Orbiter che ha rilevato la brina stagionale che si accumula in quell'area.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 8

Valanghe di marzo

Questa immagine di Marte fa parte di una serie di immagini delle regioni polari settentrionali del pianeta. Quest'area mostra molti cambiamenti nel corso degli anni e comprende non solo la formazione di nuovi blocchi di ghiaccio, ma anche il crollo di sezioni di scogliere di ghiaccio. La NASA ha una visione piuttosto impressionante anche di questo fenomeno.

Questa nuova immagine è stata catturata dal Mars Reconnaissance Orbiter, incaricato di riprendere regioni di Marte scattate anni prima per confrontare il paesaggio. Proprio come sulla Terra, molte cose sono cambiate in questi anni, anche da quando l'area è stata fotografata per la prima volta nel 2006.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 9

Possibili fonti di metano

Nel 2018, il Mars Orbiter ha catturato questa immagine delle superfici nella regione Chryse Planitia del pianeta, vicino all'equatore. L'immagine mostra grandi cumuli, che si dice abbiano dimensioni di centinaia di metri.

Gli scienziati non hanno ben chiaro cosa abbia causato questi cumuli, ma pensano che possano essere il risultato di eruzioni di lava o di fango caldo che emerge da sotto la superficie. Se si tratta di quest'ultimo caso, potrebbe indicare la presenza di metano su Marte, cosa che gli scienziati stanno cercando da tempo.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 10

Dune vicino a Nili Patera

Questa immagine di Nili Patera rivela alcune interessanti informazioni sul clima di Marte. Le dune catturate nell'immagine mostrano che i venti sulla superficie soffiano continuamente da est a ovest, spostando la sabbia in tutta l'area.

Il movimento della sabbia è graduale: le dune si riposizionano nel tempo, mentre il vento continua a spostare la sabbia.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 11

Strati di storia

Molte di queste immagini non sono solo incredibili vedute del pianeta, ma offrono anche una visione scientifica della storia di Marte che può essere studiata qui sulla Terra:

"La storia geologica di un pianeta è scritta nei suoi strati. L'erosione della superficie rivela diverse sfumature di strati chiari, probabilmente depositi sedimentari, come mostra questa immagine scattata dalla fotocamera HiRISE del Mars Reconnaissance Orbiter. Le caratteristiche geologiche più recenti sono le strette dune di sabbia che attraversano la parte superiore di tutte le rocce.

HiRISE opera nelle lunghezze d'onda visibili, le stesse degli occhi umani, ma con un obiettivo telescopico che produce immagini a risoluzioni mai viste prima nelle missioni di esplorazione planetaria. Queste immagini ad alta risoluzione consentono agli scienziati di distinguere oggetti di 1 metro di grandezza su Marte e di studiarne la morfologia (struttura della superficie) in modo molto più completo che mai".

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 12

Tracce nella polvere

Proprio come la Terra, la superficie di Marte è regolarmente soggetta a diavoli di polvere - vortici ben formati e forti di dimensioni variabili che sollevano lo sporco sulla superficie. Questa immagine mostra lunghe scie scure dove questi vortici sono passati e hanno soffiato lo sporco. Le linee più scure mostrano il materiale al di sotto della solita polvere e sporcizia superficiale.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 13

Terreno cerebrale

Un'immagine meravigliosamente strana della superficie di Marte, nota come "terreno cerebrale": a quanto pare si tratta di uno dei misteri irrisolti del pianeta. Questo terreno dall'aspetto strano è costituito da creste e avvallamenti che si trovano su Marte.

Si pensa che l'acqua sepolta sotto la superficie stia causando queste forme strane e meravigliose quando sublima (si trasforma in gas) ed emerge dal terreno. Tuttavia, sono necessari ulteriori dati per stabilirlo con certezza.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 14

Di nuovo il terreno del cervello

Un'altra veduta della stessa area mostra lo strano intreccio del paesaggio e la somiglianza con il cervello umano è inquietante.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 15

Occhio alla tempesta

A metà del 2018, il telescopio spaziale Hubble ha catturato questa immagine di Marte mentre passava nella posizione più vicina alla nostra casa dal 2003.

Nell'immagine è visibile una tempesta di polvere che si è scatenata su tutto il pianeta e ha ricoperto l'intero Marte in una gigantesca nube di polvere. Un altro elemento di spicco è rappresentato dai due poli del pianeta, coperti da una luminosa coltre di nubi.

I due punti luminosi che si intravedono nell'oscurità dello spazio che circonda il pianeta sono Phobos e Deimos, le due lune che appartengono a Marte.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 16

Marte tatuato

Questa immagine risale al 2007 e mostra il campo di dune del cratere Russell. Quest'area di Marte è spesso ricoperta di brina di anidride carbonica. Quando questa brina evapora, l'area cambia in modo significativo. Nella parte superiore dell'immagine si possono vedere delle chiazze di brina residua. I segni neri sono la ruggine dei diavoli di polvere che attraversano il paesaggio circostante.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 17

Panorami d'estate

Questa immagine mostra l'emisfero meridionale di Marte alla fine dell'estate. Le cime delle catene montuose sembrano ricoperte di ghiaccio e neve, ma la NASA afferma che questo non è possibile in questo periodo estivo ed è più probabile che si tratti di depositi minerali.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 18

Deuteronilus Mensae

Questa immagine del Mars Reconnaissance Orbiter mostra la regione Deuteronilus Mensae di Marte. Una formazione a forma di lobo è visibile sul lato destro dell'immagine. Si pensa che queste formazioni siano causate da regioni ghiacciate della terra che si sublimano e si dissipano.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 19

Antica roccia del sottosuolo

Questa veduta mostra alcune creste rettilinee nell'antico basamento che costituisce la superficie di Marte vicino a Nirgal Valles, una delle valli più lunghe del pianeta.

Si pensa che questo basamento si sia indurito nel tempo e sia stato in grado di resistere a miliardi di anni di erosione. Un'impresa impressionante per una vista intrigante.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 20

Un'incredibile Mesa

Un'altra incredibile immagine dalla superficie di Marte mostra una piccola Mesa circondata da dune di sabbia. L'area è fortemente erosa e comprende diversi depositi sedimentari all'interno della Mesa. Una bella visione della potenza della natura su Marte e di come il pianeta reagisce all'ambiente che lo circonda.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 21

Gli strati segreti di Saheki

Questa vista mostra il cratere Saheki, un cratere di circa 84 chilometri di diametro. Questo cratere è pieno di ventagli alluvionali (depositi a forma di triangolo) che si sono probabilmente creati quando lo scioglimento della neve ha trasportato diversi materiali dal bordo del cratere verso il centro.

Il risultato è un bellissimo, colorato e intrigante pezzo di paesaggio di Marte brillantemente catturato dal Mars Reconnaissance Orbiter.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 22

Strati e dune

La maggior parte della superficie di Marte è ricoperta da polvere, sporcizia e altri materiali che coprono il basamento sottostante. Questa immagine mostra un'area del pianeta in cui il basamento è esposto agli elementi. Qui si possono osservare strati di roccia rocciosa rossa con quelli che sembrano anelli di età.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 23

Il cratere Hargraves

Questa immagine del Mars Reconnaissance Orbiter mostra un'area di Marte colpita da diversi detriti spaziali. La ricca e variegata superficie rocciosa dell'area significa che minerali e materiali colorati sono stati sparsi nell'ambiente circostante. Il risultato è un'immagine di Marte dai colori brillanti, diversa da molte altre che si possono vedere.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 24

Impatti del cratere

La superficie di Marte cambia spesso grazie alle centinaia di nuovi impatti di asteroidi che avvengono regolarmente.

Marte ha un'atmosfera molto più sottile della Terra, il che significa che è meno protetto del nostro pianeta quando si tratta di questi pericoli interstellari.

Questa immagine mostra un cratere nuovo di zecca che si è formato con risultati esplosivi, dato che l'esplosione ha spedito detriti in tutte le direzioni. I materiali esposti hanno colori molto diversi e mostrano una grande varietà di materiali.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 25

Cratere dei girini

Un'insolita visione di un cratere sulla superficie di Marte mostra una vista che assomiglia leggermente a un girino. La coda di questo cratere è stata probabilmente creata dall'acqua che è uscita dal cratere e che è fluita verso il basso.

Questo tipo di immagine è utile per gli scienziati che cercano di studiare la storia dell'area e come l'acqua sia esistita e abbia reagito con l'ambiente circostante.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 26

I difetti

Una ripresa di Meridiani Planum mostra alcuni interessanti depositi stratificati e faglie che presentano anche interruzioni nette. Un'altra fantastica vista della superficie di Marte grazie al Mars Reconnaissance Orbiter.

Che cos'è il Pocket-lint daily e come lo ricevi gratuitamente?

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima immagine 27

Un'altra vista curiosa

Questa immagine mostra la vista dal rover marziano Curiosity della NASA. IlMonte Sharp è visibile all'interno del campo visivo di Curiosity e la superficie rocciosa di Marte sembra certamente formidabile.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le hai mai viste prima immagine 2

Alterazione chimica

Marte potrebbe non essere molto bello da vedere, ma questo non significa che non sia pieno di luoghi affascinanti che raccontano la sua storia.

Nell'antichità, si pensa che un tempo l'acqua scorresse su Marte, scavando canali attraverso il paesaggio e trasportando sedimenti. Questa immagine mostra un'analisi spettrale dall'orbita che evidenzia l'alterazione chimica della superficie causata dall'acqua.

Questa immagine del deltadel cratere Jezero mostra una superficie ricca di argilla e carbonati. Le forme del terreno che si vedono risalgono a oltre 3,6 miliardi di anni fa e potrebbero ospitare antiche molecole organiche e altri potenziali segni di vita microbica. Per questo motivo la NASA ha scelto quest'area come sito di atterraggio per il prossimo Rover, che dovrebbe atterrare sul pianeta nel 2020.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima foto 29

Stratificazione

Proprio come sulla Terra, sulla superficie di Marte ci sono aree di sedimenti. Queste aree spesso danno luogo a questo tipo di stratificazione meravigliosamente raffinata e parlano della storia geologica del pianeta.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non lavete mai visto prima foto 30

Avalanches

Nel maggio 2019, il Mars Reconnaissance Orbiter ha contribuito a catturare questa immagine di una valanga in atto su una scogliera alta 1.640 piedi vicino al polo nord di Marte.

In quel periodo dell'anno, le temperature sulla superficie aumentano, provocando la vaporizzazione del ghiaccio che, a sua volta, stacca blocchi di ghiaccio e solleva polvere nell'ambiente circostante. Dall'alto, i risultati sono piuttosto spettacolari.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non lavete mai visto prima foto 31

Increspature di sabbia

Questa immagine del 2009 mostra meravigliose increspature di sabbia e una grande duna di sabbia catturata nel cratere Proctor. Il colore è stato aggiunto per rendere l'immagine più visibile, ma non è meno impressionante senza di esso.

NASAImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima foto 32

Valles Marineris

Certo, il Grand Canyon è impressionante, ma Marte vince quando si tratta di valli impressionanti. Si dice che le Valles Marineris siano il più grande canyon del sistema solare, con un'estensione di 600 chilometri e una profondità di otto chilometri.

Per fare un paragone, il Grand Canyon di Eath è profondo appena 1,8 chilometri e largo 30 chilometri.

Questa immagine del canyon è stata creata utilizzando oltre 100 immagini di Marte catturate negli anni '70 dagli orbiter Viking.

NASA/JPL/UArizonaImmagini sbalorditive di Marte come non lavete mai visto prima foto 33

L'obliquità di Marte

Questa è un'immagine HiRISE (High Resolution Imaging Experiment) del Tithonium Chasma. Ciò che la rende interessante è la geologia dell'area.

Il nostro pianeta si inclina quando ruota sul suo asse. Anche Marte si inclina nello stesso modo, ma a volte può inclinarsi di 60 gradi in più sul suo asse rispetto alla Terra. Questa inclinazione può portare a grandi cambiamenti nel clima e i depositi di sedimenti in quest'area possono essere studiati dagli scienziati per valutare la storia dell'inclinazione di Marte e il suo impatto sui cambiamenti climatici del pianeta.

NASA/JPL-Caltech/University of ArizonaImmagini sbalorditive di Marte come non lavete mai visto prima foto 34

Crateri freschi vicino a Mangala Valles

Questa immagine è stata catturata con HiRISE e mostra una regione vicino a Mangala Valles, dove due crateri da impatto sono chiaramente visibili davanti e al centro dell'immagine.

Secondo la NASA, anche il resto dell'immagine è interessante grazie alla superficie polverosa e ai disegni incrociati formati dall'attività del vento sulla superficie.

NASA/JPL-Caltech/University of ArizonaImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima foto 35

Scogliere di ghiaccio antico

Nonostante il suo aspetto polveroso, si ritiene che sotto la superficie Marte sia in realtà trasformato in molto ghiaccio.

A volte il ghiaccio fuoriesce dalla superficie, soprattutto in zone scoscese come questa, dove non solo è possibile vedere la debole tonalità azzurra del ghiaccio che traspare dalla superficie, ma anche grandi pezzi di ghiaccio che si staccano e cadono giù dalla parete rocciosa.

Lo studio del ghiaccio aiuta gli scienziati a conoscere il clima del pianeta e le possibilità di rifornire gli astronauti in futuro.

NASA/JPL-Caltech/University of ArizonaImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima foto 36

Ghiaccio CO2 che sublima

Qui la fotocamera dell'High Resolution Imaging Science Experiment ha catturato immagini del polo sud di Marte, dove si vede il ghiaccio di anidride carbonica trasformarsi da solido in gas.

Il ghiaccio si perdeva da una sezione e si riformava nelle aree vicine. Una serie di immagini di quest'area sono state acquisite tra il 2007 e il 2013 per creare un'animazione dei cambiamenti.

NASA/JPL-Caltech/University of ArizonaImmagini sbalorditive di Marte come non lavete mai visto prima foto 37

Crateri a fossa

Oltre al ghiaccio sotto la superficie, Marte ha anche molta lava. A volte la lava sale e sposta le rocce. In questo modo, può provocare la comparsa di buche e crateri, come questo ripreso dalla telecamera HiRISE.

NASA/JPL-Caltech/Univ. of ArizonaImmagini sbalorditive di Marte come non lavete mai visto prima foto 38

Dune polari maculate

Questo scatto mostra le dune di sabbia intorno all'erg polare nord di Marte. È stata scattata in primavera, quando la brina ricopriva ancora il terreno, ma quando la brina sublima il gas che fuoriesce espone la sabbia scura e la polvere al di sotto del ghiaccio, dando vita a questa impressionante visione a macchie.

NASA/JPL-Caltech/MSSSImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima foto 39

Uno scudo termico in fase di rilascio

Questa immagine non è solo di Marte, ma di un evento glorioso su Marte, quando il rover Perseverance è sceso sul pianeta. Questo scatto mostra lo scudo termico che si stacca dal modulo mentre entra nell'atmosfera il 18 febbraio 2021.

NASA/JPL-Caltech/University of ArizonaImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima foto 40

Sito di atterraggio di Perseverance

Il piccolo puntino al centro di questa immagine è il rover Perseverance della NASA. L'immagine è stata scattata pochi giorni dopo l'atterraggio dalla fotocamera High-Resolution Science Experiment (HiRISE) a bordo del Mars Reconnaissance Orbiter (MRO) della NASA. Tuttavia, mostra ancora l'anello di segni di esplosione causati dai propulsori quando il rover è atterrato sul pianeta. Questa è la vista da 180 miglia di altezza del piccolo rover che fa le sue cose.

China National Space AdministrationImmagini sbalorditive di Marte come non lavete mai visto prima foto 41

Anche la Cina è su Marte

Si potrebbe pensare che la NASA sia l'unica organizzazione che esplora Marte. Ma questa foto del 19 maggio 2021 mostra la vista dal rover Zhurong.

Un rover cinese che sta esplorando la regione Utopia Planitia di Marte, situata nell'emisfero settentrionale del pianeta.

Questa è solo una delle foto mostrate dalla China National Space Administration. Ce ne saranno sicuramente altre man mano che il rover proseguirà la sua missione di tre mesi di esplorazione del pianeta.

NASA/JPL/UArizonaImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima foto 45

Ice cap erosion

Questa immagine mostra la regione polare meridionale di Marte, dove l'erosione della calotta glaciale ha creato il cosiddetto "terreno a formaggio svizzero", in cui sono apparse forme di ogni tipo.

NASA/JPL-Caltech/LANLImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima foto 46

Texture rocciose stravaganti

Da quelle più grandi e impressionanti a quelle più piccole e curiose. In questo elenco di foto da Marte c'è di tutto.

Questa immagine è stata catturata dal rover Curiosity e mostra una formazione rocciosa minuscola e curiosa, grande appena un centimetro, ma che ha entusiasmato la NASA.

Questo tipo di formazione si verifica vicino a strati argillosi e carichi di solfati del Monte Sharp (l'area esplorata) e potrebbe indicare il movimento storico dell'acqua nella zona. Queste immagini potrebbero quindi indicare la presenza di acqua su Marte.

NASA/JPL-Caltech/University of ArizonaImmagini sconcertanti di Marte come non le avete mai viste prima foto 48

Freddo come il ghiaccio (secco)

La superficie di Marte è soggetta al ghiaccio proprio come la superficie terrestre durante l'inverno. La differenza è che il gelo su Marte è causato da uno strato di anidride carbonica. Il blu è stato intensificato dal punto di vista cromatico, ma mostra comunque un aspetto interessante della superficie.

NASA/JPL-Caltech/MSSSImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima foto 50

Rocce simili a dita sulla superficie

Il 15 maggio 2022, il rover Curiosity ha individuato alcune rocce simili a dita che spuntano dal terreno.

A prima vista, questa formazione rocciosa sembra una sorta di fiore alieno, ma in realtà è stata probabilmente causata da antiche acque sotterranee che hanno lasciato tracce di minerali che si sono accumulate nel tempo.

NASA/JPL-Caltech/MSSSImmagini sbalorditive di Marte come non le avete mai viste prima foto 51

Rocce a schiena d'alligatore

Un'altra delle fotografie panoramiche del rover Curiosity ai piedi del Monte Sharp mostra una curiosa formazione rocciosa che il team ha soprannominato informalmente "rocce a schiena d'alligatore" per l'aspetto squamoso dell'area.

Vale la pena di godersi l'intera vista, ma questo punto è particolarmente interessante perché queste rocce frastagliate possono costituire un problema per le ruote del rover. Tanto che la Nasa ha dovuto evitare di passarci sopra.

Scritto da Adrian Willings.