HomeFonte

Gli obiettivi strategici degli ucraini per fermare la guerra lunga

Micol Flammini

Il futuro dell'Europa potrebbe decidersi o su un fiume o su un'isola. Se la Russia ormai si adatta a un conflitto protratto nel tempo, Kyiv fa di tutto per evitarlo e ha individuato su cosa concentrarsi: il Seversky Donets nel Donbas e l'Isola dei Serpenti nel Mar Nero. 

Di più su questi argomenti:
  • Micol Flammini
  • Micol Flammini è giornalista del Foglio. Scrive di Europa, soprattutto orientale, di Russia, di Israele, di storie, di personaggi, qualche volta di libri, calpestando volentieri il confine tra politica internazionale e letteratura. Ha studiato tra Udine e Cracovia, tra Mosca e Varsavia e si è ritrovata a Roma, un po’ per lavoro, tanto per amore. Sul Foglio cura con Paola Peduzzi l’inserto EuPorn in cui racconta il lato sexy dell’Europa, ed è anche un podcast.