Come attivare e disattivare i sottotitoli nei video su Instagram

Come attivare e disattivare i sottotitoli nei video su Instagram
SmartWorld team
SmartWorld team

In quanti sanno che Instagram è in grado di trascrivere automaticamente il contenuto testuale di tutti i video trasmessi sull'app? Si tratta di una grande comodità per più fasce di utenti. Ad esempio per chi non è madrelingua ed è intenzionato a perfezionare il linguaggio. Ma potremmo citare anche il caso di chi molto semplicemente vuole vedere un Reel senza l'audio.

Qualunque sia la motivazione che spinge ad attivarli, la piattaforma di social networking offre sottotitoli generati automaticamente per rendere i contenuti accessibili a tutti, comprese le persone con problemi di udito. Ma cosa fare per attivarli automaticamente? E per disattivarli? Come farlo su iPhone e Android? Le procedure da seguire sono differenti oppure è unica? Questa nuova funzionalità è stata introdotta nel momento in cui Instagram ha deciso di aggiornare la piattaforma e lanciare nuovi strumenti per competere meglio con TikTok.

Perché Instagram permette di attivare e disattivare i sottotitoli

Prima del lancio dei sottotitoli generati automaticamente su Instagram nel marzo 2022, i creatori dovevano aggiungerli manualmente ai loro video. Con tanto di dispendio di energie e di tempo. Oggi questi sottotitoli sono disponibili in 17 lingue, tra cui inglese, spagnolo, portoghese, francese, arabo, vietnamita, italiano, tedesco e giapponese. Instagram si sta infatti concentrando molto sulla visualizzazione di tutti i video sulla sua app principale come parte della sua strategia di crescita e anche per contrastare l'ascesa di altri concorrenti.

La piattaforma sta anche continuando a semplificare e migliorare il video e a renderli centrali nell'esperienza d'uso grazie attraverso i Reels. Questa funzionalità continua a contribuire alla crescita del coinvolgimento sull'applicazione. Da qui l'aggiornamento e il lancio progressivo di nuovi strumenti e inediti servizi per mantenere la comunità degli iscritti sempre più ingaggiata.

Sottotitoli Instagram, come fare ad attivarli

Come su TikTok o YouTube, la generazione automatica di sottotitoli su Instagram è utile per i creatori perché significa che non devono più trascrivere i contenuti testuali dei video e aggiungere la sovrapposizione del testo. Per attivare o disattivare i sottotitoli occorre seguire una serie di passaggi. Per prima cosa caricare un video dalla galleria. Naturalmente è anche possibile filmarne uno direttamente su Instagram. Quindi selezionare Impostazioni avanzate dal menu che compare prima di pubblicare il video. Poi, alla voce Accessibilità, attivare o disattivare l'opzione Mostra sottotitoli.

Se si dimentica di abilitare i sottotitoli prima di pubblicare un video è sempre possibile farlo in seguito senza dover ricaricare il file. A questo punto Toccare i tre punti che appaiono nell'angolo in alto a destra del video e quindi Modifica. Selezionare Rimuovi sottotitoli per disabilitarli se si è su Android. Toccare invece Impostazioni avanzate e quindi attivare o disattivare l'opzione Mostra sottotitoli se si ha un iPhone.

Come disattivare i sottotitoli in Instagram

Se l'utente pubblica un video su Instagram e successivamente desidera rimuovere i sottotitoli deve invece toccare l'icona più (tre punti verticali) e poi Modifica. Quindi selezionare Rimuovi sottotitoli. A questo punto compare un messaggio che chiede se si è sicuri della scelta.

Una volta rimossi i sottotitoli non è più possibile aggiungerli. Per continuare toccare Rimuovi sottotitoli. L'aggiunta di sottotitoli generati automaticamente ai video di Instagram è utile per aumentare il coinvolgimento e l'accessibilità.

Video, con o senza sottotitoli, sempre più importanti per Instagram

Dobbiamo attenderci una maggiore e crescente attenzione dei Instagram sui video. Si tratta infatti di una forma di contenuto che sta trovando un riscontro sempre maggiore tra i frequentatori delle piattaforme di social network. Non solo Instagram. E sono soprattutto quelli brevi che stanno facendo breccia, al netto naturalmente dei filmati educativi e formativi che, quasi per definizione, hanno bisogno di un tempo maggiore per una efficace divulgazione.

Come spiegato da un portavoce di Instagram, "il video è una parte importante del motivo per cui le persone amano Instagram e amiamo il modo in cui la nostra community creativa lo usa per esprimersi, collaborare con gli altri e connettersi con i propri follower. I Reels continuano a essere una parte importante e in crescita di Instagram e siamo entusiasti di investire ancora di più in questo formato".

Mostra i commenti