HomeFonte
News 2 min

Horizon: Forbidden West ha appena toccato nuovi picchi di adorabilità

Anche Aloy, in occasione di Horizon Forbidden West, ha ufficialmente il suo Nendoroid: le prenotazioni sono aperte e l'uscita è vicina.

Non ci sono dubbi che Horizon: Forbidden West sia un gioco di importanza chiave nelle strategie di PlayStation. Uscito lo scorso febbraio, il secondo capitolo della saga di Aloy (lo trovate su Amazon a prezzo ridotto) ha visto una promozione di primo piano da parte del platform holder giapponese, con tanto di statua della protagonista a Firenze (volta anche a sensibilizzare sul problema della toponomastica nostrana) e, da poco, abbiamo visto anche il lancio di un set LEGO ufficiale pensato proprio per gli appassionati.

Ora, chi ha amato il viaggio nell’Ovest Proibito dell’eroina di casa Guerrilla Games sarà ben felice di sapere che è possibile aggiungere un nuovo pezzo alla propria collezione.

Il Nendoroid di Aloy

Il noto sito GoodSmile ha infatti aperto i pre-ordini per il lancio del Nendoroid ufficiale di Aloy, realizzato con licenza concessa da Sony Interactive Entertainment. Queste statuette, per chi non le conoscesse, riproducono le fattezze di personaggi celebri della cultura pop – solo qualche tempo fa vi segnalammo ad esempio quella di Sam e Cliff da Death Stranding o di Ellie da The Last of Us – Parte II – con un adorabile stile chibi.

Sono statuette snodabili, dotate di un supporto per tenerle comodamente in piedi e accessoriate con extra che permettono pose diverse. Nel caso di Aloy, la statuetta arriva con incluso quanto segue:

  • Tre volti diversi (standard, da combattimento, che prende la mira)
  • Lancia di Aloy
  • Arco con freccia
  • Focus attivo
  • Mini-figure della Vedetta

La statuetta è in pre-ordine da qualche ora all’indirizzo che vi proponiamo di seguito (non è un link affiliato a SpazioGames, per chi se lo stesse domandando) e ha un prezzo di 52,90 euro, a cui dovrete sommare la spedizione – ed eventualmente dei possibili costi di dogana, considerando che solitamente le spedizioni di GoodSmile arrivano dal Giappone.

È possibile prenotare al massimo tre statuette per ordine, con i pre-ordini che saranno chiusi ufficialmente alle ore 05.00 italiane del 23 giugno prossimo.

In merito al gioco, di recente Guerrilla Games ha pubblicato un ulteriore aggiornamento, dimostrando come aveva anticipato a febbraio nella nostra recensione di avere piani a lungo termine per il secondo viaggio di Aloy – andando a correggere tutti gli spigoli tecnici che non erano stati affinati alla perfezione al momento del lancio.

Rimaneva già da allora, al di là delle performance migliorabili, un’esperienza videoludica di livello estremamente alto, che faceva dei passi da gigante nell’approccio di gioco rispetto al precedente Horizon: Zero Dawn. Sony non aveva mai nascosto di voler rendere Aloy un’icona del suo portfolio e con giochi di alta qualità è indubbiamente più facile riuscirci.