HomeFonte
Incdente Fumane Marco Accordini

Marco Accordini, 26 anni, ha perso la vita in un incidente di lavoro a Fumane. Il dramma che ha colpito la noto famiglia di viticoltori – la vittima era figlio di Daniele Accordini, direttore della Cantina Valpolicella Negrar – è avvenuto intorno alle 8 di questa mattina. Il ventiseienne stava manovrando un trattore quando questi si è ribaltato, schiacciandolo. È stata una dinamica simile a tanti incidenti di campagna che terminao tutti con le stesse drammatiche conseguenze.

I soccorsi prestati a Marco Accordini sono stati vani. Il personale medico intervenuto sul posto hanno solo potuto constatare il decesso dopo che il pesante mezzo è stato sollevato con l’aiuto dei vigili del fuoco arrivati da Bardolino e Verona.

La salma del giovane imprenditore è stata trasferita presso la sala mortuaria dell’ospedale di zona. La notizia dlla tragedia si è diffusa rapidamente a Fiumane dove il ragazzo, al pari della sua famiglia, era molto conosciuto.

La dinamica dell’incidente – chi era Marco Accordini

Da una prima ricostruzione della dimanica dell’incidente, pare che il giovane stesse manovrando il trattore lungo una salita piuttosto ripida. Nel fare retromarcia, il ventiseienne sarebbe ndato a sbattere contro un muretto. L’urto avrebbe provocato il ribaltamento del trattore.

La vittima era socio della Cantina Accordini Stefano e dell’agriturismo Acinatico Wine Relais. Il ragazzo, laureto in Scienze Agrarie, gestiva l’azienda di famiglia insieme con il fratello, lo zio e i cugini. La ditta, ben avviata, portava il nome del nonno.

Fonte Il Gazzettino

Di Vincenzo Borriello

Direttore responsabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.