HomeFonte

Il Suicidio di Squiddi

Lo conoscete tutti Squiddi? Il famoso Squiddi Tentacolo del cartone animato Spongebob, quell’esserino così sgradevole che non si può non amare. Pochi però conoscono una macabra storia che si cela dietro al suo nome. Conoscendo un po’ la comicità di Spongebob, se sentiamo il titolo “il Suicidio di Squiddi” pensiamo subito a qualcosa di stupido.

Infatti quest’episodio inizia con Squiddi che stona esercitandosi al clarinetto. Da fuori Spongebob ride, così Squiddi si ferma, dicendogli arrabbiato che si stava preparando per il concerto di quella sera. Mentre Spongebob se ne va con Sandy e Patrick, appare lo screen della bolla e la fine del concerto di Squiddi. Fino a qui tutto normale, poi però le cose iniziano ad essere parecchio bizzarre.

Squiddi e l’episodio macabro

Squiddi suona e qualche frame si ripete, ma non il suono, cosa abbastanza strana dato che poi alla fine tutto torna ad essere sincronizzato. Alla fine del concerto c’è un mormorio strano prima che la folla inizia a fischiarlo. Era un fischio brutto però, non quello che si usa di solito nei cartoni animati. E nel centro della folla anche Spogebob fischiava. Ma perchè un suo amico avrebbe dovuto fischiarlo? Tutti i personaggi avevano degli occhi e degli sguardi fin troppo realistici, quello che stava succedendo non sembrava affatto divertente.

Dalle risate alla paura: Foto vere tra le lacrime

L’episodio continua con Squiddi seduto sul letto, triste e disperato. Inizia a singhiozzare mentre il suono si spegne, non si sente nulla, si vede solo lui che piange in modo sempre più rabbioso. Da lì si iniziano a vedere frame di bambini morti e sanguinanti, mentre Squiddi continua a piangere in modo sempre più triste.

Alla fine Squiddi appare con in mano una pistola e guarda lo spettatore in modo molto intenso e realistico e una voce profonda che ride dice: “FALLO”. Così si inizia a vere sangue che sporca il letto dietro di lui e il suo corpo sul letto con lo sguardo vitreo. Poi l’episodio finisce.

Nessuno sa spiegarsi il perchè di questo episodio così macabro, ci fu un’indagine per quanto riguarda le foto, ma senza risultati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.