Per la finalissima dell’Eurovision Song Contest scendono in campo le big five Italia, Francia, Regno Unito, Germania e Spagna che si daranno battaglia per la vittoria insieme agli altri 20 Paesi finalisti. Dopo le due semifinali, sono cambiate le gerarchie sulla lavagna del vincente: l’Italia, che all’inizio della kermesse era tra le favorite a 5,00, seconda solo all’Ucraina, perde posizioni e, per gli esperti di Sisal, scivola al quarto posto a quota 9,00. A dominare è ancora la band ucraina dei Kalush Orchestra che, con la canzone Stefania, si conferma la favorita per la vittoria, scendendo da 1,60 a 1,40.

Balza invece al secondo posto il Regno Unito con Sam Ryder e la sua Space Man che passa da 7,50 a 6,00 e si prende il secondo gradino del podio che era di Mahmood e Blanco. Occhio soprattutto alla Svezia, in gara con Cornelia Jakobs: il brano in garaHold me closer sembra avere tutte le carte in regola per sfondare e infatti la cantante svedese è tra le favorite, terza a 7,50. Tanti i testa a testa tra i Paesi con cui divertirsi, l’Italia per esempio duella con la Spagna, con cui è in vantaggio a 1,44 contro il 2,40 spagnolo, ma anche con la Svezia, in cui regna perfetto equilibrio con entrambe a 1,95, e con il Regno Unito, dove invece è indietro a 2,25 con gli inglesi a 1,57. Mahmood e Blanco hanno comunque buone chance di posizionarsi sul podio, ipotesi a 1,80, ancora di più di finire tra le prime sei della classifica, opzione a un rasoterra 1,20. Praticamente certo infine, il piazzamento dell’Italia nelle prime 10, a 1,05. 

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.