La meravigliosa "isola proibita" delle Hawaii, dove il tempo si è fermato e si vive a contatto con la natura - Curioctopus.it
HomeFonte
x
La meravigliosa "isola proibita" delle…
Padre lascia i figli a una perfetta sconosciuta durante un volo aereo: la donna è incredula Toshihiko Hosaka: 15 foto delle incredibili opere dell'artista che crea sculture di sabbia

La meravigliosa "isola proibita" delle Hawaii, dove il tempo si è fermato e si vive a contatto con la natura

22 Giugno 2022 • di Cristina Conversano
733
Advertisement

A chiunque, almeno una volta nella vita, sarà capitato di sognare le Hawaii. Uno spazio in mezzo al mare dove il tempo e la realtà sembrano confondersi col rumore delle onde. La natura, in molte isole, ancora incontaminata rende tutto ancora più speciale. 

Delle otto isole, su cento, considerate principali, ne esiste una che ha qualcosa di veramente speciale: si tratta di Ni'ihau. È un'isola di proprietà privata, conosciuta, per questo motivo, come "l'Isola Proibita", il cui accesso è altamente limitato

Andiamo alla scoperta di questa meraviglia della natura.


Esiste un'isola, nel cuore delle Hawaii, dove la realtà incontra la fantasia. Si tratta di Ni'ihau, una meravigliosa isoletta di appena 180 chilometri quadrati. È di proprietà della famiglia Robinson, dunque è vietata a chiunque non sia loro parente, ospite o invitato. Chiaramente anche i funzionari del governo e il personale della Marina è autorizzato a entrare. 

A Ni'ihau non esistono strade, non è presente l'elettricità e ancor meno internet o hotel turistici. La comunità dipende totalmente dall'acqua piovana per l'approvvigionamento di acqua. Nonostante questo lieve disagio, si tratta di un ecosistema pressoché incontaminato.

L'insediamento umano, l'unico presente, è a Pu'uwai, un villaggio costituito dalla comunità locale. Si tratta di soli 70 residenti a tempo pieno che praticano la pesca e l'agricoltura e utilizzano pannelli solari per l'elettricità e il riscaldamento. 

L'isola fu acquistata da Elizabeth Sinclair nel 1864 per 10000 sterline dal Regno delle Hawaii. Poco dopo la proprietà passò ai suoi discendenti, i Robinson, appunto. Secondo la storia, l'isola è stata luogo di incidenti durante il '900.

Dal 1987, la famiglia ha deciso di concedere un numero limitato di tour dell'isola e safari. Attualmente viene gestita da due dei fratelli Robinson: Bruce e Keith. L'unico modo per godere della bellezza senza tempo dell'Isola Proibita è, dunque, prendere un elicottero dalla vicina isola di Kauai e fare una visita guidata di diverse ore.

Dunque adesso non ti resta che prendere un volo e raggiungere il magico universo delle Hawaii e andare alla scoperta dell'Isola Proibita. 

Tags: CuriosiNaturaAmbiente
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie