Ida Platano, Uomini e Donne/ Sceglie e bacia Marco: Riccardo Guarnieri…

- Stella Dibenedetto

Ida Platano bacia e sceglie di continuare solo il percorso a Uomini e Donne con Marco e chiude con Riccardo Guarnieri che si difende e replica…

ida platano min 640x300
Screenshot da video

Ida Platano, la scelta su Riccardo Guarnieri Uomini e Donne

Ida Platano, dopo la passerella di Biagio Di Maro, raggiunge il centro dello studio di Uomini e Donne per un confronto con Marco, il ragazzo che sta conoscendo e con cui esce da qualche settimana. Vedendo Ida e Marco al centro dello studio, Gianni Sperti svela di essere a conoscenza delle ultime novità. “C’è un video che gira sul web in cui si baciano”, dice Gianni. “Sì è vero“, commenta la Platano che racconta di essere uscita con Marco e di aver ceduto al bacio. “Eravamo in un locale, lui mi ha presa e mi ha baciata e io ho ricambiato”, ha spiegato la dama che svela di non essersi accorta di essere ripresa.

“Riccardo hai visto questo video?”, chiede Maria De Filippi. “Sono stato uno dei primi a vederlo. Ci tenevano a mostrarmelo”, commenta Riccardo. “L’ha fatto apposta per Riccardo, ti sta usando”, dice ancora Tina non credendo al reale interesse della Platano nei confronti di Marco.

Ida Platano chiude con Riccardo Guarnieri: Tina Cipollari punzecchia

Dopo aver ascoltato le parole di Ida e Riccardo, Tina Cipollari punzecchia il cavaliere pugliese. “Mi sembra un po’ infastidito”, dice Tina. Riccardo spiega di non voler essere coinvolto per evitare nuove discussioni. Il cavaliere pugliese, poi, fa notare a Marco di essere finito nel suo mirino sin dall’inizio. Ida, così, spiega di voler chiudere totalmente con Riccardo. “Voglio andare per la mia strada”, dice la Platano che sostiene come Riccardo evita anche il saluto.

Sempre la solita vittima. Cosa pretendi se mi volti le spalle?“, chiede Riccardo. Ida, poi, racconta di aver riflettuto a lungo di fronte alla sua insistenza di scoprire i suoi sentimenti e di aver deciso di mettere un punto per il proprio bene.







© RIPRODUZIONE RISERVATA