HomeFonte
Cerca
Logo
Cerca
+

Romelu Lukaku, Inter o Milan? "Ho tenuto la bocca chiusa, ma...". Clamoroso: con chi ce l'ha

  • a
  • a
  • a

Romelu Lukaku, in una storia Instagram, ha deciso di mettere in chiaro alcune cose sul proprio futuro al Chelsea. «Non permetterò mai a nessuno di parlare per me. Ho tenuto la bocca chiusa e mi sono concentrato sull'aiutare la squadra e nel chiudere la stagione nel miglior modo possibile. Quindi, se qualcuno là fuori sta provando a dire qualcosa riguardo me e il club, non lo faccia a mio nome». Curioso che l'ex interista lo faccia dopo le dichiarazioni rilasciate dal suo agente, Federico Pastorello, sul futuro calcistico dell'attaccante belga. Il suo pensiero arriva infatti a distanza di poche ore da un'intervista rilasciata a Repubblica proprio da Pastorello. Possibile, dunque, che lo sfogo di Lukaku sia rivolto proprio al noto procuratore.

 

 

 

Quest'anno al Chelsea l'attaccante belga ha fatto parlare di sé più per i contrasti con l'allenatore Tuchel che per i gol. E da tempo si vocifera di un suo nuovo addio ai Blues. «Tanto rumore per nulla. Non possiamo ipotizzare trattative: il Chelsea ha definito la cessione del club, non conosciamo gli interlocutori, figuriamoci se possiamo ipotizzare discorsi con Inter o Milan. Bisogna aspettare». Pastorello è poi tornato anche sui rapporti tesi di Lukaku con il tecnico tedesco: «Non discuto le scelte tecniche, ma è ovvio che ci sia stato un problema. I numeri però vanno pesati: è il miglior marcatore della squadra, con un minutaggio basso rispetto ai compagni. La situazione va valutata con attenzione, ora c'è da difendere il posto in Champions, c'è la finale di Fa Cup: Romelu è concentrato su questo».

 

 

Dai blog