HomeFonte

Chiara Ferragni ha rifiutato Sanremo per 4 anni e la conduzione dell’Eurovision

22 Giu 2022 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

chiara ferragni amadeus

La presenza di Chiara Ferragni al prossimo Festival di Sanremo in qualità di co-conduttrice per ben due serate (la prima e l’ultima) ha lasciato tutti gli addetti ai lavori a bocca aperta. Questo perché nell’ambiente la Ferragni è famosa per dire spesso no.

Secondo quanto scritto da Giuseppe Candela su Dagospia nella rubrica A Lume Di Candela, Ferragni avrebbe detto no più volte al Festival di Sanremo. La prima volta nel 2016 a Carlo Conti, le altre allo stesso Amadeus che le avrebbe proposto la co-conduzione dell’edizione 2020, 2021 e 2022. Fra i tanti “no” rumorosi anche quello all’Eurovision Song Contest.

Ecco nel dettaglio cosa ha scritto Candela:

“L’annuncio a sorpresa di Amadeus al Tg1 (anche quest’anno luogo di ufficialità delle notizie) ha stupito addetti ai lavori e non: Chiara Ferragni co-conduttrice a Sanremo 2023. Nel 2016 aveva risposto picche a Carlo Conti e in sostanza aveva rifilato no quasi annuali, anche allo stesso Amadeus che l’avrebbe voluta al suo fianco fin dal 2020. Non solo, nei mesi scorsi l’imprenditrice digitale da 27 milioni di follower aveva chiuso le porte anche alla conduzione dell’Euovision”.

Chiara Ferragni e la sfilza di no: come mai?

Per quale motivo l’influencer digitale  abbia detto no ad un evento mondiale come Eurovision non è dato saperlo. Mentre è facile intuire come mai non si è presentata all’Ariston nel 2021: era incinta di Vittoria. Nel dubbio nel 2023 la vedremo al fianco di Amadeus e questo ha reso molto felice anche Giulia Salemi.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni)

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!