The Band, Carlo Conti/ Diretta 4a puntata, classifica: vincono le Cherry Bonds!

- Stella Dibenedetto

The Band di Carlo Conti, diretta e classifica quarta puntata 13 maggio e diretta: 8 gruppi, i tutor e la super giuria. Chi conquisterà tutti?

the band
the band

Diretta The Band puntata 13 maggio 2022, commento live

È giunta al termina la quarta puntata di The Band, nuovo format canoro di Carlo Conti. Prima di salutarci, però, è il momento di andare a vedere la classifica della gara: la situazione per giuria e tutor è piuttosto diversa. La giuria ha messo a primo posto la Jf Band, mentre i tutor le Cherry Bonds.

A trionfare alla fine sono state però le Cherry Bonds della tutor Giusy Ferreri con ben 60 punti. La loro performance sulle note di “Beautiful” di Christina Aguilera ha conquistato tutti. Al secondo e terzo posto invece ex equo con Isoladellerose e Jf Band a 52 punti. In mezzo alla classifica, al quarto posto con 51 punti le Living Dools e al quinto posto, gli Achtung Babies con 50 punti. Agli ultimi tre posti, invece, Anxia Lytics con 49 punti, N’Ice Cream con 46 punti e Mons con 45 punti. (Agg. di Chiara Ferrara)

N’Ice Cream, Achtung Babies e Mons deludono

La diretta della quarta puntata di The Band, il nuovo programma di Carlo Conti, va avanti con l’esibizione dei N’Ice Cream della tutor Irene Grandi. La band si è esibita in “Acqua e Sapone” degli Stadio, ma anche questa sera come le altre volte non hanno entusiasmato. L’unico tra i giudici ad applaudirli è stato Carlo Verdone, che ha apprezzato in quanto la canzone è inserita nella colonna sonora di un suo omonimo film. Sia Gianna Nannini sia Asia Argento invece non hanno apprezzato: la prima ha sottolineato delle imprecisioni a livello canoro, mentre la seconda ha ammesso di non essersi per nulla emozionata.

Qualche critica anche per la band successiva, ovvero gli Achtung Babies del tutor Rocco Tanica. La band si è esibita in una performance in inglese, che non è stata apprezzata da Gianna Nannini. La cantante ha chiesto esplicitamente loro di cantare in italiano, trovando d’accordo anche Carlo Verdone. Anche Asia Argento ha ammesso di non trovare una identità nel gruppo, che spesso e volentieri si ritrova a copiare i brani originali Gli ultimi ad esibirsi sono i Mons del tutor Marco Masini, che come i due gruppi precedenti hanno deluso i giudici. (Agg. di Chiara Ferrara)

Jf Band stupisce

La migliore performance della diretta della quarta puntata di The Band, il talent show alla prima edizione condotto da Carlo Conti, è finora quella della JF Band, che si è aggiudicata ben 32 punti. Dopo avere ricevuto qualche critica nelle scorse puntate, si sono assolutamente rifatti. La band guidata dal tutor Federico Zampaglione si è esibita sulle note di “Perché no” di Lucio Battisti e non ha assolutamente deluso. Una versione dolce e pulita, con la complicità della splendida voce della cantante del gruppo. Anche da parte del parterre sono arrivati soltanto complimenti. Si candidano certamente alla vittoria di questa puntata, ma vedremo cosa accadrà nel prosieguo della diretta della competizione! (Agg. di Chiara Ferrara)

Anxia Lytics e Living Dolls!

La diretta della quarta puntata di The Band, il nuovo format canoro di Carlo Conti, va avanti con la performance degli Anxia Lytics, che questa volta però a differenza delle altre hanno un po’ deluso. La band di Dolcenera ha portato sul palco una versione molto rivoluzionata di “Sound of silence” di Simon & Garfunkel, quasi in chiave heavy Metal. In sostanza nessuno è rimasto convinto, dato che il brano su queste tonalità non sembrava adattarsi alla voce della cantata.

Dopo di loro è il turno delle Living Dolls con una straordinaria energia sulle note di un brano dei Led Zeppelin. Un imprevisto, però, ferma la band tutta al femminile di Francesco Sarcina. Alla chitarrista, infatti, salta improvvisamente una corda. La ragazza corre a cambiarla, tra i rimproveri del loro tutor (“Te l’avevo detto di cambiarle prima!”) e insieme alle compagne ricomincia ad esibirsi. Ancora più energiche di prima! Bella performance. (Agg. di Chiara Ferrara)

IsoladelleRose con De Andrè!

Nel corso della diretta della quarta puntata di The Band, il talent show condotto da Carlo Conti, il tutor Enrico Nigiotti osa con IsoladelleRose. La sua band tutta al maschile ha portato infatti sul palco “La canzone dell’amore perduto” di Fabrizio De Andrè. La loro versione a tratti convince e a tratti no. La scelta della canzone era piuttosto insidiosa e si è visto: le voci infatti in alcuni punti non sono state all’altezza. Molto meglio, invece, la seconda esibizione su Michael Jackson, decisamente più energico e dunque più alla loro portata. È così che anche la giuria si è spaccata in due. A qualcuno sono piaciuti, a qualcuno meno. Peccato, perché nelle prime tre puntate erano sempre stati tra i migliori. (Agg. di Chiara Ferrara)

The Band, la quarta puntata si apre con le Cherry Bombs!

La diretta della quarta puntata di The Band, la nuova trasmissione di Carlo Conti, si apre col botto! Ad esibirsi per prime sono le Cherry Bombs di Giusy Ferreri con una bella versione di “Beautiful” di Christina Aguilera. Un look piuttosto sexy per la band composta da cinque componenti donne, che hanno portato un messaggio di positività sul palco. È così che sono riuscite a rilanciarsi, dopo che nella scorsa puntata erano arrivate ultime in classifica. Questa volta, invece, sono state promosse a pieni voti dai tutor e dalla giuria. La loro energia ha dunque conquistato tutti, pubblico compreso. Chissà dove riusciranno ad arrivare: se fino alla fine oppure se torneranno a compiere qualche passo falso come accaduto la scorsa settimana. È probabile che abbiano imparato dai loro errori. (Agg. di Chiara Ferrara)

The Band, anticipazioni e classifica quarta puntata

Settimana di grande musica su Raiuno che, dopo aver trasmesso le semifinali dell’Eurovision 2022, in attesa della finalissima di sabato 14 maggio, questa sera, trasmessa il quarto e penultimo appuntamento con The Band, la nuova scommessa televisiva di Carlo Conti in cui band di ogni genera ed età, si sfidano in una gara che, venerdì prossimo, nel corso della finalissima, si concluderà con l’elezione della band vincitrice. Nessun premio particolare in palio, ma solo la voglia di esibirsi e sfoggiare il proprio talento nonostante la scelta di dedicarsi ad altre passioni nella vita.

Nel corso delle prime tre puntate, le band che sono seguiti da tutor speciali ovvero da artisti importanti della musica italiana, hanno portato sul palco di The Band che viene trasmesso dal teatro Verdi di Montecatini grandi classici della musica italiana e non solo. Anche questa sera, le band si esibiranno sulle note di grandi successi: chi riuscirà a conquistare giuria e tutor?

Gli accoppiamenti di The Band

Chi sono le band in gara? Quali tutor seguono sin dalla prima puntata le band che posso essere miste, totalmente maschili o femminili, composte da amici, parenti o colleghi? Gli accoppiamenti di The Band sono: Giusy Ferreri-Cherry Bombs, Irene Grandi-N’ice Cream, Dolcenera-Anxya Lyitics, Federico Zampaglione-JF Band, Marco Masini-Mons, Francesco Sarcina-Living Dolls, Rocco Tanica-Achtung Babies, Enrico Nigiotti-Isoladellerose.

Nel corso della quarta puntata del programma di Raiuno, le band si alterneranno sul palco esibendosi dal vivo davanti al pubblico. A decidere il loro futuro nello show attraverso i giudizi saranno gli stessi tutor e la rigida giuria.

La giuria

A giudicare tutte le esibizioni, come nei precedenti appuntamenti di The Band, sarà la giuria che affianca Carlo Conti sin dalla prima puntata e che è composta da Gianna Nannini, Carlo Verdone e Asia Argento. Tra la giuria e i tutor non mancano incomprensioni e polemiche di fronte a giudizi che, in alcuni casi, vengono considerati troppo duri. Nella scorsa puntata ha trionfato il gruppo Isoladellerose con ‘Credimi ancora’ di Marco Mengoni, seguiti dagli Achtung Babies che hanno cantato ‘Ordinary world’ dei Duran Duran, e dalla JF Band con ‘Un’estate fa’ di Franco Califano.

Cosa accadrà questa sera? Tra i candidati al trionfo resta il gruppo Isoladellerose, ma in questo quarto appuntamento potrà accadere davvero di tutto e potrebbero esserci clamorose sorprese.





© RIPRODUZIONE RISERVATA