HomeFonte
×

Ragazzo di 16 anni investito e ucciso da un treno a Voltri: stava scavalcando i binari per fare prima

Un ragazzo di 16 anni è stato investito e ucciso da un treno nella stazione di Voltri (Genova): stava attraversando i binari per impiegare meno tempo.

Uomo investito dal treno Alassio

Tragedia a Genova, comune in pro, dove un ragazzo di 16 anni è morto dopo essere stato investito da un treno in transito mentre attraversava i binari nei pressi della stazione di Voltri. Le forze dell’ordine stanno indagando su quanto accaduto.

Ragazzo investito dal treno a Voltri

I fatti si sono verificati intono alle 15:30 di venerdì 13 maggio 2022. Secondo quanto ricostruito, il giovane stava aspettando il treno per tornare a casa da scuola quando, probabilmente per fare prima, ha attraversato i binari. Purtroppo in quel momento stava transitando un convoglio merci, di cui non si sarebbe accorto, che lo ha travolto in pieno.

Un impatto devastante che non ha gli ha lasciato scampo.

I sanitari del 118, giunti sul posto dopo l’allarme, non hanno infatti potuto far altro che constatare il suo decesso: troppo gravi le ferite riportate durante l’investimento, che si sono rivelate fatali e hanno vanificato ogni tentativo di rianimazione da parte degli operatori.

Ragazzo investito dal treno a Voltri: indagini in corso

Presenti sul luogo anche gli agenti della Polizia ferroviaria che hanno effettuato i rilievi del caso e avviato le indagini per ricostruire i fatti.

Secondo quanto appreso, avrebbero escluso l’ipotesi del gesto volontario e accertato che si è trattato di un incidente. L’ipotesi più accreditata è che, per impiegare meno tempo, l’adolescente abbia scavalcato i binari e non si sia accorto del treno che stava arrivando. Alcune persone avrebbero attirato la sua attenzione per avvertirlo dell’imminente pericolo ma non le avrebbe sentite.

Contents.media
Ultima ora