Flavio Briatore prende la situazione in mano e si difende pubblicamente | Lo fa senza mezzi termini

L’imprenditore ha deciso di prendere la situazione in mano e di difendersi pubblicamente: Flavio Briatore ha risposto alle critiche ricevute sui social network in merito alla sua ultima attività con un discorso che ha fatto molto discutere.

Flavio Briatore è sceso in campo per difendere la sua nuova attività. Dopo essere stato criticato per via dei prezzi eccessivamente alti, l’imprenditore ha deciso di rispondere alle polemiche nei confronti della sua “Crazy pizza”.

Flavio Briatore (fonte web) 20.06.2022-direttanews.it
Flavio Briatore, l’imprenditore si difende contro alle critiche (fonte web)

Il suo discorso, però, ha portato a delle reazioni contrastanti. Tra chi gli ha dato ragione e chi continua a criticare la sua attività, il mondo del web si è diviso.

Il successo dell’imprenditore

Imprenditore e dirigente d’azienda, Flavio Briatore ha raggiunto la notorietà negli anni novanta per essere stato il team manager in Formula 1, con la scuderia Benetton, successivamente diventata Renault. Inoltre è stato a capo del Billionaire Life, gruppo internazionale dedicato all’hospitality di lusso.

Nel corso della sua carriera si è trovato in diverse occasioni al centro di controversie, unite ai gossip sulla sua vita sentimentale. L’imprenditore, infatti, ha avuto diverse storie d’amore “celebri”.

Tra queste, alla fine degli anni novanta ha avuto una relazione con la top model nota in tutto il mondo Naomi Campbell. Mentre nel 2008 si è sposato con la showgirl Elisabetta Gregoraci, con la quale ha avuto un figlio, Nathan Falco.

Negli ultimi l’imprenditore ha deciso di dedicarsi ad una nuova iniziativa. Stiamo parlando di “Crazy Pizza”, con le sue filiali sparse per il mondo. L’ultima è stata aperta a Riad, capitale dell’Arabia Saudita.

La risposta alle critiche

La nuova attività dell’imprenditore non è stata estranea alle critiche: dalla pizza non lievitata, a differenza di quella tradizionale, ai prezzi. Questi ultimi sono finiti al centro di una polemica in quanto considerati troppo elevati.

Briatore ha deciso di rispondere alle critiche, con un discorso pubblicato su Instagram. Intenzionato a difendere la sua pizza a 15 euro, l’imprenditore ha attaccato chi vende lo stesso prodotto a prezzi più bassi, parlando della qualità degli ingredienti utilizzati ed delle spese legate all’attività.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Flavio Briatore (@briatoreflavio)

Secondo Briatore, i concorrenti preferiscono utilizzare prodotti che hanno una qualità minore in modo da vendere la pizza a prezzi più bassi. Mentre per lui la qualità è fondamentale.

Proseguendo, l’imprenditore si è lamentato della “rabbia” delle persone rancorose nei confronti di chi riesce a raggiungere la notorietà, le quali non sarebbero in grado di vedere il lavoro e l’impegno dietro al successo.

Il suo discorso ha scatenato numerosi commenti contrastanti. Il molti hanno supportato le parole dell’imprenditore convinto di essere un “genio”.

Altri, invece, continuano criticare l’attività di Briatore, sostenendo che la pizza sia un piatto “popolare” e che l’imprenditore sia convinto di portare un’innovazione aggiungendo semplicemente dei prodotti costosi come nel caso del prosciutto iberico Patanegra.